domenica , 16 dicembre 2018
Home » Motorsport » BMW Z4 GTLM: riparte la stagione USCC

BMW Z4 GTLM: riparte la stagione USCC

bmw z4 gtlm

BMW Z4 GTLM: testa di serie e nuovo inizio della stagione USCC

BMW Z4 GTLM del BMW Team RLL ha raggiunto la cima in tutte le classifiche di classe GTLM nello United SportsCar Championship (USCC) ed oggi inizia la seconda metà della stagione 2015, con altre dieci gare da cardiopalma nel magnifico circuito del Canadian Tire Motorsport Park ( CTMP) a Bowmanville (CA) il 12 luglio.

 

Dopo una stagione senza vittorie il 2014, il primo semestre del 2015 ha visto entrambe le BMW Z4 GTLM raggiunger una vittoria. Bill Auberlen (Stati Uniti) e Dirk Werner (DE) hanno vinto sulle strade di Long Beach (Stati Uniti) con la vettura numero 25 e John Edwards (US) e Lucas Luhr (DE) hanno ottenuto la vittoria a Laguna Seca (USA) nella macchina numero 24.
Con podi in ogni evento tranne alla 12 Ore di Sebring (USA), Auberlen e Werner sono legati a piombo nei punti di classica piloti. Edwards e Luhr sono in un pareggio per il secondo posto. La vettura numero 25 e 24 sono seconde e terze nei punti per la classifica di squadra. Ancora più importante, la BMW detiene un vantaggio di quattro punti nella classifica costruttori.

BMW Team RLL non ha mai raggiunto il gradino più alto del podio a CTMP, finendo quarta e il sesta l’anno scorso. A partire da questa gara, i prossimi quattro appuntamenti avranno una durata di 2:40 h di lunghezza e terminerà la stagione con la Petit Le Mans da 10h.

 

Bobby Rahal (Team Principal, BMW Team RLL):

“CTMP è sempre stata una gara problematica per noi. Abbiamo avuto una buona possibilità di vincere un paio di anni fa, e poi siamo stati penalizzati per un contatto evitabile. Siamo sempre stati in grado di qualificarci bene, ma quando si tratta di gara siamo stati in svantaggio su quel lungo rettilineo in salita dove serve la velocità massima. Ma quest’anno penso che siamo un po’ più competitivi in questo settore. Dovremmo tener duro, come fanno tutti, ma io sono ottimista per quest’anno. “

 

Bill Auberlen (Number 25 BMW Z4 GTLM):

“Quello che mi stupisce è che siamo stati sul podio in quattro su cinque gare e avevamo le mani legate solo alla prima gara. Questo ti dà un’idea di come sia incredibilmente competitivo la classe GTLM. E’ il meglio del meglio competere ai più alti livelli delle competizioni per auto sportive. Dirk (Werner) ed io faremo solo quello che abbiamo fatto fino ad ora e dobbiamo solo raggiungere la parte alta del gruppo. Abbiamo tutti gli strumenti per vincere quest’anno. “

 

Dirk Werner (Number 25 BMW Z4 GTLM):
“E’ bello essere di nuovo a correre appena due settimane dopo il nostro podio a Watkins Glen. Bill e io siamo in un buon ritmo ora e, insieme con tutta la squadra, vogliamo continuare a spingere. L’ultima volta che ho guidato a Mosport era insieme con Bill nel 2011, quindi ho bisogno di lavorare per ottenere subito un velocità accettabile. Sono sicuro che Bill mi farà da allenatore. La pista è molto speciale con i suoi angoli ultra veloci e può essere ritenuta abbastanza una grande sfida, ma questo è quello che stiamo cercando. “

 

John Edwards (Number 24 BMW Z4 GTLM):
“Dopo un finale deludente per una giornata promettente in sei ore, sono pronto a rifarmi a Mosport. La nostra macchina è stata veloce negli ultimi eventi e la natura ad alta velocità del layout Mosport deve ancora una volta far adattare la BMW Z4 GTLM. Sono fiducioso che saremo in grado di contenderci la vittoria. Anche se Lucas e io sono scivolato indietro in campionato, siamo lontani dall’esserne fuori, soprattutto perché abbiamo raggiunto solo il giro di boa della stagione. “

 

Lucas Luhr (Number 24 BMW Z4 GTLM):

“Mi piace correre a Mosport. E’ una pista molto veloce. La curva uno e due sono molto cool. Dopo alcune buone corse nelle ultime gare penso che le nostre BMW Z4 GTLM dovrebbero essere molto buone anche lì, nonostante il fatto che siamo ancora un po’ più lenti in rettilineo rispetto ai nostri concorrenti. “

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M5 F90 da 800 CV grazie a G-Power

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I ragazzi di G-Power ci hanno ...

PRIMISSIMA: BMW Z4 sDrive20i, sDrive30i e M40i

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Come ci si poteva aspettare, la ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *