Home » Anteprime » BMW Serie 7 G70 – si punta tutto su elettricità e performance

BMW Serie 7 G70 – si punta tutto su elettricità e performance

I lavori per la creazione della prossima BMW Serie 7 G70 sono già iniziati. Secondo quanto riportato da diverse fonti, la nuova Serie 7 sarà molto diversa da quella attualmente presente nei concessionari e inoltre disporrà di alcuni modelli ibridi e anche totalmente elettrici.

Secondo alcune fonti tedesche, la prossima gamma della Serie 7 sarà dominata prevalentemente da modelli elettrificati, mentre le versioni tradizionali che utilizzano motori a combustione saranno la minoranza. I due modelli “base di gamma” saranno il 735d – con motore diesel 3000cc a sei cilindri in linea – e il 740i – motore benzina 3000cc a sei cilindri in linea. Tra le versioni già conosciute al pubblico sarà presente anche il modello 745e ibrido plug-in, mentre tutti gli altri modelli saranno nuovi di zecca.

Si dice che saranno disponibili ben due modelli M Performance per la nuova BMW Serie 7 G70, e che entrambi saranno elettrificati. La prima versione M Performance sarà la BMW M750e, una vettura ibrida plug-in che utilizzerà un motore benzina a sei cilindri in linea e un motore, per una potenza complessiva di oltre 500 CV. Molto probabilmente, questa versione rimpiazzerà totalmente l’attuale BMW 750i con motore V8 da 530 cv.

Ancora più interessante potrebbe essere una BMW Serie 7 totalmente elettrica che potremmo chiamare BMW i7 M60 (oppure Mi7), che sostituirà l’attuale BMW M760Li. Questa super-berlina elettrica avrà due motori elettrici (uno per asse) e avrà una potenza di almeno 650 CV, in modo da rimpiazzare degnamente il fantastico motore V12 da 6600cc. Le batterie dovrebbero vantare una capacità di 100 kWh, con un’autonomia garantita di circa 640 km.

Il nome “BMW i7” verrà utilizzato anche per altri due modelli completamente elettrici, ovveri i modelli i740 e i750, con rispettivamente circa 350 e 450 cv di potenza. La BMW i740 avrà una trazione posteriore, mentre la i750i sarà probabilmente a trazione integrale.

Tutte le versioni elettriche della BMW Serie 7 G70 utilizzeranno le nuove batterie tecnologicamente avanzate prodotte da BMW stessa, in grado di stoccare fino a 120 kWh di potenza. Tutti i modelli totalmente elettrici potranno fare affidamento sulla ricarica rapida, mentre non è chiaro se le vetture ibride plug-in potranno usufruirne. Per concludere, è probabile che la nuova BMW Serie 7 potrà fare affidamento su nuovissime tecnologie di guida autonoma.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW 128ti – Prime foto della nuova Serie 1 “quasi sportiva”

La famiglia della nuova BMW Serie 1 si prepara a dare il benvenuto a una ...

BMW Serie 7 E38 con motore BMW M5 E39 – Geniale?

Immaginate di combinare quelle che sono potenzialmente le due migliori berline BMW di sempre. Per ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *