Home » BMW NEWS » BMW Serie 5 Restyling – la prima della classe si rinnova

BMW Serie 5 Restyling – la prima della classe si rinnova

La BMW Serie 5 Restyling entra in scena con un design esterno rinnovato, una rinfrescata al look dell’abitacolo e un pacchetto di novità tecnologiche coerente con il mercato odierno. La generazione G30/G31 dell’iconica Serie 5 ha raggiunto la metà del suo ciclo vitale e, come al solito, ecco che è arrivato un meritato restyling per mantenere la vettura attraente per i clienti interessati alle berline (e anche per le station wagon) di lusso. A partire da luglio 2020, la nuova BMW Serie 5 Restyling celebrerà il lancio sul mercato a livello globale e scriverà un nuovo capitolo della sua storia costellata di successi.

Con una storia che risale al 1972, quando fu introdotta la prima generazione E12, la nuova Serie 5 Restyling consolida la sua posizione di trendsetter della classe grazie al suo carattere particolarmente dinamico ma raffinato, trasposto sia nello stile che nelle caratteristiche della vettura stessa.

Dal suo arrivo sul mercato all’inizio del 2017 fino ad oggi, la Serie 5 G30/G31 è stata venduta più di 600.000 volte in tutto il mondo, il che rende l’attuale generazione della Serie 5 una delle best-seller della storia di BMW.

I nuovi modelli della BMW Serie 5 vantano un’identità visiva notevolmente rinnovata, con superfici più proporzionate e dettagli più accattivanti che aggiungono carattere e migliorano la sensazione premium e l’eleganza dinamica complessiva trasmesse della vettura.

La nuova BMW Serie 5 Restyling è dotata di un paraurti anteriore rivisto, con i principali punti d’interesse ovviamente incentrati nei fari e nella griglia dei reni rimodellata (ma non ingigantita).

Le nuove luci diurne presentano un nuovo design a forma di L, mentre le griglie sono lievemente più larghe in modo da risultare leggermente più aggressive. La nuova Serie 5 Restyling ora ha (finalmente) dei gruppi ottici full-LED come standard, mentre saranno disponibili dei fari matrix-LED adattivi come optional.

La vera novità consiste nei fari BMW Laser, che saranno disponibili come equipaggiamento opzionale per la prima volta su tutte le varianti della Serie 5 Restyling. Come nel caso della Serie 7, anche la Serie 5 elimina definitivamente i fendinebbia.

Le luci posteriori della Serie 5 Restyling presentano una nuova filosofia stilistica, che mostra un aspetto chiaro e tridimensionale, un look interno rinnovato e dettagli in nero lucido per un effetto sensazionale, sia di giorno che di notte.

Le varianti Sport Line, Luxury Line e M Sport presentano tutte alcuni dettagli differenti l’una con l’altra, in modo da riconoscerle più facilmente. La più interessante rimane la versione M Sport, che trae ispirazione direttamente dallo stesso pacchetto disponibile per la Serie 7 Restyling.

La nuova BMW Serie 5 presenta in anteprima anche le nuove vernici del catalogo standard e del catalogo speciale BMW Individual, come il Bernina Grey Amber Effect, il Phytonic Blue metallizzato, il rosso Aventurine e il rinomato Tanzanite Blue. Ovviamente, sono disponibili anche dei nuovi cerchi in lega per le versioni Luxury, Sport e M Sport.

Un altro elemento di pregio della nuova BMW Serie 5 Restyling sono i nuovi tubi di scarico trapezoidali, che sono ora di serie su tutte le versioni e non solo sulla M Performance.

La variante M550i xDrive, che ora possiede 523 CV, si distingue per i suoi dettagli in colore Cerium Grey, le varie targhette e gli inserti Shadow Line  color nero lucido. Se sceglierete il sistema frenante M ad alte prestazioni, potrete anche scegliere se verniciare le pinze dei freni in colore rosso o blu.

La nuova BMW Serie 5 Restyling presenta anche una prima assoluta per il brand: i cerchi ad alte prestazioni aerodinamiche BMW Individual.

Con un diametro di 20 pollici, questo nuovo tipo di ruote presenta una finitura bicolore e un design accattivante e al contempo studiato per ridurre la resistenza aerodinamica. Un’altra novità apportata dalla nuova Serie 5 Restyling sono i fari BMW Individual Shadowline, che vanno a completare gli altri inserti in nero lucido. Scegliendo questo pacchetto optional, i clienti possono rendere la propria vettura ancora più sportiva e accattivante.

Se in passato erano riservati esclusivamente alla M5, la verniciatura esterna metallizzata grigio Donington e i sedili sportivi multifunzione M ora sono disponibili anche con il pacchetto M Sport.

Se volete rendere ancora più esclusiva la vostra nuova Serie 5, sarà disponibile per i clienti un nuovo catalogo di parti M Performance fin dal lancio sul mercato di questo restyling, previsto per luglio.

L’abitacolo della nuova BMW Serie 5 è composto da materiali ancor più rifiniti e di qualità rispetto al passato, grazie anche a nuovi inserti per la plancia, al Sensatec e a nuove colorazioni per la pelle disponibili nel catalogo BMW Individual.

La prima cosa che salta all’occhio, tuttavia, è la completa integrazione del sistema infotainment con l’ultima versione 7.0 del sistema iDrive, oltre che l’aggiunta del nuovo quadro strumenti digitale BMW Live Cockpit Plus. Lo schermo da 10,25 pollici che domina la console centrale è ora standard, mentre se sceglierete il BMW Live Cockpit Plus, potrete disporre di uno schermo da 12,3 pollici.

La nuova BMW Serie 5 Restyling è dotata di una gamma di propulsori mild-hybrid benzina, diesel e plug-in. Tutte le unità ora sono conformi allo standard EURO 6d-TEMP e presentano un’ibridazione lieve grazie a un motorino d’avviamento a 48V. La novità più importante tuttavia è il nuovo modello ibrido plug-in 545e xDrive, che sarà disponibile a listino a partire da questo autunno. Con i suoi 388 CV, la 545e guadagna ben 100 CV rispetto alla variante ibrida 530e.

Inoltre, lo sterzo attivo integrale è ora disponibile come equipaggiamento opzionale nella nuova gamma della Serie 5 Restyling. Per la prima volta, questa tecnologia intelligente può ora essere acquistata anche sulle versioni ibride plug-in.

Oltre agli aggiornamenti estetici e del motore, la nuova Serie 5 Restyling è inoltre dotata di sistemi di assistenza e sicurezza all’avanguardia, come il Lane Departure Warning con funzione di rientro in corsia, parte del sistema Driving Assistant, e l’Active Navigation e Lane Change Assistant, che sono inclusi nel pacchetto top di gamma Driving Assistant Professional.

Il Parking Assistant ora incorpora la funzione di retromarcia intelligente, introdotta con la nuova BMW Serie 3. La nuova BMW Serie 5 può anche essere equipaggiata con il sistema opzionale Drive Recorder.

Ultimo, ma non meno importante, la nuova Serie 5 Restyling presenta in anteprima il sistema di navigazione basato sul cloud di BMW Maps, che consente una guida veloce, precisa e in tempo reale e che garantisce un calcolo del percorso ottimale ancora più preciso, nonché un modo più efficace ed efficiente per cercare indirizzi specificando una qualsiasi parola per selezionare una destinazione.

La nuova Serie 5 offre anche la possibilità di scegliere tra le due interfacce per smartphone disponibili: Apple CarPlay e Android Auto, introdotto di recente dopo anni di dure battaglie. Inoltre, sarà disponibile anche il nuovo sistema di aggiornamento software OTA e la BMW Digital Key, che aiuta a trasformare lo smartphone in una chiave virtuale per l’auto.

Ampiamente rinnovata, migliorata e interconnessa, la nuova BMW Serie 5 Restyling è ora pronta a difendere la corona di trend setter del segmento delle berline (e Station Wagon) premium.

I prezzi italiani non sono ancora stati pubblicati, ma dovrebbero aggirarsi attorno a €55.000 per la BMW 530i, superare i €61.000 per le versioni ibride e raggiungere quota €80.000 per la M550i xDrive.

Le ordinazioni sono già aperte, mentre le prime consegne arriveranno a luglio 2020.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW M3 e M4 – scheda tecnica e cambio manuale confermato

Per i fan di BMW, le prossime BMW M3 e M4 sono probabilmente le due ...

BMW i8: Ecco quanto ha venduto la coupé ibrida bavarese

Il gran finale della BMW i8 è avvenuto la scorsa settimana con l’ultimazione della produzione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *