martedì , 12 novembre 2019
Home » BMW NEWS » BMW non produrrà altre monovolume – Addio a Serie 2 Active Tourer e Gran Tourer

BMW non produrrà altre monovolume – Addio a Serie 2 Active Tourer e Gran Tourer

BMW Serie 2 Active e Gran Tourer non vedranno una prossima generazione

Ricordiamo ancora i giorni in cui uscì la BMW Serie 2 Active Tourer e in particolar modo ricordiamo l’indignazione che colpì gli appassionati. Sembrava che BMW avesse commesso un grosso errore, uno di quelli che non si possono accettare. Tuttavia, il tempo ha dimostrato che le monovolume bavaresi non sono state un così grande fallimento, con numeri di vendita che hanno portato queste auto a ottimi risultati in Europa. In Germania e in Europa qualche anno fa era la prassi trovare questo tipo di auto in giro per le strade, soprattutto poco prima dell’avvento dei SUV.

La BMW Serie 2 Active Tourer e la Serie 2 Gran Tourer erano delle vetture molto strane se consideriamo la line-up di un produttore noto per altro come BMW. Eppure, sin dall’inizio, BMW ha dichiarato che lo scopo di queste vetture era di attirare nuovi clienti estranei al brand e non di far cambiare idea ai clienti. Questo obiettivo è stato raggiunto, tanto che molti clienti di queste due vetture erano effettivamente provenienti da un pubblico tutto nuovo. Ora, però, è giunto il momento di salutare queste due compagne di viaggio, come spiega un referto di Autocar.

Secondo la rivista britannica, entrambe le monovolume saranno cancellate. La notizia arriva da Peter Heinrich, vicepresidente della direzione prodotti di BMW, che afferma che le vetture hanno “svolto un ottimo lavoro nel portare nuovi clienti al nostro marchio”, ma che ora “non sono al centro di ciò che il nostro marchio rappresenta oggi”. “Vedremo come trasferire i clienti Gran Tourer sulla nostra gamma SUV”, ha aggiunto. Ciò significa che il piano era di mostrare ai clienti che ci sono scelte diverse dalla Classe B di Mercedes-Benz e ora è il momento di mettere quei clienti a bordo di auto come BMW X1, BMW X3 e altri SUV della famiglia X.

Non credo che molti piangeranno la scomparsa della Serie 2 Active Tourer della Gran Tourer a 7 posti. Eppure la decisione lascia un po’ spiazzati, dati i discreti numeri di vendita che entrambe producevano. Quindi, ancora una volta, potrebbero essere stati gli enormi costi di sviluppo per nuove vetture e nuove tecnologie ad aver portato a tale decisione, soprattutto dal momento che tutti gli sforzi sono ora dedicati allo sviluppo di auto elettriche e autonome. Quindi, se avete intenzione di acquistare una monovolume bavarese, è meglio che facciate alla svelta.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

High Speed Driving Experience – In pista con BMW M4, M2 e M850i (con Cameo della BMW X4 M)!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Oggi (25 ottobre 2019) è stata ...

BMW M3 sul mercato a inizio 2021

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La prossima generazione della BMW M3 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *