lunedì , 17 dicembre 2018
Home » BMW NEWS » BMW Motorsport: 600 CV bastano…per ora

BMW Motorsport: 600 CV bastano…per ora

BMW Motorsport

BMW Motorsport, nelle veci del Boss Frank van Meel, discusse sulla prossima direzione del Marchio M, con Autocar UK, toccando molti argomenti tra cui la potenza e la trazione. 600 CV è la potenza massima che troverete sulle prossime vetture Motorsport.

BMW Motorsport, nelle veci del Boss Frank van Meel, discusse sulla prossima direzione del Marchio M, con Autocar UK, toccando molti argomenti tra cui la potenza e la trazione, ma anche il ritorno alla trasmissione manuale.

Per quanto riguarda le trasmissioni a doppia frizione e manuali, Van Meel afferma che il marchio M favorisce oggi l’uso di trasmissioni DCT (doppia frizione, NdR) e cambi automatici. Aggiungendo:
“Da un punto di vista tecnico, il futuro non sembra roseo per cambi manuali. Con le trasmissioni DCT le auto sono più veloci ed hanno un migliore consumo di carburante.”

Ancora una volta, il capo di BMW Motorsport accenna alla scomparsa di trasmissioni manuali in futuro. Eppure il mercato degli Stati Uniti e dei suoi fedeli fan manuali loro potrebbe esser risparmiati. Per ora.

“E’ difficile dire se elimineremo la trasmissione manuale, ma abbiamo ancora una grande community di appassionati per il cambio manuale e non andremo a togliere qualcosa che il cliente vuole avere.” Ha aggiunto Van Meel.

Inoltre il Boss di BMW Motorsport, Van Meel, ha aggiunto che 600 CV è il limite attuale della potenza esprimibile da una vettura M. “Per ora, 600 CV è il massimo che si può ottenere da una macchina M”, ha detto.

“Siamo al limite. Se si va ad aggiungere più potenza e coppia, probabilmente andremmo contro i nostri limiti. “

Probabilmente la prossima generazione di vetture BMW Motorsport, che vedrà l’uscita della prossima BMW M5 F90, questa si limiterà ai 600 cavalli, la stessa potenza che ora ritroviamo sotto al cofano della BMW M6 Competition Package, ma avremo sicuramente l’utilizzo di nuovi pack specifici per l’alleggerimento del corpo vettura e di contraltare la possibilità di avere la trazione integrale xDrive, per la prima volta, disponibile per una vettura BMW Motorsport.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

Top Gear recensisce la BMW X5 xDrive30d

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando leggiamo o sentiamo parlare della ...

BMW 340i vs Kia Stinger vs Genesis G70 – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando Hyundai introdusse il brand Genesis, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *