lunedì , 23 aprile 2018
Home » BMW Serie 4 » BMW M4 e BMW Serie 4 LCI: nuovi fari OLED al posteriore

BMW M4 e BMW Serie 4 LCI: nuovi fari OLED al posteriore

BMW M4 LCI - BMW Serie 4 LCI

BMW M4 e BMW Serie 4 LCI: nuovi fari OLED al posteriore che danno un aspetto tecnologico alla sportiva di Monaco

BMW M4 e BMW Serie 4 LCI: nuovi fari OLED al posteriore che danno un aspetto tecnologico alla sportiva di Monaco. Dopo il recente facelift alla BMW M3, anche la “coupè” di Monaco si rifà il trucco.

Spinta dal possente 6 cilindri in linea da 3.0 litri sovralimentato con doppio turbocompressore ed un raffreddamento dei fumi con un intercooler Aria-Acqua ad alta capacità, l’attuale BMW M4 non ha fatto rimpiangere assolutamente il vecchio V8 4.0 litri della E9x.
Un piccolo ritocco che si avrà solo agli esterni, dato che il propulsore rappresenta il non plus ultra, che vedranno nuove ottiche LED per la fanaleria posteriore con la possibilità degli optional OLED (X5A).

Nuovo iDrive di 5° Generazione

All’interno ci sarà il nuovo sistema iDrive di 5° generazione che ha fatto il suo debutto sulla BMW Serie 7 (G11), ovvero il nuovo sistema con interfaccia Touchscreen e Gesture Control. Il conducente o il passeggero anteriore esegue semplicemente un gesto diretto nella zona tra la leva del cambio, il volante e Control Display: un sensore 3D nel tetto rileva se uno o due dita sono puntati, o se il pollice e l’indice sono spostati verso l’altra. Il sistema decodifica i diversi movimenti – come intercettazioni, rotazioni delle dita o un movimento della mano che striscia verso destra – ed esegue il comando desiderato.

Un movimento rotante può essere utilizzato, ad esempio, per modificare il volume della radio, un dito sollevato per accettare una chiamata o un movimento di strisciata per rifiutarla.
Indipendentemente dal fatto che viene utilizzato l’iDrive Controller o il touchscreen, BMW afferma che entrambi i sistemi sono conformi alle loro norme rigorose in materia di dati di sicurezza l’immissione durante gli spostamenti.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

SPY: nuovo foto della BMW X5 M G05: che motore avrà?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Mentre aspettiamo l’uscita della nuova, quarta ...

La prossima BMW M3 G80 sarà ibrida?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Un po’ di tempo fa giravano ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *