Home » BMW M » BMW M3 e Toyota Supra giocano sul Nurburgring

BMW M3 e Toyota Supra giocano sul Nurburgring

Ecco la BMW M3 e Toyota Supra affrontarsi al Nurburgring

Fin dal momento del lancio, la nuova Toyota Supra è stata parecchio apprezzata. Certo, ci sono state alcune persone che si lamentavano del fatto che fosse “troppo simile alla BMW Z4”, invece di trattarsi di una vera auto giapponese, ma in fin dei conti la parte migliore della vettura (il motore) è proprio bavarese. Il sei cilindri in linea B58 da 3 litri è stato elogiato sin dal suo debutto sulle strade e ora sta diventando popolare anche tra gli amanti del tuning.

E pensare che non si tratta nemmeno di un motore BMW M. Il B58 è utilizzato su parecchie auto, a partire dalla 740i fino alla 540i, per arrivare alle ZZ4 M40i e alla X3 M40i. Anche confrontato con unità dedicate al mondo racing, come il motore S55, il B58 non sfigura affatto. Il video qui sotto mostra due vetture, BMW M3 e Toyota Supra per essere specifici, guidate al massimo delle loro capacità sul Nurburgring.

Il risultato non è eccezionale per la M3 F80, dato che la Supra non sembra aver avuto difficoltà a superarla. Anche se la M3 è avvantaggiata in termini di cavalli contro la Toyota, con circa 90 cv in più a sua disposizione, la BMW M3 sembrava così pesante da avere a bordo 3-4 passeggeri. Potrebbe essersi trattata di una BMW M3 “taxi”, ma ovviamente non ci è dato saperlo.

La Supra si è dimostrata molto veloce, in ogni caso. La prova è il video dalla durata di meno di 8 minuti, con tanto di introduzione prolungata. Inoltre, la prova è stata effettuata durante un open day, con conseguente traffico sul circuito. Complimenti a Toyota e BMW per aver creato un’auto davvero eccezionale!

About BMWPassion

Vedi anche

VIDEO: BMW M5 CS in test al Nurburgring

È trapelato in rete un nuovo, fresco video spia che mostra la prossima BMW M5 ...

BMW M2 CS vs Porsche Cayman GT4 – Video Drag Race

I fan di BMW sono stati davvero contenti della creazione della BMW M2 CS. La ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *