Home » BMW M » BMW M: Le vetture Touring non fanno per noi

BMW M: Le vetture Touring non fanno per noi

BMW M non prevede la creazione di vetture touring in futuro

Se c’è un’auto che la comminity di BMW M sogna da decenni, è sicuramente una BMW M3 Touring. Una versione sportiva della vettura touring per eccellenza è stata spesso presa in considerazione per la produzione, ma sfortunatamente ha visto la luce solo per un brevissimo periodo nella storia del brand bavarese.

Il prototipo della BMW M3 E46 Touring si materializzò proprio in previsione di un modello di produzione. La BMW M3 Compact era stato messa a disposizione dei giornalisti per i test come spesso accade al giorno d’oggi, ma purtroppo la BMW M3 Touring è soltanto servita a scopi interni, alla fine.

Sfortunatamente per i clienti, la BMW M3 E46 non è mai stata messa in produzione, anche se questo sarebbe stato una delle vetture sportive più uniche mai costruite.

Purtroppo, la storia si è ripetuta con tutte le generazioni successive della BMW M3. Dalla E92 alla F80 passando per la prossima G80, BMW ha costantemente guardato al mercato per capire se un veicolo del genere potesse portare del guadagno. Naturalmente, quando il prototipo della M3 G80 ha iniziato a farsi vedere per le strade, molti clienti e fan del brand hanno iniziato a chiedersi se il 2020 fosse stato l’anno buono.

BMW M non prevede la creazione di vetture touring in futuro

Alla fine del 2018, abbiamo scritto un articolo su una voce proveniente da Monaco che menzionava la possibilità di un M3 Touring. Nelle conversazioni tenute con alcuni giornalisti, l’ex CEO di BMW M Frank Van Meel ha comunicato come molti ingegneri della divisione M sarebbero stati affascinati dal lavorare su una vettura touring, anche se purtroppo difficilmente si potranno ricavare profitti da una simile vettura.

Insomma, sembra che una BMW M3 Touring non rientri nei piani futuri della divisione M. Secondo un’intervista di Car Magazine con Markus Flasch, il nuovo CEO di BMW M, una BMW M3 Touring potrebbe rendere abbastanza bene in alcuni mercati, ma le vendite globali sarebbero troppo scarse.

“Le vetture Touring non fanno parte del nostro piano di produzione. Se avessimo chiesto ai soli clienti austriaci, svizzeri o tedeschi, probabilmente avremmo avuto il via libera, ma siamo una società globale e abbiamo così tanti problemi da affrontare che è meglio non pensare anche a questo tipo di vetture. Per questa fetta di mercato abbiamo appena sviluppato dei SUV.”

Per ora, viviamo in un mondo di SUV, ma speriamo in futuro, con i veicoli M elettrificati in arrivo sul mercato, di poter assistere alla creazione di una vera BMW M Touring.

About BMWPassion

Vedi anche

SPY: nuove foto della BMW Serie 2 Coupé!

Ora che la nuova BMW Serie 4 è stata finalmente svelata, i fan del brand ...

Cruise Control Adattivo – ora anche sulle moto!

Le auto hanno installati a bordo sistemi come il cruise control adattivo da ormai un ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *