sabato , 17 novembre 2018
Home » BMW M Award 2015: una BMW M6 Cabrio per le migliori qualifiche dell’anno

BMW M Award 2015: una BMW M6 Cabrio per le migliori qualifiche dell’anno

BMW M6 Cabrio M Award MotoGP
BMW M Division, partner dell’organizzatore del campionato MotoGP Dorna Sports, ha presentato il prossimo punto culminante nel suo coinvolgimento al campionato MotoGP al Gran Premio di Spagna a Jerez de la Frontera (ES) oggi: l’auto che riceverà il vincitore dell’ambito BMW M Award.
Dal 2003, il pilota con il miglior risultato di qualificazione di tutta la stagione sarà premiato con una esclusiva e personalizzata in maniera individuale (Individual) BMW M: la nuova BMW M6 Cabrio, con personalizzazioni extra. L’esclusiva vettura ad alte prestazioni è stata presentata oggi nel paddock della MotoGP sul circuito di Jerez.

“Il BMW M Award è uno dei punti forti di ogni stagione MotoGP; ogni ciclista vuole essere quello che riceverà questo premio alla fine dell’anno”, ha sottolineato Pau Serracanta, direttore del reparto commerciale di Dorna Sports, alla presentazione.
“La presentazione della vettura del vincitore qui a Jerez è diventata una tradizione importante per noi. L’intera famiglia MotoGP è molto entusiasta, e la BMW M Division ci ha sorpreso anche quest’anno con una vettura veramente mozzafiato. Sono certo che questa splendida BMW M6 Cabrio sarà un ambito premio tra i piloti. “

“Siamo molto orgogliosi del fatto che il BMW M Award è tenuto in così alta considerazione in MotoGP,” ha dichiarato Axel Mittler, Responsabile della Cooperazione MotoGP e BMW M Division.
“Questo premio è anche una parte importante della nostra lunga e proficua collaborazione con la MotoGP. Per questo motivo, è molto importante per noi di fornire un vero e proprio highlight – come il premio – ogni anno. Per la stagione 2015 abbiamo optato per la nostra nuova BMW M6 Cabrio, che godeva della sua anteprima mondiale al Salone di Detroit in gennaio. Ora teniamo le dita incrociate per tutti i piloti della MotoGP in gara per quest’anno al BMW M Award. “

La nuova gamma BMW M6 permette alla BMW M Division di riesporre la propria leadership nel segmento del lusso ad alte prestazioni. I modelli in uscita avevano già stabilito nuovi parametri di riferimento con l’equilibrio perfetto di potenza, efficienza, agilità, comfort e lusso che è tipica di modelli M. A bordo della nuova BMW M6 Cabrio, il conducente sperimenta la simbiosi perfetta di prestazioni e lusso. Il propulsore V8 4.4 litri con tecnologia BMW M TwinPowerTurbo eroga ben  560 CV (consumo combinato: 10,3 l / 100 km, le emissioni di CO2 combinato: 239 g / km).
La BMW M6 Cabrio accelera da 0 a 100 km / h in un’impressionante valore di 4,3 secondi e vanta una velocità massima di 250 km/h (autolimitata,NdR). La tecnologia caratteristica della BMW M, come ad esempio il cambio a doppia frizione con Drivelogic, il Dynamic Damper Control e l’Active M Differential, garantiscono una maneggevolezza sportiva perfetto in ogni situazione.

La nuova BMW M6 Cabrio per il vincitore BMW M Award di quest’anno è anche di grande impatto visivo. Nella sua esclusiva tinta BMW Individual “Frozen Blue Metallic”, la cabrio è un connubio di eleganza e sportività. Questo aspetto è rafforzato dai cerchi in lega leggera a doppie razze da 20 pollici tipici della linea BMW M. Le caratteristiche interne degli interni BMW Individual con pelle pieno fiore Merino in “Opal White”, così come gli inserti BMW Individual in vero legno “frassino venato bianco” arricchiscono l’idea di lusso che trasmette la Cabrio di Monaco.

Nel 2015, il BMW M Award sarà presentato per la 13 ma volta. Proprio come il sistema a punti per le gare, ai piloti per ogni weekend di gara vengono assegnati punti relativi alla loro posizione in qualifica. La pole position è ricompensata con 25 punti, il secondo posto in griglia guadagna 20 punti e terzo posto 16 punti, fino a un unico punto assegnato per il 15 ° . Il pilota con il maggior numero di punti alla fine della stagione vince il BMW M Award.

Valentino Rossi e Casey Stoner sono i detentori del record attuale, ciascuno con tre premi BMW M a loro nome. Nel 2013, Marc Marquez è stato incoronato il più giovane vincitore in assoluto del BMW M Award, ed il primo pilota a ricevere questo premio nella sua prima stagione al vertice del motociclismo. Nel 2014, Márquez ha vinto il BMW M Award per la seconda volta. Il suo connazionale Jorge Lorenzo, si è anche guadagnato l’ambito titolo di top qualificatore due volte finora. Sete Gibernau e Nicky Hayden hanno entrambi vinto il BMW M Award una volta.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

PRIMA MONDIALE | BMW M340i 2020 svelata prima di L. A.

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Fino a quando non vedremo la ...

BMW M8 | la prova di Autocar

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn In rete stanno trapelando da un ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *