martedì , 12 novembre 2019
Home » Anteprime » BMW i8: ci sarà un successore oltre alla M Next

BMW i8: ci sarà un successore oltre alla M Next

La BMW 8i è destinata ad avere un successore oltre alla M Next!

Automobile Magazine nelle ultime due settimane ha preso d’assalto il mondo BMW e a quanto pare è riuscita a svelare i piani in serbo per futuri prodotti bavaresi. Anche se la maggior parte degli articoli pubblicati era accurata, si potevano intravedere ancora diverse lacune, come alcuni commenti rilasciati sulla BMW Serie 6 GT e la BMW i3. Secondo quanto riferito, entrambe le auto avrebbero avuto una nuova generazione, ma possiamo invece assicurarvi che accadrà l’esatto contrario.

La supercar ibrida plug-in BMW i8 è uno dei modelli interessati dagli articoli di Automobile Magazine. Inizialmente credevamo che la prossima BMW i8 si sarebbe tradotta nella prossima BMW Vision M Next, recentemente svelata, ma a quanto pare oltre alla M Next ci sarà un’altra vettura.

La BMW i8 così come la conosciamo oggi verrà rinnovata con un nuovo design e nuove tecnologie, mentre la Vision M Next arriverà sul mercato solo nel 2023 e sarà una vettura a parte, dalla tecnologia e dalle prestazioni eccezionali.

Per quanto riguarda la BMW i8, Automobile Magazine menziona una vettura con motore da 2 litri a quattro cilindri in grado di erogare 340 CV accoppiato a un motore elettrico da 150 kW (201 CV). Le sospensioni verranno totalmente riviste per migliorare ulteriormente l’handling della vettura. Purtroppo, solo la versione coupé vivrà una nuova generazione, mentre la BMW i8 Roadster ci abbandonerà molto presto.

Anche se la i8 è sempre stata una vettura di nicchia, ha fatto davvero miracoli per BMW. Quest’auto è riuscita a dare un’identità alla divisione BMW i e ha messo in pratica delle tecniche costruttive all’avanguardia che sono tutt’ora utilizzate su diverse vetture di spessore.

Sul fronte del design, la BMW i8 colpisce ancora nel segno ed è ormai indissolubilmente legata al brand BMW, ma quando l’auto arrivò sulle strade di tutto il mondo, la gente faticava a credere che una supercar così futuristica fosse un prodotto bavarese.

Per questi motivi prevediamo che la BMW i8 di seconda generazione continuerà lungo lo stesso percorso di innovazione e design futuristico, anche se dovremo aspettare almeno 4-5 anni prima di poterla vedere in concessionaria.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

High Speed Driving Experience – In pista con BMW M4, M2 e M850i (con Cameo della BMW X4 M)!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Oggi (25 ottobre 2019) è stata ...

BMW M3 sul mercato a inizio 2021

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La prossima generazione della BMW M3 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *