venerdì , 19 luglio 2019
Home » BMW NEWS » Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio coupè: ibrida da 640 cv?

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio coupè: ibrida da 640 cv?

L’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è probabilmente l’avversaria più ostica del segmento. Un’auto che tutti gli appassionati adorano (noi stessi abbiamo ammesso lo straordinario piacere di guida che trasmette). Ecco perchè quando sono emerse le prime voci riguardo a una sua versione coupè, molta gente si è elettrizzata. Insomma, Alfa Romeo si sta preparando a rivaleggiare con la BMW M4, ma cosa succederebbe se questa Giulia coupè fosse ibrida?

Secondo un comunicato di Autocar, la prossima Giulia coupè avrà una variante Quadrifoglio con a bordo tecnologia ibrida. L’idea è quella di usare il “HY-KERS” montato sulla Ferrari LaFerrari, in modo da mantenere il motore termico 2900cc V6, con l’aggiunta di un motore elettrico con batterie. Questo consentirebbe a questa Giulia Quadrifoglio coupè di raggiungere 640 cavalli di potenza.

Attualmente, la Giulia Quadrifoglio ha una potenza di 510 cavalli grazie al suo motore V6 twin-turbo e già ora è l’auto più veloce del segmento. Grazie alla tecnologia ibrida e grazie a 640 cavalli, le rivali non avrebbero la minima opportunità di competere. Se pensiamo inoltre che, grazie al motore elettrico, la risposta al pedale sarà istantanea (così come sarà più alta la coppia), non possiamo far altro che preoccuparci per le sorti della nostra BMW M4.

Se Alfa Romeo farà davvero una Giulia coupè Quadrifoglio ibrida da 640 cavalli  ciò consegnerebbe lo scettro di auto migliore del segmento alla casa italiana senza ombra di dubbio, consentendole di imporre un prezzo di listino in modo assolutamente arbitrario. Se così fosse, speriamo che quest’ultimo non si gonfi troppo, sarebbe un vero peccato non poterla provare.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW Serie 2 Gran Coupé in arrivo a fine mese, il 27 luglio

BMW Serie 2 Gran Coupé in arrivo il 24 luglio

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW Serie 2 di prossima ...

Ecco la BMW M5 Competition della polizia australiana

Tempi duri per i criminali grazie alla BMW M5 Competition della polizia Australiana!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La potente BMW M5 Competition si ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *