mercoledì , 20 novembre 2019
Home » BMW NEWS » Al Nurburgring senza toccare il freno? Ecco l’impresa della MINI Cooper SE

Al Nurburgring senza toccare il freno? Ecco l’impresa della MINI Cooper SE

La nuova MINI Cooper SE è destinata a essere un’auto particolarmente divertente per trattarsi di una piccola vettura elettrica. Questa MINI totalmente elettrica è stata presentata all’inizio di quest’anno e il suo cuore è “più bavarese” del solito. Anche per questo, i test di pre-produzione sono stati svolti al Nurburgring, tanto che la MINI Cooper SE ha ormai una certa dimestichezza con il “Green Hell”. Tuttavia, stavolta, la casa di Oxford vuole mettersi alla prova con una sfida molto particolare.

Secondo un recente comunicato stampa, MINI vuole effettuare un giro per il famoso “Ring” con la nuova arrivata elettrica senza toccare il pedale del freno. Un compito tanto singolare quanto interessante per chi si siederà dietro al volante. Le case automobilistiche di solito migliorano i propri sistemi frenanti per prepararsi ad affrontare il Nurburgring, mentre stavolta MINI vuole proprio farne a meno, avvalendosi della natura stessa dei motori elettrici.

Questo perché, proprio come in qualsiasi altra auto elettrica, la MINI Cooper SE possiede una frenata rigenerativa. Ciò significa che, ogni volta che non si accelera, il motore elettrico della vettura recupera energia cinetica che altrimenti andrebbe persa.

Grazie all’infotainment della MINI Cooper SE, è possibile regolare la forza di questa frenata rigenerativa, tanto che in situazioni come quelle cittadine può diventare plausibile guidare con un pedale solo.

Ovviamente in città c’è tutto il tempo del mondo per governare le proprie frenate, ma quando si tratta di stare in pista, le cose non sono così semplici. Percorrere una pista lunga 20 chilometri come il Nurburgring senza avere la possibilità di frenare è più complicato di quanto possa sembrare. Non sappiamo ancora chi sia il pilota, ma chiaramente si tratta di qualcuno che conosce a memoria le traiettorie di ogni singola curva, considerato quanto diventa importante rispettare al millimetro i punti di frenata.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW M3 G80 – nuove Foto Spia da Carscoops

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Anche oggi si parla della BMW ...

La futura BMW X8 avrà una versione M Performance ibrida – BMW X8 M45e

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Nelle ultime settimane, le chiacchiere intorno ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *