sabato , 15 dicembre 2018
Home » BMW i » ACS8: Ac Schnitzer personalizza la nuovissima BMW i8

ACS8: Ac Schnitzer personalizza la nuovissima BMW i8

BMW-i8-By-AC-S-2-1024x672
AC Schnitzer ha presentato il suo programma di personalizzazione aerodinamica per la BMW i8.
Il pacchetto styling progettato da AC Schnitzer comprende uno spoiler anteriore in fibra di carbonio, delle minigonne laterali in fibra di carbonio ed un alettone posteriore nel medesimo materiale.

Per migliorare la dinamica di guida, un kit di abbassamento è stato applicato alla i8 che riduce l’altezza da terra di 25 mm all’anteriore e di 20mm al posteriore. La i8 è equipaggiata con cerchi AC1 forgiati in lega leggera da 21 pollici, che sono circa il 30% più leggeri rispetto alle ruote standard. 

L’azienda dice che sono 4 kg in meno rispetto alle ruote di serie.
Per gli interni, il tuner tedesco ha progettato un set di pedali in alluminio e tappetini in velluto.
Nessuna informazione sui prezzi o aggiornamenti al propulsore.

La BMW i8 è il primo veicolo ibrido plug-in prodotto dal BMW Group. Esso combina le prestazioni di una vettura sportiva con il consumo di carburante ed emissioni di una utilitaria. La BMW i8 può essere guidata per 37 km anche in modalità completamente elettrica, ed accelerare nello stile di una vettura sportiva di razza, mantenendo un consumo medio da cittadina.
Il motore a benzina tre cilindri da 1,5 litri, dotato di tecnologia BMW TwinPower Turbo, è combinato con un motore elettrico. La batteria può essere ricaricata ad una presa di corrente convenzionale, in una stazione di ricarica o semplicemente durante la guida. Il sistema combinato garantisce alla BMW i8 ben 266 kW / 362 CV consentendo di accelerare in soli 4,4 secondi a 100 km / h con partenza da fermo (consumo combinato: 2,1 l / 100 km; emissioni di CO2 combinate: 49 g / km) .
L’ampio uso di materiali innovativi, così come i processi produttivi della i8 hanno un basso impatto energetico che sottolinea il concetto globale orientato al futuro. I fari laser opzionali ed i servizi sviluppati appositamente per la mobilità elettrica da parte del team di BMW ConnectedDrive sono un’ulteriore prova del senso di futura dalla BMW i8.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW Serie 3 con parti M Performance | prime foto

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn  Oggi potrete ammirare le prime fotografie ...

VIDEO: BMW M3 E30 – ecco come si dovrebbe trattare!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando vediamo una BMW M3 E30, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *