martedì , 12 novembre 2019
Home » BMW i » 2000 posti di lavoro allo stabilimento di Dingolfing di BMW grazie all’elettrico

2000 posti di lavoro allo stabilimento di Dingolfing di BMW grazie all’elettrico

BMW ha annunciato l’intenzione di creare nuovi posti di lavoro all’impianto di Dingolfing per prepararsi a ingrandire la produzione di auto elettriche-ibride. Le vendite in questo settore crescono sempre più e i clienti sono sempre più interessati nel passaggio dalle classiche auto diesel ad auto ibride. Per questo motivo BMW ha bisogno di rivedere la propria catena produttiva e sembra che ciò ricada in maniera particolare sullo stabilimenti di Dingolfing, che si sta preparando alla produzione dell’innovativa iNEXT così come ad altre auto elettrificate.

Nel 2018, la fetta di mercato delle vetture elettriche è raddoppiata rispetto all’anno precedente, tanto da raggiungere un volume che corrisponde al 9% della produzione del brand. Quasi 30.000 BMW Serie 5 e Serie 7 ibride sono state prodotte a Dingolfing su un totale di 330.000 vetture complessive, tra le quali ricordiamo la nuova BMW Serie 8 coupè e cabrio. Grazie a questi dati, Dingolfing si è confermato lo stabilimento europeo più importante del gruppo BMW.

P90337180 highRes ilka horstmeier dire 830x553

“Vogliamo emergere in futuro come vincitori dalla trasformazione tecnologica che sta subendo la nostra industria. Per questo, continueremo ad essere pionieri in materie come la mobilità elettrica e la guida autonoma” ha detto Ilka Horstmeier, nuovo direttore dell’impianto di Dingolfing. In questo contesto, Horstmeier ha annunciato che “incrementeremo i posti di lavoro inerenti il nostro stabilimento per la produzione di componenti legati al mondo elettrico fino a un totale di 2.000 nuove assunzioni“.

La BMW iNEXT richiederà un utilizzo più intensivo dell’impianto, soprattutto una volta cominciata la fase di produzione. A partire dal 2021, verranno effettuati diversi investimenti (alcuni dei quali sono già stati avviati) per preparare la venuta di questo nuovo, importantissimo modello elettrico, connesso e altamente automatizzato. Una volta che metterà piede a Dingolfing, la BMW iNEXT sarà la prima vettura totalmente elettrica assemblata e prodotta in questo stabilimento storico per il brand (la BMW i3 è prodotta a Leipzig).

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

High Speed Driving Experience – In pista con BMW M4, M2 e M850i (con Cameo della BMW X4 M)!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Oggi (25 ottobre 2019) è stata ...

BMW M3 sul mercato a inizio 2021

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La prossima generazione della BMW M3 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *