martedì , 16 gennaio 2018
Home » BMW M » VIDEO: gara accelerazione BMW M5 F90 vs Mercedes-AMG E63 S?

VIDEO: gara accelerazione BMW M5 F90 vs Mercedes-AMG E63 S?

Trazione integrale necessaria

 

Abbiamo visto un breve video teaser di Carwow riguardante la nuova BMW M5 F90, appena prima della fine dell’embargo sulle notizie– di conseguenza, non era annessa alcuna informazione a riguardo -. Ora che le notizie sono trapelae potete leggere qualsiasi cosa riguardo alla nuova M5 e come si comporta. La cosa interessante di questo video di Carwow, tuttavia, è il fatto che Mat Watson ha scoperto anche se questa nuova BMW M5 F90 sia o meno più veloce dalla sua rivale – la Mercedes-AMG E63 S.

Sappiamo che a molti di voi ribolle il sangue quando si parla di questo argomento e proprio per questo il video aiuterà a porre un freno all’ardore di molti appassionati. Presto scopriremo la verità.

La prima cosa che Watson fa a bordo della nuova BMW M5 è percorrere un quarto di miglio con tutta la tecnologia telemetrica montata a bordo per l’occasione, più precisa di qualsiasi cronometro e addirittura del quadro strumenti dell’auto stessa, in modo da ottenere dei dati sulla velocità e sui tempi estremamente precisi. Watson ha precedentemente usato lo stesso equipaggiamento a bordo di una Mercedes-AMG E63 S, in modo da ridurre al minimo i margini di errore.

Per la AMG E63 S, Watson ha registrato uno 0-100 percorso in 3,4 secondi e una percorrenza di un quarto di miglio in 11,2 secondi; entrambi i dati sono incredibili per un’auto così grossa, pesante e lussuosa. La M5 invece? Beh, ha battuto la Mercedes-AMG di 0,1 secondi in entrambi i settori. Davvero notevole.

Un’altra cosa interessante è che Watson ha testato la BMW M5 anche nella sua nuova e famigerata modalità “trazione posteriore” contro un altro pilota che invece utilizzava la nuova trazione integrale, per vedere l’effettiva differenza tra le due. BMW è stata criticata dagli appassionati per la scelta di implementare la trazione integrale, ma dopo questa breve gare, speriamo che tutti abbiano capito il motivo di tale scelta. In modalità a trazione posteriore, la M5 perde moltissima aderenza in partenza, creando un muro di fumo incredibile. Insomma, la trazione integrale era veramente necessaria.

Per quanto riguarda le dinamiche di guida, sembra che a Watson piaccia davvero tanto la nuova BMW M5, che si è rivelata in grado di competere con la AMG E63 S per la corona del segmento, nonostante la AMG sia un’auto a dir poco brillante. Non vediamo l’ora di assistere ad altri duelli tra queste due auto.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l’interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

Rolls Royce Cullinan potrebbe cambiare nome

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn  Il nome sarà svelato l’anno prossimo ...

Il CEO di BMW conferma la registrazione dei marchi i1-i9 e iX1-iX9

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il CEO di BMW AG, Harald ...