sabato , 18 novembre 2017
Home » MINI News » Qatar Cross Country Rally 2017 – Round 4 – Stage 2

Qatar Cross Country Rally 2017 – Round 4 – Stage 2

Qatar Cross Country Rally 2017 - Round 4 - Stage 2

Qatar Cross Country Rally 2017 – Round 4 – Stage 2: vittoria di tappa per Jakub Kuba Przygonski e Tom Colsoul. Al Rajhi e Gottschalk 2 ° assoluti

Qatar Cross Country Rally 2017 – Round 4 – Stage 2: vittoria di tappa per Jakub Kuba Przygonski e Tom Colsoul. Al Rajhi e Gottschalk 2 ° assoluti, mentre Mohamed Abu Issa e Xavier Panseri  raggiungono la top five.

MINI apre la strada dopo la Prova Speciale n° 2 al Qatar Cross Country Rally 2017. Una vittoria di tappa per Jakub ‘Kuba’ Przygonski (POL) e Tom Colsoul (BEL) nella vettura#214 vede la coppia al vertice della classifica generale nella loro prima gara al Campionato del Mondo FIA Cross Country 2017. I concorrenti su MINI Yazeed Al Rajhi (KSA) e Timo Gottschalk (GER) a bordo della MINI John Cooper Works Rally sono in seconda posizione, a solo 1: 25.00 dietro il leader, con la terza squadra composta da Mohamed Abu Issa (QAT) e dal co-pilota Xavier Panseri (FRA), dove nella seconda gara a bordo della MINI ALL4, sono arrivati entro i primi cinque posti.

Przygonski:

“Oggi è stata la prima vera tappa lunga ed è stata davvero positiva per noi. Tom ed io sapevamo che avremmo potuto vincere la tappa. La navigazione era difficile ed abbiamo incontro l’ostacolo di alcune dune verso la fine, ma abbiamo superato altre vetture ed è stata davvero una bella gara. Sono molto felice. Domani sarà difficile perché dobbiamo aprire la partenza e dobbiamo rimanere concentrati”.

Al Rajhi:

“Abbiamo avuto un buon inizio, nonostante alcuni problemi. Solo un piccolo errore con la navigazione ci ha rallentato, ma il secondo posto è buono ed abbiamo una buona posizione di partenza per domani“.

Abu Issa:

“In fase di super-speciale ieri, ho davvero cercato di spingere. La navigazione della tappa di oggi è stata abbastanza dura, ma abbiamo fatto bene. Il nostro passo gara era abbastanza buono. Per il 70% della tappa eravamo al 3 ° complessivo, ma poi ho avuto una foratura e questo ci è costato tre minuti.”

Cartella stampa completa

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

MINI pensa di cambiare design per i futuri modelli

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Uno stile innovativo per la gamma ...

Partnership BMW e Great Wall: le MINI potrebbero essere prodotte in Cina

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Precedentemente in settimana un nuovo referto ...