PDA

Visualizza Versione Completa : *[[[----GPL----]]]* - Topic Unico



Pagine : 1 2 3 4 5 [6] 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18

Cobra318
07-01-2012, 14:31
Personalmente ho notato che quando la mappa a gpl e' grassa, in avviamento a freddo da errore del tipo "misfiring cilindro 5 oppure cilindro 6, in questo caso moi da anche un errore sulle sonde lambda tipo miscelazione fuori parametri.

Io purtroppo ho un impianto landi.

Appena mi dimettono dall'ospedale vado a Verbania da Felice Gemelli a montare un kit di modifica della EMER che risolvera' il problema e migliorera' i consumi, in quanto nel mio caso il problema dipende dagli iniettori troppo lenti che tendono a restare aperti.
Diminuendo la misura degli ugelli abbiamo parzialmente migliorato , ma siamo ancora lontani dalla perfezione che avevo sul volvo con l'impianto zavoli (montato dal Fellice Gemelli)

Purtroppo la vettura l'ho presa gia gasata, e alla luce dei fatti si e' rivelato un errore.


Uberto

Grazie Uberto,
Quindi esaminando il tuo caso sembra che ho il tuo stesso problema... tu dici che anche il mio impianto potrebbe avere questo difetto degli iniettori?
Poi vorrei capire se l'impianto funziona in questo modo, cioè facendo rilevare parametri elevati di miscelazione alle sonde, la centralina a benzina anchessa si adatta a queste rilevazioni e quindi sfasa anche la carburazione a benzina?

P.S. Il mio è un impianto IMEGA (http://www.imega.it/prodotti/impianto-evo-gpl.php) che monta iniettori HORIZON

ROX
07-01-2012, 14:53
Ti rispondo:
1) non posso avere la certezza al 100% che siano registrati a gas, ma al 99% si perchè dall'ultima volta che feci azzerare gli errori sono andato sempre a gas tranne ovviamente l'avvio fino a temperatura.
Questa volta non si è accesa la spia ma la scorsa volta SI quando rilevò l'errore ad una sola lambda e anche gli errori: VANOS posizione albero a camme scarico errata (risolto con la sostituzione del sensore) e mal funzionamento elettrovalvola carburante che dopo essere azzerata non si è più ripresentato.

2)Le candele sono quasi nuove dato che le ho cambiate da non più di 5000 Km

3) mi spieghi un po come devo analizzare i correttori adesso o eventualmente dopo assere andato a benzina (per quanti km circa servirebbe?) per capire come sta la situazione?

Nel frattempo ti ringrazio moltissimo per l'interessamento.


Quello che dovresti fare è il seguente:

1) azzerare gli errori con diagnosi OBD e cominciare a camminare esclusivamente a benzina per qualche giorno.
2) controllare periodicamente se vengono registrati errori quando vai a benzina.
3) se non ci sono errori, con diagnosi OBD attaccata prima al minimo e poi in marcia a carico costante, devi vedere come si spostano i correttori corti al momento dello switch effettivo a gpl.

In caso di mancate accensioni valutarne il motivo, es. bobine (magari fai lo scambio con altro cilindro per vedere se si sposta l'errore).

uberto
07-01-2012, 15:07
E' sempre la centralina benzina che comanda, la centralina gpl in sostanza ferma gli iniettori benza e converte i tempi iniezione benza in quelli per iniettori gpl.

Nel mio caso gli errori sono quelli (320i e46 euro 4, motore M54)

Cobra318
07-01-2012, 15:23
Quello che dovresti fare è il seguente:

1) azzerare gli errori con diagnosi OBD e cominciare a camminare esclusivamente a benzina per qualche giorno.
2) controllare periodicamente se vengono registrati errori quando vai a benzina.
3) se non ci sono errori, con diagnosi OBD attaccata prima al minimo e poi in marcia a carico costante, devi vedere come si spostano i correttori corti al momento dello switch effettivo a gpl.

In caso di mancate accensioni valutarne il motivo, es. bobine (magari fai lo scambio con altro cilindro per vedere se si sposta l'errore).

Se trovassi qualcuno che mi azzera i parametri autoadattativi sulla centralina posso evitare di camminare a benzina per qualche giorno? e poi nel caso passando a gas i correttori corti si spostino troppo o rimangono nel giusto cosa devo dedurre in entrambi i casi?
P.S. come faccio a leggere i correttori corti a GPL? scusa l'ignoranza ma questi valori di correzione dove sono memorizzati e calcolati?

Cobra318
07-01-2012, 15:30
E' sempre la centralina benzina che comanda, la centralina gpl in sostanza ferma gli iniettori benza e converte i tempi iniezione benza in quelli per iniettori gpl.

Nel mio caso gli errori sono quelli (320i e46 euro 4, motore M54)

Quello che vorrei capire io è: quando l'auto va a GPL la centralina benzina funziona normalmente giusto? funzionando come se andasse a benzina rilevando parametri di miscelazione sulle sonde errati perchè va a gas (perchè magari c'è qualcosa che non va) non va ad adattare i correttori corti a e/o lunghi di miscelazione per la benzina e quindi portando ad un cattivo funzionamento anche a benzina?

ROX
07-01-2012, 16:16
Se trovassi qualcuno che mi azzera i parametri autoadattativi sulla centralina posso evitare di camminare a benzina per qualche giorno? e poi nel caso passando a gas i correttori corti si spostino troppo o rimangono nel giusto cosa devo dedurre in entrambi i casi?
P.S. come faccio a leggere i correttori corti a GPL? scusa l'ignoranza ma questi valori di correzione dove sono memorizzati e calcolati?


Direi che andare a benzina ti serve anche per valutare gli errori memorizzati, quindi ti conviene farlo. Se non si spostano o molto poco, va bene, se si spostano molto va adeguata la "mappa" gpl naturalmente.



Quello che vorrei capire io è: quando l'auto va a GPL la centralina benzina funziona normalmente giusto? funzionando come se andasse a benzina rilevando parametri di miscelazione sulle sonde errati perchè va a gas (perchè magari c'è qualcosa che non va) non va ad adattare i correttori corti a e/o lunghi di miscelazione per la benzina e quindi portando ad un cattivo funzionamento anche a benzina?


Appunto per quello serve andare a benzina per un pò, proprio per riportare alla "norma" i correttori eventualmente spostati...

clark-iza
07-01-2012, 21:20
http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?230468-Android-Torque-termometro-dell-acqua-ed-altre-funzioni

:cool:

Gentilissimo come sempre!

Allora ti raggiungo qui che voglio capire un paio di cose...:mrgreen:

clark-iza
07-01-2012, 23:05
Oggi mi è successo una cosa un pò strana, a 280km mi si era acceso il led rosso della riserva, oggi dopo appena 20km, quindi a 300km ha fatto i 3 bip che stavano ad indicare che era finito il gas e che quindi stava passando a benzina, possibile che con la "riserva" percorro solo 20km?
Ma la cosa ancora più strana è che dopo un pò mi sono fermato a comprare le sigarette, quando ho riacceso la macchina (dopo circa 5 minuti) l'indicatore del gas mi dava un led verde ed è andata a gas parto e subito dopo di nuovo mi fa i 3 bip che stava passando a benza perchè era finito il gas ma ancora c'era il led verde e non quello rosso che dovrebbe esserci...
Comunque mi sono letto un attimino il manuale, è c'è una parte dove spiega "l'autocalibrazione dell'indicatore carburante" da fare in con la bombola scarica di gas in questo modo:
Quando devo fare rifornimento (il pieno), prima di cominciare devo accendere il quadro,premere e tenere premuto il pulsante dell'indicatore del gpl, spegnere il quadro e rilasciare il pulsantino, a questo punto fare il pieno e poi accendere il quadro, dopodichè fa una serie di lampeggi e l'autocalibrazione è finita.
L'unico dubbio che mi sorge è questo: se l'indicatore è acceso quando lo premo (anche se lo tengo premuto) si spegne, quindi secondo voi visto la prassi che devo seguire, l'idicatore forse dovrebbe essere spento (visto che vado a benza) e quando lo premo per eseguire l'autocalibrazione si accende e faccio il resto?Perchè se lasco l'indicatore acceso anche quando è finito il gas la macchina passa a benza in automatico e sull'indicatore (a parte i 3 bip) l'ampeggia la lucina verde (quella che poi rimene fissa quando va a gas).
Purtroppo sul manuale non lo specifica se deve essere acceso/spento voi che dite?Telefono all'istallatore e chiedo a lui?Non vorrei fare una figura del cog***ne, anche perchè lui fino al 16 non c'è e non vorrei rompergli le balle...

uberto
08-01-2012, 07:48
L'indicatore di livello e' sempre impreciso..

Fai un paio di pieni, cosi hai Una indicazione più precisa sui consumi

camaldoli78
08-01-2012, 10:23
Oggi mi è successo una cosa un pò strana, a 280km mi si era acceso il led rosso della riserva, oggi dopo appena 20km, quindi a 300km ha fatto i 3 bip che stavano ad indicare che era finito il gas e che quindi stava passando a benzina, possibile che con la "riserva" percorro solo 20km?
Ma la cosa ancora più strana è che dopo un pò mi sono fermato a comprare le sigarette, quando ho riacceso la macchina (dopo circa 5 minuti) l'indicatore del gas mi dava un led verde ed è andata a gas parto e subito dopo di nuovo mi fa i 3 bip che stava passando a benza perchè era finito il gas ma ancora c'era il led verde e non quello rosso che dovrebbe esserci...
Comunque mi sono letto un attimino il manuale, è c'è una parte dove spiega "l'autocalibrazione dell'indicatore carburante" da fare in con la bombola scarica di gas in questo modo:
Quando devo fare rifornimento (il pieno), prima di cominciare devo accendere il quadro,premere e tenere premuto il pulsante dell'indicatore del gpl, spegnere il quadro e rilasciare il pulsantino, a questo punto fare il pieno e poi accendere il quadro, dopodichè fa una serie di lampeggi e l'autocalibrazione è finita.
L'unico dubbio che mi sorge è questo: se l'indicatore è acceso quando lo premo (anche se lo tengo premuto) si spegne, quindi secondo voi visto la prassi che devo seguire, l'idicatore forse dovrebbe essere spento (visto che vado a benza) e quando lo premo per eseguire l'autocalibrazione si accende e faccio il resto?Perchè se lasco l'indicatore acceso anche quando è finito il gas la macchina passa a benza in automatico e sull'indicatore (a parte i 3 bip) l'ampeggia la lucina verde (quella che poi rimene fissa quando va a gas).
Purtroppo sul manuale non lo specifica se deve essere acceso/spento voi che dite?Telefono all'istallatore e chiedo a lui?Non vorrei fare una figura del cog***ne, anche perchè lui fino al 16 non c'è e non vorrei rompergli le balle...

Vorrei autocalibrare anche io il mio impianto, ma la procedura corretta dove posso trovarla?

Il mio è un impianto ROMANO e da qualche giorno il sito è down....

chent
08-01-2012, 10:49
Vorrei autocalibrare anche io il mio impianto, ma la procedura corretta dove posso trovarla?

Il mio è un impianto ROMANO e da qualche giorno il sito è down....
temo che romano adotti quei cosini quadrati "usa e getta", cmq se riesci a tararlo posta la procedura che sono interessato pure io (monto anch'io romano).
ps. mai visto lo stabilimento a pomigliano?
quelli si che sanno lavorare cacchio!!!

clark-iza
08-01-2012, 11:01
L'indicatore di livello e' sempre impreciso..

Fai un paio di pieni, cosi hai Una indicazione più precisa sui consumi

Grazie uberto, effettivamente anch'io avevo pensato che ci volevano 2/3 pieni per avevre un indicatore più preciso, ma il problema sorge dal fatto che non mi si è accesa più il led rosso della riserva, ma con un led verde avevo comunque finito il gas!Quindi secondo voi quando devo tenere premuto il pulsantino, deve essere spento così si accende o il contrario?

Comunque ragazzi potete provare ad effettuare la stessa procedura che ho postato, secondo me è valida per tutti gli indicatori (perchè effettivamente il funzionamento è dato dai Volt), dopo telefono all'istallatore per chiedergli se deve essere spento o acceso.

Ciao!

uberto
08-01-2012, 11:46
Temo che questa "autocalibrazione" sia prerogativa del tuo impianto, sinceramente e' la prima volta che la sento, ma potrei sbagliarmi...

clark-iza
08-01-2012, 13:14
Temo che questa "autocalibrazione" sia prerogativa del tuo impianto, sinceramente e' la prima volta che la sento, ma potrei sbagliarmi...

Probabimente è come dici tu, ma si potrebbe provare, l'importante è farla con serbatoio vuoto prima di fare il pieno, non credo che possa succedere niente di grave, al limite provate a chiedere al vostro istallatore se ne sa qualcosa...

clark-iza
10-01-2012, 17:20
Allora ragazzi, ho fatto il pieno oggi perchè in questi 2 giorni nn ho utilizzato la macchina:mrgreen:
Per l'autocalibrazione ho proceduto così e sembra aver funzionato:
Sono arrivato al distributore a benzina, poi ho premuto il pulsantino per passare a gas e, tenendolo premuto ho spento il quadro e poi ho rilasciato il pulsantino, è rimasta la spia verde (quella che rimane accesa quando va a gas) lampeggiante ed ho fatto il pieno (ci sono entrati 36lt e non 38lt ed ero completamente a secco :-k),per tutta la durata del rifornimento la lucina verde continuava a lampeggiare sempre con il quadro spento, finito il rifornimento, appena ho acceso il quadro tutti i led dal rosso all'ultimo verde hanno fatto su e giu per 2 volte dopodichè mi ha segnato il pieno e quindi significa che l'autocalibrazione è andata a buon fine :wink:

Secondo me la potete provare questa procedura tanto non credo che possiate fare danni :biggrin:

Fatemi sapere se qualcuno l'ha provata e su quale impianto almeno così altri la potranno provare e con un pò di c*lo è un buon rimedio fai da te :wink::mrgreen:

Ciaooo!!!

chent
10-01-2012, 19:50
proverò senz'altro al prossimo rifornimento ;)

clark-iza
10-01-2012, 20:35
proverò senz'altro al prossimo rifornimento ;)

Come dicevo tentare non costa nulla, meno ne possiamo fare a meno dei meccanici meglio è :mrgreen:!!!

Facci sapere :wink:!

LuBMW
10-01-2012, 22:35
....mi segno visto che sono "gasato" anche io :-)))

latinoloco
11-01-2012, 00:05
ci proverò quando finirò il mio pieno anche se il mio impianto è landi......................... tentare non costa niente hehehehe

scarfacetheflame
11-01-2012, 00:40
io ho il commutatore analogico, quindi nada

sberla
11-01-2012, 14:11
Ciao ragazzi, potreste indicarmi modello (gassoso, liquido...) o quello che è... Così inizio ad informarmi un po' dalle mie parti, e prezzo indicativo così da poter fare un paragone x un impianto GPL da montare su z4 e85 2.5i 192cv ...

Grazie
Ps. Conoscete qualche buon installatore a Torino o provincia?

Sent from my iPhone using Tapatalk

clark-iza
11-01-2012, 17:21
Ciao ragazzi, potreste indicarmi modello (gassoso, liquido...) o quello che è... Così inizio ad informarmi un po' dalle mie parti, e prezzo indicativo così da poter fare un paragone x un impianto GPL da montare su z4 e85 2.5i 192cv ...

Grazie
Ps. Conoscete qualche buon installatore a Torino o provincia?

Sent from my iPhone using Tapatalk

Ciao,
Gli impianti "liquidi" sono della vialle, c'è l'amico Rox che ce l'ha su un serie 3 330xi touring (dai un occhiata qui http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?142072-Il-mio-impianto-VIALLE-LPi-reportage-fotografico) e si trova benissimo, ovviamente è più costoso rispetto a un "gassoso" credo sui 2200€ eventualmente chiedi a lui se vuoi qualche info in più :wink:;

Come gassosi parlano molto bene del Prins e del Landi ma ci sono anche i Brc, bigas, omvl ecc. basta che vai indietro di qualche pagina e trovi più info :wink:, i costi si aggirano tra i 1500€ e i 1800€, purtroppo non riesco a darti più info in quanto io ho un impianto che in Italia è difficile che lo trovi si chiama Stag (guarda la mia firma), ma una cosa te la posso assicurare, il 90% di un buon funzionamento di un impianto gpl lo fa l'istallatore poi ogni impianto ha le sue caratteristiche fai un giro ti fai dire i prezzi e poi ce li dici qua sul forum che di sicuro qualcuno ti dirà se è un buon prezzo!

Ciaooo!

mentepazza
11-01-2012, 17:45
aspetta puccio, che la sua è un 2.5 192cv gasato!

PuccioE39
11-01-2012, 20:10
aspetta puccio, che la sua è un 2.5 192cv gasato!

avevo già letto, ma qualche pagina addietro mi pareva di aver già risposto a qualche domanda simile :D

ovviamente si gasa senza problemi.
il costo dell'impianto, nel nord italia, varia da 1800-2000 a 2500-2800 euro.
dipende da impianto ed installatore.

brc, prins sono ottimi gassosi. il prins per M54B25 l'ho pagato 2450euro.
il brc mi sarebbe costato 2200, un bigas sui 1900.

l'alternativa liquida di qualità è il vialle, ha costi paragonabili al prins, ha una resa superiore.
però necessità di installatori di comprovata esperienza nell'installazione di vialle.

va da sè che indipendentemente dall'impianto scelto, la buona riuscita della trasformazione dipende al 90% dall'installatore e dalle sue scelte

Cobra318
15-01-2012, 10:26
Quello che dovresti fare è il seguente:

1) azzerare gli errori con diagnosi OBD e cominciare a camminare esclusivamente a benzina per qualche giorno.
2) controllare periodicamente se vengono registrati errori quando vai a benzina.
3) se non ci sono errori, con diagnosi OBD attaccata prima al minimo e poi in marcia a carico costante, devi vedere come si spostano i correttori corti al momento dello switch effettivo a gpl.

In caso di mancate accensioni valutarne il motivo, es. bobine (magari fai lo scambio con altro cilindro per vedere se si sposta l'errore).

Ti aggiorno:
Dopo aver azzerato gli errori ho fatto più di 400 Km solo a benzina.
Ho rifatto la diagnosi e non è risultato nessun errore inoltre i correttori lenti segnavano 3% circa su di una bancata e 1,5% sull'altra.
Adesso ho ripreso ad andare a gpl e ho fatto già molti km... ora sto aspettando di andare in questi giorni dal meccanico o dal gassista a fare la diagnosi per vedere se si sono registrati errori e sopratutto a che valore si sono spostati i correttori lenti.
Procedo bene???

P.S. sto aspettando che mi arrivi l'interfaccia OBD-bluetooth così posso fare tutto da solo con Torque

punkeroso
15-01-2012, 12:21
P.S. sto aspettando che mi arrivi l'interfaccia OBD-bluetooth così posso fare tutto da solo con Torque
Bene, così mi fai sapere anche se ti funziona l'interfaccia :D
Hai un m52tu anche tu giusto? Di che mese/anno? Se è come la mia, dovresti avere sia la presa OBD che la presa tonda nel cofano...
Io sto aspettando qualcuno che mi confermi che funziona a dovere prima di procedere all'acquisto.
Ciao

Cobra318
15-01-2012, 15:05
Bene, così mi fai sapere anche se ti funziona l'interfaccia :D
Hai un m52tu anche tu giusto? Di che mese/anno? Se è come la mia, dovresti avere sia la presa OBD che la presa tonda nel cofano...
Io sto aspettando qualcuno che mi confermi che funziona a dovere prima di procedere all'acquisto.
Ciao
Ciao Punkeroso, si la mia è di settembre 1999 m52tu. Comunque Rox ha detto che usa l'applicazione con questa interfaccia già da un anno e va benissimo!
Tu hai l'impianto GPL? Quanto ti consuma a benzina?

punkeroso
15-01-2012, 15:17
Ciao Punkeroso, si la mia è di settembre 1999 m52tu. Comunque Rox ha detto che usa l'applicazione con questa interfaccia già da un anno e va benissimo!
Tu hai l'impianto GPL? Quanto ti consuma a benzina?
Ciao, si, ho un impianto gpl ad inizione liquida Vialle che funziona perfettamente. Il BC segna 8 l/100km, e sinceramente credo che a benzina, andando tranquilli, il consumo sia quello. Per quanto riguarda a gpl, solitamente sono intorno ai 9 km/l scarsi; ho fatto anche oltre i 10 in extraurbano. Diciamo che, mediamente, con un pieno di 45 litri faccio almeno 400 km, quasi sempre superandoli. Ovviamente poi dipende dal piede :D

Cobra318
15-01-2012, 15:45
Ciao, si, ho un impianto gpl ad inizione liquida Vialle che funziona perfettamente. Il BC segna 8 l/100km, e sinceramente credo che a benzina, andando tranquilli, il consumo sia quello. Per quanto riguarda a gpl, solitamente sono intorno ai 9 km/l scarsi; ho fatto anche oltre i 10 in extraurbano. Diciamo che, mediamente, con un pieno di 45 litri faccio almeno 400 km, quasi sempre superandoli. Ovviamente poi dipende dal piede :D

Io ho un gassoso sequenziale IMEGA, ma il mio BC segna mediamente 10.5-11 l/100km e a gas mi fa 7.5 al litro circa
quindi il mio dubbio è che anche a benzina mi consumi un po troppo e quindi il relativo consumo GPL in questo caso sia corretto... dovrei testare meglio il consumo a benzina facendo un pieno...

Cobra318
15-01-2012, 15:45
Ciao, si, ho un impianto gpl ad inizione liquida Vialle che funziona perfettamente. Il BC segna 8 l/100km, e sinceramente credo che a benzina, andando tranquilli, il consumo sia quello. Per quanto riguarda a gpl, solitamente sono intorno ai 9 km/l scarsi; ho fatto anche oltre i 10 in extraurbano. Diciamo che, mediamente, con un pieno di 45 litri faccio almeno 400 km, quasi sempre superandoli. Ovviamente poi dipende dal piede :D

Io ho un gassoso sequenziale IMEGA, ma il mio BC segna mediamente 10.5-11 l/100km e a gas mi fa 7.5 al litro circa
quindi il mio dubbio è che anche a benzina mi consumi un po troppo e quindi il relativo consumo GPL in questo caso sia corretto... dovrei testare meglio il consumo a benzina facendo un pieno...
quello che volevo confrontare principalmente con te è il consumo a benzina per capire se c'è qualcosa che non va...
Ma tu hai avuto modo di testarla solo a benzina prima di fare l'impianto?

punkeroso
15-01-2012, 15:49
Io ho un gassoso sequenziale IMEGA, ma il mio BC segna mediamente 10.5-11 l/100km e a gas mi fa 7.5 al litro circa
quindi il mio dubbio è che anche a benzina mi consumi un po troppo e quindi il relativo consumo GPL in questo caso sia corretto... dovrei testare meglio il consumo a benzina facendo un pieno...
Mah, secondo me, se il BC ti segna quel consumo, vuol dire che abbiamo due stili di guida non confrontabili. Se il BC fosse corretto, quel consumo a gpl sarebbe assolutamente nella norma.
Io mi ci metto d'impegno certe volte per consumare poco...e non sai quanto è dura :D

Cobra318
16-01-2012, 00:43
Mah, secondo me, se il BC ti segna quel consumo, vuol dire che abbiamo due stili di guida non confrontabili. Se il BC fosse corretto, quel consumo a gpl sarebbe assolutamente nella norma.
Io mi ci metto d'impegno certe volte per consumare poco...e non sai quanto è dura :D
Non ti so dire bene che stile di guida porto ma di certo non esasperato, il problema è che vorrei camminare pelando il gas ma se non schiaccio a volte la macchina non si muove, resta fissa a 80km/h
Tu hai mai calcolato bene il consumo medio a benzina quello reale senza pensare al BC? volevo capire se ci si può fidare del BC... poi c'è da dire che io monto un filtro con airbox della sprintfilter e mi hanno rimappato la centralina per prendere qualche cavallo... ora non so questo quanto può influire sui consumi. bho???

LuBMW
16-01-2012, 07:42
....a proposito di rimappare... io vorrei rimappare la mia che ha un GPL romano, che controindicazioni ci sono?

FASTMECHANIC
16-01-2012, 07:50
La mia in firma non è solo rimappata...ed è un BRC...

LuBMW
16-01-2012, 07:57
La mia in firma non è solo rimappata...ed è un BRC...

E' normale che quando tiro le marce a gpl mi scatti a benzina??
Mi hanno detto che forse ho il tubo del gpl troppo piccolo (da 6mm, invece dovrebbe essere da 8) quindi non regge troppo flusso di GPL... possibile?
Se rimappo mi sa che vado a peggiorare... no?

FASTMECHANIC
16-01-2012, 08:08
No, non è normale...
Potrebbe essere, ma no sono tecnico...
Potrebbe anche essere una valvola nel serbatoio che non tiene lo spunto di richiesta carburante...nel mio caso era quello....
Nella mia ora non ho di questi problemi, ma l'installatore è la prima cosa che mi ha tolto dopo preparata...
Ora passa a gpl solo sotto sforzo massimo quando sono in riserva...ma questo è normale...con 2/4 litri di gpl la richiesta non è soddisfatta...ma già con 6/8 (non in riserva o appena entrato) non ho nessun problema...

LuBMW
16-01-2012, 08:13
No, non è normale...
Potrebbe essere, ma no sono tecnico...
Potrebbe anche essere una valvola nel serbatoio che non tiene lo spunto di richiesta carburante...nel mio caso era quello....
Nella mia ora non ho di questi problemi, ma l'installatore è la prima cosa che mi ha tolto dopo preparata...
Ora passa a gpl solo sotto sforzo massimo quando sono in riserva...ma questo è normale...con 2/4 litri di gpl la richiesta non è soddisfatta...ma già con 6/8 (non in riserva o appena entrato) non ho nessun problema...

Ottimo... grazie mille per la delucidazione...
vorrei portarla a far mappare ma non so dove... e poi il lavoro sul gpl lo fa il rimappatore o devo portarla da uno specializzato?

FASTMECHANIC
16-01-2012, 08:18
Il mappatore mappa a benzina, poi il gasista copia la mappa adattandola a gpl....se in più il primo non è anche gasista...ma ho i miei dubbi...

LuBMW
16-01-2012, 08:22
Il mappatore mappa a benzina, poi il gasista copia la mappa adattandola a gpl....se in più il primo non è anche gasista...ma ho i miei dubbi...

Ah... ok... thanks!!!

sberla
16-01-2012, 10:12
avevo già letto, ma qualche pagina addietro mi pareva di aver già risposto a qualche domanda simile :D

ovviamente si gasa senza problemi.
il costo dell'impianto, nel nord italia, varia da 1800-2000 a 2500-2800 euro.
dipende da impianto ed installatore.

brc, prins sono ottimi gassosi. il prins per M54B25 l'ho pagato 2450euro.
il brc mi sarebbe costato 2200, un bigas sui 1900.

l'alternativa liquida di qualità è il vialle, ha costi paragonabili al prins, ha una resa superiore.
però necessità di installatori di comprovata esperienza nell'installazione di vialle.

va da sè che indipendentemente dall'impianto scelto, la buona riuscita della trasformazione dipende al 90% dall'installatore e dalle sue scelte

Ciao! il Vialle che devo prendere in considerazione è il LPdi ? (sono orientato sull' alternativa liquida)

... A questo punto però rimane l'incognita installatore...

chent
16-01-2012, 21:34
Ottimo... grazie mille per la delucidazione...
vorrei portarla a far mappare ma non so dove... e poi il lavoro sul gpl lo fa il rimappatore o devo portarla da uno specializzato?
mappare un benzina non da enormi soddifazioni, inoltre se cambi solo scarico e aspirazione, niente albero a camme, sovralimentazione etc., non è necessario perchè entro un + 6 o 7 % la centralina si autoadatta ai nuovi parametri senza necessità di rimappare, per cui una decina di CV li prendi (o li perdi :D) tranquillamente, cioè quanti ne prenderesti rimappando un 170 CV ;)

il tutto dettomi da colui che avrebbe dovuto rimapparmi l'e36 ;)

FASTMECHANIC
17-01-2012, 06:49
mappare un benzina non da enormi soddifazioni, inoltre se cambi solo scarico e aspirazione, niente albero a camme, sovralimentazione etc., non è necessario perchè entro un + 6 o 7 % la centralina si autoadatta ai nuovi parametri senza necessità di rimappare, per cui una decina di CV li prendi (o li perdi :D) tranquillamente, cioè quanti ne prenderesti rimappando un 170 CV ;)

il tutto dettomi da colui che avrebbe dovuto rimapparmi l'e36 ;)

Quoto in parte....C'è chi è stato felice della sola rimappata...cambia erogazione, risposta motore etc etc, vero che su un 170 cv forse arrivi a 180, ma la curva di coppia potrebbe esser più goduriosa...ammesso che mi mappi sia un professionista e riesca a regolare pure la risposta acceleratore... e lo sanno fare 1% dei preparatori...Cosa a cui ho ovviato con lo sprint-booster....
Da lì a sconsigliare la mappatura è una cosa diversa...certo si potrebbe restar male dei risultati..come felicissimi...
Rox (sul 3000)ha aperto un topic appena uscito da ICE ed era con sola mappa....certo è che quest'ultimo risulta molto competente...
Consiglio di svolgere tutti gli up-grade in blocco e poi mappare...di sicuro l'auto si trasforma moltissimo..

LuBMW
17-01-2012, 07:33
Quoto in parte....C'è chi è stato felice della sola rimappata...cambia erogazione, risposta motore etc etc, vero che su un 170 cv forse arrivi a 180, ma la curva di coppia potrebbe esser più goduriosa...ammesso che mi mappi sia un professionista e riesca a regolare pure la risposta acceleratore... e lo sanno fare 1% dei preparatori...Cosa a cui ho ovviato con lo sprint-booster....
Da lì a sconsigliare la mappatura è una cosa diversa...certo si potrebbe restar male dei risultati..come felicissimi...
Rox (sul 3000)ha aperto un topic appena uscito da ICE ed era con sola mappa....certo è che quest'ultimo risulta molto competente...
Consiglio di svolgere tutti gli up-grade in blocco e poi mappare...di sicuro l'auto si trasforma moltissimo..

Pensavo di portarla da Marino (CARBURATORI BERGAMO) perchè ne hanno parlato tutti bene sul furum, a proposito, sapete se abbiamo una convenzione?

Cobra318
17-01-2012, 13:19
Quoto in parte....C'è chi è stato felice della sola rimappata...cambia erogazione, risposta motore etc etc, vero che su un 170 cv forse arrivi a 180, ma la curva di coppia potrebbe esser più goduriosa...ammesso che mi mappi sia un professionista e riesca a regolare pure la risposta acceleratore... e lo sanno fare 1% dei preparatori...Cosa a cui ho ovviato con lo sprint-booster....
Da lì a sconsigliare la mappatura è una cosa diversa...certo si potrebbe restar male dei risultati..come felicissimi...
Rox (sul 3000)ha aperto un topic appena uscito da ICE ed era con sola mappa....certo è che quest'ultimo risulta molto competente...
Consiglio di svolgere tutti gli up-grade in blocco e poi mappare...di sicuro l'auto si trasforma moltissimo..
Scusa l'intromissione e la mia ignoranza, cos'è lo sprint booster??? esiste per la mia 320ci 150cv??? cosa fa?

scarfacetheflame
17-01-2012, 13:21
Scusa l'intromissione e la mia ignoranza, cos'è lo sprint booster??? esiste per la mia 320ci 150cv??? cosa fa?

elimina il lag dell'acceleratore elettronico

Cobra318
17-01-2012, 13:26
elimina il lag dell'acceleratore elettronico
Sinceramente no so se la mia abbia l'acceleratore elettronico, forse è a corda... la mia ha il motore m52tu ed è del settembre 1999. Sai per caso se la mia ce l'ha elettronico o a corda?

punkeroso
17-01-2012, 13:32
Sinceramente no so se la mia abbia l'acceleratore elettronico, forse è a corda... la mia ha il motore m52tu ed è del settembre 1999. Sai per caso se la mia ce l'ha elettronico o a corda?
Dovresti avere l'acceleratore a filo come la mia.
Ciao

scarfacetheflame
17-01-2012, 13:43
è a filo controllato elettronicamente, ma non so se sia compatibile con lo sprintbooster.

http://www.sprintbooster.it/

qui trovi tutte le informazioni (grazie amico Google)

clark-iza
17-01-2012, 22:44
Allora ragazzi vi aggiorno sul mio impianto "polacco",
con il secondo pieno (non portato proprio a secco su 38 lt ce ne sono entrati 35,35lt adesso che ho fatto rifornimento) percorrendo circa un 70% di extraurbano e un 30% di città molto caotica, ho fatto 350 km non male vero :mrgreen:?

Ho fatto il primo controllo dopo circa 750 km in cui la macchina è andata molto bene, e la mappa mostrava la curva del gas un pò superiore alla curva benzina che mi ha corretto riportandola praticamente sovrapposta =D>, e mi ha regalato quattro filtri che devo cambiare ogni 20k km; se devo trovare un piccolo"difetto" anche se in realtà non lo è, e che adesso le temperature esterne si sono abbassate tra -4 gradi a - 8,5 e per passare a gas dovevo percorrere circa 2/3 km, ossia la temperatura segnata sul quadro doveva arrivare quasi a metà,ma ovviamente in Italia questo problema non c'è, fino a 0 gradi mi passa a gas quasi subito praticamente dopo il blu sulla lancetta temperatura :razz:.

Domani mattina parto per tornare in Italia, ho fatto 25 lt di benzina a 98 ottani (pagandola a 1,36€/lt :cool:) e il pieno di gas 35,35 lt (pagandolo a 0,63 €/lt) ed ho azzerato il consumo medio del bc per rendermi conto di quanto mi consumerà, ovviamente aumenterò poi il dato del bc del 10% considerando che il bc tiene conto della benzina, c'è da dire che c'è neve e ghiaccio e quindi avrò una andatura blanda, anche se non credo che gioverà ai consumi visto che terrò mediamente (tra terza e quarta) il regime motore sui 2000/2500 giri stabili per evitare che la macchina "scodinzoli" visto che non farò autostrada e considerando quello che c'è sulla strada :rolleyes:, almeno fino a quando non arrivo in Republica Ceca poi lì c'è una meravigliosa autostrada, per poi fare l'autostrada austriaca che non è proprio il massimo, ed infine la brennero in Italia (e spero che almeno sulla brennero non trovo neve e ghiaccio :confused:)

Quando arrivo vi farò un resoconto dei consumi e mi direte cosa ne pensate!

Ciao ragazzi e speriamo di non trovare inconvenienti per strada, tipo troppa neve e dover montare le catene che odio (sia montare che camminarci :mrgreen:)!!!

mentepazza
18-01-2012, 08:56
Allora ragazzi vi aggiorno sul mio impianto "polacco",
con il secondo pieno (non portato proprio a secco su 38 lt ce ne sono entrati 35,35lt adesso che ho fatto rifornimento) percorrendo circa un 70% di extraurbano e un 30% di città molto caotica, ho fatto 350 km non male vero :mrgreen:?

Ho fatto il primo controllo dopo circa 750 km in cui la macchina è andata molto bene, e la mappa mostrava la curva del gas un pò superiore alla curva benzina che mi ha corretto riportandola praticamente sovrapposta =D>, e mi ha regalato quattro filtri che devo cambiare ogni 20k km; se devo trovare un piccolo"difetto" anche se in realtà non lo è, e che adesso le temperature esterne si sono abbassate tra -4 gradi a - 8,5 e per passare a gas dovevo percorrere circa 2/3 km, ossia la temperatura segnata sul quadro doveva arrivare quasi a metà,ma ovviamente in Italia questo problema non c'è, fino a 0 gradi mi passa a gas quasi subito praticamente dopo il blu sulla lancetta temperatura :razz:.

Domani mattina parto per tornare in Italia, ho fatto 25 lt di benzina a 98 ottani (pagandola a 1,36€/lt :cool:) e il pieno di gas 35,35 lt (pagandolo a 0,63 €/lt) ed ho azzerato il consumo medio del bc per rendermi conto di quanto mi consumerà, ovviamente aumenterò poi il dato del bc del 10% considerando che il bc tiene conto della benzina, c'è da dire che c'è neve e ghiaccio e quindi avrò una andatura blanda, anche se non credo che gioverà ai consumi visto che terrò mediamente (tra terza e quarta) il regime motore sui 2000/2500 giri stabili per evitare che la macchina "scodinzoli" visto che non farò autostrada e considerando quello che c'è sulla strada :rolleyes:, almeno fino a quando non arrivo in Republica Ceca poi lì c'è una meravigliosa autostrada, per poi fare l'autostrada austriaca che non è proprio il massimo, ed infine la brennero in Italia (e spero che almeno sulla brennero non trovo neve e ghiaccio :confused:)

Quando arrivo vi farò un resoconto dei consumi e mi direte cosa ne pensate!

Ciao ragazzi e speriamo di non trovare inconvenienti per strada, tipo troppa neve e dover montare le catene che odio (sia montare che camminarci :mrgreen:)!!!

bene, direi che nel complesso non ci sono problemi; anzi; considera che in qeusti giorni tra 0 e -5 gradi ci metto 4/5 km per passare a gpl, praticamente quando il motore ha l'acqua intorno ai 60 gradi; quando invece dovrebbe passare a 35. se a zero gradi ti passa subito a gas allora il tuo gasaro ti ha fatto una bella messa a punto.
aggiornaci quando arrivi in italia!

PuccioE39
18-01-2012, 09:19
am carichi solo 38 litri? su una 39? io sul toroidale caricavo 60 litri!

mentepazza
18-01-2012, 09:39
am carichi solo 38 litri? su una 39? io sul toroidale caricavo 60 litri!

60 litri!!!
ma da quanto era la toroidale?
io su quella da 42 caricavo 33 litri, mentre su questa 60 carico 55 litri a secco e non in tutti i distribuori.

LuBMW
18-01-2012, 09:41
io sulla mia da 52lt ne metto al max 37,5lt.... è giusto?

PuccioE39
18-01-2012, 09:42
60 litri!!!
ma da quanto era la toroidale?
io su quella da 42 caricavo 33 litri, mentre su questa 60 carico 55 litri a secco e non in tutti i distribuori.

avevo il toroidale da 70 litri, ne caricavo 58-60.

era una manna, 500 km di autonomia.

adesso carico 52-53 litri, dovrei avere il toroidale da 60

FASTMECHANIC
18-01-2012, 09:45
Io carico 42/44 litri....

scarfacetheflame
18-01-2012, 09:48
io a secco sono sui 46lt

LuBMW
18-01-2012, 09:55
io a secco sono sui 46lt

Ma il totale quanto sarebbe?

latinoloco
18-01-2012, 12:20
Io carico 42/44 litri....


anch'io, su 52 totali.........

LuBMW
18-01-2012, 12:33
anch'io, su 52 totali.........

Azzzz.... allora il mio non è a posto... cosa potrebbe essere???
Tra l'altro ogni tanto se tiro le marce mi si accende la spia e bippa come quando entro in riserva.... mah

uberto
18-01-2012, 12:47
Io carico 58 litri in una toroidale da 70di volume, che riempito al 80% di legge fanno appunto 58 litri

ROX
18-01-2012, 13:10
La mia invece è da 62 lordi, però sono impostati 7 litri di "riserva" fissi che servono a non far restare mai la pompa ad immersione a secco. Per cui dai 50 teorici che dovrei riuscire a caricare, alla fine ne entrano sui 44.

Per un'autonomia dentro Roma di 250 km :confused:

PuccioE39
18-01-2012, 13:11
La mia invece è da 62 lordi, però sono impostati 7 litri di "riserva" fissi che servono a non far restare mai la pompa ad immersione a secco. Per cui dai 50 teorici che dovrei riuscire a caricare, alla fine ne entrano sui 44.

Per un'autonomia dentro Roma di 250 km :confused:

mi pare bassina

ROX
18-01-2012, 13:16
mi pare bassina

L'autonomia?

ROX
18-01-2012, 13:22
mi pare bassina


Purtroppo i conti tornano, sono 5,7 km/L, a benzina farei circa i 6,8 km/L (ovvero il classico 20% in più).

Tra le aggravanti c'è certamente la mia guida non proprio attenta ai consumi, Roma che è una cosa assurda, e la macchina che è anche pompatella.

Ultima considerazione è che i 250 km sono "veri" tutti a GPL, poichè il passaggio anche a freddo è immediato, entro il minuto.

Quindi alla fine, benchè non siano certo bassi consumi, purtroppo sono "giusti".

PuccioE39
18-01-2012, 13:25
Purtroppo i conti tornano, sono 5,7 km/L, a benzina farei circa i 6,8 km/L (ovvero il classico 20% in più).

Tra le aggravanti c'è certamente la mia guida non proprio attenta ai consumi, Roma che è una cosa assurda, e la macchina che è anche pompatella.

Ultima considerazione è che i 250 km sono "veri" tutti a GPL, poichè il passaggio anche a freddo è immediato, entro il minuto.

Quindi alla fine, benchè non siano certo bassi consumi, purtroppo sono "giusti".


in effetti si, considerando città e traffico, i 5-6 sono realistici

MatteoTV
18-01-2012, 13:36
Ne approfitto per aggironare i dati miei:
riesco infatti a sfondare i 400 km di autonomia, senza troppi risparmi di piede ma anzi facendo autostrada, sorpassi e simili, con 39-41 litri di GPL. Direi dunque in media 10 al litro più o meno tondi!

PuccioE39
18-01-2012, 13:38
Ne approfitto per aggironare i dati miei:
riesco infatti a sfondare i 400 km di autonomia, senza troppi risparmi di piede ma anzi facendo autostrada, sorpassi e simili, con 39-41 litri di GPL. Direi dunque in media 10 al litro più o meno tondi!

molto molto buoni!

e l'auto a gpl come va?

MatteoTV
18-01-2012, 14:05
Va quasi come a benzina direi. Dando uguale gas con il GPL e poi provando con la benzina, una lieve differenza si vede e si sente, però non mi lamento...non vado a farla ritoccare perchè non si sa mai, magari mettono le mani e fanno peggio...!

latinoloco
18-01-2012, 16:45
La mia invece è da 62 lordi, però sono impostati 7 litri di "riserva" fissi che servono a non far restare mai la pompa ad immersione a secco. Per cui dai 50 teorici che dovrei riuscire a caricare, alla fine ne entrano sui 44.

Per un'autonomia dentro Roma di 250 km :confused:

un 3000 e a trazione 4X4.... mi pare più che giusto come consumo urbano, poi ROX che l'ha pompata non credo [-X che vada piano col piede.......:scatter:

latinoloco
18-01-2012, 16:51
Azzzz.... allora il mio non è a posto... cosa potrebbe essere???
Tra l'altro ogni tanto se tiro le marce mi si accende la spia e bippa come quando entro in riserva.... mah

anche la mia la prima volta mi ha cambiato troppo presto a benzina, sono tornato dal installatore e mi ha abbassato i parametri della pressione, cosi passa a benzina rimanendo meno gas nel serbatoio............ a proposito, ho provato a fare il reset del "cosino" che misura il GPL nel serbatoio..... però nada.......

clark-iza
20-01-2012, 18:57
Ciao ragazzi,
sono arrivato ieri mattina alle 4, e appena arrivato a casa ho acceso i riscaldamenti e si è spaccata la caldaia e ha cominciato a buttare acqua dappertutto e fino ad oggi pomeriggio ero senza riscaldamenti e acqua calda:evil::evil::evil:
e qui sul lago fa frebbino:evil:

Comunque con un pieno di 36 lt ho percorso circa 340 km a velocità autostradali (90/130 Km/h)Ho fatto il primo pieno in Polonia (circa 25€)poi prima della repubblica Ceca ho rifatto altri 20€, ho attraversato tutta la R.Ceca e poi arrivato in Austria a Vienna (dato che ancora non avevo trovato un distributore gpl) entiamo in città e non sono riuscito a trovare un rifornimento gpl:eek:, ho trovato "Enirgas" e non era gpl e non so se era metano...
Mi informo in più di un rifornimento dove trovare gpl/lpg ma quasi nessuno sapeva dirmi niente...Poi mi hanno detto di andare in un paewse che trovavo per strada uscendo dall'autostrada e sono andato lì,intanto mentre andavo a sto paesino ho finito il gas (344 km),e purtoppo non l'ho trovato neanche lì:evil:!!!!
Ma c'era il burger King e mi sono fermato a mangiare :mrgreen::mrgreen::mrgreen:
Riprendo l'autostrada, percorro circa 80 km a benzina e finalmente trovo l'agip con il gpl al un prezzo di 0,85 €!!!Faccio il pieno (circa 30€) e arrivo fino a 5km prima del primo rifornimento in Italia (zona Udine credo) e rifaccio il pieno a 0,75€ ma qui mi sono entrati per la prima volta 38 lt (28,50€), finora sempre 36lt e arrivo a casa sul lago di Garda percorrendo circa 265km.
In totale a gpl ho speso 103,50€ e ancora ho un pò di gpl,a benzina all'andata ho speso 185 € percorrendo circa 1300 km sia all'andata che al ritorno
L'impianto è andato benissimo e speriamo ke continui ad andare così!Ho scelto di mettere un bombola da 52 lt tiroidale (38 lt max) perchè più di 300km di autonomia mi bastano e poi ho sempre un pò di benzina :wink:

Ciao!

Piro330i
21-01-2012, 21:29
Salve amici mi sono rimesso in pari leggendo tutte le pagine. Il mio impianto gpl su consiglio di Rox è un Vialle sulla mia 330i e90 258cv con cambio automatico. Come consumi sto intorno a 8km su ciclo urbano e sto attentissimo, ho un piede mezzo fatato. In inverno mi consuma davvero di più, ho fatto a settembre il tagliando cambiando le candele con le NGK specifiche per il mio motore (sempre su consiglio di Rox). Problemi non me ne ha mai dati, ho solo la sensazione quest'anno di consumare di più...forse mi sbaglio dato che da come leggo 8 sono buoni per la macchina che è ma mi sembra che gli anni passati facevo intorno ai 9 boh!!!!! Mi sbaglierò sicuramente, in estate invece mi assestavo sopra i 10. Mi piacerebbe farlo cmq controllare l'impianto ma non saprei cosa ci potrebbero fare dato che è un impianto che non ha bisogno di manutenzione. Sul sito Vialle ho letto alcuni installatori su prato/pistoia o rigutino. Magari un giorno fisso e la porto per sicurezza. L'impianto infatti dato che era una prima installazione per il mio installatore (monta i brc e non ha mai montato e mai monterà un Vialle) me lo installò Patrizio della Vialle direttamente da Bologna

punkeroso
21-01-2012, 22:50
Salve amici mi sono rimesso in pari leggendo tutte le pagine. Il mio impianto gpl su consiglio di Rox è un Vialle sulla mia 330i e90 258cv con cambio automatico. Come consumi sto intorno a 8km su ciclo urbano e sto attentissimo, ho un piede mezzo fatato. In inverno mi consuma davvero di più, ho fatto a settembre il tagliando cambiando le candele con le NGK specifiche per il mio motore (sempre su consiglio di Rox). Problemi non me ne ha mai dati, ho solo la sensazione quest'anno di consumare di più...forse mi sbaglio dato che da come leggo 8 sono buoni per la macchina che è ma mi sembra che gli anni passati facevo intorno ai 9 boh!!!!! Mi sbaglierò sicuramente, in estate invece mi assestavo sopra i 10. Mi piacerebbe farlo cmq controllare l'impianto ma non saprei cosa ci potrebbero fare dato che è un impianto che non ha bisogno di manutenzione. Sul sito Vialle ho letto alcuni installatori su prato/pistoia o rigutino. Magari un giorno fisso e la porto per sicurezza. L'impianto infatti dato che era una prima installazione per il mio installatore (monta i brc e non ha mai montato e mai monterà un Vialle) me lo installò Patrizio della Vialle direttamente da Bologna
Consumi praticamente come me ed hai 100cv in più ed il cambio automatico...e ti lamenti???!!! :D
A parte gli scherzi, o hai veramente un piede delicatissimo, oppure quel motore è stupendo (o entrambe le cose)!!!!

Piro330i
21-01-2012, 22:59
si punkeroso hai ragione, entrambe le cose.... è cmq davvero un gran motore

FASTMECHANIC
22-01-2012, 08:47
Mi attesto sui 8 km/l, ma non posso dire che ho un piede leggero (330ci e46 SMG...con la car in firma...ho i lavoretti simili di ROX). Pure la mia non è step però il motore non è mai in folle...mai scarico di giri neppure per un attimo essendo che la frizione è istantanea..
Verissimo che d'inverno consuma molto di più! Penso pure io ogni tanto che abbia qualcosina che non va..poi mi ricordo lo scorso inverno..pure quello consumavo di più......
D'estate il consumo è sicuramente minore...far anche un km/l in meno lo si nota..con un pieno da 40 litri..con auto che consumano un 8km/l è un aumento di consumo maggiore del 10/15%...

T.N.T. Furio
22-01-2012, 09:40
qualcuno sa dirmi come si trovaq copn una serie 3 con motore n42 a gpl?io sto facendo montare l'impianto ora con il serbatoio al posto della ruota di scorta!

mentepazza
22-01-2012, 10:47
qualcuno sa dirmi come si trovaq copn una serie 3 con motore n42 a gpl?io sto facendo montare l'impianto ora con il serbatoio al posto della ruota di scorta!

io ho montato il gpl sull'n42; a parte problemi iniziali di messa a punta ora l'auto va bene e consuma relativamente poco, tra i 10 e 12 km con un litro di gpl. tu che impianti stai facendo montare?

Ice71
22-01-2012, 11:39
elimina il lag dell'acceleratore elettronico

Non elimina il lag; cambia solo la linearizzazione del comando: in pratica, a parità di posizione raggiunta dal pedale è come se fosse premuto di più. Niente altro.

Ice71
22-01-2012, 11:40
mappare un benzina non da enormi soddifazioni, inoltre se cambi solo scarico e aspirazione, niente albero a camme, sovralimentazione etc., non è necessario perchè entro un + 6 o 7 % la centralina si autoadatta ai nuovi parametri senza necessità di rimappare, per cui una decina di CV li prendi (o li perdi :D) tranquillamente, cioè quanti ne prenderesti rimappando un 170 CV ;)

il tutto dettomi da colui che avrebbe dovuto rimapparmi l'e36 ;)

Tutto completamente errato, mi dispiace.

LuBMW
22-01-2012, 12:00
Tutto completamente errato, mi dispiace.

In effetti.... anche secondo me non è vero...

punkeroso
22-01-2012, 12:11
Tutto completamente errato, mi dispiace.
Sarebbe interessante sapere il perché sarebbe tutto errato.
Immagino che chiunque conosca Ice71 per fama qui sul forum, ma da una persona competente come te mi sarei aspettato un minimo di argomentazione. Te lo dice qualcuno che non ha mai rimappato nulla, ma vorrebbe tanto farlo. Magari i pro e i contro a cui si va in contro (!) rimappando un aspirato (come il mio magari :D) praticamente stock.
Ho parlato personalmente con ROX e mi ha parlato benissimo di te e di quello che hai fatto sul suo 330, ma mi piacerebbe sapere se consiglieresti a qualcuno come me, che non gira in pista ma a cui non dispiacerebbe avere qualche cavallo in più, di farsi rimappare la centralina (da te ovviamente :)).
Ciao

gian luigi
22-01-2012, 12:12
ciao a tutti ,sapete mica se in torino o zone limitrofe qualcuno monta il vialle?
io ho un 530 e61 258 cv.
Grazie.

T.N.T. Furio
22-01-2012, 13:01
io ho montato il gpl sull'n42; a parte problemi iniziali di messa a punta ora l'auto va bene e consuma relativamente poco, tra i 10 e 12 km con un litro di gpl. tu che impianti stai facendo montare?
devono montarmi un landi!da quanto tempo cel'hai?bombola è quella al posto della ruota di scorta?

Ice71
22-01-2012, 13:15
Sarebbe interessante sapere il perché sarebbe tutto errato.
Immagino che chiunque conosca Ice71 per fama qui sul forum, ma da una persona competente come te mi sarei aspettato un minimo di argomentazione. Te lo dice qualcuno che non ha mai rimappato nulla, ma vorrebbe tanto farlo. Magari i pro e i contro a cui si va in contro (!) rimappando un aspirato (come il mio magari :D) praticamente stock.
Ho parlato personalmente con ROX e mi ha parlato benissimo di te e di quello che hai fatto sul suo 330, ma mi piacerebbe sapere se consiglieresti a qualcuno come me, che non gira in pista ma a cui non dispiacerebbe avere qualche cavallo in più, di farsi rimappare la centralina (da te ovviamente :)).
Ciao

Già spiegato tante volte e personalmente sono un po' stanco di controbattere sempre alle voci riportate di pseudo-tecnici.
Qui trovi un sunto dell'inseguimento lambda: http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?172650-Ufficiale-Lancia-Delta-GPL&p=3351690&viewfull=1#post3351690

mentepazza
22-01-2012, 13:58
devono montarmi un landi!da quanto tempo cel'hai?bombola è quella al posto della ruota di scorta?

io ho installato un impianto bigas a febbraio 2011, quindi è un anno; e ci ho fatto circa 30 mila km; pagato una stupidaggine l'impianto (1050 euro) ma ho ribolato un po per farlo funzionare bene. la bombola è la toroidale da 55 litri effettivi con cui, dipende dal piede faccio tra un minimo di 450 km (ma solo una volta) e un massimo di 600; mediamente tra i 510 e 540. adesso con questo freddo e con la qualità minore del gas a parità di piede senza strafare ho fatto circa 480 km.

PuccioE39
22-01-2012, 14:05
osservazione:

quest'anno non ho proprio sentito la differenza fra gpl estivo e gpl invernale, l'autonomia mi è rimasta immutata

mentepazza
22-01-2012, 14:19
osservazione:

quest'anno non ho proprio sentito la differenza fra gpl estivo e gpl invernale, l'autonomia mi è rimasta immutata

per forza, tu pesti come un dannato su quel pedale dell'acceleratore e più del massimo non puoi consumare!:)
l'ultimo pieno che ho fatto è stato a dir poco tragico: meno di 500km con andatura normale e nemmeno una tiratina, forse tre/4 sorpassi su statale e non voglio contare i km fatti a benzina, visto che in questi giorni ci metto 4/5 km per arrivare in temperatura ( ho controllato infatti che mi passa a 60° a gpl, contro i 35 di quando è più caldo.

PuccioE39
22-01-2012, 14:57
per forza, tu pesti come un dannato su quel pedale dell'acceleratore e più del massimo non puoi consumare!:)
l'ultimo pieno che ho fatto è stato a dir poco tragico: meno di 500km con andatura normale e nemmeno una tiratina, forse tre/4 sorpassi su statale e non voglio contare i km fatti a benzina, visto che in questi giorni ci metto 4/5 km per arrivare in temperatura ( ho controllato infatti che mi passa a 60° a gpl, contro i 35 di quando è più caldo.

ahah esagerato :lol:

comunque si, forse il maggior consumo nel mio caso è compensato dai maggiori km che faccio a benzina, col freddo anch'io ci impiego 5-6 km

chent
22-01-2012, 15:01
Tutto completamente errato, mi dispiace.


Già spiegato tante volte e personalmente sono un po' stanco di controbattere sempre alle voci riportate di pseudo-tecnici.
Qui trovi un sunto dell'inseguimento lambda: http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?172650-Ufficiale-Lancia-Delta-GPL&p=3351690&viewfull=1#post3351690
io non sono uno pseudotecnico, ne ho dato adito di farlo supporre, ho detto chiaramente che sono un cliente che è andato da un tecnico (e aggiungo ex meccanico BMW e con 600.000 lire in mano) ed il tecnico mi ha consigliato di risparmiare questi soldi.

nei forum mio caro si riportano le esperienze personali, la mia è un sentito dire, e chiaro, la tua è un parere di un tecnico, credo e spero che chi abbia intenzione di spendere soldi e far mettere mano all'elettronica della sua bella, sappia come si legga un forum... ma non è necessario offendere.

T.N.T. Furio
22-01-2012, 15:07
a me mi prendono 1700,ma in una settimana mi danno la macchina sostitutiva e fanno tutte le prive loro....cerco 1050 euro sono pochi!di dove sei?

Ice71
22-01-2012, 17:00
io non sono uno pseudotecnico, ne ho dato adito di farlo supporre, ho detto chiaramente che sono un cliente che è andato da un tecnico (e aggiungo ex meccanico BMW e con 600.000 lire in mano) ed il tecnico mi ha consigliato di risparmiare questi soldi.

nei forum mio caro si riportano le esperienze personali, la mia è un sentito dire, e chiaro, la tua è un parere di un tecnico, credo e spero che chi abbia intenzione di spendere soldi e far mettere mano all'elettronica della sua bella, sappia come si legga un forum... ma non è necessario offendere.

Infatti è lui quello che millanta di sapere cose che ignora completamente, non tu.....non critico te, assolutamente, ma una persona che afferma queste cose....a quel punto dubito anche di come lui serri un dado.

punkeroso
22-01-2012, 17:48
Già spiegato tante volte e personalmente sono un po' stanco di controbattere sempre alle voci riportate di pseudo-tecnici.
Qui trovi un sunto dell'inseguimento lambda: http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?172650-Ufficiale-Lancia-Delta-GPL&p=3351690&viewfull=1#post3351690
Letto. Molto interessante davvero. Alcune cose le immaginavo, altre mi piacerebbe approfondirle.
Morale della favola, tu consiglieresti di rimappare in modo da portare il motore a funzionare in maniera ottimale in base a diversi fattori.
Credo proprio che prima o poi verrò a trovarti!

chent
22-01-2012, 19:16
Infatti è lui quello che millanta di sapere cose che ignora completamente, non tu.....non critico te, assolutamente, ma una persona che afferma queste cose....a quel punto dubito anche di come lui serri un dado.
ah, sorry... :redface:

latinoloco
22-01-2012, 19:30
Ecco a voi il mio "piccolo" impianto.... cosa ne pensate oltre a che è un landi..........http://img15.imageshack.us/img15/8018/dscf1279b.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/15/dscf1279b.jpg/) Uploaded with ImageShack.us (http://imageshack.us)
http://img29.imageshack.us/img29/5884/dscf1277h.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/29/dscf1277h.jpg/) Uploaded with ImageShack.us (http://imageshack.us)
http://img809.imageshack.us/img809/7504/dscf1280o.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/809/dscf1280o.jpg/) Uploaded with ImageShack.us (http://imageshack.us)

mentepazza
22-01-2012, 20:17
voto 0 alla posizione del filtro gpl; proprio sopra il filtro olio non è la posizione ideale;
per il resto invece è molto ordinato sia per i cablaggi sia che per aver posizionato la centralina dove c'è quella del motore a benzina.
scomodo invece il riduttore che tra l'altro mi sembra posizionato troppo in alto.

T.N.T. Furio
22-01-2012, 20:22
beh sai quando fai il tagliando cambi anche il filtro gpl...non è un problema....

clark-iza
22-01-2012, 20:51
Ecco a voi il mio "piccolo" impianto.... cosa ne pensate oltre a che è un landi..........

Quoto mentepazza, molto ordinato una bella cosa mettere la centralina dove c'è l'altra della benzina;
I filtro forse troppo in "bella vista" e il riduttore forse troppo "nascosto" e in alto, e quando dovrai cambiare il filtro al riduttore non sarà proprio comoda come operazione....

T.N.T. Furio
22-01-2012, 21:30
beh allora farò anchio una foto del motore con impianto montato....

LuBMW
22-01-2012, 21:42
...quali sono le migliori candele per l'impianto a GPL??

T.N.T. Furio
22-01-2012, 21:45
a me hanno fatto montare le candele originali nuove senza tanti complimenti....

latinoloco
22-01-2012, 22:28
voto 0 alla posizione del filtro gpl; proprio sopra il filtro olio non è la posizione ideale;
per il resto invece è molto ordinato sia per i cablaggi sia che per aver posizionato la centralina dove c'è quella del motore a benzina.
scomodo invece il riduttore che tra l'altro mi sembra posizionato troppo in alto.

secondo te da dove sarebbe meglio passare il tubo del Gpl fino al Rail????

il riduttore è vero che è ben nascosto e non da fastidio in giro per fare altri lavori tranne che (cosa che non sapevo) all'ora di cambiare il filtro, che dovrò smontare tutta la plastica del filtro aria per poter lavorare "più comodo."

sapete dirmi a quanti Km si fa il cambio del filtro del riduttore e come si fa?

chent
22-01-2012, 22:29
a me hanno fatto montare le candele originali nuove senza tanti complimenti....
idem

latinoloco
22-01-2012, 22:30
anche a me, quelle NGK.........

latinoloco
22-01-2012, 22:41
Ragazzi, questo "cosino" a cosa serve?????

http://img19.imageshack.us/img19/3379/dscf1293v.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/19/dscf1293v.jpg/) Uploaded with ImageShack.us (http://imageshack.us)

T.N.T. Furio
22-01-2012, 22:58
mmm mi pare una elettrovalvola....mi pare ehhh

LuBMW
23-01-2012, 07:31
anche a me, quelle NGK.........

Perchè su ebay ho trovato qs. che sono "specifiche" per GPL: http://www.ebay.it/itm/400270700480?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649
Io volevo montare quelle IRIDIUM... si può? Sono migliori??

uberto
23-01-2012, 08:43
Come candEle io uso le DENSO IK20 all'iridio, mi trovo benissimo, costano meno delle orig, le cambio ogni 40mila km

LuBMW
23-01-2012, 08:57
Come candEle io uso le DENSO IK20 all'iridio, mi trovo benissimo, costano meno delle orig, le cambio ogni 40mila km

Ma sei gasato anche tu??

scarfacetheflame
23-01-2012, 09:54
NGK LPG1, che sono quelle consigliate proprio da NGK in sostituzione delle nostre originali al platino.

latinoloco
23-01-2012, 12:01
Perchè su ebay ho trovato qs. che sono "specifiche" per GPL: http://www.ebay.it/itm/400270700480?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649
Io volevo montare quelle IRIDIUM... si può? Sono migliori??

io avevo messo della bosch al platino fatte apposta per il GPL pero quando ho cambiato la testata sono andate perse e dopo mi hanno montato quelle originali a 4 punte.......... queste come prezzo non sono male e se non sbaglio già c'è qualcuno nel forum che le monta........... http://www.ebay.it/itm/270596874222?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649#ht_950wt_876

T.N.T. Furio
23-01-2012, 12:03
penso comunque che la differenza sia minima....

scarfacetheflame
23-01-2012, 12:06
io avevo messo della bosch al platino fatte apposta per il GPL pero quando ho cambiato la testata sono andate perse e dopo mi hanno montato quelle originali a 4 punte.......... queste come prezzo non sono male e se non sbaglio già c'è qualcuno nel forum che le monta........... http://www.ebay.it/itm/270596874222?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649#ht_950wt_876

queste sono le originali, le sostitutive di queste per il GPL sono, appunto, le LPG1

uberto
23-01-2012, 13:21
Si si io gasato da sempre!!!

Citroen visa 1100 prima serie upgradata a crono gpl impianto Poliauto
Lancia delta 1300 poi portata a 1500 poi 2000 bialbero gpl impianto Poliauto
Fiat uno 45 903 con mootore 112abarth testa a condotti separati 2 x DCOE 40 gpl (velox 225km ora su A26!!!) Impianto Poliauto
Punto 75 con su il 1200 16V portato a 135cv, gpl (imp Zavoli, perfetto)
Volvo V70 2400 cc asp da 140 portato a 165 a GPL (impiantoZavoli,perfetto) km 650mila
E adesso 320i Touring E46 170cv, GPL (purtroppo Landi)

A cui va agiunta la micra 998 con CVT del 98 di mia moglie con gpl (impianto Zavoli, perfetto) che ha 240mila km

T.N.T. Furio
23-01-2012, 14:31
Si si io gasato da sempre!!!

Citroen visa 1100 prima serie upgradata a crono gpl impianto Poliauto
Lancia delta 1300 poi portata a 1500 poi 2000 bialbero gpl impianto Poliauto
Fiat uno 45 903 con mootore 112abarth testa a condotti separati 2 x DCOE 40 gpl (velox 225km ora su A26!!!) Impianto Poliauto
Punto 75 con su il 1200 16V portato a 135cv, gpl (imp Zavoli, perfetto)
Volvo V70 2400 cc asp da 140 portato a 165 a GPL (impiantoZavoli,perfetto) km 650mila
E adesso 320i Touring E46 170cv, GPL (purtroppo Landi)

A cui va agiunta la micra 998 con CVT del 98 di mia moglie con gpl (impianto Zavoli, perfetto) che ha 240mila km
perchè purtroppo landi???

uberto
23-01-2012, 17:11
Perche' fa cagarissimo.

Proprio nn ci siamo

T.N.T. Furio
23-01-2012, 18:23
sob verrà montato sulla mia macchina.....perchè landi con il motore n42 è l'unica che ha assicurato che tutto funziona perfettamente

uberto
23-01-2012, 19:08
Lascia perdere landi

Cambia installatore

Monta Emer, Zavoli, Prins, Vialle, BRC

Ma non landi

latinoloco
23-01-2012, 20:05
Lascia perdere landi

Cambia installatore

Monta Emer, Zavoli, Prins, Vialle, BRC

Ma non landi

quotone.....

T.N.T. Furio
23-01-2012, 20:32
sembra che sia l'unica che abbia già una amppatura di base per quell'auto!ma in tanti avete avuto problemi?sai a me fa poca differenza se cis soo problemi...ormai comunque la macchina è sotto i ferri|

uberto
23-01-2012, 21:13
Cavolo vuol dire mappa preconfezionata!

Scappa lontano da quell'installatore, vuol dire che nn sa fare le mappe. ogni auto ha la SUA mappa gpl, mappa preconfezionata vuol solo dire rogne.

Sono appena stato operato per un tumore, appena posso vado da un installatore come si deve e monto un impianto emer recuperando la sola bombola dell'attuale, sono stufo do questo Landi.

chent
23-01-2012, 21:37
...

Sono appena stato operato per un tumore, appena posso vado da un installatore come si deve e monto un impianto emer recuperando la sola bombola dell'attuale, sono stufo do questo Landi.
i miei migliori auguri... anche per l'impianto :)

T.N.T. Furio
23-01-2012, 23:44
NO,è diversa la questione...la centralina si auto adatta ma deve andare daccordo con la centralino motore per evitare che si accenda la spia e si sballi tutto,quindi landi cosa ha fatto,ha fatto una base per la mappatura che però verrà(come mi ha detto l'installatore) modificata andandoci su strada(ecco perchè la tengono un bel pò)...lui di solito installa il metano,ma è bravo per gli impianti in genarele,qui nella zona ne parlano tutti bene e si trovano alla grande!

uberto
24-01-2012, 00:03
Certo che di corbellerie te ne ha raccomtate!

uberto
24-01-2012, 00:04
Comunque buOna fortuna...

T.N.T. Furio
24-01-2012, 00:05
non mi importa niente,i discorsi valgono fino ad un certo punto,se uno ci sa fare i lavori riescono!
il problema dell'n42 è che non vi è depressione(valvetronic) e quindi malcano alcuni dati per la centralina,che dovranno essere fissati manualmente!

uberto
24-01-2012, 00:19
La centralina gpl legge i tempi iniezione dagli iniettori benzina e li converte in quelli gpl.
Inpiu ferma iniettori benza quando vai a gas
Questa e' la funzione base comune a tutti i sistemi iniettati.
Unica "difficolta" del valvetronic e' che nn hai depressione nei condotti in aspirazione (o quasi) e quindi la centralina gas non usa la pressione gpl relativa ma quella assoluta, oltre alla temperatura motore e temperatura gpl a valle del riduttore, per i correttivi sui tempi iniezione.


Il resto sono fantasie

T.N.T. Furio
24-01-2012, 08:35
vedremo come andrà,il mio installatore cel'ho sotto casa praticamente!

FASTMECHANIC
24-01-2012, 11:32
...
Sono appena stato operato per un tumore, appena posso vado da un installatore come si deve e monto un impianto emer recuperando la sola bombola dell'attuale, sono stufo do questo Landi.

mi aggiungo...
Auguroni di buona guarigione..

clark-iza
24-01-2012, 11:55
=uberto;5879859
Sono appena stato operato per un tumorei...

Auguri di una pronta guarigione anche da parte mia e spero che il peggio sia passato....

mentepazza
24-01-2012, 12:25
Landi sull'n42 ci vuole coraggio...addirittura sconsigliato dal mio (incompetente installatore); però se sa il fatto suo lo farà andare bene...ma con le baggianate che ti ha raccontato, non fa presupporre nulla di buono...!

Francesco320
24-01-2012, 12:41
Ragazzi io ho il Landi e non ho mai avuto nessun tipo di problemi fino ad ora!L'impianto fatto fare da me ha ormai 7 anni e ripeto è sempre andato ottimamente!!!

mentepazza
24-01-2012, 15:18
Ragazzi io ho il Landi e non ho mai avuto nessun tipo di problemi fino ad ora!L'impianto fatto fare da me ha ormai 7 anni e ripeto è sempre andato ottimamente!!!

appunto, siamo nel 2012 e landi è rimasta al 2002...
non è di per se malvagio, ma allo stesso prezzo, a volte anche meno, sul mercato ci sono prodotti migliori, più aggiornati e con una gestione software più complessa e adatta a risolvere un numero di problematiche maggiori. pensa al tuo 320 con un Emer, sarebbe un'altra macchina.
Le differenza tra gli impianti ci sono purtroppo e a volte è proprio evidente;
io ad esempio ho provato la mia macchina sia con il bigas che monto e sia con l'emer; con l'emer ad esempio passa a gas a 35° e a freddo, non da il minimo segno di strattonamento o erogazione brusca; la mia con il bigas, per quanto ci ha lavorato se passa a gas a 35° fino a che non è in temperatura non funziona allo stesso modo, anzi è più brusca nell'erogazione e se fuori è freddo intorno allo zero se non dosi bene il gas da dei veri colpi alla schiena.

latinoloco
24-01-2012, 18:16
.....tra l'altro si rompono più facilmente i riduttori e gli iniettori..... nel mio caso, 2 anni fa c'è stata una partita di riduttori difettati che oltre a perdere gas dappertutto si differenza degli altri per avere la vite di regolazione della pressione a taglio semplice come questo in foto....... http://i1.sbito.it/images/61/6171024217.jpg

T.N.T. Furio
24-01-2012, 23:25
Landi sull'n42 ci vuole coraggio...addirittura sconsigliato dal mio (incompetente installatore); però se sa il fatto suo lo farà andare bene...ma con le baggianate che ti ha raccontato, non fa presupporre nulla di buono...!
ora mi fate venire il dubbio che l'abbia letto su qualche forum e nella mia mente mi sia confuso con le parole dell'installotere...allora,all'inizio lui(letteralmente) non voleva mettere landi,preferiva mettera zavoli o comunque un'altra marca,ma solo la lanti specifica che il suo impianto è adatto per quel motore!infatti ci sono le istruzioni per l'n42!

latinoloco
25-01-2012, 00:25
.....tra l'altro si rompono più facilmente i riduttori e gli iniettori..... nel mio caso, 2 anni fa c'è stata una partita di riduttori difettati che oltre a perdere gas dappertutto si differenza degli altri per avere la vite di regolazione della pressione a taglio semplice come questo in foto....... http://i1.sbito.it/images/61/6171024217.jpg


ahhh dimenticavo... un iniettore è già partito, 1 messe fa quando ho riparato la testata................

T.N.T. Furio
25-01-2012, 12:15
ora il regolatore di pressione l'ho vistop e non è uguale a quello!
è simile o addirittura uguale a questo!
http://www.landi.it/ita/GPL/Impianto-GPL-ad-iniezione-multipoint-Landirenzo-Omegas-Plus/Riduttore-vaporizzatore.jsp

latinoloco
25-01-2012, 12:21
ora il regolatore di pressione l'ho vistop e non è uguale a quello!

meno male.... se è quello a doppio stadio (secondo mi anno detto) sono i migliori.... altrimenti quello della foto però con la vite a croce........

T.N.T. Furio
25-01-2012, 13:42
si è rettangolare,non tondo e non ho visto nessuna vite...vedrai l'impianto è omega....

latinoloco
25-01-2012, 20:31
meglio così...................

FASTMECHANIC
26-01-2012, 13:06
Ho landi nelle Mito turbo..beh che dire...il peggior impianto mai usato in giro di 20 anni d'auto da me gasate....

Francesco320
26-01-2012, 13:19
Non metto in dubbio nessuno,ma forse gli impianti attuali sono più sensibili alle variazioni di temperatura o altro perchè il tipo di iniezione è cambiata (parlo dell'iniezione diretta di benza).Mentre sui vecchi tipi di iniezione non da problemi.Io ho il riduttore a doppio stadio come quello in foto,e la vite e sotto quel tappo nero in cima,basta alzare il tappo e compare la vite.Per gli iniettori a suo tempo mi dissero che erano garantiti 300000 km..sarà vero???!!!Io l'imianto l'ho fatto settare in modo che passi il più rapidamente possibile a benzina,infatti sia che ci sono 50 gradi o sotto zero dopo 60 secondi sono a benza,sia ad auto fredda che calda (a calda e immediato)e non strattona o altri difetti.Sarò io fortunato??!!

Mau49
26-01-2012, 13:52
scusate se entro in questo topic un pò a gamba tesa e non credo che rileggendomi i quasi 1400 post potrei rispondere ai miei interrogativi, a breve dovrei sostituire l'auto di mia moglie che nonostante i suoi 10 anni ( clio II serie con 58k ) ha sempre onorato i suoi compiti mai dandoci delle noie ma ci siamo un pò stancati di lei, approfittando delle interessanti promozioni attraverso le quali le factory si stanno contendendo gli ultimi clienti 8-[, stavo meditando se andare su una piccola alimentata a gpl, ora non venitemi a dire che 58.000 km in 10 anni che te ne fai del gpl (?) perchè vi risponderei che avreste ragione, però la prospettiva nasce proprio dalle non indifferenti occasioni, tipo l'ultima della Opel con la Corsa, chiedo cortesemente dei consiglio per lo più rivolto alle marche che montano l'impianto gpl sul segmento che interessa me, quindi Fiesta, Panda, C3 (?), credo che a breve anche la Kia....grazie

latinoloco
26-01-2012, 17:00
Non metto in dubbio nessuno,ma forse gli impianti attuali sono più sensibili alle variazioni di temperatura o altro perchè il tipo di iniezione è cambiata (parlo dell'iniezione diretta di benza).Mentre sui vecchi tipi di iniezione non da problemi.Io ho il riduttore a doppio stadio come quello in foto,e la vite e sotto quel tappo nero in cima,basta alzare il tappo e compare la vite.Per gli iniettori a suo tempo mi dissero che erano garantiti 300000 km..sarà vero???!!!Io l'imianto l'ho fatto settare in modo che passi il più rapidamente possibile a benzina,infatti sia che ci sono 50 gradi o sotto zero dopo 60 secondi sono a benza,sia ad auto fredda che calda (a calda e immediato)e non strattona o altri difetti.Sarò io fortunato??!!

sul funzionamento non ci sono dubbi pero sulla qualità e la durabilità dei pezzi è che ci sono i problemi..................... al meno nel mio caso e quelli che conosco

latinoloco
26-01-2012, 17:00
scusate se entro in questo topic un pò a gamba tesa e non credo che rileggendomi i quasi 1400 post potrei rispondere ai miei interrogativi, a breve dovrei sostituire l'auto di mia moglie che nonostante i suoi 10 anni ( clio II serie con 58k ) ha sempre onorato i suoi compiti mai dandoci delle noie ma ci siamo un pò stancati di lei, approfittando delle interessanti promozioni attraverso le quali le factory si stanno contendendo gli ultimi clienti 8-[, stavo meditando se andare su una piccola alimentata a gpl, ora non venitemi a dire che 58.000 km in 10 anni che te ne fai del gpl (?) perchè vi risponderei che avreste ragione, però la prospettiva nasce proprio dalle non indifferenti occasioni, tipo l'ultima della Opel con la Corsa, chiedo cortesemente dei consiglio per lo più rivolto alle marche che montano l'impianto gpl sul segmento che interessa me, quindi Fiesta, Panda, C3 (?), credo che a breve anche la Kia....grazie


lascio la parola ai più esperti..............

mentepazza
26-01-2012, 19:57
scusate se entro in questo topic un pò a gamba tesa e non credo che rileggendomi i quasi 1400 post potrei rispondere ai miei interrogativi, a breve dovrei sostituire l'auto di mia moglie che nonostante i suoi 10 anni ( clio II serie con 58k ) ha sempre onorato i suoi compiti mai dandoci delle noie ma ci siamo un pò stancati di lei, approfittando delle interessanti promozioni attraverso le quali le factory si stanno contendendo gli ultimi clienti 8-[, stavo meditando se andare su una piccola alimentata a gpl, ora non venitemi a dire che 58.000 km in 10 anni che te ne fai del gpl (?) perchè vi risponderei che avreste ragione, però la prospettiva nasce proprio dalle non indifferenti occasioni, tipo l'ultima della Opel con la Corsa, chiedo cortesemente dei consiglio per lo più rivolto alle marche che montano l'impianto gpl sul segmento che interessa me, quindi Fiesta, Panda, C3 (?), credo che a breve anche la Kia....grazie

ti ho mandato un MP!

T.N.T. Furio
26-01-2012, 23:40
Ho landi nelle Mito turbo..beh che dire...il peggior impianto mai usato in giro di 20 anni d'auto da me gasate....
è omegas l'impianto da te installato?comunque c'è da dire che una macchina del 2002 di certo non èp all'ultimo grido in fatto di tecnologia in fatto di elettronica!

FASTMECHANIC
27-01-2012, 07:06
è omegas l'impianto da te installato?comunque c'è da dire che una macchina del 2002 di certo non èp all'ultimo grido in fatto di tecnologia in fatto di elettronica!

Non ho idea dell'impianto, so solo che dà vari problemi...
L'auto è di gennaio 2011...nuova nuova, dove hai letto 2002?
Del 2002 è il BMW 330ci e46 SMG, con BRC e va da dio..

uberto
27-01-2012, 08:33
La mia 320i touring 170cv e' del 2002, secondosemestre, euro 4 e con landi va proprio male

T.N.T. Furio
27-01-2012, 13:59
il mio è tutto un'altro motore!vedremo!

T.N.T. Furio
27-01-2012, 15:55
La mia 320i touring 170cv e' del 2002, secondosemestre, euro 4 e con landi va proprio male
l'impianto è omegas?

uberto
27-01-2012, 16:59
Ancora per poco e' omegas

latinoloco
27-01-2012, 18:00
a me ogni tanto quando tiro il acceleratore, al momento che fermo la macchina esce una puzza a gas dal riduttore da uno degli incastri per i tubi......... solo che non sono mai riuscito a farlo vedere al mio gassista perché no è che lo fa sempre...... lui mi ha collegato un tubicino a quella uscita e l'ha fatto finire dentro del filtro aria del motore.....secondo me è una gran cacata quello che ha fatto, voi che ne pensate?????

T.N.T. Furio
27-01-2012, 18:29
Ancora per poco e' omegas
parlami dei problemi che ti da

mentepazza
27-01-2012, 19:31
a proposito d'impianti, oggi il mio bigas ha dato i numeri: a freddo appena passato a gas ha cominciato ad andare a tre cilindri, poi spenta e passata di nuovo a gas non ha più dato problemi.
passato dal gasista, la centralina non ha registrato alcun errore. mentre ero da lui gli ho detto che ci metto 5 km a passare a gas e ha risolto mettendomi il passaggio a 20°, non è un po poco per voi? vediamo nei prossimi giorni che succede con questa taratura...
Ci ho fatto 25.000km, filtro cambiato 7/8 mila km fa.

T.N.T. Furio
28-01-2012, 20:16
il meccanico,mi hA SALVATO DA FUTuRI PROBLEMI!!!in pratica aveva messo male un ugello del gpl però non sapendolo pensava che facendo i fori per gli ugelli abbia rotto una guarnizione del collettore di aspirazione(stava accellerato il motore!),smonta tutto e io e lui(ero presente),prima di tutto ci accorgiamo che le guarnizioni erano integre,ma anche del fatto che 2 di queste(ci tengo a dire in perfetto stato e morbide) non facevano tenuta bene ,aggiustato il guaio al ugello ha preso le guarnizioni e l'ha oliate per farle rinvigorire e per rimetterle che facciano aderenza...meno male,quindi ora dovrebbe girare più tonda ai bassi...accelerando qualche volta sembrava andare leggerissimamente a scatti a bassi regimi!!!

T.N.T. Furio
29-01-2012, 18:52
oggi provata la macchina vada dio,forse c'è da rittocare un paio di punti della mappatura ma per il resto va benone!
quello che intendeeva dire il meccanico è che per il motore n42 serve un'altro progrramma,per preciso uno vecchio perchè i più recenti aggiornamenti(programmi) non riescono ad rilevare al momento del rilascio del gas i giri motore!(lo so perchè mel'ha fatta provare con uno e l'altro...) farò una foto dell'impianto quando ho tempo!

latinoloco
29-01-2012, 23:31
voto 0 alla posizione del filtro gpl; proprio sopra il filtro olio non è la posizione ideale;
per il resto invece è molto ordinato sia per i cablaggi sia che per aver posizionato la centralina dove c'è quella del motore a benzina.
scomodo invece il riduttore che tra l'altro mi sembra posizionato troppo in alto.

secondo te da dove sarebbe meglio passare il tubo del Gpl fino al Rail????

il riduttore è vero che è ben nascosto e non da fastidio in giro per fare altri lavori tranne che (cosa che non sapevo) all'ora di cambiare il filtro, che dovrò smontare tutta la plastica del filtro aria per poter lavorare "più comodo."

sapete dirmi a quanti Km si fa il cambio del filtro del riduttore e come si fa?

stinkfist
30-01-2012, 00:47
ciao ragazzi sto raccogliendo un po' di informazioni, è gasabile un 325xi e90/91 giusto?
Quale impianto mi consigliereste?

PuccioE39
30-01-2012, 07:30
ciao ragazzi sto raccogliendo un po' di informazioni, è gasabile un 325xi e90/91 giusto?
Quale impianto mi consigliereste?



solo nel caso di N52B25, ovvero il 325 motorizzato con un 2.5 litri (fino ai primi mesi del 2007).
il 325 motorizzato col 3 litri depotenziato (N53B30) non è gasabile

MatteoTV
30-01-2012, 08:25
Il mio Landi sulla Bravo, in quanto a consumi e prestazioni, continua a strapparmi sorrisi a cento denti (ieri fatto il rabbocco dopo aver percorso 390 km: 34 litri consumati!). C'è da dire che anche io risento dell'odioso problema degli strattonamenti all'accensione a freddo (quando ancora è a benzina)...per il primo km sembra un Tagadà, poi tutto torna perfetto...

T.N.T. Furio
30-01-2012, 13:02
a me lo stattone melo da quando va a gpl,e poi niente,sento un pò la differenza ora ci sarà da affinare la mapatura ma già così viaggia!

Cobra318
30-01-2012, 13:41
Ti aggiorno:
Dopo aver azzerato gli errori ho fatto più di 400 Km solo a benzina.
Ho rifatto la diagnosi e non è risultato nessun errore inoltre i correttori lenti segnavano 3% circa su di una bancata e 1,5% sull'altra.
Adesso ho ripreso ad andare a gpl e ho fatto già molti km... ora sto aspettando di andare in questi giorni dal meccanico o dal gassista a fare la diagnosi per vedere se si sono registrati errori e sopratutto a che valore si sono spostati i correttori lenti.
Procedo bene???

P.S. sto aspettando che mi arrivi l'interfaccia OBD-bluetooth così posso fare tutto da solo con Torque
Arrivata l'interfaccia bluetooth!
I correttori lenti, dopo giorni andato sempre a gas tranne gli avvii motore ovviamente, sono positivi e di valore circa 3-4%.
I correttori veloci non li capisco: si muovono molto sia in positivo che in negativo con valori che superano a volte anche il 10% (questo a gas) passando a benzina invece sembrano più stabili pur sempre arrivando a volte a valori alti ma restano costanti a questi valori, invece a gas salivano e scendevano di continuo.

Poi oggi dopo almeno 2-3 settimane che non si registravano errori in centralina, si è accesa la spia e sono usciti 2 errori: campo ammesso miscelazione superato bancata 1 e 2 (solito errore già comparso in passato da quando ho installato l'impianto in poi, mai accaduto prima)

Qualcuno mi sa dire secondo voi come sta messo il mio impianto??? La macchina non presenta problemi a gas, solo una sensazione di fiacchezza rispetto a quando va a benzina...

T.N.T. Furio
30-01-2012, 15:31
ragazzi una domanda,i consumi istantanei con la lancetta analogica,una volta passati a gpl sono veritieri?(cioè tipo se è su 10 vuol dire 10 litri di gpl per 100km) oppure sarebbero i dati sempre per la benzina?
oggi ho fatto il pieno mi sono entrati 37 litri,in una bombola nel vano ruota...la bombola dovrebbe essere da 45 litri

PuccioE39
30-01-2012, 15:41
magari fossero veritieri

LuBMW
30-01-2012, 15:44
ragazzi una domanda,i sonsumi istantanei con la lancetta analogica,una volta passati a gpl sono veritieri?(cioè tipo se è su 10 vuol dire 10 litri per 100km) oppure sarebbero i dati sempre per la benzina?
oggi ho fatto il pieno mi sono entrati 37 litri,in una bombolla nel vano ruota...la bombola dovrebbe essere da 45 litri

37 su 45? Direi ottimo...
io metto al max 38 su 53... vedi tu

FASTMECHANIC
30-01-2012, 15:48
Cavoli, in questo forum si scopre proprio che i meccanici sono incapaci delle soluzioni più semplici e delle risposte più semplici, dopo aver incassato più di 1000/1500 euro non rispondono al cliente:rolleyes:
Anche le varie richieste fatte da alcuni mi sembrano alquanto leggere...ma siamo apposta qui no?:mrgreen:
La lancetta dell' econometro è da calcolarsi esatta....per aver stesse prestazioni con il gas bisogna accelerare un po di più..da lì eccoti l' aumento del consumo e l' econometro dovrebbe far calcolo della maggior richiesta...per quello che può servire..certo a velocità costante è affidabile....ma penso sia una cosa più da riempire l'ego di conoscenza che altro...comunque sempre circa il 10%..anche se personalmente lo ritengo leggermente pessimistico...

Mi spiace dei leggeri problemi non risolvibili che lamentano in molti...
Sono contento per quelli come me non han il minimo dubbio di mal funzionamento dell'impianto....
Spero che i vasi "gassisti" si specializzino e montino impianti seri risolvendo i vari mal funzionamenti senza far disperare gl'utilizzatori che tristi diventano autodidattici consultando un forum](*,)
Un buon "gassista" non dovrebbe commettere errori..
A leggere questo topic....i più prenderebbero paura...visto i vari fastidi:rolleyes:
Per me è ancora
W IL GPL!!:mrgreen:

latinoloco
30-01-2012, 17:44
anche qualche problemino.....anche per me W il GPL!!!:)

mentepazza
30-01-2012, 18:37
oggi con un grado fuori, altro che tagadà!!! sembravan le montagne russe;
passaggio a gas a 20° è forse troppo basso, infatti i primi metri a gas l'impianto è andato in crisi mistica, strattoni e poi a tre; passo prontamente a benzina e dopo un centinaio di metri di nuovo a gas, temepratura ormai a 60°, a questo punto di nuovo a tre; spengo e riaccendo e a appena in temepratura tutto perfetto come se niente fosse; però mi è rimasta accesa la spia motore; una cinquantina di km e poi si è spenta da sola; come potrei risolvere i rpoblem lasciando il apssaggio a 20°? qualche idea?

clark-iza
30-01-2012, 19:01
oggi con un grado fuori, altro che tagadà!!! sembravan le montagne russe;
passaggio a gas a 20° è forse troppo basso, infatti i primi metri a gas l'impianto è andato in crisi mistica, strattoni e poi a tre; passo prontamente a benzina e dopo un centinaio di metri di nuovo a gas, temepratura ormai a 60°, a questo punto di nuovo a tre; spengo e riaccendo e a appena in temepratura tutto perfetto come se niente fosse; però mi è rimasta accesa la spia motore; una cinquantina di km e poi si è spenta da sola; come potrei risolvere i rpoblem lasciando il apssaggio a 20°? qualche idea?
Purtroppo anch'io avevo abbassato la temperatura a 20° ma se la temperatura esterna va sotto i 2°/3° quando passa a gas ha dei seghettamenti (ma non si è mai accesa la spia motore) che spariscono dopo un pò ma sono fastidiosi!E quando "seghetta" se accellero a fondo passa a benzina, quindi secondo me gpl ancora troppo freddo.E credo che ti si è accesa la spia motore proprio perchè in quel momento i valori del carburante erano troppo magri (secondo me).
Ho riportato il passaggio a gpl a 32° e quando passa a gpl liscio come l'olio, quindi personalmente me lo tengo su questo valore (considerando che guardando la lancetta temperatura a 20° passa a gpl quasi alla fine del blu, se metto 32° passa a gpl subito dopo il blu, praticamente ci mette meno di un minuto in più rispetto ai 20°), poi quando la temperatura esterna sarà un pò più mite (ossia non meno di 7°/8°) riporto il valore su 20°.
Quindi io ti consiglio di riportarla a valori più alti (28°/32°) d'inverno e poi abbassarla quando la temperatura sarà più mite!

ROX
30-01-2012, 19:02
Arrivata l'interfaccia bluetooth!
I correttori lenti, dopo giorni andato sempre a gas tranne gli avvii motore ovviamente, sono positivi e di valore circa 3-4%.
I correttori veloci non li capisco: si muovono molto sia in positivo che in negativo con valori che superano a volte anche il 10% (questo a gas) passando a benzina invece sembrano più stabili pur sempre arrivando a volte a valori alti ma restano costanti a questi valori, invece a gas salivano e scendevano di continuo.

Poi oggi dopo almeno 2-3 settimane che non si registravano errori in centralina, si è accesa la spia e sono usciti 2 errori: campo ammesso miscelazione superato bancata 1 e 2 (solito errore già comparso in passato da quando ho installato l'impianto in poi, mai accaduto prima)

Qualcuno mi sa dire secondo voi come sta messo il mio impianto??? La macchina non presenta problemi a gas, solo una sensazione di fiacchezza rispetto a quando va a benzina...


Sicuramente non sta messo bene. Quell'errore indica che la ECU non riesce ad adeguare la carburazione come si deve. Il fatto che i correttori corti oscillino con alti picchi e alte frequenze è appunto causa di una calibrazione sballata fra un range all'altro, o da una condizione di idle a quella di pieno carico. Cosicchè la centralina per compensare la carburazione si trova a comandare valori eccessivi di correzione in tempo reale, che in alcuni casi non sono comunque sufficienti, ed ecco l'errore registrato.

ROX
30-01-2012, 19:06
ragazzi una domanda,i consumi istantanei con la lancetta analogica,una volta passati a gpl sono veritieri?(cioè tipo se è su 10 vuol dire 10 litri di gpl per 100km) oppure sarebbero i dati sempre per la benzina?
oggi ho fatto il pieno mi sono entrati 37 litri,in una bombola nel vano ruota...la bombola dovrebbe essere da 45 litri


Sempre e comunque dati benzina, sia l'econometro realtime che la media del BC. Tutto è calcolato come se si andasse a benzina, anche perchè l'ECU benzina "non sa nulla" dell'esistenza dell'impianto.

T.N.T. Furio
30-01-2012, 19:16
37 su 45? Direi ottimo...
io metto al max 38 su 53... vedi tu
aspetta,può darsi che sia da 53...anche te cel'hai nel vano ruota di scorta??

T.N.T. Furio
30-01-2012, 19:17
Purtroppo anch'io avevo abbassato la temperatura a 20° ma se la temperatura esterna va sotto i 2°/3° quando passa a gas ha dei seghettamenti (ma non si è mai accesa la spia motore) che spariscono dopo un pò ma sono fastidiosi!E quando "seghetta" se accellero a fondo passa a benzina, quindi secondo me gpl ancora troppo freddo.E credo che ti si è accesa la spia motore proprio perchè in quel momento i valori del carburante erano troppo magri (secondo me).
Ho riportato il passaggio a gpl a 32° e quando passa a gpl liscio come l'olio, quindi personalmente me lo tengo su questo valore (considerando che guardando la lancetta temperatura a 20° passa a gpl quasi alla fine del blu, se metto 32° passa a gpl subito dopo il blu, praticamente ci mette meno di un minuto in più rispetto ai 20°), poi quando la temperatura esterna sarà un pò più mite (ossia non meno di 7°/8°) riporto il valore su 20°.
Quindi io ti consiglio di riportarla a valori più alti (28°/32°) d'inverno e poi abbassarla quando la temperatura sarà più mite!
a me per ora passa a gpl prima della prima tacca o avvolte alla prima tacca,ma c'è da rifinire alcune impostazioni!

LuBMW
30-01-2012, 19:24
aspetta,può darsi che sia da 53...anche te cel'hai nel vano ruota di scorta??

Yesss... al posto della ruota...

T.N.T. Furio
30-01-2012, 19:31
aspetta,può darsi che sia da 53...anche te cel'hai nel vano ruota di scorta??
allora ho controllato è un 48 litri il mio!!!

clark-iza
30-01-2012, 22:18
a me per ora passa a gpl prima della prima tacca o avvolte alla prima tacca,ma c'è da rifinire alcune impostazioni!

Considera anche che se fuori c'è molto freddo, come quando ero in Polonia a -8°, quando prendevo l'auto la prima volta è capitato che il passaggio a gpl è avvenuto quando la lancetta era già a metà, questo perchè (per quanto mi ha spiegato il tipo che mi ha fatto l'impianto) se fuori c'è molto freddo, si accende il riscaldamento in auto e si è nel traffico quindi ad andatura lenta senza poter avere dei rmp alti, ci vuole più tempo in quanto l'acqua che si scalda (e che serve per scaldare anche il riduttore) serve per i riscaldamenti e andando piano nel traffico circola più lentamente e quindi ritarda il passaggio a gpl!
Effettivamente, sempre quando ero in Polonia, se partivo e prendevo una statale l'auto passava molto prima a gpl rispetto a quando partivo e entravo subito nel traffico a passo d'uomo!

T.N.T. Furio
30-01-2012, 22:23
si è vero ci ho fatto caso....ora è venuto 2 gradi auto acceso a 18 gradi un pochino lo fa!!
ora domani non vedo lìora di provare qualche settaggio,visto che 1500 giri dando gas seghetta l'erogazione un pochettino...speriamo che non sortano difetti di bobine o quant'altro!

clark-iza
30-01-2012, 22:31
si è vero ci ho fatto caso....ora è venuto 2 gradi auto acceso a 18 gradi un pochino lo fa!!
ora domani non vedo lìora di provare qualche settaggio,visto che 1500 giri dando gas seghetta l'erogazione un pochettino...speriamo che non sortano difetti di bobine o quant'altro!
Considera che con il gpl se hai qualche problema viene amplificato, nel senso che se le bobine sono quasi alla "frutta" a benzina magari va ancora bene, mentre a gpl lo senti!
Detto ciò io credo che sia semplicemente ancora freddo il gpl, perchè come dicevo prima mi è successo anche a me quando avevo portato il passaggio a gpl a 20°, quindi eventualmente fai portare il valore su 30°/32°gradi e vedi se ti succede ancora, ovviamente questo discorso non vale se il seghettamento ce l'hai sempre sia a macchina fredda che a macchina calda...

T.N.T. Furio
30-01-2012, 22:35
si c'è sempre,ma deh il meccanico sulla macchina non c'è mai montato...(mi ha fatto il favorone di farmela di domenica,un grande) è appena mela lascio glielo dissi mi rispose che forse era un pò magrina e cambiava alcune impostazioni della mappatura,domani ci passo e vedo...lo fa quasi per nulla sento però che il motore da 1500 ai 2000 è come rigido!

clark-iza
30-01-2012, 22:52
si c'è sempre,ma deh il meccanico sulla macchina non c'è mai montato...(mi ha fatto il favorone di farmela di domenica,un grande) è appena mela lascio glielo dissi mi rispose che forse era un pò magrina e cambiava alcune impostazioni della mappatura,domani ci passo e vedo...lo fa quasi per nulla sento però che il motore da 1500 ai 2000 è come rigido!

Allora non è un discorso di temperatura ma di messa a punto, e poi comunque almeno un 500km devi farli per far assestare l'impianto, tu quanti ne hai fatto fin'ora?

Cobra318
30-01-2012, 23:36
Sicuramente non sta messo bene. Quell'errore indica che la ECU non riesce ad adeguare la carburazione come si deve. Il fatto che i correttori corti oscillino con alti picchi e alte frequenze è appunto causa di una calibrazione sballata fra un range all'altro, o da una condizione di idle a quella di pieno carico. Cosicchè la centralina per compensare la carburazione si trova a comandare valori eccessivi di correzione in tempo reale, che in alcuni casi non sono comunque sufficienti, ed ecco l'errore registrato.
Grazie infinite dei tuoi consigli.
A questo punto non so come dirglielo al gassista... perchè lui mi ha sempre detto vedendo la mappa gas che questa è perfetta per lui perchè coincide quasi esattamente sul monitor a quella benzina... e comunque una volta lui mi ha detto che con l'interfaccia che ha (che ad occhio mi sempra la stessa di cui è stato fornito Clark Iza e che postò le foto) per la centralina gas potrebbe cambiarmi la mappa manualmente.
Domanda che mi sento di fare perchè non mi è chiara una cosa che mi incuriosisce:
come fa la mappa (cioè per me i tempi di iniezione per ogni condizione di funzionamento:num. giri, quantità d'aria, temperatura, carico etc.) a ridursi ad una linea su un grafico x y? cioè in poche parole come è fatta una mappa di iniezione?
Scusate la domanda un pò estrema ma se a qualcuno gli andrebbe di spiegarmelo in breve se lo sa mi farebbe molto piacere... ovviamente non costringo nessuno...
Grazie
P.S. prometto che dopo questa non farò più domande ma cercherò solo di dare un po di risposte in giro nel limite delle mie conoscenze...

T.N.T. Furio
31-01-2012, 07:43
Allora non è un discorso di temperatura ma di messa a punto, e poi comunque almeno un 500km devi farli per far assestare l'impianto, tu quanti ne hai fatto fin'ora?
hem...100 a dir tanto....eheheh,va bè io oggi ci ripasso gli chiedo info,altra cosa ma il livello benzina deve stare a a più di un quarto per lubrificare la pompa sennò si rovina?

clark-iza
31-01-2012, 12:33
hem...100 a dir tanto....eheheh,va bè io oggi ci ripasso gli chiedo info,altra cosa ma il livello benzina deve stare a a più di un quarto per lubrificare la pompa sennò si rovina?
Secondo me se non fai un pò di km anche per il "gasista" non sarà facile mettertelo a puntino, a me personalmente l'impianto è andato bene sin dal primo giorno, dopo circa 600km mi ha fatto un controllo e ha ritoccato di pochissimo la mappa (la mappa del gpl era di poco superiore a quella benzina), ma adesso ke di km ne ho fatto quasi 2000 la macchina la sento proprio bene e i consumi si sono abbassati sulla media di 10km/l, poi avendo il cavo e il software di tanto in tanto me lo controllo da solo giusto per curiosità di vedere se la mappa va bene e se sono registrati degli errori e dato che mi sono salveto l'ultima configurazione fattomi dall'impiantista in caso gli carico quella!

Per quanto riguarda la benzina, se non ho capito male, la pompa è sempre in funzione e quando la benzina arriva agli iniettori torna indietro nel serbatoio.Ti consiglio di stare almeno sui 15l (guardando l'indicatore della benzina sul quadro) perchè comunque, soprattutto d'inverno, un pò di benzina la consumi prima che ti passi a gas (poi dipende da come ti ha impostato la temperatura il tuo gasista) ma 3/4km d'inverno li farai sicuramente, ma secondo me (correggetemi se sbaglio) non conviene neanche avere troppa benzina nel serbatoio sia per la "zavorra" in più che ti porti dietro, sia perchè la benzina perde le sue caratteristiche se troppo vecchia.Ovviamente non restare a secco di benzina perchè in tal caso, essendo la pompa sempre in funzione anche quando vai a gas, si brucerebbe (mi è successo 10 anni fa su una golf III che a furia di tenerci pochissima benzina alla fine la pompa si è bruciata e da allora partivo direttamente a gas!).

Ciaooo!!!

T.N.T. Furio
31-01-2012, 13:48
capito,ora rimane una piccoilissima esitazione del motore su i 2000 giri e a mio fratello viaggiando su i 4000 giri e accelerando gli lampeggiava la spia motore e poi si è spenta,questo è successo quando più o meno su quei giri è stata cambiata la mappa!

clark-iza
31-01-2012, 14:06
capito,ora rimane una piccoilissima esitazione del motore su i 2000 giri e a mio fratello viaggiando su i 4000 giri e accelerando gli lampeggiava la spia motore e poi si è spenta,questo è successo quando più o meno su quei giri è stata cambiata la mappa!

Adesso non vorrei criticare il tuo istallatore ma...
La spia motore che si accende significa che la carburazione non è ottimale come anche l'esitazione ai 2000 giri, e considerando che la buona funzionalità dell'impianto è data al 90% dall'istallatore è sicuramente lui che fa qualche errore imho, e non mi riferisco solo adesso alla "messa a punto", ma anche all'istallazione (dove ha posizionato il riduttore,se ha "strozzato" troppo un tubo che passa il gpl ecc), anche se ripeto che dovrai farci prima un pò di km, dopodichè se non riesce a metterla a puntino ci sarà qualche errore sull'istallazione ma inutile fasciarsi la testa prima di rompersela!!!Aspetta un pò e poi vedi.

T.N.T. Furio
31-01-2012, 18:20
eh aspetta..stavo per andare dal gassista,spia accesa prima lampeggiante e poi fissa motore,con il risultato che andava a 2 cilindri,il mecca mi ha detto che c'è sicuramente da cambiare dei parametri,domani alle undici mi ha detto di passare e insieme si rimappa!
ovviamente mi ha levato l'errore...e dopo funzionava benissimo(quindi le bobine non c'entrano!)

clark-iza
31-01-2012, 19:17
Tutto ciò ti accade solo a gpl vero?
Visto che ti ha levato l'errore poteva anche dare una ritoccatina alla mappa!Comunque vedi che errori porta la centralina del gpl (quando rimappa dovresti vederlo)

T.N.T. Furio
31-01-2012, 20:26
non aveva tempo e mi ha detto domani perchè a questpo punto meglio rimapparla per bene mentre siamo a giro!

LuBMW
31-01-2012, 20:30
....per stemperare un po' la tensione da GPL :mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen: ... sentite come canta il mio impianto Romano con scarico Supersprint... :cool::cool::cool::cool:

http://www.youtube.com/watch?v=kLqs7mBrHIY (http://www.youtube.com/watch?v=kLqs7mBrHIY)

manfredip
31-01-2012, 22:37
ciao a tutti,
da poco passato a GPL sulla mia X3 E83 3.0 del 2004.
Mi sto mangiando le mani...
Installato il landi (2000€) con toroidale. il lavoro 'estetico' ben fatto. al ritiro dell'auto sentivo un rumore 'nuovo' ma il meccanico mi dice che è normale e che nel giro di un po di km (500?) si attenua.
Dopo 400km circa alla fine di un TO-MI abbastanza sostenuto a gpl arrivo in città, al primo semaforo, e sento qualcosa di irregolare: giri motore saltellanti e conseguente saltellio della macchina. Sia a gpl che benzina. Mattina dopo, stesso viaggio, appena entro in autostrada si accende la spia guasto motore. Mi fermo appena possibile, chiamo il meccanico del gpl e gli spiego la situazione. Il motore fa un brutto rumore di aspirazione. Lui mi dice di andare tranquillo e di passare da lui la mattina dopo per una verifica. La spia non si spegne e l'irregolarità persiste (ma la noto solo al minimo, un cilindro a mio avviso)
Mattina dopo: il mecc del gpl mi spegne la spia e fa una diagnosi alla fine della quale mi dice che ci sono i correttore alti (20/22%) sia a gpl che benzina e che quindi il problema non dipende dall'impianto.
Vado dal meccanico (non bmw) sotto casa che mi conferma l'assenza di un cilindro e che il rumore è dovuto ad una aspirazione non corretta. Ha provato a spostare le bobine e verificare col diag.tico i messaggi: cilindro 2, 3, 5, e poi 1,3, 6 (la prova serviva a capire lo stato delle bobine). Alla fine mi ha detto che potrebbe essere una 'farfalla' nel collettore ma che non se la sentiva di smontarlo. Mi ha anche detto che, sentito un suo collega che fa impianti brc gpl che il problema non dovrebbe essere legato all'impianto ma persistente.
voi che ne dite?
domani, neve permettendo, vado in bmw? a farmi massacrare?

latinoloco
31-01-2012, 22:54
e non hai un meccanico di "fiducia" che ti controlla la macchina???????? quello che ti fa i tagliandi?????

manfredip
31-01-2012, 22:58
sempre avuto auto aziendale, questa è la mia prima auto personale acquistata usata novembre. mi chiedevo se qualcuno avesse avuto problemi simili...tu che hai idee?
grazie

uberto
01-02-2012, 00:09
Conoscendo Landi per me e' un problema sul cablaggio del impianto gpl sulla connessione iniettori benzina.

PuccioE39
01-02-2012, 07:00
ciao a tutti,
da poco passato a GPL sulla mia X3 E83 3.0 del 2004.
Mi sto mangiando le mani...
Installato il landi (2000€) con toroidale. il lavoro 'estetico' ben fatto. al ritiro dell'auto sentivo un rumore 'nuovo' ma il meccanico mi dice che è normale e che nel giro di un po di km (500?) si attenua.
Dopo 400km circa alla fine di un TO-MI abbastanza sostenuto a gpl arrivo in città, al primo semaforo, e sento qualcosa di irregolare: giri motore saltellanti e conseguente saltellio della macchina. Sia a gpl che benzina. Mattina dopo, stesso viaggio, appena entro in autostrada si accende la spia guasto motore. Mi fermo appena possibile, chiamo il meccanico del gpl e gli spiego la situazione. Il motore fa un brutto rumore di aspirazione. Lui mi dice di andare tranquillo e di passare da lui la mattina dopo per una verifica. La spia non si spegne e l'irregolarità persiste (ma la noto solo al minimo, un cilindro a mio avviso)
Mattina dopo: il mecc del gpl mi spegne la spia e fa una diagnosi alla fine della quale mi dice che ci sono i correttore alti (20/22%) sia a gpl che benzina e che quindi il problema non dipende dall'impianto.
Vado dal meccanico (non bmw) sotto casa che mi conferma l'assenza di un cilindro e che il rumore è dovuto ad una aspirazione non corretta. Ha provato a spostare le bobine e verificare col diag.tico i messaggi: cilindro 2, 3, 5, e poi 1,3, 6 (la prova serviva a capire lo stato delle bobine). Alla fine mi ha detto che potrebbe essere una 'farfalla' nel collettore ma che non se la sentiva di smontarlo. Mi ha anche detto che, sentito un suo collega che fa impianti brc gpl che il problema non dovrebbe essere legato all'impianto ma persistente.
voi che ne dite?
domani, neve permettendo, vado in bmw? a farmi massacrare?

i benzina non hanno le swirl flaps, quindi non è di sicuro un'aletta del collettore di aspirazione.
imho quasi certamente è una bobina.
ma la diagnosi cosa resitutiva? finché non ti fanno una diagnosi si va a caso

T.N.T. Furio
01-02-2012, 10:02
anche a me mancata accensione,ma dipende alche dall'impianto,se c'è troppo gpl(come è successo a me) non avviene l'accensione con il risultato che la centralina va in protezione e taglia il cilindro che ha problemi...

manfredip
01-02-2012, 10:32
la diagnosi fatta dal gpellista diceva che:
(non ricordo bene il termine) 'correttore' 1= 20/22%
'correttore' 2 = 20/22%
Niente sui cilindri.

le diagnosi del meccanico (renault, il "mimmo" sotto casa):
1 diagnosi: cilindro 5 e 3 + carburazione sballata
2 diagnosi (dopo aver invertito tutte le bobine: la 1<->2, 3<->4, 5<->6): cilindro 2, 3 e 6 + carburazione sballata

Potrebbero essere le bobine ma come fanno a guastarsi? e la coincidenza con il nuovo impianto? e hanno incidenza sul rumore di aspirazione che sento?

Oggi:
approfittando della neve sono andato dal CarZeta BMW Service (molto gentili). La riporto martedì e vedremo.
Ho notato dai consumi stimati dal computer di bordo che se sono al minimo (in folle) il consumo è circa 3,2km/l. Persino in citta in seconda riesco a far salire la media a 6,5km/l. o è impazzito il computer oppure la centralina innaffia che è una bellezza.

PS:
grazie a tutti. Siete molto disponibili, lo apprezzo molto.

ROX
01-02-2012, 12:17
la diagnosi fatta dal gpellista diceva che:
(non ricordo bene il termine) 'correttore' 1= 20/22%
'correttore' 2 = 20/22%
Niente sui cilindri.

le diagnosi del meccanico (renault, il "mimmo" sotto casa):
1 diagnosi: cilindro 5 e 3 + carburazione sballata
2 diagnosi (dopo aver invertito tutte le bobine: la 1<->2, 3<->4, 5<->6): cilindro 2, 3 e 6 + carburazione sballata

Potrebbero essere le bobine ma come fanno a guastarsi? e la coincidenza con il nuovo impianto? e hanno incidenza sul rumore di aspirazione che sento?

Oggi:
approfittando della neve sono andato dal CarZeta BMW Service (molto gentili). La riporto martedì e vedremo.
Ho notato dai consumi stimati dal computer di bordo che se sono al minimo (in folle) il consumo è circa 3,2km/l. Persino in citta in seconda riesco a far salire la media a 6,5km/l. o è impazzito il computer oppure la centralina innaffia che è una bellezza.

PS:
grazie a tutti. Siete molto disponibili, lo apprezzo molto.


Scusa la domanda quasi banale... prima dell'imipanto come andava la macchina???

manfredip
01-02-2012, 13:06
i cilindri c'erano tutti anche se mancava un po di fluidità in progressione. Insomma: bene bene non andava.
Leggo in giro che molti hanno avuto problemi di bobina.
All'accettazione della BMW Service il meccanico (?) mi ha chiesto se erano state cambiate le candele (come se per il gpl ce ne fosse bisogno). Loro per la mini lo prevedono.

scarfacetheflame
01-02-2012, 13:16
i cilindri c'erano tutti anche se mancava un po di fluidità in progressione. Insomma: bene bene non andava.
Leggo in giro che molti hanno avuto problemi di bobina.
All'accettazione della BMW Service il meccanico (?) mi ha chiesto se erano state cambiate le candele (come se per il gpl ce ne fosse bisogno). Loro per la mini lo prevedono.

diciamo che cambiando le candele e mettendo quelle apposta x il GPL va meglio, il cambiamento lo senti soprattutto ai bassi.

ROX
01-02-2012, 13:39
i cilindri c'erano tutti anche se mancava un po di fluidità in progressione. Insomma: bene bene non andava.
Leggo in giro che molti hanno avuto problemi di bobina.
All'accettazione della BMW Service il meccanico (?) mi ha chiesto se erano state cambiate le candele (come se per il gpl ce ne fosse bisogno). Loro per la mini lo prevedono.


Non è una domanda stupida, perchè il GPL è più difficile da accendere. Quindi candele che a benzina ancora non danno palesemente difetto, a gpl possono dare mancate accensioni. Quindi se sono vecchie, sicuramente è il primo passo da fare. Magari mettine un tipo all'iridio, che sono più durature e resistono meglio alle maggiori temperature generate dalla combustione del gpl.

manfredip
01-02-2012, 13:44
Non è una domanda stupida, perchè il GPL è più difficile da accendere. Quindi candele che a benzina ancora non danno palesemente difetto, a gpl possono dare mancate accensioni. Quindi se sono vecchie, sicuramente è il primo passo da fare. Magari mettine un tipo all'iridio, che sono più durature e resistono meglio alle maggiori temperature generate dalla combustione del gpl.
anche io la reputo sensata ma la mia risposta, che forse ha indispettito il tipo della BMW, è stata: "A ogniuno il suo mestiere, se è un accorgimento da fare immagino che il tecnico del gpl l'abbia fatto altrimenti ...non era da fare".

Ora ho la macchina sino a martedì. Domani farò 600km e il giorno dopo altri 350.
Ha senso sostituire le candele prima di andare in BMW? sapreste quale modello comprare? idee sul costo? ci vuole una laurea in ingegneria meccanica e conoscere il tedesco per cambiarle?
grazie

scarfacetheflame
01-02-2012, 13:45
ragazzi, domanda: ma dopo il rifacimento della guarnizione della testa va fatto controllare l'impianto no?

scarfacetheflame
01-02-2012, 13:46
anche io la reputo sensata ma la mia risposta, che forse ha indispettito il tipo della BMW, è stata: "A ogniuno il suo mestiere, se è un accorgimento da fare immagino che il tecnico del gpl l'abbia fatto altrimenti ...non era da fare".

Ora ho la macchina sino a martedì. Domani farò 600km e il giorno dopo altri 350.
Ha senso sostituire le candele prima di andare in BMW? sapreste quale modello comprare? idee sul costo? ci vuole una laurea in ingegneria meccanica e conoscere il tedesco per cambiarle?
grazie

vai sul sito dell'NGK, inserisci la tua auto e guarda cosa consigliano x il GPL.
se è lo stesso motore dell'E46/e60 (231CV) dovrebbero essere le NGK LPG1

manfredip
01-02-2012, 14:09
Grazie, confermo il codice: LPG1

La sostituzione è semplice? nel senso che si sfilano le bobine e si infila la chiave e ...basta?

scarfacetheflame
01-02-2012, 14:10
Grazie, confermo il codice: LPG1

La sostituzione è semplice? nel senso che si sfilano le bobine e si infila la chiave e ...basta?

sorry ma non conosco il tuo motore :(

manfredip
01-02-2012, 14:50
ho chiamato il tecnico del gpl è mi ha confermato che un cambio delle candelle ci sta tutto...ma lui non l'ha fatto.
l'incasso dell'assegno di 2.000€? quello l'ha fatto

scarfacetheflame
01-02-2012, 16:06
ho chiamato il tecnico del gpl è mi ha confermato che un cambio delle candelle ci sta tutto...ma lui non l'ha fatto.
l'incasso dell'assegno di 2.000€? quello l'ha fatto

ovvio, te le avrebbe dovute includere nei 2.000€ e si è intascato 150€ in più ;)

ROX
01-02-2012, 16:24
ovvio, te le avrebbe dovute includere nei 2.000€ e si è intascato 150€ in più ;)


Non mi risulta che il cambio candele debba esser incluso nell'impianto, non esageriamo con le pretese ;)

Casomai un buon installatore non si dovrebbe azzardare a consegnare una macchina in quelle condizioni e, quindi suggerire il cambio candele se ritiene che la causa sia quella. Invece questo a quanto pare si è fatto pochi scrupoli a riconsegnare un'auto strattonante...

T.N.T. Furio
01-02-2012, 19:12
a me le candele mele cambiaroino prima dell'impianto gpl quando feci il tagliando...feci il tagliando dal gassista!
domani alle 11 ritento per la mappatura!o vediamo un pò

scarfacetheflame
01-02-2012, 19:22
Non mi risulta che il cambio candele debba esser incluso nell'impianto, non esageriamo con le pretese ;)

Casomai un buon installatore non si dovrebbe azzardare a consegnare una macchina in quelle condizioni e, quindi suggerire il cambio candele se ritiene che la causa sia quella. Invece questo a quanto pare si è fatto pochi scrupoli a riconsegnare un'auto strattonante...

ovvio, ma nel 90% dei casi, quando ad un mecca dici di fare l'impianto GPL da 2.000€, il cliente ti dice SEMPRE "e perchè devo darti 150€ in più?".
avrà voluto evitare questa domanda sperando che andasse bene...di cosa ti meravigli rox? :)

T.N.T. Furio
02-02-2012, 12:32
oggi riprovata la macchina,siccome al meccanico manca ancora la corrente non mi ha potuto modificare la centralina gpl,ma ha detto di rimetterla a gpl e vedere come va...appena è partito il gpl il minimo andava su e giù dai 700 ai 1000 giri poi dopo un attimo era perfettamente a 700 giri
risultato,dopo 20 km che sembrava non ci fosserò problemi prima il motore comincia ad essere parecchio ruvido dai 1500 a poco più di 2000 giri,poi comincia anche un pochettino a strattonare ed ecco che compare la spia lampeggiante del motore,rimessa subito a benzina ed è perfetta!
però tutto questo è sortito fuori solo dopo che aveva apportato delle modifiche proprio su quei giri(ha messo più gas e forse troppo)....incrociamo le dita per le bobine!

clark-iza
02-02-2012, 17:19
oggi riprovata la macchina,siccome al meccanico manca ancora la corrente non mi ha potuto modificare la centralina gpl,ma ha detto di rimetterla a gpl e vedere come va...appena è partito il gpl il minimo andava su e giù dai 700 ai 1000 giri poi dopo un attimo era perfettamente a 700 giri
risultato,dopo 20 km che sembrava non ci fosserò problemi prima il motore comincia ad essere parecchio ruvido dai 1500 a poco più di 2000 giri,poi comincia anche un pochettino a strattonare ed ecco che compare la spia lampeggiante del motore,rimessa subito a benzina ed è perfetta!
però tutto questo è sortito fuori solo dopo che aveva apportato delle modifiche proprio su quei giri(ha messo più gas e forse troppo)....incrociamo le dita per le bobine!

Secondo me dipende solo dal tuo istallatore....

T.N.T. Furio
02-02-2012, 17:32
si infatti oggi mel'ha detto che dipende da lui,visto che a benzina va perfettamente

T.N.T. Furio
02-02-2012, 18:04
solo sai cosa,ho notato che a macchina accesa sotto ad essa dalla parte destra (destra dal guidatore) sento con un sibilo come di una perdita gassosa o di qualcosa sotto pressione,li ho visto c'è il serbatoio di benzina!è il ritornoi a fare questo rumore?

T.N.T. Furio
03-02-2012, 11:09
oggi finalmente abbiamo fatto un test,smagrendo o ingrassando la carburazione dai 1500 ai 2000 non cambia nulla,quando gli pare(perchè oggi sortiva davvero a tratti) si accende la spia motore lampeggiante e si sente il motore girare male o girare addirittura a 3...il gassista mi ha detto che all'inizio pensva alle bobine,ma siccome lo fa quando gli pare,priva vuole cambiare gli iniettori gpl che puàò darsi diano problemi(non pago nulla e nemmeno lui paga,insomma gli scoccerebbe al meccaico farmi prendere le bobine quando forse non sono quelle il problema) mercoledì altri iniettori gpl e vediamo!vi tengo aggiornati!

manfredip
03-02-2012, 11:23
beato te che hai uin meccanico che si dispiace se ti fa spendere in più!
ho cercato le candele LGP1 ma non le ho trovate.
Uleriore sintomo: tra i 3000 e 3300giri in prima, seconda, terza,4 e 5 in accelerazione sento delle importanti incertezze (sia benz che gpl), di sesta non (anzi, molto regolare).
Ma il fatto che al semaforo i miei consumi siano paragonabili ad una ferrari (3,5km al l) e poi marciando si 'normalizzino' su 7, 7,5 cosa vi fa pensare?

ciao

scarfacetheflame
03-02-2012, 11:25
beato te che hai uin meccanico che si dispiace se ti fa spendere in più!
ho cercato le candele LGP1 ma non le ho trovate.
Uleriore sintomo: tra i 3000 e 3300giri in prima, seconda, terza,4 e 5 in accelerazione sento delle importanti incertezze (sia benz che gpl), di sesta non (anzi, molto regolare).
Ma il fatto che al semaforo i miei consumi siano paragonabili ad una ferrari (3,5km al l) e poi marciando si 'normalizzino' su 7, 7,5 cosa vi fa pensare?

ciao

http://www.ebay.co.uk/itm/NGK-Laserline-Iridium-LPG-GAS-Spark-plug-LPG1-LPG2-LPG3-LPG4-LPG5-LPG6-LPG7-LPG8-/290625079237?pt=LH_DefaultDomain_3&var=&hash=item896068f219#ht_1721wt_1163

eccoti servito

manfredip
03-02-2012, 11:38
ti ringrazio, le avevo trovate anche io su internet ma volevo provare a moontarle prima di andare in bmw per vedere se risolvevano lo faccenda e evirae di perdere una mattinata. Ora che le compro e arrivano passano 5/7 gg.
Grazie ugualmente

mentepazza
03-02-2012, 11:47
oggi finalmente abbiamo fatto un test,smagrendo o ingrassando la carburazione dai 1500 ai 2000 non cambia nulla,quando gli pare(perchè oggi sortiva davvero a tratti) si accende la spia motore lampeggiante e si sente il motore girare male o girare addirittura a 3...il gassista mi ha detto che all'inizio pensva alle bobine,ma siccome lo fa quando gli pare,priva vuole cambiare gli iniettori gpl che puàò darsi diano problemi(non pago nulla e nemmeno lui paga,insomma gli scoccerebbe al meccaico farmi prendere le bobine quando forse non sono quelle il problema) mercoledì altri iniettori gpl e vediamo!vi tengo aggiornati!

una banalità dirò ma per il valvetronic nel programma di gestione software bisogna spuntare appunto la dicitura valvetronic...magari si è dimenticato il gasista...

T.N.T. Furio
03-02-2012, 12:47
no no lo sapeva...
l'ha sicuramente segnato!

uberto
03-02-2012, 15:35
no no lo sapeva...
l'ha sicuramente segnato!


Benvenuto nel mondo Landi...

T.N.T. Furio
03-02-2012, 15:49
arg!....giuro che se non sono gli iniettori e le bobine...gli faccio passare tutto in garanzia come deve essere!xd...speriamo che non sia il regolatore di pressione...ma non credo perchè avrebbe rilevato il mio gassista dei valori sballati mentre andavamo....

mentepazza
03-02-2012, 17:15
arg!....giuro che se non sono gli iniettori e le bobine...gli faccio passare tutto in garanzia come deve essere!xd...speriamo che non sia il regolatore di pressione...ma non credo perchè avrebbe rilevato il mio gassista dei valori sballati mentre andavamo....

riguardando quello che ti ha detto, cioè colpa degli iniettori, secondo me ha sbagliato la dimensione degli ugelli e se è così quando te li cambia non avrai più problemi...

T.N.T. Furio
03-02-2012, 17:34
gli ugelli che sono avvitati nel collettore o gli uggelli proprio degli iniettori?

MatteoTV
03-02-2012, 18:44
Magari non c'entra strettamente con l'argomento tecnico del topic ma...come mai oggi rispetto a ieri in alcuni distributori il GPL è aumentato di botto anche di 8 centesimi??? Uno che era a 0,719 l'ho trovato a 0,799, e così tanti altri...!

T.N.T. Furio
03-02-2012, 19:04
è vero è successo anche dalle mie parti...da 0,74 a 0,78

latinoloco
04-02-2012, 01:42
ancora da me deve succedere, lo ha detto oggi quello che lavora nel distributore........... libero mercato?????

latinoloco
04-02-2012, 01:43
gli ugelli che sono avvitati nel collettore o gli uggelli proprio degli iniettori?

di che colore sono le testine di plastica dei tuoi iniettori????

T.N.T. Furio
04-02-2012, 10:12
l'ho viste smontate...nere...purtroppo però mi ero dimenticato divedere la marca...sono andato a sentire in bmw una bobina 55 euro...pensavopeggio...vuol dire che il mio meccanico le trova a meno di sicuro...
anche se come è detto dal gassista oggi,può darsi ci sia un iniettore che si apre o rimane chiuso quando gli pare,anche quando si passa a benzina!ecco il motivo degli svalvolamenti a benzina....anche se forse forse le bobine per una questione di sicurezza si cambiano!

uberto
04-02-2012, 11:46
Hai gli ugelli troppo grossi.

chent
04-02-2012, 11:49
Hai gli ugelli troppo grossi.

a me nessuno lo ha mai detto :(

T.N.T. Furio
04-02-2012, 12:01
non torna con il fatto che dopo che sbarella a gpl lo faccia anche a benzina...con ugelli intendete quelli avvitati nel collettori di aspirazione?

LuBMW
04-02-2012, 17:31
....ma avete tutti questi problemi col GPL?? Io non l'ho mai avuto prima, questa è la prima macchina a GPL ma sinceramente io non sento nemmeno la differenza con quando è a benzina :-k:-k:-k:-k:-k:-k
Anche col freddo cane di questi giorni (-10) il gpl entra senza problemi dopo un chilometro circa, non ho ne buchi di potenza ne anomalie particolari e anche provando a passare da GPL a benzina la macchina va sempre uguale... :rolleyes::rolleyes::rolleyes::rolleyes: sono un caso isolato???:-k:-k:-k
Da poco ho messo anche filtro sprintfilter e scarico Supersprint e la macchina è sensibilmente migliorata in entrambe le modalità... in primavera pensavo di mapparla, sono d'accordo con il mappatore che fa venire apposta in officina anche l'installatore del mio impianto per fare in parallelo anche la mappa per il GPL...

T.N.T. Furio
04-02-2012, 17:50
cioè cambiando gli iniettori cambia anche gli ugelli??mi dite di cosa state arlando esattamente?

ROX
04-02-2012, 19:20
a me nessuno lo ha mai detto :(


:haha


Vuol dire che per lo meno hai una buona "erogazione" :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

T.N.T. Furio
04-02-2012, 19:38
con ugelli intendete quelli attaccati agli iniettori?glielo posso far presente che forse potrebbe essre quello?mi sembra strano che non abbia azzeccato...

uberto
05-02-2012, 12:08
Gli ugelli sono quelli avvitati nel collettore.

Deve verificare che il tempo minimo di apertura dell'iniettore sia più lungo del minimo ammesso dal costruttore dell'iniettore

T.N.T. Furio
05-02-2012, 12:27
mi sa che non sono quelli...in pratica quando giro a benziuna ma con l'interruttore attivo per il gpl(in pratica a motore freddo) seghettamenti,passo l'interruttore a benzuina scompare tutto...ad auto cald a gpl-seghettamenti con spia lasmpeggiante motore-passo a benzina-seghettamenti ancora e minimo irregolare,spengo e riaccendo e mi ritrovo con la spia motore fissa e per ora a benzina gira un pò male,seghetta quando gli pare,oggi ci giro ancora...se a benzina dopo un giorno che ci giro seghetta...vuol dire che sono quelle fottutissime bobine!...oggio però vado a farmi cancellare l'errore...

T.N.T. Furio
05-02-2012, 14:20
mancata accensione al cilindro 3 ....il ciilindro 3 qule darebbe?si conta il primo dalla cinghia dei servizi o il contrario?

latinoloco
05-02-2012, 14:41
se lo fa anche a benzina vuoldire che non è un problema del impianto a GPL..... poi anch'io ho gli iniettori con i tapini neri e non ho mai avuto problemi..... solo qualche modifica nella mappatura dovuto a miscela troppo grassa o anche poco gas in accelerazione............

T.N.T. Furio
05-02-2012, 14:45
eh infatti anche a me prima di tutti questi problemi mi facev un vuoto su i 4500 giri che ho fatto eliminare....pensavo a quell'ugello del gpl messo in maniera diversa perchè aveva fatto il foro male...non è possibile che aspiri aria da li perchè sennò rimaneva accelerata come quando era successo al meccanico!!

T.N.T. Furio
05-02-2012, 17:33
comunque come promesso ecco le foto dell'impianto!!!
http://i265.photobucket.com/albums/ii201/SoFtAiRlIvOrNo/DSCF2347.jpg
http://i265.photobucket.com/albums/ii201/SoFtAiRlIvOrNo/DSCF2348.jpg
http://i265.photobucket.com/albums/ii201/SoFtAiRlIvOrNo/DSCF2349.jpg
http://i265.photobucket.com/albums/ii201/SoFtAiRlIvOrNo/DSCF2350.jpg
la cosa che mi fa rimenere perplesso è il segno sul rivestimento del cofano,il gassista mi ha detto di non preuccuparsi perchè schiacciando c'è spazio quindi ci verrà solo un segno e basta!il filtro gas è davanti alla ventola del radiatore(ovviamente a debita distanza,e il regolatore è in fondo al radiatore sulla farte sinistra guardando dalla posizione delle foto!

mentepazza
05-02-2012, 18:36
più che per il filtro rimarrei perplesso per dove passa il tubo di mandata del gas;
innanzitutto ti costringe a dover togliere la fascetta quando devi cambiare il filtro olio ( e già questo basta per fare girare le balle) e poi il tubo di mandata che fa tutto quel giro innaturale, perchè?
forse non aveva un rail con attacco dall'altro lato? quella curva determina un aumento di pressione superiore a quella del riduttore con conseguente difficile regolazione dello stesso al software ( niente di così importante ma quella curva secondo me non ci deve essere).
Poi il filtro davanti alla ventola del radiatore giusto in una cinquecento ci può stare, ma da noi non deve stare li perchè di posto per metterlo c'è; il posto giusto è a quell'altezza ma sotto il faro destro. se puoi fai qualche foto più dettagliata ( smonta il collettore dell'aria, è molto semplice ci sono due clip da togliere proprio dove ci sono i reni).

T.N.T. Furio
05-02-2012, 18:44
domani...ora fa troppo freddo brrrr...no vabbè effettivamente quella curva è un pò strana,ma se ci pensi se il tubo fosse stato davanti sarebbe sta peggio visto che va addosso alle 2 plastiche...avresti avuto una doppia rottura...in pratica poi ha fatto passare sotto la vacchetta del filtro aria dei cavi che pi ha fascettato su di essa facendo dei fori....non ha potuto metterlo dietro al fanale perchè il tubo di mandata del gpl avrebbe davvero avuto un percorso anomalo!il filtro è appena sotto la paratia di plastica dove c'è l'aspirazione...domani posto altre foto....comunque nel complesso vi sembra in ordine?

mentepazza
05-02-2012, 18:57
domani...ora fa troppo freddo brrrr...no vabbè effettivamente quella curva è un pò strana,ma se ci pensi se il tubo fosse stato davanti sarebbe sta peggio visto che va addosso alle 2 plastiche...avresti avuto una doppia rottura...in pratica poi ha fatto passare sotto la vacchetta del filtro aria dei cavi che pi ha fascettato su di essa facendo dei fori....non ha potuto metterlo dietro al fanale perchè il tubo di mandata del gpl avrebbe davvero avuto un percorso anomalo!il filtro è appena sotto la paratia di plastica dove c'è l'aspirazione...domani posto altre foto....comunque nel complesso vi sembra in ordine?

per il tubo davanti, non ci sarebbe stato alcun problema, li doveva passare.
ti ha fatto dei fori nella scatola del filtro per metterci delle fascette..? ma è sano di mente il tuo installatore..?
comunque fai altre foto perchè così non si capisce molto e già da quello che si vede non sembra assoutamente in ordine;

T.N.T. Furio
05-02-2012, 19:00
no scusami,hai presente il filtro abitacolo,c'è praticamente la parte inferiore in plastica...ha fatto 2 fori per fissare i cavi che vanno nell'abitacolo....comunque al limite si può modificare il rail facendo passare il tubo dall'altra parte?domani ci devo passare per i problemi...gli chiedo come mai ha fatto così...il filtro aria motore non l'ha toccato eh!

T.N.T. Furio
05-02-2012, 19:15
http://i265.photobucket.com/albums/ii201/SoFtAiRlIvOrNo/DSCF2352.jpg
http://i265.photobucket.com/albums/ii201/SoFtAiRlIvOrNo/DSCF2356.jpg
ecco...vedi la seconda foto c'è il pezzo di plastoca che sta sotto al filtro abitacolo,ci ha fatto 2 fascette per far passare un cavo che ora non si vede....
prima foto vedi il filtro gpl e regolatore di pressione!

FASTMECHANIC
06-02-2012, 07:34
....ma avete tutti questi problemi col GPL?? Io non l'ho mai avuto prima, questa è la prima macchina a GPL ma sinceramente io non sento nemmeno la differenza con quando è a benzina :-k:-k:-k:-k:-k:-k
Anche col freddo cane di questi giorni (-10) il gpl entra senza problemi dopo un chilometro circa, non ho ne buchi di potenza ne anomalie particolari e anche provando a passare da GPL a benzina la macchina va sempre uguale... :rolleyes::rolleyes::rolleyes::rolleyes: sono un caso isolato???:-k:-k:-k
Da poco ho messo anche filtro sprintfilter e scarico Supersprint e la macchina è sensibilmente migliorata in entrambe le modalità... in primavera pensavo di mapparla, sono d'accordo con il mappatore che fa venire apposta in officina anche l'installatore del mio impianto per fare in parallelo anche la mappa per il GPL...

L'auto in firma va da dio a GPL, ma l'utenza media non scrive per dire tutto ok...ma per risolvere problemi più o meno grandi o quesiti vari...
Tra i fortunati pure io una volta montati gl'impianti della mia auto non mi sono mai più posto dubbi...per fortuna...
Certo che se gl'installatori non son capaci, forse è meglio aiutarli...

T.N.T. Furio
06-02-2012, 08:29
oggiu o domani avrò già le bobine nuove...ora a benzina lo fa di andare a 3 ogni tanto!

mentepazza
06-02-2012, 10:05
http://i265.photobucket.com/albums/ii201/SoFtAiRlIvOrNo/DSCF2352.jpg
http://i265.photobucket.com/albums/ii201/SoFtAiRlIvOrNo/DSCF2356.jpg
ecco...vedi la seconda foto c'è il pezzo di plastoca che sta sotto al filtro abitacolo,ci ha fatto 2 fascette per far passare un cavo che ora non si vede....
prima foto vedi il filtro gpl e regolatore di pressione!

1)Se ha fatto due buchi sotto il filtro abitacolo per mettere le fascette, quando piove inevitabilmente ti entra l'acqua nel motore, perchè la vasca accanto al filtro serve porprio per fare defluire l'acqua.
2) la posizione del regolatore di pressione (riduttore) è esageratamente in basso e troppo in avanti; così diventa sensibile ad eventuali colpi dal sotto e in caso di leggero incidente il riduttore viene subito toccato ( andrebbe posizionato con una luce maggiore tra la carrozzeria o gli organi meccanici). ma almeno non dovresti avere problemi di riscaldamento dell'acqua.
3) rimango perplesso dal giro che fa fare al tubo del gas dopo il riduttore: invece di acnorarlo alla ventola poteva semplicemente farlo salire davanti alle cinghie dei servizi e farlo andare su;
4) Di questo non sono certo: ho sempre visto il filtro montato in orizzontale dopo il riduttore mai in verticale; non so se c'è qualche motivo o se una posizione vale l'altra.
5) Nel complesso, con tutti questi giri direi che non è ordinato ed è appena sufficiente ( un 6-) quando si andava alle scuole...