PDA

Visualizza Versione Completa : [REPORTAGE]Sostituzione sensore albero a cammes



TuningBoy320
11-10-2008, 16:33
Salve a tutti ragazzi..

Come ho letto in molti post del forum, quasi tutti i sei cilindri benzina della famiglia di motori M52TU e M54TU (Almeno quelli di cui ho sentito parlare) hanno problemi ad un certo punto con il GENERATORE D'IMPULSI comunemente chiamato SENSORE ALBERO A CAMMES LATO ASPIRAZIONE..
bene,
io non fidandomi molto dei meccanici per problemi avuti in passato anche con la BMW ho preferito farlo da solo e vorrei ringraziare ATD che mi ha dato delle dritte sul lavoro da fare..

Io possiedo un 320Ci E46 con motore M52TU del 07/00 e ultimamente, come si può leggere in alcuni 3d, lamentavo dei problemi come minimo instabile, accensione tardata e motore sfasato con perdita di molti cavalli..uff..

L'altro giorno ho ordinato il pezzo per la mia (grazie di nuovo a ATD che mi ha consigliato)..
e ora vi spiego passo passo cosa fare:

1. Ho collegato il pc con l'OBD a 20 poli della machcina per fare una diagnosi del motore (DME) e vedere l'errore che dava

http://www.tonioworld.net/immagini/images/1971341colleg.jpg

2. Come si può supporre l'errore è il seguente: 65 Generatore d'impulsi albero a cammes (non si legge bene però è quello) e ho eliminato al memoria errori per testare in seguito il sensore nuovo..

http://www.tonioworld.net/immagini/images/3994832diagnosi.jpg

3. Pe iniziare a fare questo lavoro per prima cosa ho dovuto smontare tutto il lato aspirazione, cioè: scatola filtro aria, raccordo con la presa d'aria sui reni, debimetro con il primo pezzo di tubo che lo segue..(guardate le frecce rosse)..qui ho dovuto utilizzare una chiave a bussola da 10mm per levare i bulloni della scatola filtro aria e anche un cacciavite (visto che non ce la facevo) per tirare su la molla che blocca il connettore del debimetro..

http://www.tonioworld.net/immagini/images/860393smont.jpg

4. Appena fatto ciò ho preferito tappare il tubo rimanente della presa d'aria con della carta (tipo scottex) per evitare che ci finisse qualcosa dentro e il tubo che si aggancia alla scatola fintro aria l'ho portato sopra l'asta di misura livello olio così avevo tutto lo spazio che mi serviva..

http://www.tonioworld.net/immagini/images/4433684chiudere.jpg

5. IN seguito dobbiamo togliere il tubo recupero vapori olio che si trova sopra il VANOS (basta premere le estremità zigrinate) e nel mio caso ho dovuto smontare pure la pompetta d'inienzione dell'impianto a gpl

http://www.tonioworld.net/immagini/images/5139595smont.jpg

6. In seguito scollegate il cavo che si trova dietro al vanos (cilindro con base esagonale) e iniziare a smontarlo utilizzando una chiave da 32mm..ricordate di girare in senso antiorario rispetto al posto di guida..in poche parole dovete girare verso la ruota sinistra..si svita subito..fate particolare attezione perchè uscirà qualche goccia di olio e attenzione ai pezzi visto che c'è una molla all'interno..a me non è uscito nulla oltre a due gocce d'olio, però meglio prevenire che curare..altro accorgimento è la molletta di blocco del connettore vanos..io l'ho perso togliendola..fate attenzione quindi..(ps il lavoro va effettuato a motore freddo sennò viscottate dato che nella parte vanos gira l'olio e potreste scottarvi..

http://www.tonioworld.net/immagini/images/760766vanos.jpg

7. Dopo aver smontato il vanos potete smontare il cavo del generatore d'impulsi o sensore albero a cammes che si trova sotto i collettori d'aspirazione..ci passate nello spazio liberato dalla scatola filtro aria..più o meno vedete dalla foto dove si trova..

http://www.tonioworld.net/immagini/images/8002947scoll.jpg

8. Ora potete iniziare a smontare il sensore..vi servirà una brugola (5h credo di aver letto) il lavoro sarà faticoso per lo smontaggio dato che il bullone in questione ha una parte della filettatura rivestita apposta per non togliersi con le vibrazioni..fate particolare attenzione al tubo di recupero che sarà sempre li a rompervi l'anima durante lo svitamento..

http://www.tonioworld.net/immagini/images/4720698smont.jpg

9. Ecco a voi i sensore..quello vecchio a destra e quello nuovo a sinistra..il sensore che ho appena tolto si è presentato molto sporco e inoltre (credo essendo stato costruito nel 03/2000) è più piccolo rispetto a quello nuovo..quindi credo tecnologia molto diversa..

http://www.tonioworld.net/immagini/images/5198679sensori.jpg

10. Ragazzi, un consiglio..per pochi euro in più cambiate sia la guarnizione del sensore che il bullone..non utilizzate quelli vecchi...è meglio..

http://www.tonioworld.net/immagini/images/91246010sens.jpg

11. Rimontate il sensore con la guarnizione e il bullone nuovo..poi il vanos, il tubo di recupero vapori olio ecc..fate il processo inverso in pratica..

http://www.tonioworld.net/immagini/images/17201711mont.jpg

Dopo aver montato tutto controllate bene se io collegamenti elettrici e la bulloneria sia stata stretta e inserita nei vani giusti..poi montate in machcina e accendete..prima impressione..minimo stabilissimo..giuro..tra l'altro ho fatto una nuova diagnosi per vedere se dopo il montaggio ha dato problemi nuovi poi ho controllato in tempo reale i dati del motore..tutto ok..provata su strada..bellissimo!!!

Non mi ritengo responsabile di eventuali danni provocati sulle vostre auto dopo la simulazione di quanto fatto in questo report..


fatemi sapere ragazzi..ciao

fasolini6
11-10-2008, 16:37
Missaggiar mi ha fatto lo stesso lavoro davanti agli occhi, un 10 minuti direi. Quanto l'hai pagato?

atd1963
11-10-2008, 16:38
costruito con tecnologia che non se scass! (tradotto in italiano che non si rompe)

TuningBoy320
11-10-2008, 16:39
Il sensore 69 € più qualche euretto per la guarnizione e il bullone

fasolini6
11-10-2008, 16:40
costruito con tecnologia che non se scass! (tradotto in italiano che non si rompe)

Pensa che io l'ho cambiato perchè si era solo staccata la presa.. infatti l'altro ce l'ho in garage.

TuningBoy320
11-10-2008, 16:45
Pensa che io l'ho cambiato perchè si era solo staccata la presa.. infatti l'altro ce l'ho in garage.

si ma credo si riferisse a quello nuovo..se cerchi nel forum ci sono molti ragazzi che presentano questo problema..

Peppe 320d
11-10-2008, 16:47
Michele, complimenti ottimo reportage. Sarà molto utile alle molte persone che hanno questo problema. Data l'importanza proporrei ai mod di metterlo in rilievo.

PS rep+ for you (quando il sistema me lo ripermetterà ;))

TuningBoy320
11-10-2008, 16:52
Michele, complimenti ottimo reportage. Sarà molto utile alle molte persone che hanno questo problema. Data l'importanza proporrei ai mod di metterlo in rilievo.

PS rep+ for you (quando il sistema me lo ripermetterà ;))


INOLTRE RINGRAZIO PEPPE PER AVERMI FORNITO ALCUNI SOFTWARE SU CUI CI STUDIO DA UN PO' DI GIONRI PER QUESTO LAVORETTO!!!
grazie

Peppe 320d
11-10-2008, 16:53
INOLTRE RINGRAZIO PEPPE PER AVERMI FORNITO ALCUNI SOFTWARE SU CUI CI STUDIO DA UN PO' DI GIONRI PER QUESTO LAVORETTO!!!
grazie

:redface::redface::redface::redface: :mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen: ;)

mario74
11-10-2008, 17:09
michele!!!!!!!!!!! complimenti.... reportage perfetto!!!!!!!!!! =D>=D>=D>=D>=D>=D>=D>=D>=D>=D>=D>=D>.... dettagliato e a prova d'errore!!!

dove sta omar?????? che lo metta in rilievo!!!! :cool:

Cruel Intentions
11-10-2008, 19:19
ottimo reportage, se trovo questo errore so cosa devo fare!

TuningBoy320
11-10-2008, 20:08
grazie a tutti ragazzi..

TuningBoy320
11-10-2008, 20:11
Mi sono dimenticato di dire che sul vanos ho fato un segno così quando lo rievviti lo lasci suppergiù alla stessa posizione..non bisogna stringerlo a morte.credo si spanerebbe la filettatura..(secondo consiglio di xronnyx)

se avete qualche domanda sono a disposizione di tutti..

mc 007
12-10-2008, 19:58
complimenti,ottimo lavoro

TuningBoy320
12-10-2008, 21:50
Grazie a tutti ragazzi per le rep+..gentilissimi!!

piccinino
13-10-2008, 17:45
complimenti anche da parte mia!!!

TuningBoy320
17-10-2008, 21:14
Che spettacolo ragazzi!!! macchina perfettamente funzionante..quanto sono contento!!!!!!!

mario74
19-10-2008, 15:51
Che spettacolo ragazzi!!! macchina perfettamente funzionante..quanto sono contento!!!!!!!

potessi ti darei la rep... ma ne devo dare ancora in giro!!:wink:

TuningBoy320
19-10-2008, 21:10
potessi ti darei la rep... ma ne devo dare ancora in giro!!:wink:

Grazie mille Mario..gentilissimo :wink:

Peppe 320d
19-10-2008, 22:07
potessi ti darei la rep... ma ne devo dare ancora in giro!!:wink:


Grazie mille Mario..gentilissimo :wink:

Ora che ci penso, dato che io ancora non posso dare una rep+ a Michele perché devo darne altre 30 in giro; dato che anche tu meriti rep+ e te la posso finalmente ridare indovina cosa faccio? :mrgreen::mrgreen:

TuningBoy320
19-10-2008, 22:18
Ora che ci penso, dato che io ancora non posso dare una rep+ a Michele perché devo darne altre 30 in giro; dato che anche tu meriti rep+ e te la posso finalmente ridare indovina cosa faccio? :mrgreen::mrgreen:


Dai spara..sono curioso!!!

Peppe 320d
19-10-2008, 22:36
Dai spara..sono curioso!!!

Non si era capito?:mrgreen: Ho dato una rep+ a Mario :wink:

TuningBoy320
20-10-2008, 14:28
Non si era capito?:mrgreen: Ho dato una rep+ a Mario :wink:


Ottima idea..se lo merita veramente tanto!!

mario74
20-10-2008, 19:57
Non si era capito?:mrgreen: Ho dato una rep+ a Mario :wink:


Ottima idea..se lo merita veramente tanto!!


:redface::redface::redface:hei... ragazzi grazie..
sono davvero lusingato.. ma è troppo!!!!! io ho fatto veramente poco confronto a quello che voi fate per me... leggendovi giornalmente!!!!...

peppe grazie per la rep.....

ricambierò appena me lo permettono... come a michele!!!

p.s. (OT se non sbaglio si indica cosi) ho qui sulla scrivania liqui moly... nel week faccio tagliando e lamelle!!!!! con report annessi!!!:mrgreen::mrgreen:

Peppe 320d
20-10-2008, 20:00
Quoto Michele, anche tu meriti tanto ;)

makepalle2002
21-10-2008, 13:36
bel reportage, pessime foto :mrgreen:
c'è da dire, però, che si riesce a cambiare senza smontare nulla, almeno io l'ho fatto. d'accordo che così si lavora più agevolmente, ma ti va via almeno il triplo del tempo. comunque, a me non dava "squilibrio" al minimo, anzi era perfetta fino ai 4500g/min., infatti i primi mesi passeggiavo e non me ne ero accorto, quando ho cominciato a tirarla un pò di più, ho notato che saliva a "scatti", allora gli ho fatto fare una diagnosi ed era risultato questo sensore, una volta cambiato, tutto perfetto :wink:

TuningBoy320
21-10-2008, 13:54
bel reportage, pessime foto :mrgreen:
c'è da dire, però, che si riesce a cambiare senza smontare nulla, almeno io l'ho fatto. d'accordo che così si lavora più agevolmente, ma ti va via almeno il triplo del tempo. comunque, a me non dava "squilibrio" al minimo, anzi era perfetta fino ai 4500g/min., infatti i primi mesi passeggiavo e non me ne ero accorto, quando ho cominciato a tirarla un pò di più, ho notato che saliva a "scatti", allora gli ho fatto fare una diagnosi ed era risultato questo sensore, una volta cambiato, tutto perfetto :wink:


Scusa ma se hai il 320 e36 non ha il doppio vanos..il tuo è m52 ma il mio è m52tu come motore..

comunque dammi reta..senza smontare scatola filtro non arriveresti al connettore e senza smontare il vanos non ce la faresti a togliere il sensore..adirittura alcuni modelli hanno bisogno di smontare il coperchio del filtro olio e filtro..

comunque grazie :D

makepalle2002
21-10-2008, 20:39
http://www.tonioworld.net/immagini/images/5139595smont.jpg


http://www.tonioworld.net/immagini/images/6067692419704050104162698S600x600Q85

:-k a me sembrano uguali, dico "sembrano". il fatto che tu abbia il doppio vanos non cambia, perchè lì c'è quello dell'aspirazione che è uguale, e credo sia uguale anche il posizionamento del sensore. l'unica differenza che si nota è la vaschetta dell'olio dell'idroguida e i collettori più grandi, infatti a me, per scollegare il cavo , è bastato infilare la mano nel "buco" tra i collettori e il portafiltro e il sensore l'ho smontato senza togliere il cilindretto del vanos. nella tua probabilmente è necessario smontare il cassonetto dell'aria perchè di spazio ce n'è ben poco. ciao :wink:

Adiz
21-10-2008, 23:11
Ottima idea..se lo merita veramente tanto!!


michi te la meriti anche tu!!!:wink: hai visto chi sono?? :biggrin:

MeteoMan
19-12-2008, 15:17
[quote=TuningBoy320;2366066]Scusa ma se hai il 320 e36 non ha il doppio vanos..il tuo è m52 ma il mio è m52tu come motore..

comunque dammi reta..senza smontare scatola filtro non arriveresti al connettore e senza smontare il vanos non ce la faresti a togliere il sensore..adirittura alcuni modelli hanno bisogno di smontare il coperchio del filtro olio e filtro..
Ciao tuningBoy! Ottimo Reportage! volevo chiederTi alcune info prima di mettermi all'opera...il mio è il 6L da 170cv (M54??) ma credo ke le operazioni siano le stesso,vero? la cosa ke a me non va non è ke va a strappi l'auto ma ho il minimo basso( appena accesa 900/1000 giri, in temperatura circa 550/700giri#-o) e chiaramente a volte quando rallento o freno x fermarmi mi si spegne:evil:! questo sensore è quello di entrata? sai dov'è quello di uscita? con l'aiuto da fabiogrotte sono arrivato a capire ke è il sensore a camme che non va bene,ma vorrei esserne più sicuro!x la diagnostica in bmw se ne parlerà a fine gennaio e mi rode proprio! Ti ringrazio già da adesso!

TuningBoy320
19-12-2008, 21:23
Ciao tuningBoy! Ottimo Reportage! volevo chiederTi alcune info prima di mettermi all'opera...il mio è il 6L da 170cv (M54??) ma credo ke le operazioni siano le stesso,vero? la cosa ke a me non va non è ke va a strappi l'auto ma ho il minimo basso( appena accesa 900/1000 giri, in temperatura circa 550/700giri#-o) e chiaramente a volte quando rallento o freno x fermarmi mi si spegne:evil:! questo sensore è quello di entrata? sai dov'è quello di uscita? con l'aiuto da fabiogrotte sono arrivato a capire ke è il sensore a camme che non va bene,ma vorrei esserne più sicuro!x la diagnostica in bmw se ne parlerà a fine gennaio e mi rode proprio! Ti ringrazio già da adesso!

Grazie :)

Allora, i motori sono uguali come forma..cambia poco ma la posizione dei sensori e componenti è quasi al stessa..

Per la diagnosi ti consiglierei di contattare MAURINAX perchè lui ha il kit e averlo sempre a casa, a parer mio, è sempre utile..

quello che ho fatto io è la sostituzione del sensore albero a cammes lato aspirazione, quindi in ingresso (che poi si chiama generatore d'impulsi)..
ma di che anno è la tua macchina?perchè i primi sensori non andavano bene ma poi li hanno ricostruiti nel 04/04 sono i migliori..

consiglierei di fare la diagnosi prima..comunque spiegami meglio cosa fa la tua auto..ad esempio cammina come ingolfata delle volte? sopratutto quando la riaccendi a caldo fa fatica ad accendersi??

ps quello in uscita non credo che abbia problemi perchè se così fosse, IMHO, si accenderebbe la spia eml per segnalare problemi fuoriuscita gas di scarico...

MeteoMan
19-12-2008, 21:38
Grazie :)

Allora, i motori sono uguali come forma..cambia poco ma la posizione dei sensori e componenti è quasi al stessa..

Per la diagnosi ti consiglierei di contattare MAURINAX perchè lui ha il kit e averlo sempre a casa, a parer mio, è sempre utile..

quello che ho fatto io è la sostituzione del sensore albero a cammes lato aspirazione, quindi in ingresso (che poi si chiama generatore d'impulsi)..
ma di che anno è la tua macchina?perchè i primi sensori non andavano bene ma poi li hanno ricostruiti nel 04/04 sono i migliori..

consiglierei di fare la diagnosi prima..comunque spiegami meglio cosa fa la tua auto..ad esempio cammina come ingolfata delle volte? sopratutto quando la riaccendi a caldo fa fatica ad accendersi??

ps quello in uscita non credo che abbia problemi perchè se così fosse, IMHO, si accenderebbe la spia eml per segnalare problemi fuoriuscita gas di scarico...

ciao! grazie x la tua disponibilità! la mia è del 04/2003. quando la metto in moto a freddo gira intorno ai 900/1000 giri e poi 1a volta in temperatura si attesta tra i 550/700 giri! questo comporta ke a volte arrivando a poki metri da 1 stop in strada, rallento e dopo ke schiaccio la frizione x fermarmi si spegne l'auto! succede anke quando devo girare, sto evitandi il problema scalando sempre in seconda, con il freno motore si alzano 1 pò i giri(non tanto) ma riesco a girare!ho fatto la diagnostica i primi di ottobre e tutto ok! da lunedi uscito dalla conc bmw dov'èra x aver montato la predisposizione Hard Top me l'ha fatto 3 volte in 3 giorni:evil: spero di essere stato chiaro:wink:

punkeroso
10-04-2009, 09:47
Ciao a tutti ragazzi,
riesumo la discussione perchè ho un problema con il mio 320Ci.
In sostanza accelerando leggermente, i giri prima scendono un pochino per poi prendere a salire. Questo fa si che giocando molto in questo modo con l'acceleratore la macchina si spenga. Mi si è spenta anche un paio di volte nel traffico, suppongo per lo stesso motivo.
La cosa strana è che nella diagnosi non compare nulla.
La macchina è di gennaio 2000, quindi con uno di questi sensori mal riusciti diciamo.
Secondo voi conviene cambiarlo?
Grazie mille del supporto

TuningBoy320
10-04-2009, 21:22
ciao! grazie x la tua disponibilità! la mia è del 04/2003. quando la metto in moto a freddo gira intorno ai 900/1000 giri e poi 1a volta in temperatura si attesta tra i 550/700 giri! questo comporta ke a volte arrivando a poki metri da 1 stop in strada, rallento e dopo ke schiaccio la frizione x fermarmi si spegne l'auto! succede anke quando devo girare, sto evitandi il problema scalando sempre in seconda, con il freno motore si alzano 1 pò i giri(non tanto) ma riesco a girare!ho fatto la diagnostica i primi di ottobre e tutto ok! da lunedi uscito dalla conc bmw dov'èra x aver montato la predisposizione Hard Top me l'ha fatto 3 volte in 3 giorni:evil: spero di essere stato chiaro:wink:


Hai risolto il problema poi??

TuningBoy320
10-04-2009, 21:26
Ciao a tutti ragazzi,
riesumo la discussione perchè ho un problema con il mio 320Ci.
In sostanza accelerando leggermente, i giri prima scendono un pochino per poi prendere a salire. Questo fa si che giocando molto in questo modo con l'acceleratore la macchina si spenga. Mi si è spenta anche un paio di volte nel traffico, suppongo per lo stesso motivo.
La cosa strana è che nella diagnosi non compare nulla.
La macchina è di gennaio 2000, quindi con uno di questi sensori mal riusciti diciamo.
Secondo voi conviene cambiarlo?
Grazie mille del supporto


Guarda, se lo fai da solo ti viene a costare un'ottantina di euro..dal mecca credo ne varrà sui 150/170 €

secondo quello che hai detto è identica al problema che avevo io..macchina semrpe del 2000 con 150 cv..

da me faceva così..a freddo partiva perfettta..a caldo per niente..cioè anche se la car stava sotto il sole ma spenta da due giorni, beccarla funzinonante era un terno al lotto..

la diagnosi me la son fatta da me col carsoft 6.1 (credo) e l'errore c'era..ma dopo mesi che andavo in giro così..macchina insopportabile..finchè non mi sono arreso e l'ho cambiato...se ti serve qualcosa contattami pure..tranquillo..

MeteoMan
11-04-2009, 00:02
Hai risolto il problema poi??

ciao! a dir la verità sti ultimi mesi son stato più in giro ke in macchina e devo dire ke non mi si è spenta più!cmq dopo pasqua devo fare sta diagnosi e vediamo di ke si tratta! non uso l'auto tantissimo ma mi pare giusto metterla a posto:wink:! cmq rileggengo i post passati il mio unico problema è il minimo basso,veramente basso e basta, nessun ingolfamento[-X

TuningBoy320
11-04-2009, 14:09
Prova a vedere il report sulla pulizia farfalle che ho fatto..forse è al valvola del minimo..

MeteoMan
11-04-2009, 14:13
Prova a vedere il report sulla pulizia farfalle che ho fatto..forse è al valvola del minimo..


ok, grazie!:wink:

Manuel333
11-04-2009, 15:25
io ho l'N42 mi confermate che i pezzi da sostituire sono quelli con la freccia?

http://img2.imageshack.us/img2/6185/cammes.jpg

TuningBoy320
11-04-2009, 20:34
io ho l'N42 mi confermate che i pezzi da sostituire sono quelli con la freccia?

http://img2.imageshack.us/img2/6185/cammes.jpg

Mi mandi le ultime 7 cifre del telaio via pm?? almeno così controllo..grazie..pp grazie della rep..appena posso ricambio...

sheilwar
14-04-2009, 18:47
Ciao, innanzitutto complimenti per il dettagliatissimo reportage, anche la mia 320i e46 presenta il problema del sensore albero a camme ma anzichè essere quello di aspirazione si tratta invece di quello di scarico. Dove si trova? la procedura di sostituzione è la stessa? L'auto presenta sporadiche irregolarità di minimo e fiacchezza in ripresa. Poi ti volevo chiedere, dove posso trovare il cavo obd per collegare il pc all'auto per le diagnosi? Grazie

TuningBoy320
14-04-2009, 21:00
Ciao, innanzitutto complimenti per il dettagliatissimo reportage, anche la mia 320i e46 presenta il problema del sensore albero a camme ma anzichè essere quello di aspirazione si tratta invece di quello di scarico. Dove si trova? la procedura di sostituzione è la stessa? L'auto presenta sporadiche irregolarità di minimo e fiacchezza in ripresa. Poi ti volevo chiedere, dove posso trovare il cavo obd per collegare il pc all'auto per le diagnosi? Grazie


Ciao, innanzitutto per il cavo devi contattare il nostro utente e genio maurinax via pm..

per il sensore..mm..sei sicuro che sia quello in uscita?? come fai ad esserne certo??i sintomi sono del sensore in entrata sinceramente..non è mai successo che fosse quello in uscita..anche perchè credo si accenderebbe qualche spia data la irregolarità dei gas, o la mancata esplocione carburante/comburente nella camera di scoppio...

Manuel333
15-04-2009, 00:20
Mi mandi le ultime 7 cifre del telaio via pm?? almeno così controllo..grazie..pp grazie della rep..appena posso ricambio...

ciao grazie, le leggo sul libretto?

jiji83
15-04-2009, 12:18
Ciao a tutti ragazzi,
riesumo la discussione perchè ho un problema con il mio 320Ci.
In sostanza accelerando leggermente, i giri prima scendono un pochino per poi prendere a salire. Questo fa si che giocando molto in questo modo con l'acceleratore la macchina si spenga. Mi si è spenta anche un paio di volte nel traffico, suppongo per lo stesso motivo.
La cosa strana è che nella diagnosi non compare nulla.
La macchina è di gennaio 2000, quindi con uno di questi sensori mal riusciti diciamo.
Secondo voi conviene cambiarlo?
Grazie mille del supporto

A volte lo fa anche la mia...diagnosi in BMW tutta regolare :-k

rostam
15-04-2009, 12:44
A volte lo fa anche la mia...diagnosi in BMW tutta regolare :-k


potrebbe essere necessaria una pulizia del corpo farfallato, ho avuto gli stessi sintomi/problemi, e mi hanna pulito tutto il corpo farfallato, in seguito a spegnimenti improvvisi e successiva diagnosi hanno sostituito il sensore albero cammes, e x il momento sembra normale (sgratt)

TuningBoy320
15-04-2009, 13:53
ciao grazie, le leggo sul libretto?

Si oppure sul duomo destro ( se non erro)

sono le ultime 7... ad esempio la mia è jk09**7

TuningBoy320
15-04-2009, 13:55
A volte lo fa anche la mia...diagnosi in BMW tutta regolare :-k


potrebbe essere necessaria una pulizia del corpo farfallato, ho avuto gli stessi sintomi/problemi, e mi hanna pulito tutto il corpo farfallato, in seguito a spegnimenti improvvisi e successiva diagnosi hanno sostituito il sensore albero cammes, e x il momento sembra normale (sgratt)


Se guardate in firma ho il report per la pulizia corpo farfallato e l'aspirazione in generale...

rostam
15-04-2009, 15:38
Se guardate in firma ho il report per la pulizia corpo farfallato e l'aspirazione in generale...


si,li avevo visti, grazie sig. tuning x questo li ho fatti fare al maccanico :wink:.
quando avevo le golf mi dilettavo parecchio, ora ho paura a mettere mani

TuningBoy320
15-04-2009, 20:23
si,li avevo visti, grazie sig. tuning x questo li ho fatti fare al maccanico :wink:.
quando avevo le golf mi dilettavo parecchio, ora ho paura a mettere mani


Grazie mille..hai un pm!!

sheilwar
16-04-2009, 19:50
Ciao, innanzitutto per il cavo devi contattare il nostro utente e genio maurinax via pm..

per il sensore..mm..sei sicuro che sia quello in uscita?? come fai ad esserne certo??i sintomi sono del sensore in entrata sinceramente..non è mai successo che fosse quello in uscita..anche perchè credo si accenderebbe qualche spia data la irregolarità dei gas, o la mancata esplocione carburante/comburente nella camera di scoppio...

Ho fatto fare una diagnosi da un mecc con lo stumento Texa ed esce "anomalia sensore albero a camme scarico", ma stranamente non mi si accende nessuna spia

TuningBoy320
16-04-2009, 20:51
Ho fatto fare una diagnosi da un mecc con lo stumento Texa ed esce "anomalia sensore albero a camme scarico", ma stranamente non mi si accende nessuna spia


Texa?? mai sentito..col carsoft bmw? comunque me pare strano perchè quello di scarico non si rovina mai :( mi informo e ti faccio saperea l più presto!!

MeteoMan
16-04-2009, 21:59
Texa?? mai sentito..col carsoft bmw? comunque me pare strano perchè quello di scarico non si rovina mai :( mi informo e ti faccio saperea l più presto!!

TuningBoy su questo argomento( e non solo) sei imbattibile!=D>

TuningBoy320
16-04-2009, 22:10
Ho fatto fare una diagnosi da un mecc con lo stumento Texa ed esce "anomalia sensore albero a camme scarico", ma stranamente non mi si accende nessuna spia

perfavore mandami il tuo codice telaio via pm che controllo se ci sono satti casi similari..


TuningBoy su questo argomento( e non solo) sei imbattibile!=D>

Grazie mille, troppo buono :redface:

rostam
17-04-2009, 08:54
Grazie mille..hai un pm!!

anche tu :wink:

sheilwar
22-04-2009, 17:00
Texa?? mai sentito..col carsoft bmw? comunque me pare strano perchè quello di scarico non si rovina mai :( mi informo e ti faccio saperea l più presto!!

Ecco lo strumento Texa Axone 2000 con cui ho fatto la diagnosi
http://www.texa.ru/English/Axone2000.htm

Comunque ho già sostituito il sensore, la procedura è ancora più semplice di quello di aspirazione, sembra che i problemi siano diminuiti ma devo ancora provare meglio l'auto, vi farò sapere. Unica nota dolente il costo del sensore: €95,00 alla Bmw Sport car di Catania.:(
TuningBoy se me lo consenti, posso postare delle foto del sensore e della sua ubicazione per integrare il tuo già dettagliatissimo reportage?

Peppe 320d
22-04-2009, 18:27
TuningBoy su questo argomento( e non solo) sei imbattibile!=D>

Marco ti quoto in pieno =D>=D>

TuningBoy320
22-04-2009, 20:54
Ecco lo strumento Texa Axone 2000 con cui ho fatto la diagnosi
http://www.texa.ru/English/Axone2000.htm

Comunque ho già sostituito il sensore, la procedura è ancora più semplice di quello di aspirazione, sembra che i problemi siano diminuiti ma devo ancora provare meglio l'auto, vi farò sapere. Unica nota dolente il costo del sensore: €95,00 alla Bmw Sport car di Catania.:(
TuningBoy se me lo consenti, posso postare delle foto del sensore e della sua ubicazione per integrare il tuo già dettagliatissimo reportage?


Certo che puoi..ogni aiuto è utile..in fondo siamo qui per dare una mano ai nostri amici..

senti, dopo la sostituzione del sensore devi resettare le memorie errori e in più se elimini la memoria dati autoadattivi è meglio..sentiri la machcina come nuova!!!
complimenti..rep+

TuningBoy320
22-04-2009, 20:56
Marco ti quoto in pieno =D>=D>


Grazie pe'!!! :redface: :kiss:

sheilwar
22-04-2009, 21:43
Bene ecco il famigerato "sensore albero a cammes scarico":
http://img407.imageshack.us/img407/1232/sensasseacammescaricov.jpg

http://img407.imageshack.us/img407/6986/sensasseacammescarico1.jpg

Sostituirlo è un'operazione semplicissima basta utilizzare la stessa chiave esagonale che viene utilizzata per l'altro sensore, vi darà un pò fastidio l'elettroventola del radiatore ma con un pò di pazienza il bullone si sviterà tranquillamente. Ecco dove sono ubicati i due sensori:
http://img407.imageshack.us/img407/4932/motorem52.jpg

Spero di aver fatto cosa gradita. Ringrazio ancora TuningBoy320 per questo utilissimo reportage.

PS: Come faccio ad eliminare la memoria autoadattativa?

TuningBoy320
22-04-2009, 23:01
io di solito lo faccio tramite il carsoft..ps hai ancora i due sensori vecchi..spero che non avvenga presto ma come mi disse atd, è da cambiare..hai visto quello nuovo?? è cilindrico senza scalino e di diametro leggermente maggiore..io quasi quasi cambio pure quello in uscita..boh..mi sta prendendo il pallino!

MeteoMan
23-04-2009, 03:00
Marco ti quoto in pieno =D>=D>


grazie Peppe!:wink:

jiji83
23-04-2009, 12:28
Una domanda, ma questo senosre può anche essere solo sporco?

TuningBoy320
23-04-2009, 13:03
Una domanda, ma questo senosre può anche essere solo sporco?

generalmente non si sporca mai perchè invia impulsi all'albero a cammes per capire il grado di lavoro..e se ci fosse dello sporco li rischieresti di rovinare tutto (sgrat sgrat!!)

sheilwar
23-04-2009, 13:08
io di solito lo faccio tramite il carsoft..ps hai ancora i due sensori vecchi..spero che non avvenga presto ma come mi disse atd, è da cambiare..hai visto quello nuovo?? è cilindrico senza scalino e di diametro leggermente maggiore..io quasi quasi cambio pure quello in uscita..boh..mi sta prendendo il pallino!

Io purtroppo non utilizzo il carsoft perchè mi manca l'interfaccia obd per collegare il pc alla macchina, spero di poterla procurare al più presto. Io l'ho cambiato semplicemente perchè la diagnosi me lo segnalava. A essere sincero apparentemente non ho notato sostanziali miglioramenti, i difettucci di minimo ancora ci sono, ma in diagnosi non segnala più nessun errore. Pensi che quello di aspirazione sia da sostituire anche se non è segnalato dalla diagnosi?

jiji83
23-04-2009, 13:15
generalmente non si sporca mai perchè invia impulsi all'albero a cammes per capire il grado di lavoro..e se ci fosse dello sporco li rischieresti di rovinare tutto (sgrat sgrat!!)

Grazie per l'informazione!

TuningBoy320
23-04-2009, 13:26
Grazie per l'informazione!


Non c'è di che ;)

sheilwar
14-05-2009, 20:25
Ragazzi non vi fidate molto se i software di diagnosi non segnalano nessun errore, a volte capita che qualche sensore non è completamente guasto ma semplicemente comunica valori errati alla centralina e in questo caso per le diagnosi è tutto ok. Succede spesso con i debimetri vecchiotti ma non completamente guasti e succede anche con i sensori albero a cammes. Un mio carissimo amico aveva problemi di minimo irregolare, spegnimenti improvvisi dell'auto e difficoltà di avviare il motore. La diagnosi non dava nessun errore. Visti i sintomi e memori di quanto è successo a tanti di noi, abbiamo deciso di sostituire il sensore albero a cammes aspirazione e miracolosamente l'auto è rinata!

MeteoMan
14-05-2009, 21:18
Ragazzi non vi fidate molto se i software di diagnosi non segnalano nessun errore, a volte capita che qualche sensore non è completamente guasto ma semplicemente comunica valori errati alla centralina e in questo caso per le diagnosi è tutto ok. Succede spesso con i debimetri vecchiotti ma non completamente guasti e succede anche con i sensori albero a cammes. Un mio carissimo amico aveva problemi di minimo irregolare, spegnimenti improvvisi dell'auto e difficoltà di avviare il motore. La diagnosi non dava nessun errore. Visti i sintomi e memori di quanto è successo a tanti di noi, abbiamo deciso di sostituire il sensore albero a cammes aspirazione e miracolosamente l'auto è rinata!


bè a me in diagnosi segnalava malfunzione valvola termostatica ma neanche il meccanico bmw ne era sicuro...l'auto va e mantiene la temperatura regolarmente, quindi quoto di prendere con le pinze i valori della diagnosi. sia positivi sia negativi:wink:

TuningBoy320
14-05-2009, 22:10
bè a me in diagnosi segnalava malfunzione valvola termostatica ma neanche il meccanico bmw ne era sicuro...l'auto va e mantiene la temperatura regolarmente, quindi quoto di prendere con le pinze i valori della diagnosi. sia positivi sia negativi:wink:

Quello lo dava pure a me e poi guarda il report..non è per portare sfiga..ma anche io ho ignorato quell'errore..ora devo cambiare pure la vaschetta e il tappo perchè con la pressione creatasi si è formata una crepa..

gli errori vengono schedati subito al primo malfunzionamento di qualsiasi componente...

controlla il livello dell'acqua ogni tanto e guarda cse sotto il radiatore, sulla plastica che copre per renderci chiari, c'è qualche segno di acqua..

il fatto è che i manicotti sono ad attacco rapido, quindi basta qualcosa come moltta pressione per creare fuoriuscite..se succede ciò l'acqua crea un varco per sempre e ti tocca cambiare al vascheta...
rimaniamo che è un consiglio, poi te fa ciò che vuoi..io te lo dico perchè è capitato pure a me...

MeteoMan
14-05-2009, 22:17
Quello lo dava pure a me e poi guarda il report..non è per portare sfiga..ma anche io ho ignorato quell'errore..ora devo cambiare pure la vaschetta e il tappo perchè con la pressione creatasi si è formata una crepa..

gli errori vengono schedati subito al primo malfunzionamento di qualsiasi componente...

controlla il livello dell'acqua ogni tanto e guarda cse sotto il radiatore, sulla plastica che copre per renderci chiari, c'è qualche segno di acqua..

il fatto è che i manicotti sono ad attacco rapido, quindi basta qualcosa come moltta pressione per creare fuoriuscite..se succede ciò l'acqua crea un varco per sempre e ti tocca cambiare al vascheta...
rimaniamo che è un consiglio, poi te fa ciò che vuoi..io te lo dico perchè è capitato pure a me...


sai ke quel ke mi dici Tu di meccanica ha moltissimo Valore per me! può benissimo essere come dici tu(anke se, concedimelo,spero di no!:wink:) ma mi domando perkè in officina bmw mi dicono ke c'è segnalazione di mal funzionamento e non ci danno un'occhiata loro dato ke dispongono di ponte ecc ecc..
e vabbè....
cmq ci darò un'occhiata quando torno dal mio vaiggio e mi farò sentire!:wink:
Grazie!=D>

TuningBoy320
14-05-2009, 22:20
sai ke quel ke mi dici Tu di meccanica ha moltissimo Valore per me! può benissimo essere come dici tu(anke se, concedimelo,spero di no!:wink:) ma mi domando perkè in officina bmw mi dicono ke c'è segnalazione di mal funzionamento e non ci danno un'occhiata loro dato ke dispongono di ponte ecc ecc..
e vabbè....
cmq ci darò un'occhiata quando torno dal mio vaiggio e mi farò sentire!:wink:
Grazie!=D>

Porta del liquido e acqua con te..la valvola è molto bast**da..può rimanere chiusa o aperta come gli pare..comunque spero per te che non sia così...mi raccomando fammi sapere..e se hai bisogno sai dove trovarmi...

TuningBoy320
14-05-2009, 22:21
Ps grazie mille..mi fai arrossire così :redface:

MeteoMan
14-05-2009, 22:23
Porta del liquido e acqua con te..la valvola è molto bast**da..può rimanere chiusa o aperta come gli pare..comunque spero per te che non sia così...mi raccomando fammi sapere..e se hai bisogno sai dove trovarmi...


grazie x la disponibilità,darò un occhiata! cmq la mia Biemme entra in temperatura regolarmente e la mantiene senza problemi...avevo letto ke proprio da qui si capisce ke la valvola termostatica lavora bene così facendo!

TuningBoy320
14-05-2009, 22:36
grazie x la disponibilità,darò un occhiata! cmq la mia Biemme entra in temperatura regolarmente e la mantiene senza problemi...avevo letto ke proprio da qui si capisce ke la valvola termostatica lavora bene così facendo!

Si si, per carità..però fa una cosa..controlla la car dopo un giretto, quando la temperatura è andata a livello e poi apri il cofano e senti il tubo che parte dal centro del motore e va sulla tua destra verso la vaschetta..se è di marmo hai il termostato che ogni tanto fa cilecca....

MeteoMan
14-05-2009, 22:38
Si si, per carità..però fa una cosa..controlla la car dopo un giretto, quando la temperatura è andata a livello e poi apri il cofano e senti il tubo che parte dal centro del motore e va sulla tua destra verso la vaschetta..se è di marmo hai il termostato che ogni tanto fa cilecca....

ok, domattina controllo! ora non posso darti la rep+ perkè è passato troppo poco tempo da quando te l'ho data l'ultima volta ma ricorda ke sono in debito!:wink:

sheilwar
18-05-2009, 13:04
Si si, per carità..però fa una cosa..controlla la car dopo un giretto, quando la temperatura è andata a livello e poi apri il cofano e senti il tubo che parte dal centro del motore e va sulla tua destra verso la vaschetta..se è di marmo hai il termostato che ogni tanto fa cilecca....

Tuning volevo farti una domanda un pò ot ma relativa al discorso pressione nei manicotti; è normale che dopo circa 100km percorsi in autostrada ho notato che il manicotto che va alla vaschetta del liquido di raffreddamento era rigido come se all'interno ci fosse parecchia pressione? Sinceramente mi sono parecchio allarmato dato che la valvola termostatica l'ho sostituita circa un anno fa e la diagnosi non mi segnala niente di anomalo. Non ho nessun problema di temperatura e l'auto va benissimo. Dammi un tuo parere.

Per Meteoman: Se la diagnosi indica un errore allora c'è sicuramente un problema a quel componente indicato in fase di test, quindi ti consiglio di ascoltare le parole di TuningBoy (che di solito ci azzecca sempre) e verificare cosa c'è che non va nella valvola termostatica della tua auto. Diverso è il discorso quando la diagnosi non indica nessun errore, non è detto in questo caso che non ci sia qualche componente che stia lavorando male comunicando segnali sballati alla centralina. Capita spesso che i vari software non indichino nessun errore se un componente non è completamente guasto. Emblematici sono i casi di debimetri non completamente guasti che però compromettono le prestazioni dell'auto. Come dicevo qualche post dietro, i difetti dell'auto del mio amico sono completamente spariti sostituendo il sensore albero a cammes aspirazione anche se in diagnosi non veniva rilevato nessun errore.

jiji83
18-05-2009, 13:17
Ma il famigerato sensore albero a cammes è questo (http://www.realoem.com/bmw/showparts.do?model=BN31&mospid=47617&btnr=11_2170&hg=11&fg=15)? n°18?

sheilwar
18-05-2009, 13:20
Esatto, il n°18 è quello di aspirazione mentre il n°5 è quello di scarico

TuningBoy320
18-05-2009, 22:03
Posso confermare che è il 18..ricordo il nume a memoria..(oltre a molti codici di telaio di alcuni amici del forum :D)

TuningBoy320
18-05-2009, 22:08
Tuning volevo farti una domanda un pò ot ma relativa al discorso pressione nei manicotti; è normale che dopo circa 100km percorsi in autostrada ho notato che il manicotto che va alla vaschetta del liquido di raffreddamento era rigido come se all'interno ci fosse parecchia pressione? Sinceramente mi sono parecchio allarmato dato che la valvola termostatica l'ho sostituita circa un anno fa e la diagnosi non mi segnala niente di anomalo. Non ho nessun problema di temperatura e l'auto va benissimo. Dammi un tuo parere.

Per Meteoman: Se la diagnosi indica un errore allora c'è sicuramente un problema a quel componente indicato in fase di test, quindi ti consiglio di ascoltare le parole di TuningBoy (che di solito ci azzecca sempre) e verificare cosa c'è che non va nella valvola termostatica della tua auto. Diverso è il discorso quando la diagnosi non indica nessun errore, non è detto in questo caso che non ci sia qualche componente che stia lavorando male comunicando segnali sballati alla centralina. Capita spesso che i vari software non indichino nessun errore se un componente non è completamente guasto. Emblematici sono i casi di debimetri non completamente guasti che però compromettono le prestazioni dell'auto. Come dicevo qualche post dietro, i difetti dell'auto del mio amico sono completamente spariti sostituendo il sensore albero a cammes aspirazione anche se in diagnosi non veniva rilevato nessun errore.


Quando succede così controlla sempre se quanto tempo rimane marmito il tubo e se hai ammanchi di liquido refrigerante...se succede questo vuol dire che c'è qulche problemino...anche se il termostato è stato cambiato da poco il liquido può trasportare impurità che magari andrebbero a modificare la temperatura di funzionamento dello stesso termostato..

tanto di norma arriva max a 1.7 bar la pressione nel circuito...

sh vi dico un trucco per evitare noie: controllate sotto al radiatore (sal cofano intendo) sulla plastica del carter motore..se ci sono segni di liquido fuoriuscito allora bisogna correre ai ripari..

MOLTO IMPORTANTE: CAMBIATE PRIMA DI OGNI ESTATE IL TAPPO DEL VASO ESPANSIONE...
la maggior parte dei problemi deriva pure da esso che a 2 bar non sfiata la pressione in eccesso nel sistema di raffreddamento...è una vera seccatura ragazzi, ve lo posso assicurare...
ps se volete entrare nello specifico vi prego di continuare la conv sulla sostituzione termostato..qui si parla di albero a cammes ;)

sheilwar
19-05-2009, 14:34
Capisco, Grazie TuningBoy, sei sempre il n°1, appena posso rep+. Se avrò ancora da chiederti qualcosa in merito a questo discorso della pressione nel manicotto lo farò nel thread specifico.

Per quanto riguarda il sensore albero a cammes, avevo letto che un suo mal funzionamento potrebbe dare problemi anche all'avviamento del motore. Ebbene io ho problemi di stentato avvio solo a motore caldo. Ti spiego meglio, la mattina a motore freddo, la macchina si avvia perfettamente in mezzo giro di chiave, dopo un pò che cammino, la spengo e la lascio ferma una ventina di minuti, quando cerco di avviarla il motore stenta a partire, difetto che non fa se invece la spengo e la rimetto in moto subito. Cosa può essere? Potrebbe trattarsi del sensore albero a cammes lato aspirazione visto che quello di scarico l'ho già sostituito? Dalla diagnosi non emerge nessun problema

TuningBoy320
19-05-2009, 20:37
Capisco, Grazie TuningBoy, sei sempre il n°1, appena posso rep+. Se avrò ancora da chiederti qualcosa in merito a questo discorso della pressione nel manicotto lo farò nel thread specifico.

Per quanto riguarda il sensore albero a cammes, avevo letto che un suo mal funzionamento potrebbe dare problemi anche all'avviamento del motore. Ebbene io ho problemi di stentato avvio solo a motore caldo. Ti spiego meglio, la mattina a motore freddo, la macchina si avvia perfettamente in mezzo giro di chiave, dopo un pò che cammino, la spengo e la lascio ferma una ventina di minuti, quando cerco di avviarla il motore stenta a partire, difetto che non fa se invece la spengo e la rimetto in moto subito. Cosa può essere? Potrebbe trattarsi del sensore albero a cammes lato aspirazione visto che quello di scarico l'ho già sostituito? Dalla diagnosi non emerge nessun problema


Posso tranquillamente dirti: ebbene si..era il mio stesso problema...a motore caldo la macchina si accendeva a fatica e partiva a fatica..perdeva una gran parte dei cavalli..purtroppo...la diagnosi però mi dava errore 46 se non sbaglio..cioè sensore albero a cammes aspirazione...

prova a fare una diagnosi con il carsoft ver 6 (credo)

non vorrei che il problema delle diagnosi dipenda dalla versione del sw..cioè che quelli nuovi errori del genere non li rilevano nemmeno... o al max fai fare solo una diagnosi della DME e non di tutto il sistema..vedi te...

AngeloYaris
29-05-2009, 18:58
.

AngeloYaris
29-05-2009, 18:59
Ciao tuningBoy! Ottimo Reportage! volevo chiederTi alcune info prima di mettermi all'opera...il mio è il 6L da 170cv (M54??) ma credo ke le operazioni siano le stesso,vero? la cosa ke a me non va non è ke va a strappi l'auto ma ho il minimo basso( appena accesa 900/1000 giri, in temperatura circa 550/700giri#-o) e chiaramente a volte quando rallento o freno x fermarmi mi si spegne:evil:! questo sensore è quello di entrata? sai dov'è quello di uscita? con l'aiuto da fabiogrotte sono arrivato a capire ke è il sensore a camme che non va bene,ma vorrei esserne più sicuro!x la diagnostica in bmw se ne parlerà a fine gennaio e mi rode proprio! Ti ringrazio già da adesso!

Ho il tuo stesso problema.
L'auto ha il minimo basso ( 600 giri circa ), si spegne facilmente e, una volta a folle, il motore cala di giri fino quasi a spegnersi per poi risalire intorno ai 600.
Al minimo si accende la spia rossa dell'olio.

TuningBoy320
29-05-2009, 21:05
Ho il tuo stesso problema.
L'auto ha il minimo basso ( 600 giri circa ), si spegne facilmente e, una volta a folle, il motore cala di giri fino quasi a spegnersi per poi risalire intorno ai 600.
Al minimo si accende la spia rossa dell'olio.


mmh...adesso che mi ci fai pensare le spie olio non segnano solo la quantità all'interno della coppa ma anche la pressione..non è che hai lo stesso problema per una perdita di pressione nel circuito?????

cavolo mi spiace!!

devi controllare bene pure i tubi di recupero..prova a smontare il blocco del filtro antipolline così vedi bene il motore in tutta la sua integrità..

togli la plastica destra, quella sopra i collettori d'aspirazione, tanto basta una chiave a bussola da 10 se non sbagli, o da 8..non ricordo..accendi il motore e vedi se sfiata da qualche pèarte..occhio a pulire bene il filtro del recupero vapori olio..appena ritrovo al pagina sul TIS ve la posto..

Cruel Intentions
29-05-2009, 22:22
con un minimo così basso è normale che si accenda la spia pressione olio, gira talmente poco la pompa da non riuscire a dare pressione.
non so aiutarti per la soluzione al tuo problema, ma la spia olio è solo una conseguenza del minimo bassissimo, da verificare subito.

TuningBoy320
29-05-2009, 22:28
con un minimo così basso è normale che si accenda la spia pressione olio, gira talmente poco la pompa da non riuscire a dare pressione.
non so aiutarti per la soluzione al tuo problema, ma la spia olio è solo una conseguenza del minimo bassissimo, da verificare subito.

Scusami cruel ma debbo contraddirti..bastano 100 giri/min per far girare la pompa quanto basta..secondo me c'è proprio uno sifato..

allora, qui c'è il report per la sostituzione del sensore..se guardi e guardate bene, vicino al vanos c'è un tubicino a sgancio rapido..ho voluto fare delle prove per vedere come mettere un filtro sfiato motore (che poi sui nostri non ci va messo, deve stare tutto a pressione)..lo lasciai sganciato e mi accorsi che i giri ballavano sui 500 circa e la machcina faceva fatica a prendere giri per via di mancanza di pressione..l'unica cosa è che non ho fatto coaso se si accendeva la spia..avfendo un motore m52 ho il pedale del gas a corda, quindi facevo tutto dal cofano..sorry

AngeloYaris
30-05-2009, 00:53
mmh...adesso che mi ci fai pensare le spie olio non segnano solo la quantità all'interno della coppa ma anche la pressione..non è che hai lo stesso problema per una perdita di pressione nel circuito?????

cavolo mi spiace!!

devi controllare bene pure i tubi di recupero..prova a smontare il blocco del filtro antipolline così vedi bene il motore in tutta la sua integrità..

togli la plastica destra, quella sopra i collettori d'aspirazione, tanto basta una chiave a bussola da 10 se non sbagli, o da 8..non ricordo..accendi il motore e vedi se sfiata da qualche pèarte..occhio a pulire bene il filtro del recupero vapori olio..appena ritrovo al pagina sul TIS ve la posto..
Prevedi esborsi notevoli per il ripristino?

sheilwar
30-05-2009, 13:29
Quoto TuningBoy, le nostre auto, a differenza di altre, non hanno il filtro recupero vapori olio, ma una valvola di ricircolo sotto pressione che si trova proprio sotto il collettore di aspirazione (non vi dico il lavoro che ho fatto per sostituirla, c'è da smontare tutto il collettore) dalla quale partono vari tubi: uno è collegato allo stesso collettore d'aspirazione, un altro al coperchio delle punterie, uno al servofreno, uno all'asticina misurazione del livello olio e un tubicino più piccolo al regolatore di pressione della benzina. Basta che uno di questi tubi sia danneggiato che l'auto inizia ad andare male e il minimo a sballare. Devi avere tanta buona volontà e parecchio tempo a disposizione per controllarli tutti. Verifica anche che siano integri i tubi di aspirazione che collegano il filtro aria al collettore. Se vedi che è tutto ok non ti resta che fare una diagnosi per controllare i sensori albero a cammes.

sheilwar
30-05-2009, 13:32
Ecco la famigerata valvola di recupero vapori olio, è quella contrassegnata dal n°1

http://img34.imageshack.us/img34/932/vaporiolio.png

Scusate l'OT. Spero di essere stato utile.

AngeloYaris
30-05-2009, 13:40
Grazie sheilwar.

TuningBoy320
30-05-2009, 13:52
Purtroppo devo dare ancora rep in giro, però appena posso sheilwar sappi che hai una rep + per te...


Miami hai risolto???

AngeloYaris
30-05-2009, 14:05
Purtroppo devo dare ancora rep in giro, però appena posso sheilwar sappi che hai una rep + per te...


Miami hai risolto???
No...
Michele, stasera possiamo usare l'auto o rischieremmo di danneggiarla?

TuningBoy320
30-05-2009, 14:10
No...
Michele, stasera possiamo usare l'auto o rischieremmo di danneggiarla?
non andare troppo lontano da casa e cerca di non tirarla..secondo me si è solo staccato un tubo..hai fatto come ti ho detto ieri???

AngeloYaris
30-05-2009, 14:11
non andare troppo lontano da casa e cerca di non tirarla..secondo me si è solo staccato un tubo..hai fatto come ti ho detto ieri???
No, preferisco rivolgermi ad un meccanico capace ;)

TuningBoy320
30-05-2009, 14:17
No, preferisco rivolgermi ad un meccanico capace ;)


io penso che ce la faresti pure te..tanto ti basta una torx t25 e delle chiavi a bussola..poi accendi al machcina e ascolti bene....

sheilwar
30-05-2009, 14:20
Purtroppo devo dare ancora rep in giro, però appena posso sheilwar sappi che hai una rep + per te...


Miami hai risolto???

Grazie, comunque lo stesso vale per me, appena posso la prima rep+ è tua.

Cruel Intentions
31-05-2009, 13:09
Scusami cruel ma debbo contraddirti..bastano 100 giri/min per far girare la pompa quanto basta..secondo me c'è proprio uno sifato..


non so nelle nostre in particolare, ma in moltre altre macchine non è così, lo vedo spesso quando arrivano col motore che gira a 3, quindi col minimo basso e zoppicante, e la spia dell'olio che lampeggia.

MeteoMan
26-07-2009, 19:04
Ecco fatto...cambiato finalmente il sensore albero a cammes grazie a questo risultato!dunque...

- a cofano aperto in accelerazione e decelazione sento tipo un'aspirazione d'aria...è normale? a cofano chiuso non mi sembra di sentirla...

- se da fermo accelero e lascio il pedale del gas sale di giri, poi scende linearmente sino a poco sotto i 1000 giri e poi fa un ulteriore discesa sino a 700giri...,normale?

TuningBoy320
26-07-2009, 19:12
Ecco fatto...cambiato finalmente il sensore albero a cammes grazie a questo risultato!dunque...

- a cofano aperto in accelerazione e decelazione sento tipo un'aspirazione d'aria...è normale? a cofano chiuso non mi sembra di sentirla...

- se da fermo accelero e lascio il pedale del gas sale di giri, poi scende linearmente sino a poco sotto i 1000 giri e poi fa un ulteriore discesa sino a 700giri...,normale?


è tutto normale..

per l'aspirazione senti come quando rimani senza fiato e poi respiri tutto d'un colpo a bocca apertissima?? (non so come definire)

comunque è normale perchè è il corpo farfallato che si apre e chiude, è il classico spiffero che "fischia"

per i giri è normalissimo, perchè il motore si tiene pronto per ua nuova ccelerata senza perder colpi ma quando ciò non avviene si abbassa andando a regime minimo..

tranquillo..

per le prestazioni?? le senti migliorate rispetto a prima??

MeteoMan
26-07-2009, 19:18
è tutto normale..

per l'aspirazione senti come quando rimani senza fiato e poi respiri tutto d'un colpo a bocca apertissima?? (non so come definire)

comunque è normale perchè è il corpo farfallato che si apre e chiude, è il classico spiffero che "fischia"

per i giri è normalissimo, perchè il motore si tiene pronto per ua nuova ccelerata senza perder colpi ma quando ciò non avviene si abbassa andando a regime minimo..

tranquillo..

per le prestazioni?? le senti migliorate rispetto a prima??

innanzitutto GRAZIE x le risposte, sempre gentile e disponibile=D>
ho appena chiuso il cofano quindi non ci ho girato ancora...tra 10 minuti bel giretto x vedere se si spegne ancora quando arrivo agli stop! ho fatto una diagnosi venerdi, azzerando gli errori, credi ke possa bastare dato ke ora non la posso fare subito?o è necessaria?cmq sia chi me l'ha fatta ha detto ke l'auto è ok ma non rende come dovrebbe:-k
ora opo il cambio sensore vado in ferie, al rientro faccio candele, pulizia sonde lambda e fioltro benzina perchè non sono sicuro dell'ultimo tagliando fatto prim dell'acquisto!

TuningBoy320
26-07-2009, 19:23
innanzitutto GRAZIE x le risposte, sempre gentile e disponibile=D>
ho appena chiuso il cofano quindi non ci ho girato ancora...tra 10 minuti bel giretto x vedere se si spegne ancora quando arrivo agli stop! ho fatto una diagnosi venerdi, azzerando gli errori, credi ke possa bastare dato ke ora non la posso fare subito?o è necessaria?cmq sia chi me l'ha fatta ha detto ke l'auto è ok ma non rende come dovrebbe:-k
ora opo il cambio sensore vado in ferie, al rientro faccio candele, pulizia sonde lambda e fioltro benzina perchè non sono sicuro dell'ultimo tagliando fatto prim dell'acquisto!


che sistema ha questo ragazzo che ti ha fatto la diagnosi?? prova a far cancellare la memoria dei dati autoadattivi e rifare uan diagnosi..così facendo la macchina si "spalla" (sarebbe il contrario di s'impalla :D)

il fatto è che questo periodo che hai camminato con il sensore partito la machcina andava piano e quindi la suddetta memoria mappa la centralina in base all'erogazione che ha avuto recentemente...

MeteoMan
26-07-2009, 19:26
che sistema ha questo ragazzo che ti ha fatto la diagnosi?? prova a far cancellare la memoria dei dati autoadattivi e rifare uan diagnosi..così facendo la macchina si "spalla" (sarebbe il contrario di s'impalla :D)

il fatto è che questo periodo che hai camminato con il sensore partito la machcina andava piano e quindi la suddetta memoria mappa la centralina in base all'erogazione che ha avuto recentemente...

ok, cercherò di fare un salto in un bosch center e rifarla in questi giorni!
x ritornare all'aspirazione la sequenza è questa...
schiaccio ol pedale,(aspirazione)sale di giri, mollo il pedale, scende di giri e di nuovoo so rumore di aspirazione...:-k

TuningBoy320
26-07-2009, 19:29
ok, cercherò di fare un salto in un bosch center e rifarla in questi giorni!
x ritornare all'aspirazione la sequenza è questa...
schiaccio ol pedale,(aspirazione)sale di giri, mollo il pedale, scende di giri e di nuovoo so rumore di aspirazione...:-k


è normalissimo..ma hai mai visto com'è il corpo farfallato delle nostre car???

ci infili un pugno dentro e quando è chiuso funziona il ciclo del minimo...quindi quando apri prende l'aria tutto d'un botto da li...

MeteoMan
26-07-2009, 19:33
è normalissimo..ma hai mai visto com'è il corpo farfallato delle nostre car???

ci infili un pugno dentro e quando è chiuso funziona il ciclo del minimo...quindi quando apri prende l'aria tutto d'un botto da li...

sicuramente non ci avrò mai fatto caso prima nè sentito il motore a cofano aperto...#-o
ora vado a provarlo, più tardi posterò le sensazioni!:wink:
ciao e Grazie!=D>

TuningBoy320
26-07-2009, 19:35
sicuramente non ci avrò mai fatto caso prima nè sentito il motore a cofano aperto...#-o
ora vado a provarlo, più tardi posterò le sensazioni!:wink:
ciao e Grazie!=D>
e di chè?? tranquillo..quando posso essere d'aiuto cerco di farlo ;)

daje na bella tirata!!! ;)

MeteoMan
26-07-2009, 19:37
e di chè?? tranquillo..quando posso essere d'aiuto cerco di farlo ;)

daje na bella tirata!!! ;)

oltre all'Ottimo Reportage dai anke consulenza prima e dopo...meglio di così!:wink:=D>

ora si, na bella tirata!
ciao ciao

MeteoMan
26-07-2009, 20:23
Eccomi rientrato dal giro di prova!molto soddisfatto, l'erogazione sembra più lineare e quando faccio scalate in seconda x svoltare il motore gira bene e non si avvicina più ai 500 giri con il rischio di spegnimento! sono davvero contento!;)

TuningBoy320
26-07-2009, 21:14
Eccomi rientrato dal giro di prova!molto soddisfatto, l'erogazione sembra più lineare e quando faccio scalate in seconda x svoltare il motore gira bene e non si avvicina più ai 500 giri con il rischio di spegnimento! sono davvero contento!;)


sono contento io per te, e finalmente hai risolto una rogna da non poco..cioè che figura magari farsi sorpassare da una fiat nella 4 corsie..mai successo però... ;)

MeteoMan
26-07-2009, 21:17
sono contento io per te, e finalmente hai risolto una rogna da non poco..cioè che figura magari farsi sorpassare da una fiat nella 4 corsie..mai successo però... ;)


si una rogna non da poco...:mrgreen:

Vanjkos
28-10-2009, 23:29
Ciao ragazzi,

l'altra sera tornavo a casa e mi si è accesa dapprima la spia del controllo trazione poi quella EML. Sono rimaste accese entrambe e l'auto aveva mancanza di potenza e si sentiva che non andava con tutti e 6 i cilindri.
Poi come si vede nel video, fa fatica a mantenere il minimo, e sotto i 3 mila giri devo premere l'acceleratore più di metà per evitare che crolli e si spenga. Se la mantengo accelerata, diciamo sopra i 1000, il numero giri ritmicamente cade, per poi tornare dov'era prima, poi cade, poi si ristabilizza, e così via.

é una guasto che è stato "introdotto" nelle settimane passate da vuoti di erogazione,si sentiva che la macchina non erogava tutta la potenza che ha...

Ho sostituito le candele, pulito il corpo farfallato e l'unità di regolazione (variatore lunghezza collettori?), ma il problema rimane.

Dal video che ho fatto ieri sera, cosa ne pensate?


<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/wtAzCCf3STM&hl=it&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/wtAzCCf3STM&hl=it&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object> (http://www.youtube.com/watch?v=wtAzCCf3STM)

TuningBoy320
29-10-2009, 00:39
Visto tutto e non credo che sia il sensore albero a cammes, perchè, soprattutto a amcchina calda non ti fa oscillare il minimo in quel modo ma si spegnerebbe subito....

mi è parso molto strano il rumore che fa sul lasto scarico..non mi è piaciuto..sembra un diesel..

ma hai il gpl tu??

prova a vedere semmai se ti fa la stessa cosa anche a benzina!! e prova pure a vedere se la farfalla parzializzatrice si muove quando dai gas...

hai la possibilità di fare diagnosi domani???

Vanjkos
29-10-2009, 10:06
Buongiorno!
È un brutto effetto della videocamera dell'iPhone, il rumore di trattoreggio che si sente.

L' auto è a benzina nel video, a GPL va ancora peggio!

Stamattina faccio fare la diagnosi, dopo vi aggiorno sullo stato delle cose. Ho letto su qualche sito americano che potrebbe essere un problema del vanos. So chevi problemi del vanos si sentono molto a bassi regimi, ma che possa dare questi problemi al minimo???!

Vanjkos
29-10-2009, 12:54
Riassumendo, stamattina ho fatto fare la diagnosi (non avendo l'interfaccia OBD ma mi sa che mi conviene prenderla in fretta). Il mecca dice che gli viene sempre fuori l'errore Sensore Massa Aria, anche resettandolo o escludendo il debimentro (scollegandolo). Mi dice che è possibile che questi valori sballati si siano insediati nella centralina motore che è autoadattiva e l'unico modo per disfarsene è far fare la riprogrammazione della centralina gestione motore.

Io ho scaricato il Carsoft,ma senza l'interfaccia ci posso fare poco.
Col Carsoft possiamo anche fare questa programmazione? Si può anche cancellare la memoria autoadattiva?

Aiuto!:redface:

maurinax
29-10-2009, 13:06
Riassumendo, stamattina ho fatto fare la diagnosi (non avendo l'interfaccia OBD ma mi sa che mi conviene prenderla in fretta). Il mecca dice che gli viene sempre fuori l'errore Sensore Massa Aria, anche resettandolo o escludendo il debimentro (scollegandolo). Mi dice che è possibile che questi valori sballati si siano insediati nella centralina motore che è autoadattiva e l'unico modo per disfarsene è far fare la riprogrammazione della centralina gestione motore.

Io ho scaricato il Carsoft,ma senza l'interfaccia ci posso fare poco.
Col Carsoft possiamo anche fare questa programmazione? Si può anche cancellare la memoria autoadattiva?

Aiuto!:redface:

ti ho risposto:wink:, l'unica cosa che il carosft fà è la diangosi e la cancellazione dei dati autoadattativi, ma se è il misuratore massa aria ko non ha nulla a che vedere con dati di autoadattività e/o dati insediati nella centralina motore, se il debimetro non và come segnale o è rotto o scollegato ti si accende la spia EML e l'auto và male

TuningBoy320
29-10-2009, 14:08
l'auto va male ed ha una carburazione standard ma di certo non si mette a fare quelle oscillazioni, no?? poi perchè la spia del controllo trazione??

Vanjkos
29-10-2009, 14:10
Grazie Mauri,ti ho risposto in pm.
Volevo puntualizzare quì che l' auto fino a qualche settimana fa andava bene anche con il debimetro scollegato,quindi non penso che il mio problema sia strettamente correlato/dipendente dal debimetro rotto.In tal caso sarebbe andata male anche prima,scollegandolo.

Come detto dal mio mecca,non vorrei spendere per il debimetro nuovo se questo non risolve.

Il manicotto di aspirazione ha tenuta perfetta,escludo quindi anche infiltrazioni d'aria a monte del debimetro. Ma anche se ci fossero,staccando il connettore dello stesso queste non influirebbero sulla rilevazione della massa d'aria, anche perché quest'ultima non verrebbe fatta!

Boooh?

C'è qualcuno di Modena gentilmente disposto a fare una breve prova col proprio debimetro?

Vanjkos
29-10-2009, 14:14
l'auto va male ed ha una carburazione standard ma di certo non si mette a fare quelle oscillazioni, no?? poi perchè la spia del controllo trazione??

Non so, la spia di antipattinamento mi si era accesa anche l'anno scorso quando avevo le candele da cambiare e andava a 4 cilindri. Cambiate candele e resettato gli errori e tutto ok!

Vanjkos
29-10-2009, 14:54
Ho prenotato domattina in un Bosch Car Service, vediamo cosa dicono loro!

Fortuna che ce l'ho vicino a casa, è un po' scomodo girare con l'auto che non sta nemmeno accesa.. #-o

TuningBoy320
29-10-2009, 21:48
la valvola ciclonica del minimo???

ps hai controllato la valvola parzializzatrice?? smontala, tento sono 2 torx...

Vanjkos
29-10-2009, 23:24
la valvola ciclonica del minimo???

ps hai controllato la valvola parzializzatrice?? smontala, tento sono 2 torx...

Sì sì, valvola parzializzatrice collettori smontata e pulita, era bela unta e appiccicosa, pulita con un prodotto della Liqui Moly, come nuova!

Valvola ciclonica del minimo, intendi il condotto piccolo subito a fianco del corpo farfallato? Pulito anche quello, per quanto riuscivo ad arrivare dentro, visto che si restringe alle dimensioni minori del mignolo!

La diagnosi indica insistentemente SENSORE MASSA ARIA.](*,)

Manuel333
29-10-2009, 23:38
oh ma abbiamo rotto tutti il debimetro in 'sto periodo?

che palle!

TuningBoy320
30-10-2009, 14:03
si ma non può essere il debimetro..intanto attendo notizie da rox..

ma scusa, hai fatto un controllo LIVE DATA della DME?? è li che noti da cosa può dipendere l'oscillazione del minimo..anche perchè legge i valori dell'ingresso aria...

Vanjkos
30-10-2009, 15:50
si ma non può essere il debimetro..intanto attendo notizie da rox..

ma scusa, hai fatto un controllo LIVE DATA della DME?? è li che noti da cosa può dipendere l'oscillazione del minimo..anche perchè legge i valori dell'ingresso aria...

Legge i valori dell'ingresso aria? C'è qualche altro sensore aria oltre il debimetro?

Manuel333
30-10-2009, 16:28
si ma non può essere il debimetro..intanto attendo notizie da rox..

ma scusa, hai fatto un controllo LIVE DATA della DME?? è li che noti da cosa può dipendere l'oscillazione del minimo..anche perchè legge i valori dell'ingresso aria...

perché non può essere il debimetro? io l'ho rotto poco tempo fa e fa le stesse identiche cose, anche con il problema all'elettronica descritto prima

ROX
30-10-2009, 18:43
perché non può essere il debimetro? io l'ho rotto poco tempo fa e fa le stesse identiche cose, anche con il problema all'elettronica descritto prima


Beh se faceva la stessa cosa, la risposta è data. Non ho mai visto nulla di simile. Ma avete provato a staccare il connettore del debimetro per vedere se il problema si ridimensiona in qualche modo?

Cmq a prescindere dall'oscillazione di giri, anche a me non piace il rumore che fa, è come se fosse fuori fase. Potrebbe anche essere una concomitanza di problemi, tra cui oltre il debimetro anche i sensori alberi a cammes. Però è un'ipotesi.

Di certo il debimetro, vista l'esperienza diretta di Manuel e la diagnosi che parla chiaro, è il primo elemento su cui lavorare...

TuningBoy320
30-10-2009, 20:15
si ma il deb costa una cifre...

idea...se hai un amico con motore come il tuo (m52tu) prova a mettegli il tuo deb per vedere come va!!


io quando ho avuto problemi al sensore staccai il debimetro ma non mi fece quel tipo di oscillazione..

Vanjkos
02-11-2009, 21:14
si ma il deb costa una cifre...

idea...se hai un amico con motore come il tuo (m52tu) prova a mettegli il tuo deb per vedere come va!!


io quando ho avuto problemi al sensore staccai il debimetro ma non mi fece quel tipo di oscillazione..

Sì, infatti pensavo provare con qualcuno in zona, ma non conosco nessuno quì... Ma non credo sia il debimetro, perchè anche scollegandolo va uguale. La macchina è ancora in officina, sono arrivati dove sono arrivato io con la pulizia, domani ja detto che ci guarda con il collega specialista in valvole, dice che potrebbero essere da registrare.

Voi cosa ne pensate? Le valvole del m52tu sono autoregistranti?

TuningBoy320
02-11-2009, 22:37
direi di si, con il doppio vanos...

Manuel333
14-11-2009, 21:21
io staccando il debimetro ho risolto in toto il problema dell'oscillazione dei giri ed il minimo, ovviamente con un calo di prestazioni dato dalla centralina in recovery, però rimaneva il problema dei controlli che si staccavano da soli (con anche un mezzo secondo di motore spento che si riprendeva subito dopo) ma questo in maniera completamente casuale di tanto in tanto.

Vanjkos
15-11-2009, 02:46
Aggiornamento:
Ho ordinato il debimetro da un negozio in Germania,51euro spedito! Lunedì dovrebbe arrivare,non vedo l'ora di vedere se il problema è quello! Dono giá due settimane che sono senza la mia coupè,non ce la faccio più! :-(

L'auto è stata in BMW,il capofficina dice che anche secondo lui è il misuratore Massa aria! Ma porco zio,con tutti i soldi che gli diamo, non hanno un debimetro buono lì da usare per provare???

Vi aggiorno la prossima settimana,buona domenica! ;-)

TuningBoy320
15-11-2009, 06:48
Aggiornamento:
Ho ordinato il debimetro da un negozio in Germania,51euro spedito! Lunedì dovrebbe arrivare,non vedo l'ora di vedere se il problema è quello! Dono giá due settimane che sono senza la mia coupè,non ce la faccio più! :-(

L'auto è stata in BMW,il capofficina dice che anche secondo lui è il misuratore Massa aria! Ma porco zio,con tutti i soldi che gli diamo, non hanno un debimetro buono lì da usare per provare???

Vi aggiorno la prossima settimana,buona domenica! ;-)


in effetti hai ragione, co tutti i soldi che se pijano!!!! e comunque sia pagare 400 € per un deb è tantissimo..almeno a 51 euri è una gran cosa..anzi se ci dici che negozio è ci fai un piacere a tutti ;)

tu quale hai?? quello a 3 o più poli??

dream65
15-11-2009, 09:45
Ciao ragazzi,

l'altra sera tornavo a casa e mi si è accesa dapprima la spia del controllo trazione poi quella EML. Sono rimaste accese entrambe e l'auto aveva mancanza di potenza e si sentiva che non andava con tutti e 6 i cilindri.
Poi come si vede nel video, fa fatica a mantenere il minimo, e sotto i 3 mila giri devo premere l'acceleratore più di metà per evitare che crolli e si spenga. Se la mantengo accelerata, diciamo sopra i 1000, il numero giri ritmicamente cade, per poi tornare dov'era prima, poi cade, poi si ristabilizza, e così via.

é una guasto che è stato "introdotto" nelle settimane passate da vuoti di erogazione,si sentiva che la macchina non erogava tutta la potenza che ha...

Ho sostituito le candele, pulito il corpo farfallato e l'unità di regolazione (variatore lunghezza collettori?), ma il problema rimane.

Dal video che ho fatto ieri sera, cosa ne pensate?


<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/wtAzCCf3STM&hl=it&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/wtAzCCf3STM&hl=it&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object> (http://www.youtube.com/watch?v=wtAzCCf3STM)



Ciao
l'oscillazzione al minimo e' la valvola del minimo che cerca di stabilizzarlo.
molto probabilmente tira aria da qualche parte.
se si e' accesa la spia antipattinamento ed elm la macchina avra' anche zoppicato cie' potevi andare solo al minimo e a tre cilindri.
A mio parere controllerei la valvola a farfalla dell'acceleratore e cambierei la sua guarnizione poi se recentemente e' stata smontata presterei attenzione al suo cablaggio che e' assolutamente da montare come da Tis altrimenti da problemi.

Vanjkos
15-11-2009, 13:25
Ciao Dream grazie della risposta. La diagnosi in 3 officine diverse dà valori "sballati" misuratore Massa aria. La valvola del minimo è stata smontata,controllata e pulita, ma la macchina va male anche mentre si guida, va tenuta sopra 2500 giri altrimenti crolla e su spegne, poi singhiozza e il motore sembra un cavallo imbizzarrito. Va a 3 cilindri sotto i 2-3 mila giri,non ha potenza....

Tuningboy, il mio deb è a 3 pin, più tardi vi posto il link del negozio ebay! Mi danno 2 anni di garanzia.Credo che ne vale la pena,per 50 sacchi,no? :-)

Vanjkos
15-11-2009, 13:29
Il negozio ebay è questo:http://stores.shop.ebay.it/GERO-HOLDING-AG__W0QQ_armrsZ1

Manuel333
15-11-2009, 14:01
Ciao Dream grazie della risposta. La diagnosi in 3 officine diverse dà valori "sballati" misuratore Massa aria. La valvola del minimo è stata smontata,controllata e pulita, ma la macchina va male anche mentre si guida, va tenuta sopra 2500 giri altrimenti crolla e su spegne, poi singhiozza e il motore sembra un cavallo imbizzarrito. Va a 3 cilindri sotto i 2-3 mila giri,non ha potenza....

Tuningboy, il mio deb è a 3 pin, più tardi vi posto il link del negozio ebay! Mi danno 2 anni di garanzia.Credo che ne vale la pena,per 50 sacchi,no? :-)

mentre aspetti che ti arriva il debimetro nuovo STACCA IL CONNETTORE almeno riesci ad usare l'auto

Vanjkos
15-11-2009, 15:10
Manuel non hai letto bene sopra!:razz: anche scollegando il debimetro l'auto va uguale! Adesso mi viene il dubbio,come detto dal nostro collega che non sia la guarnizione del corpo farfallato oppure in guasto dello stesso. Intanto ne ho trovato uno a 120euro in Inghilterra.
Ma facciamo prima la prova del debimetro lunedì. Visto e insistito dalle 3 officine che l'errore indica il debimetro.Ormai mi sogni quella parola la notte! :confused:

dream65
15-11-2009, 18:42
Ciao Dream grazie della risposta. La diagnosi in 3 officine diverse dà valori "sballati" misuratore Massa aria. La valvola del minimo è stata smontata,controllata e pulita, ma la macchina va male anche mentre si guida, va tenuta sopra 2500 giri altrimenti crolla e su spegne, poi singhiozza e il motore sembra un cavallo imbizzarrito. Va a 3 cilindri sotto i 2-3 mila giri,non ha potenza....

Tuningboy, il mio deb è a 3 pin, più tardi vi posto il link del negozio ebay! Mi danno 2 anni di garanzia.Credo che ne vale la pena,per 50 sacchi,no? :-)

Bene se la valvola minimo cerca di regolare allora vuol dire che funziona o no?
se stacchi il debimetro e fa lo stesso vuol dire che non e' quello o no?
ora bisogna trovare cose' che fa generare l'errore al debimetro non e' detto che sia lo stesso !!!!!!!!!!!!!!!
possono essere anche i sensori posteriori del asc/dsc perche' anche quelli fanno parzializzare la farfalla, controllare e pulire
Per la valvola a farfalla senza star li a comperare io ne ho due per provare non e' un problema
Ciao

TuningBoy320
15-11-2009, 21:53
mmh...giusta osservazione...

Vanjkos
16-11-2009, 13:39
Debimetro arrivato,stasera dopo lavoro vado in officina a montare e provare.
Ma sono convinto che non è quello. Hmmm

Cruel Intentions
16-11-2009, 20:28
novità?

Vanjkos
16-11-2009, 21:08
novità?

Domattina! ](*,)

Il mecca è rimasto un po' deluso perchè non ho comprato il debimetro da lui (offrendogli la possibilità di intescare i suoi bei 100 sacchi come minimo), gliel'ho visto negli occhi :mrgreen: che ha stramaledetto Ebay! :mrgreen:

Vi tengo aggiornati! :wink:

Manuel333
17-11-2009, 00:55
beh sì
a me avevano chiesto 500€
il pezzo in bmw costa sui 330 mi pare

Vanjkos
17-11-2009, 19:05
Ebbene sì, è tutto un magna magna! :evil:

Oggi abbiamo montato il debimetro, udite udite: non è lui l'incriminato.](*,)
Pare che in fin dei conti sia la valvola del minimo (idle speed control).

La produce solo la Bosch e costa 169€+iva. L'ho trovata usata su Babbey a una trentina di dollari.Usata ovviamente. :cool:
Monta anche su Volvo, Saab,Renault Trucks,e Opel.

Il discorso potrebbe filare, mi hanno detto che avendola in mano e muovendola si dovrebbe sentire clic-clac mentre la mia sembra un pezzo solido di metallo, niente clic-clac. é inchiodata. :confused:

Edit: è questa

http://www.swedishautoparts.com/shop/catimages/Volvo-Idle-Control-Valve-3517067.jpg

A presto per nuovi aggiornamenti.

TuningBoy320
17-11-2009, 21:51
cavolo...attendiamo notizie...

sheilwar
17-11-2009, 23:17
mi hanno detto che avendola in mano e muovendola si dovrebbe sentire clic-clac mentre la mia sembra un pezzo solido di metallo, niente clic-clac. é inchiodata. :confused:



Si infatti, la parte interna della valvola del minimo è mobile, me ne sono accorto quando l'ho somtata nella mia auto per pulirla, infatti dovresti sentire qualcosa che si muove all'interno. Evidentemente la membrana della tua valvola è bloccata da qualcosa, o da sporco eccessivo oppure non saprei. Certo è una rottura di scatole dover sborsare soldi senza sapere con certezza che sia quello il problema, io ne so qualcosa!

Cruel Intentions
17-11-2009, 23:26
Ebbene sì, è tutto un magna magna! :evil:

Oggi abbiamo montato il debimetro, udite udite: non è lui l'incriminato.](*,)
Pare che in fin dei conti sia la valvola del minimo (idle speed control).

La produce solo la Bosch e costa 169€+iva. L'ho trovata usata su Babbey a una trentina di dollari.Usata ovviamente. :cool:
Monta anche su Volvo, Saab,Renault Trucks,e Opel.

Il discorso potrebbe filare, mi hanno detto che avendola in mano e muovendola si dovrebbe sentire clic-clac mentre la mia sembra un pezzo solido di metallo, niente clic-clac. é inchiodata. :confused:

Edit: è questa

http://www.swedishautoparts.com/shop/catimages/Volvo-Idle-Control-Valve-3517067.jpg

A presto per nuovi aggiornamenti.

solidarietà

TuningBoy320
17-11-2009, 23:40
io tenterei di smontare la valvola e con un buono spray sbloccare la parte mobile che è du metallo a forma di mezzaluna...ricordo che quando la pulii si poteva muovere anche con lo spostamento del suo corpo...

Vanjkos
18-11-2009, 00:32
io tenterei di smontare la valvola e con un buono spray sbloccare la parte mobile che è du metallo a forma di mezzaluna...ricordo che quando la pulii si poteva muovere anche con lo spostamento del suo corpo...

Grazie Cruel!

Eh infatti dovrebbe muoversi anche con il suo peso, ma non si muove! Il mecca l'ha pulita bene, immersa tutta nella benza e sgrassata ma nulla da fare. Ne ho comprata una usata in Germania a 35€ , attendo che arrivi e mi tocco perbene! [-o<

Vanjkos
21-11-2009, 13:37
arrivata ieri la valvola minimo usata dalla Germania,lunedì mattina la montiamo! Incrociamo l'incrociabile!
Ecco come si presenta (video fatto ieri in ufficio):

http://www.youtube.com/watch?v=5PxD0y_RRRU

jdaniele
21-11-2009, 20:23
Ciao TuningBoy,

complimenti per il reportage, veramente ben fatto. REP+ per te..:wink:

Come sai ho comprato i due sensori camme (aspirazione e scarico) e vorrei montarmeli da solo, grazie a questo thread, o almeno vorrei provarci.

Però ho un dubbio: nel TIS si fa riferimento a coppie di serraggio ben precise per montare i vari componenti.
Tu come ti sei regolato?
Hai una chiave dinamometrica o hai fatto "ad occhio"?

Seconda domanda: per cambiare l'altro sensore, quello lato scarico, ho visto che lo spazio è veramente risicato e la visibilità ridottissima.
Tu per caso lo hai più cambiato?
Se si, come?

Grazie
Saluti
Daniele

TuningBoy320
21-11-2009, 21:15
Ciao mitico, grazie mille..

ascolta, se non ricordo male sul tis ci sono le coppie di serraggio, ma io mi sono regolato ad occhio diciamo, eprchè ho sentito bene la durezza del bullone quando tolto e ho cercato di stringere in quella maniera facendo tentativi, ma ti posso assicurare che in BMW non utilizzano la dinamometrica..

mentre per il vanos (che su lato aspirazione al 99% lo devi togliere sennò non vedi il bullone ecc) ho fatto un segnetto dato che la filettatura sta su un componente di alluminio e quindi facilmente spanabile..quindi non ho stretto ne più ne meno e sono andato in precisione con il segnetto fatto da me..unico accorgimento è che forse dvrai dare 1/5 di giro in più dato che c'è un o-ring su eso..e attenzione se togli il vanos a motore non freddo perchè l'olio all'interno è caldo e brucia un tantino...

occhio al tubo di recuper vapori perchè impiccerà molto e rischieresti di romperlo sulla parte snodata..

per il sensore lato scarico non l'ho mai fatto ma so che è 10 volte più semplice del lato aspirazione...

se hai bisogno sono qui..grazie mille di nuovo

Michele

sheilwar
22-11-2009, 14:52
Per quanto riguarda il lato scarico ti conviene sganciare il connettore dell'elettroventola del radiatore in modo da avere più spazio per far ruotare la brugola. Almeno io ho fatto così quando l'ho sostituito e non ho avuto alcuna difficoltà

jdaniele
22-11-2009, 18:43
Ciao mitico, grazie mille..

ascolta, se non ricordo male sul tis ci sono le coppie di serraggio, ma io mi sono regolato ad occhio diciamo, eprchè ho sentito bene la durezza del bullone quando tolto e ho cercato di stringere in quella maniera facendo tentativi, ma ti posso assicurare che in BMW non utilizzano la dinamometrica..

mentre per il vanos (che su lato aspirazione al 99% lo devi togliere sennò non vedi il bullone ecc) ho fatto un segnetto dato che la filettatura sta su un componente di alluminio e quindi facilmente spanabile..quindi non ho stretto ne più ne meno e sono andato in precisione con il segnetto fatto da me..unico accorgimento è che forse dvrai dare 1/5 di giro in più dato che c'è un o-ring su eso..e attenzione se togli il vanos a motore non freddo perchè l'olio all'interno è caldo e brucia un tantino...

occhio al tubo di recuper vapori perchè impiccerà molto e rischieresti di romperlo sulla parte snodata..

Michele

Ciao Michele, grazie dei consigli!
Non mi è chiara la cosa del 1/5 di giro in più....: l'o-ring c'era pure prima no? Quindi se ritorno esattamente a dove farò il segno prima di svitare dovrebbe andare bene, o sbaglio? :rolleyes:


per il sensore lato scarico non l'ho mai fatto ma so che è 10 volte più semplice del lato aspirazione...
se hai bisogno sono qui..grazie mille di nuovo


Per quanto riguarda il lato scarico ti conviene sganciare il connettore dell'elettroventola del radiatore in modo da avere più spazio per far ruotare la brugola. Almeno io ho fatto così quando l'ho sostituito e non ho avuto alcuna difficoltà

Si Michele, so che è più semplice e seguirò il consiglio di sheilwar per avere più spazio di manovra.

Ora non mi manca che ordinare un po' d'attrezzatura su eBay (chiavi a forchetta da 32mm incluse...:redface:).

GRAZIE ad entrambi per il supporto!

Saluti
Daniele

jdaniele
27-12-2009, 20:51
Ciao a tutti, finalmente oggi mi sono deciso a sostituire il primo dei due generatori di impulsi, quello lato scarico.

Per intenderci i pezzi 5 e 6 nello schema qui sotto.

http://www.realoem.com/bmw/diagrams/h/r/236.png


Ho fatto qualche foto nel mentre...

Qui si vedono i due connettori che sono poi andato a scollegare.
http://img27.imageshack.us/img27/7294/1006927q.jpg



Un primo piano del connettore del sensore.
http://img137.imageshack.us/img137/5480/1006928.jpg


Qui ho staccato il connettore della ventola per farmi un po' di spazio, come consigliato da voi.
http://img39.imageshack.us/img39/958/1006929i.jpg


Purtroppo il connettore del sensore era durissimo da staccare perché con lo spazio risicato non riuscivo a far bene pressione sulle due alette laterali, quindi mi sono aiutato con una pinza a becchi curvi...:mrgreen:
http://img684.imageshack.us/img684/7/1006930u.jpg

http://img130.imageshack.us/img130/8448/1006931x.jpg


Finalmente il connettore è venuto via...
http://img130.imageshack.us/img130/9515/1006932.jpg

Successivamente ho svitato la vite che fissa il sensore ed è venuto via anche quello.

Ecco il vecchio e nuovo sensore.
http://img46.imageshack.us/img46/5337/1006934.jpg


Come si nota quello nuovo è sensibilmente più largo, probabilmente perché utilizza una diversa tecnologia, forse ad effetto hall (http://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_Hall).
http://img705.imageshack.us/img705/1308/1006936.jpg


Una volta inserito il nuovo sensore ho ovviamente provveduto a riavvitare la vite e ricollegare i due connettori, del sensore e della ventola.

Accesa la macchina, tutto bene....si è accesa! hahahah :lol:

Non l'ho provata su strada ma credo che non sia cambiato granchè.

Grazie a tutti per i consigli.

Presto sostituiro anche quello lato aspirazione e vi terrò aggiornati.

Saluti e buone feste.
Daniele

Peppe 320d
31-12-2009, 11:19
Grande Daniele =D> =D>

jdaniele
31-12-2009, 12:45
Grande Daniele =D> =D>

Grazie Peppe, ma senza l'aiuto del forum non so se ce l'avrei fatta.
Se mi sto facendo una cultura e sto prendendo coraggio per fare qualche lavoretto è solo grazie a voi.

Buon anno nuovo a te ed il resto del forum! :wink:

A presto.
Daniele

Peppe 320d
31-12-2009, 13:04
Grazie Peppe, ma senza l'aiuto del forum non so se ce l'avrei fatta.
Se mi sto facendo una cultura e sto prendendo coraggio per fare qualche lavoretto è solo grazie a voi.

Buon anno nuovo a te ed il resto del forum! :wink:

A presto.
Daniele

De nada, pensa che quando presi la bm non sapevo neanche cosa ci fosse sotto le coperture di plastica del motore. Poi, con il tempo e con il forum, sono riuscito a imparami qualcosina.

Buon Anno anche a te :wink:

Cruel Intentions
16-01-2010, 22:37
riporto anche la mia esperienza in merito, ringrazio TuningBoy per la discussione, mi è servita ed individurarlo, cel'avevo sotto il naso ma non lo vedevo :redface:
http://www.bmwpassion.com/forum/showpost.php?p=3661194&postcount=23

mc 007
17-01-2010, 10:28
molto interessante questo reportage,in settimana faccio pulire il sensore

Cruel Intentions
06-02-2010, 20:05
cambiato con quello di nuovo tipo. ho montato questo sensore di concorrenza
http://www.tonioworld.net/immagini1/images/462237P1010006_800x600.JPG

e aggiungo una piccola panoramica per farvi vedere il punto dove è collegato il sensore per chi avesse difficoltà a trovarlo.
http://www.tonioworld.net/immagini1/images/999748P1010004_800x600.JPG

sheilwar
09-02-2010, 19:10
Ottimo, per curiosità quanto l'hai pagato questo sensore di concorrenza?

TuningBoy320
09-02-2010, 22:59
mi accodo pure io alla domanda...

Cruel Intentions
09-02-2010, 23:32
ho già dimenticato, ma mi pare costasse poco più di 38€ ma con la spedizione cara dalla germania dovrei essere rimasto comunque sotto i 60€.

TuningBoy320
09-02-2010, 23:38
sulla 90ina sta l'originale qui...però interessante...starà sui 50 in un negozio ricambista in italia, no??

Cruel Intentions
09-02-2010, 23:49
sulla 90ina sta l'originale qui...però interessante...starà sui 50 in un negozio ricambista in italia, no??
il nuovo categorica sta a 96.9€ su MBMW + eventuale spedizione.
nella conce della mia città vendono a prezzo di listino, confrontando qualche prezzo sono giunto che i prezzi della conce sono quasi sempre maggiorati del 20% rispetto ad MBMW (compro ricambi da loro per lavoro e poi confronto i prezzi #-o).

sono a contatto diretto con i ricambisti della mia città e nessuno era in grado di fornirmi il sensore #-o

sui siti di vendita in italia non ho trovato nulla di più conveniente della mia scelta.

erdos
05-04-2010, 09:37
Credo sia il mio turno. Motore non caldissimo, vado per accendere, la macchina parte ma i giri rimangono sui 400-500. Accelero e non sale di giri anzi si spegne. Riaccendo e tutto ok, macchina perfetta. È il sensore aspirazione? Premetto che in generale a caldo il minimo si assesta sui 600 giri. Motore n42.

Army 330
28-04-2010, 02:09
Credo sia il mio turno. Motore non caldissimo, vado per accendere, la macchina parte ma i giri rimangono sui 400-500. Accelero e non sale di giri anzi si spegne. Riaccendo e tutto ok, macchina perfetta. È il sensore aspirazione? Premetto che in generale a caldo il minimo si assesta sui 600 giri. Motore n42.

Come sopra, va bene a giorni, anzi momenti della giornata, alterni.... a caldo capita che non voglia accendersi. In erogazione, soprattutto in basso mancano almeno 100cv, il rumore in accellerazione è molto + cupo, pronunciato, di aspirazione. Ha maggiore freno motore e a caldo il minimo scende fino a 600-700rpm. Fastidiosi inevitabili spegnimenti dovuti al calo di prestazione e al minimo troppo basso.

Domani ritiro il sensore originale in conce, spero che "basti", se cosi non dovesse essere mi orienterò poi su verifica pressione benzina e check bobine.

Resettare la memoria errori è obbligatorio farlo subito dopo la sostituzione del sensore? Perchè farei il cambio io in box e poi andrei a fare il reset dal mekka amico che però sta a 60km da casa!

Cruel Intentions
28-04-2010, 02:19
se leggi i miei commenti lamentavo gli stessi tuoi sintomi. col sensore originale sono ritornato a vivere.
penso che per quei 60km non cambi nulla, io ho sempre resettato da solo ma perchè avevo sempre il banco disponibile.

Army 330
28-04-2010, 10:07
...grazie Cruel è dopo aver letto anche quanto riportato da te che ho optato per il sensore originale senza esitare =D>


Work in progress..... aggiungo un paio di foto partendo dal connettore del sensore stesso, ovvero un maledetto spinotto che ci costringe a smontare come suggerito in precedenza l'airbox... così accedervi sarà più facile... meno facile rimarrà trovarlo, io ho seguito con una torcia led, modalità settimana enigmistica, partendo dall'estremità con attaccato il sensore che è decisamente più visibile fino arrivare qui...

http://img188.imageshack.us/img188/3457/dsc0087forum.jpg (http://img188.imageshack.us/i/dsc0087forum.jpg/)

http://img530.imageshack.us/img530/1139/dsc0085forum.jpg (http://img530.imageshack.us/i/dsc0085forum.jpg/)

http://img197.imageshack.us/img197/6628/dsc0080forum.jpg (http://img197.imageshack.us/i/dsc0080forum.jpg/)

Army 330
28-04-2010, 19:45
.....dalle mie parti le chiavi inglesi del 32 son talmente richieste che dopo alcuni tentativi son tornato in box a smadonnare col pappagallo nel tentativo di smontare il cilindro del vanos, quello che TuningBoy (autore del reportage =D>) descrive come segue:


e iniziare a smontarlo utilizzando una chiave da 32mm..ricordate di girare in senso antiorario rispetto al posto di guida..in poche parole dovete girare verso la ruota sinistra

Dopo aver trascorso diverso tempo a tirare e tirare e tirare.... mi son chiesto... io stavo girando in senso antiorario rispetto al posto guida, ovvero verso sinistra come indicato... e quindi verso la ruota sinistra... ma.... sinistra guardando frontalmente la macchina o sinistra guardandola da passeggero-autista? Mi è venuto questo dubbio.... quando quel "coso" ha fatto 2 mm e poi si è inchiodato senza + volersi muovere in direzione alcuna.... Uff ](*,)

jdaniele
28-04-2010, 20:08
.....dalle mie parti le chiavi inglesi del 32 son talmente richieste che dopo alcuni tentativi son tornato in box a smadonnare col pappagallo nel tentativo di smontare il cilindro del vanos, quello che TuningBoy (autore del reportage =D>) descrive come segue:



Dopo aver trascorso diverso tempo a tirare e tirare e tirare.... mi son chiesto... io stavo girando in senso antiorario rispetto al posto guida, ovvero verso sinistra come indicato... e quindi verso la ruota sinistra... ma.... sinistra guardando frontalmente la macchina o sinistra guardandola da passeggero-autista? Mi è venuto questo dubbio.... quando quel "coso" ha fatto 2 mm e poi si è inchiodato senza + volersi muovere in direzione alcuna.... Uff ](*,)

Army, io il mio l'ho svitato normalmente come si svita qualsiasi oggetto filettato (salvo diversamente specificato): cioè guardando l'oggetto da svitare di fronte a te (e la parte fissa dietro di esso), si svita girandolo in senso antiorario.

Dire di tirare la chiave verso la ruota sinistra non ha gran utilità in quanto a seconda di dove posizioni la stessa (sotto o sopra il cilindretto), avviterai o sviterai rispettivamente. E' corretto dire in senso orario o antiorario.

Due consigli:
1) non forzare troppo (può essere facile spanarlo)
2) prima di svitarlo traccia una linea con un pennarello fine o una matita a cavallo tra la parte da svitare e quella fissa. In questo modo quando lo rimonterai saprai fin dove stringere. Certo, ora che l'hai già mosso, non hai più un riferimento esatto...:-k

Saluti
Daniele

Cruel Intentions
28-04-2010, 22:01
si svita come un normale oggetto filettato. tutte le altre parole portano a confusione.
per convenzione quando in auto si parla di destra e sinistro è sempre riferito rispetto alla posizione seduta del guidatore.

Army 330
30-04-2010, 12:16
Fatto! Con la giusta chiave e girando nel verso giusto è stato.... molto più facile ehehehehe... :razz:

Non ho avuto modo di "resettare la centralina" ma ho avuto esigenza di usare la macchina e va già mooooooolto meglio, mi è parsa perfetta, ma non ho tirato troppo, prima preferisco resettare e poi farò un test come si deve... magari a Misano :evil::cool::mrgreen:

jdaniele
30-04-2010, 12:28
Fatto! Con la giusta chiave e girando nel verso giusto è stato.... molto più facile ehehehehe... :razz:

Non ho avuto modo di "resettare la centralina" ma ho avuto esigenza di usare la macchina e va già mooooooolto meglio, mi è parsa perfetta, ma non ho tirato troppo, prima preferisco resettare e poi farò un test come si deve... magari a Misano :evil::cool::mrgreen:

Ottimo Army! =D>

Army 330
01-05-2010, 10:50
...eh si.... è LEI. Ieri sera tornando a casa ho chiuso un paio di curve + col piede che col volante.... E' tornata :love

Cruel Intentions
01-05-2010, 15:26
come ti capisco, sono contento per te.

TuningBoy320
02-05-2010, 10:05
scusate ma se girate verso la ruota sinistra il senso è antiorario rispetto alla direzione d'ingresso del vanos...la ruota sinistra è una sola, quella lato guida ( a meno che voi non abitiate in inghilterra e il lato guida è quello destro) quindi 2+2 fa sempre 4..

io boh...

mc 007
02-05-2010, 10:35
dipende da come guardi la cosa,cioe' da dentro o fuori l'auto

jdaniele
02-05-2010, 17:03
scusate ma se girate verso la ruota sinistra il senso è antiorario rispetto alla direzione d'ingresso del vanos...la ruota sinistra è una sola, quella lato guida ( a meno che voi non abitiate in inghilterra e il lato guida è quello destro) quindi 2+2 fa sempre 4..

io boh...

Non necessariamente, Tuning.

Dipende quale punto di riferimento prendi dell'oggetto che stai girando:

1 - parte superiore va verso la ruota sinistra: senso antiorario
2 - parte inferiore va verso la ruota sinistra: senso orario

:wink:

Army 330
03-05-2010, 14:27
...ehehehe.... lo sapevo che si finiva a parlare di politica.... chi dice sinistra e chi dice destra..... dehahahhaha... Tuning io proprio perchè davo per scontato di dover girare in quel senso ho frainteso la tua frase all'inizio del reportage, tutto qui! :razz:

TuningBoy320
03-05-2010, 23:34
consideraimo il fatto però che da sotto non si può partire per svitare perchè è già poco lo spazio che c'è sopra!!!

jdaniele
04-05-2010, 12:29
consideraimo il fatto però che da sotto non si può partire per svitare perchè è già poco lo spazio che c'è sopra!!!

Non ricordo quanto spazio ci sia sotto, comunque certo, è indubbiamente più facile aggredirlo da sopra. :lol:

Io ne facevo una questione generale.... :wink:

Army 330
04-05-2010, 16:11
E consideriamo il fatto che inizialmente avevo provato a smontar quel coso con pappagallo e straccio nel mezzo... :lol::lol::lol::lol:#-o

jdaniele
04-05-2010, 16:45
E consideriamo il fatto che inizialmente avevo provato a smontar quel coso con pappagallo e straccio nel mezzo... :lol::lol::lol::lol:#-o

Comunque, con due martellate ben assestate secondo me vien via lo stesso! :razz:

TuningBoy320
05-05-2010, 00:38
ma si l'importante è non stringere troppo perchè è di alluminio..

Army 330
05-05-2010, 23:06
...aggiungo comunque che anche nel mio caso il sensore nuovo era di forma maggiore e su quello vecchio ho trovato attaccati alcuni piccoli sedimenti metallici come magnetizzati.... :rolleyes:

TuningBoy320
09-05-2010, 00:09
si si succede....occhio al tubo di recupero vapori olio che durante il lavoro è fastidioso ma si rompe pure subito..

renzo67
26-09-2010, 17:09
Ieri 25 settembre 2010, seguendo il tuo reportage, ho sostituito i due sensori dell'albero a cammes con pezzi originali BMW (un meccanico a cui mi ero rivolto aveva diagnosticato questo problema mettendola sotto diagnostica e per cambiarmeli voleva € 500 - senza fattura - poi per conferma ho letto il forum e mi sono iscritto). A lavoro eseguito la mia BMW era finalmente perfetta! Ho praticamente risolto quelle noiose perdite di potenza causate dai vecchi sensori. Questa mattina, a differenza di ieri, il minimo era basso e instabile (circa 600/700 giri) e dopo aver percorso circa settanta km si é accesa la spia gialla del motore che sul libretto di manutenzione recita "Peggioramnento dei valori del gas di scarico, farla verificare dal suo Centro BMW".
Preciso che non ho il programma di diagnostica e pertanto, non so se andava fatto, non ho resettato la centralina. Centra qualcosa il cambio dei sensori??
Grazie

mc 007
26-09-2010, 18:45
la spia motore dipende dalle bobine o dalle sonde lambda

Manuel333
26-09-2010, 20:31
guarda anche il debimetro, in particolare quel tubetto di depressione piccolo di gomma che arriva da sotto e va proprio sul debimetro.

mc 007
26-09-2010, 20:35
giusto,dimenticavo il debimetro

jdaniele
26-09-2010, 22:31
Ieri 25 settembre 2010, seguendo il tuo reportage, ho sostituito i due sensori dell'albero a cammes con pezzi originali BMW (un meccanico a cui mi ero rivolto aveva diagnosticato questo problema mettendola sotto diagnostica e per cambiarmeli voleva € 500 - senza fattura - poi per conferma ho letto il forum e mi sono iscritto). A lavoro eseguito la mia BMW era finalmente perfetta! Ho praticamente risolto quelle noiose perdite di potenza causate dai vecchi sensori. Questa mattina, a differenza di ieri, il minimo era basso e instabile (circa 600/700 giri) e dopo aver percorso circa settanta km si é accesa la spia gialla del motore che sul libretto di manutenzione recita "Peggioramnento dei valori del gas di scarico, farla verificare dal suo Centro BMW".
Preciso che non ho il programma di diagnostica e pertanto, non so se andava fatto, non ho resettato la centralina. Centra qualcosa il cambio dei sensori??
Grazie

Certo che la coincidenza con il lavoro che hai appena fatto è strana.:-k
Io verificherei innanzitutto che i connettori che hai attaccato ai sensori siano ben fissati e che non vi siano falsi contatti.
Non vorrei che con le vibrazioni si siano allontanati dalla propria sede se non bloccati correttamente.
Potrebbe essere anche uno strato di ossido che si è formato sui contatti.
Staccali entrambi e dai una occhiata ai pin metallici su tutti e 4 i connettori.
Verifica che non siano storti e che non ci sia ossido sulla superficie.
Se vedi ossidazioni puoi passare delicatamente un po' di carta abrasiva molto fine, aiutandoti con un cacciavitino sottile per farla aderire meglio (il tutto rigorosamente a centralina non alimentata).

Se hai dovuto staccare l'elettrovalvola attuatrice lato aspirazione per sostituire il sensore, verifica che non vi siano trafilamenti di olio (sul bordo del sensore e intorno alla filettatura della valvola) e che il suo cablaggio sia OK.

Se hai dovuto anche scollegare temporaneamente qualche tubo per lavorare meglio (es: quello che si attacca sul coperchio valvole), verifica che sia ben fissato e che durante la rimozione non si siano create delle crepe o fessurazioni che favoriscano infiltrazioni di aria o perdite di pressione.

Tutto questo giusto per scrupolo, per poter escludere una qualsiasi incidenza del lavoro da te eseguito nel problema che ora riscontri.

Successivamente, io andrei da un meccanico qualsiasi che abbia un tester OBD, per leggere l'esatto codice di errore memorizzato in centralina.
Puoi andare anche in BMW (a me lo hanno fatto gratis, ma è meglio chiedere prima).

Da quello si può capire meglio l'origine del problema, anche se una carburazione troppo magra, troppo grassa o irregolare può dipendere come ti hanno già accennato da più fattori, ai quali aggiungo una infiltrazione di aria nei condotti di aspirazione e le candele non più efficienti.

Relativamente al reset centralina, essa mi pare riesca a compensare una reattività via via meno pronta degli attuatori del vanos, dovuta all'usura degli o-ring con conseguente perdita di tenuta/pressione.
Ipotizzo che ora che i sensori lavorano correttamente, alla centralina arrivi un segnale più preciso della posizione dei due alberi a camme, diverso rispetto a quanto arrivata prima.
Quindi un reset potrebbe aiutare la centralina a reimparare più rapidamente i coefficienti di compensazione.
Male non gli fa.

Attendo tue notizie.

Ciao
Daniele

renzo67
27-09-2010, 21:11
Certo che la coincidenza con il lavoro che hai appena fatto è strana.:-k
Io verificherei innanzitutto che i connettori che hai attaccato ai sensori siano ben fissati e che non vi siano falsi contatti.
Non vorrei che con le vibrazioni si siano allontanati dalla propria sede se non bloccati correttamente.
Potrebbe essere anche uno strato di ossido che si è formato sui contatti.
Staccali entrambi e dai una occhiata ai pin metallici su tutti e 4 i connettori.
Verifica che non siano storti e che non ci sia ossido sulla superficie.
Se vedi ossidazioni puoi passare delicatamente un po' di carta abrasiva molto fine, aiutandoti con un cacciavitino sottile per farla aderire meglio (il tutto rigorosamente a centralina non alimentata).

Se hai dovuto staccare l'elettrovalvola attuatrice lato aspirazione per sostituire il sensore, verifica che non vi siano trafilamenti di olio (sul bordo del sensore e intorno alla filettatura della valvola) e che il suo cablaggio sia OK.

Se hai dovuto anche scollegare temporaneamente qualche tubo per lavorare meglio (es: quello che si attacca sul coperchio valvole), verifica che sia ben fissato e che durante la rimozione non si siano create delle crepe o fessurazioni che favoriscano infiltrazioni di aria o perdite di pressione.

Tutto questo giusto per scrupolo, per poter escludere una qualsiasi incidenza del lavoro da te eseguito nel problema che ora riscontri.

Successivamente, io andrei da un meccanico qualsiasi che abbia un tester OBD, per leggere l'esatto codice di errore memorizzato in centralina.
Puoi andare anche in BMW (a me lo hanno fatto gratis, ma è meglio chiedere prima).

Da quello si può capire meglio l'origine del problema, anche se una carburazione troppo magra, troppo grassa o irregolare può dipendere come ti hanno già accennato da più fattori, ai quali aggiungo una infiltrazione di aria nei condotti di aspirazione e le candele non più efficienti.

Relativamente al reset centralina, essa mi pare riesca a compensare una reattività via via meno pronta degli attuatori del vanos, dovuta all'usura degli o-ring con conseguente perdita di tenuta/pressione.
Ipotizzo che ora che i sensori lavorano correttamente, alla centralina arrivi un segnale più preciso della posizione dei due alberi a camme, diverso rispetto a quanto arrivata prima.
Quindi un reset potrebbe aiutare la centralina a reimparare più rapidamente i coefficienti di compensazione.
Male non gli fa.

Attendo tue notizie.

Ciao
Daniele
Grazie dei preziosissimi consigli! Ricontrollo il tutto e ti faccio sapere!!!
Renzo

jdaniele
28-09-2010, 01:28
Grazie dei preziosissimi consigli! Ricontrollo il tutto e ti faccio sapere!!!
Renzo

Di nulla, ci mancherebbe.:wink:
Ok, sono curioso.

mc 007
30-04-2011, 23:31
scusate una curiosita',pulire i sensori camme non li puo' danneggiare?

Cruel Intentions
01-05-2011, 11:17
no, non li danneggia, ma è inutile.

mc 007
01-05-2011, 11:46
ok,grazie Carlo,gia che cambio i pistoncini dei solenoidi e sono in quella zona gli do' una pulitina

TuningBoy320
01-05-2011, 21:59
male non gli fa,a nche perchè quando aprii i miei vidi l'olio abbastanza sporco..

mc 007
01-05-2011, 23:52
ho preso anche gli o-ring nuovi

Cobra318
03-01-2012, 15:59
Salve ragazzi, scusate la domanda ma il sensore lato scarico da problemi di perdita potenza?
A me è uscito l'errore in centralina del sensore lato scarico quindi per ora mi conviene cambiare solo il sensore lato scarico e vedere cosa succede?

mc 007
03-01-2012, 16:46
prova a pulirlo,se non va dinuovo cambialo

jdaniele
03-01-2012, 17:21
Salve ragazzi, scusate la domanda ma il sensore lato scarico da problemi di perdita potenza?
A me è uscito l'errore in centralina del sensore lato scarico quindi per ora mi conviene cambiare solo il sensore lato scarico e vedere cosa succede?

Premetto che non sono un esperto, ma se esso non funziona bene, non da la corretta informazione alla centralina sulla posizione delle camme lato scarico.
Ciò potrebbe tradursi in una errata posizione dello stesso in quanto la fase è comandata dal vanos.
Una fase errata a sua volta se apre troppo in anticipo non fa sfruttare tutta l'espansione dei gas per spingere il cilindro, riducendo la pressione nella camera di scoppio quando ancora ne avrebbe da dare.
Se apre troppo in ritardo, non permette ai gas di scarico di defluire facendo spazio nella camera di scoppio alla nuova miscela proveniente dalle valvole di aspirazione.
In entrambi i casi penso si possa avvertire un calo di potenza.

Ora non so bene che errore ti abbia dato, ma se non fosse il sensore ad essere sporco o danneggiato, potrebbe essere il reparto vanos a non funzionare correttamente, impedendo una corretta fasatura delle camme.
Potrebbe ad esempio essere l'elettrovalvola che comanda la pressione dell'olio nel vanos a non funzionare bene aprendosi e chiudendosi alla frequenza desiderata, o potrebbero essere i pistoncini contenuti nel vanos a non avere più tenuta a causa degli o-ring ormai arrivati alla frutta, il che di conseguenza limita il movimento che essi possono fare per correggere la fase.

Qui sotto lo schema (ho preso una e46 del 2005, ma non so se sia la tua):

http://www.realoem.com/bmw/diagrams/h/r/236.png (http://www.realoem.com/bmw/showparts.do?model=BD11&mospid=47615&btnr=11_2170&hg=11&fg=15&lang=it)

Il numero 5 credo sia il sensore incriminato.
Ovviamente dopo aver pulito o sostituito il sensore, resetta gli errori in centralina.

Facci sapere.
Ciao
Daniele

Cobra318
04-01-2012, 00:14
Potrebbe ad esempio essere l'elettrovalvola che comanda la pressione dell'olio nel vanos a non funzionare bene aprendosi e chiudendosi alla frequenza desiderata, o potrebbero essere i pistoncini contenuti nel vanos a non avere più tenuta a causa degli o-ring ormai arrivati alla frutta, il che di conseguenza limita il movimento che essi possono fare per correggere la fase.

Facci sapere.
Ciao
Daniele

Ciao Daniele grazie per l'interessamento.
Escludo problemi al vanos perchè ho da meno di un mese sostituito gli interi pistoni del vanos con dei nuovi ricondizionati da Zetatre che penso conoscerai (me li sono fatti spedire). Quindi sicuramente dovrebbe dipendere dal sensore.
Quello che volevo capire se influenza più le prestazioni il mal funzionamento del sensore lato scarico o di quello lato aspirazione? Sai perchè mi verrebbe di cambiare anche quello di aspirazione anche se non ha registrato errori se mi porterebbe ad un rinnovamento delle prestazioni.

jdaniele
04-01-2012, 14:44
Ciao Daniele grazie per l'interessamento.
Escludo problemi al vanos perchè ho da meno di un mese sostituito gli interi pistoni del vanos con dei nuovi ricondizionati da Zetatre che penso conoscerai (me li sono fatti spedire). Quindi sicuramente dovrebbe dipendere dal sensore.
Quello che volevo capire se influenza più le prestazioni il mal funzionamento del sensore lato scarico o di quello lato aspirazione? Sai perchè mi verrebbe di cambiare anche quello di aspirazione anche se non ha registrato errori se mi porterebbe ad un rinnovamento delle prestazioni.
Si, li conosco bene, li ho montati personalmente (con la preziosa supervisione di ROX) sulla mia.:mrgreen:
Io credo che entrambi i sensori possano pregiudicare le prestazioni. Li ho sostituiti entrambi anche io.
Se non costano tanto, sostituiscili entrambi, anche perché è una operazione abbastanza semplice.
Però li sostituirei in tempi diversi, così da verificare se effettivamente anche quello lato aspirazione ha portato benefici o meno.
In caso negativo, ti conservi anche il sensore vecchio così, se si dovesse rompere quello nuovo, ce l'hai già di ricambio.:wink:

Ciao
Daniele

mc 007
04-01-2012, 15:20
poco non costano...70-80 a pezzo:-(

TuningBoy320
04-01-2012, 22:10
Fondamentalmente il sensore abero a cammes è fatto di un sensore magnetico che rivela la velocità dell'albero a cammes in scarico, se esso non funzionasse avresti comunque sia problemi sulla tenuta del minimo.. data l'età della tua macchina sicuramente monterai il sesore a doppio cilindro (la prima parte per tappare il foro, la seconda contiene all'interno il sensore. Il mio consiglio: vedi se ti da problemi ( a volte rende la vita difficile quel sensore) in tal caso cambialo assolutamente con il modello nuovo che praticamente è antirottura!

Cobra318
07-01-2012, 12:36
Si, li conosco bene, li ho montati personalmente (con la preziosa supervisione di ROX) sulla mia.:mrgreen:
Io credo che entrambi i sensori possano pregiudicare le prestazioni. Li ho sostituiti entrambi anche io.
Se non costano tanto, sostituiscili entrambi, anche perché è una operazione abbastanza semplice.
Però li sostituirei in tempi diversi, così da verificare se effettivamente anche quello lato aspirazione ha portato benefici o meno.
In caso negativo, ti conservi anche il sensore vecchio così, se si dovesse rompere quello nuovo, ce l'hai già di ricambio.:wink:

Ciao
Daniele


Fondamentalmente il sensore abero a cammes è fatto di un sensore magnetico che rivela la velocità dell'albero a cammes in scarico, se esso non funzionasse avresti comunque sia problemi sulla tenuta del minimo.. data l'età della tua macchina sicuramente monterai il sesore a doppio cilindro (la prima parte per tappare il foro, la seconda contiene all'interno il sensore. Il mio consiglio: vedi se ti da problemi ( a volte rende la vita difficile quel sensore) in tal caso cambialo assolutamente con il modello nuovo che praticamente è antirottura!

Cambiato quello lato scarico... (120+iva solo originale bmw) la macchina va meglio ma ancora non bene come quando montai i pistoni nuovi del VANOS.
però adesso penso che dipenda dalle sonde lambda perchè in occasione di questo lavoro ho fatto fare di nuovo la diagnosi centralina e mi sono usciti degli errori che imputavano entrambe le sonde dicendo miscelazione troppo elevata o troppo grassa. Da vedere se dipende dall'impianto a gas che ha qualche problema o dalle sonde che forse hanno finito la loro vita.

jdaniele
07-01-2012, 15:33
Cambiato quello lato scarico... (120+iva solo originale bmw) la macchina va meglio ma ancora non bene come quando montai i pistoni nuovi del VANOS.
però adesso penso che dipenda dalle sonde lambda perchè in occasione di questo lavoro ho fatto fare di nuovo la diagnosi centralina e mi sono usciti degli errori che imputavano entrambe le sonde dicendo miscelazione troppo elevata o troppo grassa. Da vedere se dipende dall'impianto a gas che ha qualche problema o dalle sonde che forse hanno finito la loro vita.
Tiro ad indovinare: il fatto che guarda caso proprio adesso hai degli errori inerenti la miscelazione aria/gpl, potrebbe forse dipendere dal fatto che ora che funziona correttamente la sonda camme, queste ultime si muovono come dovrebbero e, rispetto a prima, ciò che esce dalle valvole di scarico è diverso da ciò che usciva prima.

Cioè, se l'alzata non veniva fatta correttamente prima, può darsi che le sonde lambda leggevano dei valori errati della combustione (o meglio leggevano dati su una combustione incompleta o con parte di miscela nuova che entrava e riusciva subito dalla camera di scoppio a causa della contemporanea apertura delle valvole), e siano andate col tempo a modificare i correttori lunghi benzina (long fuel trim).

Se non è stato fatto un reset dei parametri adattivi della centralina, può darsi che tali valori non siano più buoni per avere una corretta carburazione, ora che le sonde lambda leggono una miscela esattamente al momento in cui essa sarebbe dovuta uscire dalle valvole, ne prima e ne dopo.

Per leggere i correttori ti basta una interfaccina OBD ed il software a corredo.
Io ho la OBD Link, generica (non specifica BMW), ma fa il suo dovere.

Questi correttori, comunque, lentamente poi si adattano. Quindi se ci giri 2-3 giorni e ci fai un po' di Km e poi azzeri gli errori (avendo cura di salvarti i codici e la dicitura), può darsi che essi non si verifichino più.

Un'altra prova che puoi fare è: passa a benzina, azzera gli errori, giraci per un po'. Se a benzina è perfetta, non ti da errori per 2-300 km e va bene, prova a ricommutare a GAS.
A volte le due mappe benzina e gas sono troppo distanti tra loro, il che costringe i poveri correttori lenti e veloci a fare a zig-zag ogni qualvolta commuti da un tipo di carburante all'altro.
Questo lo vedi sempre tramite OBD.
Con il portatile in macchina, acquisisci i dati per 2-3 giorni finche i correttori lenti non si stabilizzino completamente.
Una volta fatto questo, commuti all'altro carburante e tieni d'occhio i correttori per altri 2-3 gg. Se si sono spostati di pochi punti percentuale, le due mappe sono compatibili.
Se invece noti una variazione di svariati punti% in più o in meno, allora i correttori veloci devono fare un lavoro immane ogni volta che commuti, ma più di tanto non possono fare e c'è caso che la miscela che arriva sia inesatta a causa dei correttori lenti che ci mettono un po' per riallinearsi.

Riassumendo quindi la correzione è data da: correttori lenti + correttori veloci.
Ognuno penso che abbia un range massimo di escursione.
Se ad esempio i lenti stanno a -8% a GPL e commuti a benzina e l'ideale sarebbe avere +3% allora fintanto che essi non si muovono, quelli veloci cercano di compensare, fino al loro limite. Se la distanza che possono coprire è minore di quella necessaria ecco che potresti avere una miscela errata.

Un'altra possibile causa, di miscela errata è la perdita di GPL da uno degli iniettori. In pratica, hai una continua fuoriuscita di GPL perché l'elettrovalvola di uno di essi non si chiude come dovrebbe.
Questo potrebbe portare a leggere una miscela troppo grassa o addirittura un errore di mancata accensione della miscela nel cilindro, in quanto è molto lontana dal rapporto stechiometrico.
Se hai difficoltà ad accendere il motore quando riprendi la macchina dopo una sosta lunga, è ancora più probabile che sia questa la causa. A me è successo... ](*,)

Non so se sia stato sufficientemente chiaro. Non sono un meccanico... :) :-k:redface:

Facci sapere.

Ah, l'interfaccina è questa: http://www.scantool.net/obdlink.html

In Italia la trovi intorno ai 150 euro mi pare.

Saluti
Daniele

Cobra318
07-01-2012, 15:39
Tiro ad indovinare: il fatto che guarda caso proprio adesso hai degli errori inerenti la miscelazione aria/gpl, potrebbe forse dipendere dal fatto che ora che funziona correttamente la sonda camme, queste ultime si muovono come dovrebbero e, rispetto a prima, ciò che esce dalle valvole di scarico è diverso da ciò che usciva prima.

Cioè, se l'alzata non veniva fatta correttamente prima, può darsi che le sonde lambda leggevano dei valori errati della combustione (o meglio leggevano dati su una combustione incompleta o con parte di miscela nuova che entrava e riusciva subito dalla camera di scoppio a causa della contemporanea apertura delle valvole), e siano andate col tempo a modificare i correttori lunghi benzina (long fuel trim).

Se non è stato fatto un reset dei parametri adattivi della centralina, può darsi che tali valori non siano più buoni per avere una corretta carburazione, ora che le sonde lambda leggono una miscela esattamente al momento in cui essa sarebbe dovuta uscire dalle valvole, ne prima e ne dopo.

Per leggere i correttori ti basta una interfaccina OBD ed il software a corredo.
Io ho la OBD Link, generica (non specifica BMW), ma fa il suo dovere.

Questi correttori, comunque, lentamente poi si adattano. Quindi se ci giri 2-3 giorni e ci fai un po' di Km e poi azzeri gli errori (avendo cura di salvarti i codici e la dicitura), può darsi che essi non si verifichino più.

Un'altra prova che puoi fare è: passa a benzina, azzera gli errori, giraci per un po'. Se a benzina è perfetta, non ti da errori per 2-300 km e va bene, prova a ricommutare a GAS.
A volte le due mappe benzina e gas sono troppo distanti tra loro, il che costringe i poveri correttori lenti e veloci a fare a zig-zag ogni qualvolta commuti da un tipo di carburante all'altro.
Questo lo vedi sempre tramite OBD.
Con il portatile in macchina, acquisisci i dati per 2-3 giorni finche i correttori lenti non si stabilizzino completamente.
Una volta fatto questo, commuti all'altro carburante e tieni d'occhio i correttori per altri 2-3 gg. Se si sono spostati di pochi punti percentuale, le due mappe sono compatibili.
Se invece noti una variazione di svariati punti% in più o in meno, allora i correttori veloci devono fare un lavoro immane ogni volta che commuti, ma più di tanto non possono fare e c'è caso che la miscela che arriva sia inesatta a causa dei correttori lenti che ci mettono un po' per riallinearsi.

Riassumendo quindi la correzione è data da: correttori lenti + correttori veloci.
Ognuno penso che abbia un range massimo di escursione.
Se ad esempio i lenti stanno a -8% a GPL e commuti a benzina e l'ideale sarebbe avere +3% allora fintanto che essi non si muovono, quelli veloci cercano di compensare, fino al loro limite. Se la distanza che possono coprire è minore di quella necessaria ecco che potresti avere una miscela errata.

Un'altra possibile causa, di miscela errata è la perdita di GPL da uno degli iniettori. In pratica, hai una continua fuoriuscita di GPL perché l'elettrovalvola di uno di essi non si chiude come dovrebbe.
Questo potrebbe portare a leggere una miscela troppo grassa o addirittura un errore di mancata accensione della miscela nel cilindro, in quanto è molto lontana dal rapporto stechiometrico.
Se hai difficoltà ad accendere il motore quando riprendi la macchina dopo una sosta lunga, è ancora più probabile che sia questa la causa. A me è successo... ](*,)

Non so se sia stato sufficientemente chiaro. Non sono un meccanico... :) :-k:redface:

Facci sapere.

Ah, l'interfaccina è questa: http://www.scantool.net/obdlink.html

In Italia la trovi intorno ai 150 euro mi pare.

Saluti
Daniele
Non ho parole sei favoloso!!!
Comunque in conclusione adesso cosa dovrei fare? aspettare un po camminando a benzina qualche giorno? e poi riprendendo a camminare a gas la centralina gas si dovrebbe rimappare adattandosi meglio a quella benzina che nel frattempo si sarà adattata correttamente?
scusa il gioco di parole non so se sono stato chiaro...

jdaniele
08-01-2012, 09:44
Non ho parole sei favoloso!!!
Comunque in conclusione adesso cosa dovrei fare? aspettare un po camminando a benzina qualche giorno? e poi riprendendo a camminare a gas la centralina gas si dovrebbe rimappare adattandosi meglio a quella benzina che nel frattempo si sarà adattata correttamente?
scusa il gioco di parole non so se sono stato chiaro...
Grazie Cobra, troppo buono. :redface:
Spero solo di non dire troppe fandonie data la mia inesperienza...:rolleyes:

Beh, diciamo che senza interfaccia per verificare i dati e resettare gli errori, le prove che puoi fare valgono solo a metà.
Domanda: quando ti hanno trovato gli errori sulle sonde, te li hanno poi resettati?

Il discorso è che se mentre i correttori si adeguano ricevi altri errori, non saprai mai se il problema è perché i correttori erano troppo distanti o perché effettivamente c'è un problema di carburazione anche a benzina.

Io comunque partirei con la prova a benzina. A benzina deve essere perfetta, non deve dare errori e deve tirare bene.
Se hai un meccanico "amico" che non ti faccia pagare ogni volta che metti il naso nell'officina, gira a benzina per qualche giorno o per qualche centinaio di km, SUCCESSIVAMENTE vai da lui e ti fai resettare gli eventuali errori (prendendo sempre nota del codice, data e descrizione degli stessi) e poi ci fai un altro po' di km.
In questo modo azzerando gli errori quando hai stabilizzato i correttori per girare a benzina, se non ci sono problemi non dovrebbe più darti errori (riandando dal meccanico una seconda volta per ricontrollare).
Leggere anche i valori dei correttori lenti al termine della prova su entrambi le bancate è un dato importante che ti servirà quando farai la stessa prova a GPL, in modo da poterli confrontare come asserivo nella precedente mail.
Ho scritto su entrambi le bancante in quanto se il problema è un solo iniettore GPL o è una bobina/candela che funziona male e non ti fa accendere correttamente la miscela, la sonda che legge i valori dei gas di scarico della bancata contenente il cilindro incriminato, avrà una lettura diversa da quella dell'altra bancata con tutti gli elementi che funzionano a dovere.

La prova a GPL invece potrebbe darti degli errori sempre, perché tutti gli impianti GPL che io conosca, partono a benzina e poi commutano dopo una manciata di secondi.
In quella manciata di secondi, stai facendo girare il motore a benzina ma con i valori dei correttori tarati per il GPL.
Non è detto che dia errori perché prima che la centralina attivi la lettura delle sonde, ci vuole un po' di tempo affinchè esse raggiungano la temperatura ottimale di funzionamento (mi pare circa 300 gradi), ma se ne desse, una della cause potrebbe essere proprio questa.

Comunque, fatta anche la prova a GPL senza errori alla fine del ciclo, dovresti fare la controprova: commuti di nuovo a benzina, ci fai solo qualche km e dovresti riscontrare qualche errore sulle sonde, segno che è proprio la distanza tra le due mappe il problema principale.

Se così fosse, visto che la macchina nasce a benzina, c'è da agire sul comparto GPL, eventualmente modificando le mappe di base.

Il mio impianto Vialle, come credo buona parte degli impianti GPL, segue i tempi di iniezione del benzina, variandoli proporzionalmente durante la marcia.
Il problema sta proprio nel "proporzionalmente". Semplificando, la proporzione la da proprio una mappa di base installata nella centralina del GPL. Se tale mappa non si accorda bene con il motore, fornendo una miscela troppo grassa o troppo magra rispetto al benzina, potresti avere tali problemi.
Se per la gestione del flusso non ha mappe modificabili ma usa ugelli di portata diversa, sostituire gli ugelli con una portata di gas più consona.
In altre parole, se non puoi agire sulla mappa dei tempi, devi poter agire sulla portata di gas durante lo stesso tempo, variando le dimensioni degli ugelli stessi.

Con una interfaccina OBD tua saresti molto più autonomo e potresti fare tutte le prove che vuoi ma attenzione.......crea dipendenza! hahaha

Io comunque credo che su questo forum ci sia gente veramente competente (che lavora nel campo) che magari potrà confutare o confermare tutto quello che ho scritto. Ricordati che i consigli che ti sto dando provengono da un utente ne più ne meno come te, quindi prendili con le pinze.... :mrgreen:

Ciao
Daniele

Cobra318
08-01-2012, 13:05
Prima di tutto volevo ringraziarti di tutto il fastidio che ti stai prendendo per me... grazie di cuore!

Domanda: quando ti hanno trovato gli errori sulle sonde, te li hanno poi resettati?
Si li hanno resettati...

Io comunque partirei con la prova a benzina. A benzina deve essere perfetta, non deve dare errori e deve tirare bene.
Se hai un meccanico "amico" che non ti faccia pagare ogni volta che metti il naso nell'officina, gira a benzina per qualche giorno o per qualche centinaio di km, SUCCESSIVAMENTE vai da lui e ti fai resettare gli eventuali errori (prendendo sempre nota del codice, data e descrizione degli stessi) e poi ci fai un altro po' di km.
Ti aggiorno: camminando un po solo a benzina (non sono ancora andato a gas da quando o resettato gli errori e cambiato il sensore camme) la macchina a cominciato ad andare sempre meglio tanto che non lo mai sentita così grintosa (finalmente si apre bene anche dai bassi giri, prima si piantava e non saliva facilmente) tutto questo a benzina ancora...

Se per la gestione del flusso non ha mappe modificabili ma usa ugelli di portata diversa, sostituire gli ugelli con una portata di gas più consona.
In altre parole, se non puoi agire sulla mappa dei tempi, devi poter agire sulla portata di gas durante lo stesso tempo, variando le dimensioni degli ugelli stessi.
Questo è il mio impianto: http://www.imega.it/prodotti/impianto-evo-gpl.php con abbinati gli iniettori HORIZON che puoi vedere tra le scelte che propone l'impianto.
Di regola se non mi sbaglio l'impiantista mi ha detto che lui con il software con cui si interfaccia può correggere se vuole manualmente la mappa gas... (Spiando sul monitor ho visto che usa il software STAG-300 se non mi sbaglio.. lo conosci per caso?)
Comunque dopo che cammino un bel pò a benzina facendo riassestare i correttori, passando a gas la curva della mappa gas se non è carburato bene dovrebbe visualizzarsi molto distante da quella benzina sul monitor giusto?
Comunque se così fosse cioè che facendo questi test mi risulta la mappa gas sbagliata sta da vedere poi: primo) se quel mulo del mio impiantista capisce che è come gli dico io.- secondo) se è capace ad adattare manualmente la mappa gas per avere una corretta carburazione.

jdaniele
08-01-2012, 18:33
Prima di tutto volevo ringraziarti di tutto il fastidio che ti stai prendendo per me... grazie di cuore!

Di nulla, è un piacere poter essere utile a qualcuno...:wink:



Si li hanno resettati...

Ottimo! =D>



Ti aggiorno: camminando un po solo a benzina (non sono ancora andato a gas da quando o resettato gli errori e cambiato il sensore camme) la macchina a cominciato ad andare sempre meglio tanto che non lo mai sentita così grintosa (finalmente si apre bene anche dai bassi giri, prima si piantava e non saliva facilmente) tutto questo a benzina ancora...

Oooottimoooooo :cool:




Questo è il mio impianto: http://www.imega.it/prodotti/impianto-evo-gpl.php con abbinati gli iniettori HORIZON che puoi vedere tra le scelte che propone l'impianto.
Di regola se non mi sbaglio l'impiantista mi ha detto che lui con il software con cui si interfaccia può correggere se vuole manualmente la mappa gas... (Spiando sul monitor ho visto che usa il software STAG-300 se non mi sbaglio.. lo conosci per caso?)

Molto bene, se la correzione può avvenire via software sei a cavallo!
No non conosco quel software se non di nome (STAG) .



Comunque dopo che cammino un bel pò a benzina facendo riassestare i correttori, passando a gas la curva della mappa gas se non è carburato bene dovrebbe visualizzarsi molto distante da quella benzina sul monitor giusto?

Diciamo che se ti annoti i valori dei correttori LENTI a benzina, quando passerai a gas, se la mappa gas è molto diversa, dovresti:
1) probabilmente sentire la macchina che va peggio
2) vedere possibili errori sonde
3) vedere i correttori che lentamente si spostano cercando di ritrovare un equilibrio di carburazione.

Il problema è che la curva formata dai singoli valori della mappa a gas potrebbe non combaciare con la curva della mappa a benzina rispetto al carico (pedale) e numero di giri.
In altre parole, potrebbe essere non lineare e questa non linearità potrebbe esasperare (o privilegiare) alcune situazioni di carico piuttosto che altre.
Pertanto i correttori potrebbero spostarsi in continuazione a seconda dello stile di guida che hai a GPL, cosa che magari non succede a benzina o accade in forma ridotta.




Comunque se così fosse cioè che facendo questi test mi risulta la mappa gas sbagliata sta da vedere poi: primo) se quel mulo del mio impiantista capisce che è come gli dico io.- secondo) se è capace ad adattare manualmente la mappa gas per avere una corretta carburazione.
Beh, prima di fare qualsiasi modifica è bene avere ben chiaro cosa fare, e la curva della eventuale nuova mappa dovrà essere scelta con cautela e con dati alla mano.
Potrebbe cioè essere necessario correggere alcuni punti e lasciare inviariati altri o dare un + o -2% su tutta la mappa, ad esempio.
Una volta chiaro questo, se il tuo installatore non è in grado, si può sempre spedire il file della mappa alla casa madre e qualche tecnico in gamba potrà modificarlo secondo le vostre richieste, almeno spero... :rolleyes:

Ok, se hai aggiornamenti, sono qui.
Un caro saluto
Daniele

PS: mi sa che siamo andati un bel po' OT rispetto al titolo della discussione....:lol:
Speriamo che i moderatori non ci tirino le orecchie...:redface::mrgreen:

Cobra318
09-01-2012, 01:12
PS: mi sa che siamo andati un bel po' OT rispetto al titolo della discussione....:lol:
Speriamo che i moderatori non ci tirino le orecchie...:redface::mrgreen:
Se vuoi puoi seguirmi qui che sicuramente siamo in tema GPL: http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?204096-*-GPL-*-Topic-Unico&p=5810500#post5810500

TuningBoy320
09-01-2012, 09:04
scusa ma l'interfaccia di maurinax non va più bene?

Cobra318
28-02-2012, 09:11
Ciao ragazzi, mi proprio che ieri mi ha dato i primi sintomi di mal funzionamento del sensore camme lato aspirazione... minimo instabile, fiacchezza estrema, e difficoltà ad accendersi. In diagnosi è uscito il codice P0340 che risulta essere proprio quel sensore!
Ho resettato l'errore e subito dopo è tornata a funzionare perfettamente. Però siccome domani devo partire con la macchina vorrei sostituirlo per non avere problemi in viaggio. Volevo chiedere a TuningBoy se quello che ha montato lui fosse originale BMW o di concorrenza???
Grazie

P.S. per escludere dubbi: i problemi che dava erano presenti ugualmente sia a benzina che a GPL quindi ho subito escluso che ci fossero problemi all'impianto.

TuningBoy320
29-02-2012, 10:00
Ciao Cobra! Allora, il sensore l'ho preso originale, pagato circa 100 €.. non molto semplice da montare ma in un'oretta ce la dovresti fare.. ovviamente lo troverai diverso da quello che già monta, però è lo stesso modello solo che migliorato.. io dopo averlo cambiato non ho più avuto problemi!

Marcello24v
02-03-2013, 10:14
Ciao ragazzi! Credo sia arrivato il mio turno...mi è successo 2 volte a distanza di 500km circa.. a caldo avvio il motore, ingrano la marcia, faccio per partire e si spegne. Poi per riaccenderla devo insistere un po' con l'avviamento. Una volta riavviata mi metto in marcia lasciando la frizione a 2000 giri,ma il motore non rende, sembra quasi ingolfata. Secondo voi potrebbe essere il sensore? Se sì, lato aspirazione o lato scarico?

Cruel Intentions
02-03-2013, 16:11
diagnosi subito, se è lui lo segnala.

Marcello24v
06-03-2013, 20:56
Diagnosi effettuata: errore P0344. Ho effettuato la diagnosi con un Texa, come faccio a riconoscere se è quello lato aspirazione o lato scarico? Nella descrizione mi dice solo:"Il sensore di posizione dell'albero a camme, genera un segnale intermittente". Grazie mille!

Cruel Intentions
07-03-2013, 01:09
pare sia aspirazione,
http://forum.e46fanatics.com/showthread.php?t=316579

non ricordo più il mio codice, sicuramente sarà scritto qualche pagina dietro.

Marcello24v
07-03-2013, 13:37
pare sia aspirazione,http://forum.e46fanatics.com/showthread.php?t=316579 non ricordo più il mio codice, sicuramente sarà scritto qualche pagina dietro.Ciao! grazie mille!!! Per caso sai se c'è qualche buona alternativa all'originale bmw?

Cruel Intentions
08-03-2013, 00:15
Ciao! grazie mille!!! Per caso sai se c'è qualche buona alternativa all'originale bmw?

se hai voglia di leggere
http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?180633-Possibile-problema-di-iniezione-sul-3-litri-benzina

io avevo provato un sensore non originale, Topran, non dava più l'errore in diagnosi ma la macchina andava ugualmente male, alla fine ho dovuto comprare pure l'originale in concessionaria, un'altro pianeta!

Marcello24v
12-03-2013, 13:11
Sensore montato! Provata per qualche km e sembra tornata a posto! Grazie mille per i consigli e il supporto!!

TuningBoy320
22-03-2013, 11:53
non c'è miglior sensore di quello nuovo bmw, fidati... io ogni tanto lo smonto per dare una pulita ;)

marcoe39
22-03-2013, 19:09
Bel Lavoro!

mc 007
22-03-2013, 19:37
non c'è miglior sensore di quello nuovo bmw, fidati... io ogni tanto lo smonto per dare una pulita ;)

intendi quello aggiornato e + grosso?

Barto89
23-05-2013, 17:33
il motore M54 ne ha solo uno di sensore camme, vero?

e perche a me in bmw mi chiedono un centinaio di € per quel sensore??? ufffff

Pelice
23-05-2013, 18:52
che io sappia 2... uno lato aspirazione e uno lato scarico..
sui 100 euro.. bhe è bmw!

Barto89
23-05-2013, 18:55
che io sappia 2... uno lato aspirazione e uno lato scarico..
sui 100 euro.. bhe è bmw!

eh allora devo vedere con la diagnosi qual'era che dava problemi, dato che mi dava anche la spia a cruscotto

ho detto del prezzo perche nelle prime pagine leggevo sui 70....

mc 007
23-05-2013, 20:14
70 a pezzo circa

Barto89
23-05-2013, 20:26
70 a pezzo circa

e a me in bmw me li mettono a un centinaio l'uno.... dove posso trovarli a quel prezzo??

ma soprattutto sono uguali o sono diversi tra quello di aspirazione e quello di scarico?

mc 007
23-05-2013, 21:11
sono diversi

Cruel Intentions
24-05-2013, 02:00
io miricordo 105 mi pare quello lato aspirazione.

Barto89
08-06-2013, 11:38
ok, da me da cambiare è quello lato scarico....qualcuno mi sa indicare in che zona?

bravedragon
25-08-2013, 10:15
Ciao ragazzi.. ho letto con curiosità tutte le vostre esperienze.
Proprio qualche giorno fà dal meccanico mi sono fatto fare una diagnosi via OBD, il motivo è stato perchè mi si accendeva di tanto in tato la spia della batteria (controllo tensione alternatore: regolare) e dopo qulache giorno, come a qualcuno di voi è accaduto, anche la spia del DSC e la spia gialla dei freni.
Risultato della diagnosi: sensore albero a camme.
Ma come mai si accendono tutte queste spie mi domando?
A giorni ad ogni modo lo sostituirò...

TuningBoy320
28-08-2013, 11:03
mi sembra molto strano che si accendono quelle spie per il sensore albero a cammes.. tecnicamente se il sensore è andato la macchina fatica a tenere i giri e perde un sacco di cavalli... grazie epr la rep ;)

ps il report è da rifare vista la qualità delle foto...

jdaniele
28-08-2013, 12:30
mi sembra molto strano che si accendono quelle spie per il sensore albero a cammes.. tecnicamente se il sensore è andato la macchina fatica a tenere i giri e perde un sacco di cavalli... grazie epr la rep ;)

ps il report è da rifare vista la qualità delle foto...

In realtà una volta è successo anche a me che la macchina ha perso colpi tutto ad un tratto ma non si è spenta (ero quasi fermo, stavo entrando all'ingresso di un parcheggio) ma il cruscotto si è illuminato come un albero di Natale!!!
Facevo prima a contare quelle spente che quelle accese. C'erano sicuramente quelle del DSC e freni.

bravedragon
28-08-2013, 18:01
Ti avvisa solo all'ultimo con un bip (simile "pericolo ghaccio") e poi si spegne del tutto... grrrrrrrrrrrrrr