PDA

Visualizza Versione Completa : Il mio impianto VIALLE LPi - reportage fotografico



Pagine : 1 [2] 3

GTT
10-09-2009, 16:16
Speriamo! :-)

marcodambrogio
18-09-2009, 03:00
ciao io da 2 mesi ho fatto montare un impanto OMVL,gli iniettori sono diversi con i classici tubicini,la macchina a perso poco,ma il problema è nel fatto che ha un vuoto quando si accellera bruscamentee,l'instanllatore le sta provando tutte,diciamo anche che il difetto un pochino ha diminuito.potrebbe essere un problema di mappatura?.ciao

ndj
18-09-2009, 09:02
macchina ritirata, a presto le impressioni, sto testando (secondo pieno)....

ROX
19-09-2009, 00:04
macchina ritirata, a presto le impressioni, sto testando (secondo pieno)....


posta pure qualche foto perchè merita (l'impianto, come la macchina :wink:)!

Ce credo che stai ancora al secondo pieno, con quel ciambellone!!! :mrgreen:

ROX
19-09-2009, 00:11
ciao io da 2 mesi ho fatto montare un impanto OMVL,gli iniettori sono diversi con i classici tubicini,la macchina a perso poco,ma il problema è nel fatto che ha un vuoto quando si accellera bruscamentee,l'instanllatore le sta provando tutte,diciamo anche che il difetto un pochino ha diminuito.potrebbe essere un problema di mappatura?.ciao


ciao la sezione "giusta" per la tua domanda è la seguente: http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?p=3242792#post3242792

dove si parla in generale di impianti gpl e metano e relative problematiche. Quindi ci saranno più utenti che potranno venirti in aiuto... qua siamo "specializzati" in iniezione liquida Vialle!

Cmq potrebbero essere i tubi a valle degli iniettori troppo lunghi...

marcodambrogio
20-09-2009, 14:09
ciao io da 2 mesi ho fatto montare un impanto OMVL,gli iniettori sono diversi con i classici tubicini,la macchina a perso poco,ma il problema è nel fatto che ha un vuoto quando si accellera bruscamentee,l'instanllatore le sta provando tutte,diciamo anche che il difetto un pochino ha diminuito.potrebbe essere un problema di mappatura?.ciao
PROBLEMA risolto con successo.....

Piro330i
03-10-2009, 15:00
ciao grande ROX: ho il problema (forse in via di risoluzione) che se con la macchina faccio varie soste (accensioni e spegnimenti nel giro di poco tempo) si riaccende male come se fosse ingolfata. Il problema sembra che sia dovuto a qualche/o anche un solo iniettore GPL che non chiude bene allo spegnimento e nel cilindro va del gpl che non facendo in tempo a svanire al momento della riaccensione (sempre a benzina ricordate?) crea un INGOLFATURA. Sembra che la Vialle abbia riconosciuto il difetto dunque a breve (fra due sttimane Patrizio torna dalla Spagna) mi sostiutiscono tutti i 6 iniettori con dei nuovi di ultima fabbricazione SEMBRA ancora più performanti. A parte questo difettino un po' fastidioso, soprattutto per il motorino di avviamento che gira a vuoto per alcuni secondi la macchina va bene: non scendo mai sotto 8 e a filo acceleratore arrivo quasi a 12. Se mi avvicino a 8 vuol dire che la scanno con tirate da 200 a 250km/h

ROX
04-10-2009, 01:47
ciao grande ROX: ho il problema (forse in via di risoluzione) che se con la macchina faccio varie soste (accensioni e spegnimenti nel giro di poco tempo) si riaccende male come se fosse ingolfata. Il problema sembra che sia dovuto a qualche/o anche un solo iniettore GPL che non chiude bene allo spegnimento e nel cilindro va del gpl che non facendo in tempo a svanire al momento della riaccensione (sempre a benzina ricordate?) crea un INGOLFATURA. Sembra che la Vialle abbia riconosciuto il difetto dunque a breve (fra due sttimane Patrizio torna dalla Spagna) mi sostiutiscono tutti i 6 iniettori con dei nuovi di ultima fabbricazione SEMBRA ancora più performanti. A parte questo difettino un po' fastidioso, soprattutto per il motorino di avviamento che gira a vuoto per alcuni secondi la macchina va bene: non scendo mai sotto 8 e a filo acceleratore arrivo quasi a 12. Se mi avvicino a 8 vuol dire che la scanno con tirate da 200 a 250km/h


Ciao! Si, purtroppo ti confermo che c'è stata una partita di iniettori difettosi che dopo tot. tempo vanno quasi tutti in perdita, cmq naturalmente è tutto riconosciuto in garanzia, per cui a parte la rottura di scatole, nessun problema... ottimi i tuoi consumi, gran motore! :wink:

marcodambrogio
04-10-2009, 03:58
ciao grande ROX: ho il problema (forse in via di risoluzione) che se con la macchina faccio varie soste (accensioni e spegnimenti nel giro di poco tempo) si riaccende male come se fosse ingolfata. Il problema sembra che sia dovuto a qualche/o anche un solo iniettore GPL che non chiude bene allo spegnimento e nel cilindro va del gpl che non facendo in tempo a svanire al momento della riaccensione (sempre a benzina ricordate?) crea un INGOLFATURA. Sembra che la Vialle abbia riconosciuto il difetto dunque a breve (fra due sttimane Patrizio torna dalla Spagna) mi sostiutiscono tutti i 6 iniettori con dei nuovi di ultima fabbricazione SEMBRA ancora più performanti. A parte questo difettino un po' fastidioso, soprattutto per il motorino di avviamento che gira a vuoto per alcuni secondi la macchina va bene: non scendo mai sotto 8 e a filo acceleratore arrivo quasi a 12. Se mi avvicino a 8 vuol dire che la scanno con tirate da 200 a 250km/h
beato te!io con il mo 320 i e 46 scendo anche a 6,12 forse li farà in autostrada ma con me non ha mai fatto sti numeri...ciao:cool:

ndj
04-10-2009, 04:37
ho fatto circa 2000 chilometri con la mia e61 525. il vialle si conferma probabilmente come "l'impianto a gas", direi che la resa del motore e' perfetta, appunto decisamente meglio che a benzina, specie nei primi 3000 giri del motore.

perfetta anche la tecnica e la disponibilita' di Francesco, devo dire che l'unico problema e' che sta dall'altra parte di Roma rispetto a dove abito.

leggendo il post di piro330i ecco che mi viene a conferma l'unico difetto del sistema. anche io noto il fatto che a volte il motore stenta a ripartire, il motorino gira a vuoto e che sembra appunto ingolfato. non sono un tecnico, ma ho l'impressione che sia come imbrattata l'erogazione appunto in fase di accensione del motore nella frazione che sta a benzina....tipo come se borbottasse, vibrando leggermente.

devo dire che e' probabile anche un consumo anomalo, non sono mai riuscito a fare piu' di 7 chilometri al litro a velocita' di codice. la cosa strana e' che se faccio 300 chilometri tirando tra i 140 e i 200 orari, il consumo non scende sotto ai 6,5 al litro. e' evidente che secondo me il consumo e' appunto anomalo....saranno quindi davvero gli iniettori?

.....passero' da Francesco settimana prossima, vedremo, cmq soddisfatto!


p.s. alcuni miei amici sono stati scettici sulla conversione della mia bellissima futura, uno di questi ha provato il ferro e dopo avergli fatto fare 10 chilometri alternando i due carburanti non ha piu' proferito parola...:-)....

ROX
04-10-2009, 13:12
ho fatto circa 2000 chilometri con la mia e61 525. il vialle si conferma probabilmente come "l'impianto a gas", direi che la resa del motore e' perfetta, appunto decisamente meglio che a benzina, specie nei primi 3000 giri del motore.

perfetta anche la tecnica e la disponibilita' di Francesco, devo dire che l'unico problema e' che sta dall'altra parte di Roma rispetto a dove abito.

leggendo il post di piro330i ecco che mi viene a conferma l'unico difetto del sistema. anche io noto il fatto che a volte il motore stenta a ripartire, il motorino gira a vuoto e che sembra appunto ingolfato. non sono un tecnico, ma ho l'impressione che sia come imbrattata l'erogazione appunto in fase di accensione del motore nella frazione che sta a benzina....tipo come se borbottasse, vibrando leggermente.

devo dire che e' probabile anche un consumo anomalo, non sono mai riuscito a fare piu' di 7 chilometri al litro a velocita' di codice. la cosa strana e' che se faccio 300 chilometri tirando tra i 140 e i 200 orari, il consumo non scende sotto ai 6,5 al litro. e' evidente che secondo me il consumo e' appunto anomalo....saranno quindi davvero gli iniettori?

.....passero' da Francesco settimana prossima, vedremo, cmq soddisfatto!


p.s. alcuni miei amici sono stati scettici sulla conversione della mia bellissima futura, uno di questi ha provato il ferro e dopo avergli fatto fare 10 chilometri alternando i due carburanti non ha piu' proferito parola...:-)....


si, è lo stesso problema di Piro, sempre iniettori in perdita, in pratica succede che quando l'auto è spenta, poichè gli iniettori "perdono", fanno trafilare un pò di gas nella cameradi combustione, poichè il circuito rail resta cmq in pressione. Quando riaccendi, la miscela sarà eccessivamente grassa perchè oltre la benzina si ritrova anche il gas, ed ecco la difficoltà di accensione... li hanno appena sostituiti con il modello nuovo, quando passi da Franco ti farà la sostituzione in garanzia...

In una certa misura potrebbe certo influenzarti anche i consumi, perchè il gas trafilerà leggermente anche in fase di rilascio, o quando non è richiesto. Ma a benzina quanto fai?

ndj
04-10-2009, 17:34
nelle stesse condizioni ho fatto anche 10 al litro.....

ROX
04-10-2009, 17:38
nelle stesse condizioni ho fatto anche 10 al litro.....


ok, quindi considera che 8/L sono ancora nella norma, probabilmente quel pelo in più che consumi è dovuto anche alla perdita...

GTT
06-10-2009, 10:01
Ciao a tutti! Abbiamo ritirato il 330ci con il VIALLE! Per ora ci abbiamo fatto solo 150km (macchina ritirata ieri), ma le impressioni sono molto buone, funzionamento regolarissimo e ottime prestazioni, molto similari che a benzina. Diciamo che a piede pare che fino a 3500 giri tiri leggermente di meno a GPL che a benzina, da 3500 a limitatore pare andare un po’ di più a GPL che a benzina, differenze cmq non sostanziali, diciamo che la cosa che apprezzo di più per ora è la grande regolarità di funzionamento.
Cristofanetti mi pare che abbia lavorato benissimo, a breve metterò delle foto e darò altre impressioni, tipo sui consumi o quello che noterò.

ROX
06-10-2009, 10:38
Ciao a tutti! Abbiamo ritirato il 330ci con il VIALLE! Per ora ci abbiamo fatto solo 150km (macchina ritirata ieri), ma le impressioni sono molto buone, funzionamento regolarissimo e ottime prestazioni, molto similari che a benzina. Diciamo che a piede pare che fino a 3500 giri tiri leggermente di meno a GPL che a benzina, da 3500 a limitatore pare andare un po’ di più a GPL che a benzina, differenze cmq non sostanziali, diciamo che la cosa che apprezzo di più per ora è la grande regolarità di funzionamento.
Cristofanetti mi pare che abbia lavorato benissimo, a breve metterò delle foto e darò altre impressioni, tipo sui consumi o quello che noterò.



posta le foto!!!

GTT
17-10-2009, 23:50
Eccomi qui con le impressioni dopo circa 2 pieni consumati (per le foto appena riesco faccio, ma ho giornate molto piene):
macchina semplicemente PERFETTA, va forte, nessuna incertezza e non ti accorgi assolutamente quando passa a GPL. X ora molto soddisfatto. Unico piccolo neo i consumi, ma diciamo che me lo aspettavo. Su percorso misto con un po' di saliscendi e guidando un po' allegri faccio poco più di 7km/l. A benzina sugli stessi percorsi e con stesse modalità di guida facevo circa i 9km/l. Ma è uno scotto che pago volentieri se penso a come va l'auto e a quello che sto cmq risparmiando ;-)

ROX
18-10-2009, 00:06
Eccomi qui con le impressioni dopo circa 2 pieni consumati (per le foto appena riesco faccio, ma ho giornate molto piene):
macchina semplicemente PERFETTA, va forte, nessuna incertezza e non ti accorgi assolutamente quando passa a GPL. X ora molto soddisfatto. Unico piccolo neo i consumi, ma diciamo che me lo aspettavo. Su percorso misto con un po' di saliscendi e guidando un po' allegri faccio poco più di 7km/l. A benzina sugli stessi percorsi e con stesse modalità di guida facevo circa i 9km/l. Ma è uno scotto che pago volentieri se penso a come va l'auto e a quello che sto cmq risparmiando ;-)


i primi tempi i consumi sono sempre più alti, anche se pensi che "stai andando come prima", in realtà sei in fase di "collaudo" ed ogni scusa è buona per schiacciare... :wink: Vedrai che qualcosa in più riuscirai a fare.

Piuttosto posta qualche foto che son curioso di vedere come è stato installato!

marcodambrogio
18-10-2009, 02:58
i primi tempi i consumi sono sempre più alti, anche se pensi che "stai andando come prima", in realtà sei in fase di "collaudo" ed ogni scusa è buona per schiacciare... :wink: Vedrai che qualcosa in più riuscirai a fare.

Piuttosto posta qualche foto che son curioso di vedere come è stato installato!
ciao anch'io faccio in media 7 al litro con i 9 di prima ....ma scendo anche a 6..cmq pensavo fosse solo la mia macchina a fare sti numeri ma mi sbagliavo..ciao

ROX
18-10-2009, 14:24
ciao anch'io faccio in media 7 al litro con i 9 di prima ....ma scendo anche a 6..cmq pensavo fosse solo la mia macchina a fare sti numeri ma mi sbagliavo..ciao


tu hai il gassoso OMVL giusto? In generale i consumi devono aumentare, tanto più quanto si punta alle prestazioni.

I tuoi 6/L anche se in città, mi sembrano esagerati, considerato che li faccio io nel traffico di Roma con un 3.0 4x4. Quindi forse dovresti far rivedere la taratura dell'impianto.

marcodambrogio
18-10-2009, 14:31
tu hai il gassoso OMVL giusto? In generale i consumi devono aumentare, tanto più quanto si punta alle prestazioni.

I tuoi 6/L anche se in città, mi sembrano esagerati, considerato che li faccio io nel traffico di Roma con un 3.0 4x4. Quindi forse dovresti far rivedere la taratura dell'impianto.
come prestazioni non mi posso lamentare,,,in media fà 7 ma arriva anche a 8,cè da dire anche che ho i cerchi da 18.ciao:biggrin:

ROX
18-10-2009, 15:06
come prestazioni non mi posso lamentare,,,in media fà 7 ma arriva anche a 8,cè da dire anche che ho i cerchi da 18.ciao:biggrin:


beh, allora considerando anche il maggior peso della cabrio, e la peggiore penetrazione aerodinamica, direi che ci può stare... :wink:

marcodambrogio
18-10-2009, 15:10
beh, allora considerando anche il maggior peso della cabrio, e la peggiore penetrazione aerodinamica, direi che ci può stare... :wink:
cmq io mi accontento perchè a benz mi àfà anche 10 ma pulitissimo,a gas sei in maniera sportiva mi vanno bene,30 euro 50 litri di gas faccio dai 300 km hai 36 anche 380..ciao:cool:

Cruel Intentions
18-10-2009, 15:34
Edit

punkeroso
18-10-2009, 18:03
cmq io mi accontento perchè a benz mi àfà anche 10 ma pulitissimo,a gas sei in maniera sportiva mi vanno bene,30 euro 50 litri di gas faccio dai 300 km hai 36 anche 380..ciao:cool:
wow, io sempre con un 320 Ci, con 23/24 euro di gas, mediamente 45 litri, faccio dai 380 ai 450 km, dipende dal piede e dal traffico!

marcodambrogio
19-10-2009, 01:12
wow, io sempre con un 320 Ci, con 23/24 euro di gas, mediamente 45 litri, faccio dai 380 ai 450 km, dipende dal piede e dal traffico!
no no,al massimi riesco a fare 380 km,ma il tuo è 2200 di cilindrata?170 cv?

punkeroso
19-10-2009, 17:02
no no,al massimi riesco a fare 380 km,ma il tuo è 2200 di cilindrata?170 cv?
no, il mio è 2000 150cv...magari è lì la differenza.

weekdgl
21-10-2009, 22:21
ma l'impianto come il tuo ROX Parlando chiaramente : rispetto a benzina che problemi potrebbe dare? valvole e altro potrebbero avere problemi con questa iniezione liquida? oppure è totalmente utilizzabile per tutta la vita come se fosse a benzina senza nessun tipo di problema?

PuccioE39
21-10-2009, 22:53
no, il mio è 2000 150cv...magari è lì la differenza.


infatti il 150cv dovrebbe consumare di più

ROX
21-10-2009, 23:01
ma l'impianto come il tuo ROX Parlando chiaramente : rispetto a benzina che problemi potrebbe dare? valvole e altro potrebbero avere problemi con questa iniezione liquida? oppure è totalmente utilizzabile per tutta la vita come se fosse a benzina senza nessun tipo di problema?


il discorso delle valvole o loro sedi, quindi dei materiali utilizzati, diventa un problema quando appunto i suddetti materiali non essendo di buona qualità, con il gpl (che ha un potere lubrificante inferiore rispetto alla benzina), cedono, ovvero creano dei giochi tali da superare le tolleranze massime.

Però come ti dicevo nell'altro topic, i materiali Bmw non creano assolutamente problemi, e ci sono utenti che a gpl hanno fatto moltissimi km su 4 e 6 cilindri. Inoltre le punterie idrauliche, che quindi recuperano eventuali aumenti di gioco in automatico, vengono ancor più in aiuto.

Per quanto riguarda l'iniezione liquida, non è dimostrato che possa apportare benefici rispetto a quella gassosa sul discorso lubrificazione, anche se ci sono teorie secondo cui il freddo che si genera con questo sistema, aiuterebbe a proteggere i materiali.

Per i pro e i contro dei 2 sistemi ti rimando alla fine della prima pagina, dove ho fatto un riassunto.

Sei hai altri dubbi chiedi pure :wink:

weekdgl
22-10-2009, 20:12
ho capito..rox ma quando ci posti un video della tua bestiola ..magari uno a benza e l'altro a gpl :mrgreen::mrgreen:

ROX
22-10-2009, 20:21
ho capito..rox ma quando ci posti un video della tua bestiola ..magari uno a benza e l'altro a gpl :mrgreen::mrgreen:


beh, avrei voluto fare molto di più, se fossi riuscito a rullarla :wink::

http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?t=173164

bisogna aspettare un altro pò, che trovi un banco adatto... nel frattempo oggi mi è arrivata l'antenna GPS a 5Hz con cui posso fare dei rilevamenti cronometrici abbastanza attendibili con RaceChrono. Appena provo (stasera :mrgreen:) vi faccio sapere... :cool:

jdaniele
24-10-2009, 22:22
Ciao Rox,

ricordi quei tentennamenti ed incertezze del motore della mia bimba che in BMW hanno diagnosticato essere dovuti ad aspirazione d'aria?

Beh, ho provato a cambiare la valvola di regolazione della pressione, le tubazioni e le guarnizioni dei collettori di aspirazione ma la situazione è peggiorata. #-o

Dove prima a benzina andava discretamente, va male e dove prima andava maluccio a GPL ora mi va in recovery, si accende la spia gialla motore e lo stesso va a 4-5 cilindri! :evil:](*,)

Probabilmente nel rimontaggio di tutto l'impianto da parte del mio meccanico, quella che era una aspirazione d'aria modesta si è accentuata.

Il mio meccanico, mi ha fatto notare una cosa alla quale non avevo fatto caso e motivo per cui sto scrivendo proprio in questo thread:
la parte superiore degli iniettori GPL, quella che si inserisce poi nell'ugello avvitato sul collettore di aspirazione è storta rispetto all'asse dell'ugello stesso, come si nota dalle seguenti foto...

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6621.JPG

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6624.JPG

Come si può notare nella prima foto, l'iniettore sbatte contro quel supporto in ferro visibile nell'angolo in alto a sinistra, il che impedisce all'iniettore stesso di essere in asse.
Si vede chiaramente come la forchetta (molla di blocco) dell'iniettore, mentre a destra lo ha agganciato ed è entrata all'interno della sede metallica, a sinistra, visto che è storto, non riesce ad agganciarlo e a tenerlo in sede.

Considerando che tra iniettore ed ugello c'è un gommino di tenuta, che è appoggiato in una sede all'interno dell'ugello e che deve fare perfettamente contatto con la superficie circolare dell'iniettore che si va ad inserire nell'ugello stesso sopra il gommino, il fatto che l'iniettore non sia in asse e che solo metà molla di tenuta possa spingerlo sulla guarnizione, potrebbe pregiudicarne la tenuta e generare un trafilamento di aria o di GPL, il che potrebbe essere la causa di tutti i miei mali.

Tengo a precisare che TUTTI e SEI gli iniettori sono nelle stesse condizioni, quindi ognuno di essi è un potenziale punto di aspirazione di aria indesiderata, sia quando vado a benzina che quando vado a GPL.

Con il fatto che sono stati smontati e rimontati dal mio meccanico, vista la precarietà con cui sono stati fissati prima e l'impossibilità di fissarli correttamente a causa del ridotto spazio, è bastato questo per peggiorare la situazione.
Magari i gommini che avevano preso una forma irregolare a causa del disassamento, quando sono stati rimontati si sono girati leggermente nella loro sede provocando una ulteriore perdita di tenuta.

Tutte queste sono al momento solo ipotesi finchè non verranno verificate con delle prove che mi accingerò a fare insieme all'istallatore che abbiamo in comune.

Il fatto che ci sia un probabile errore nel montaggio è avallato comunque dalla foto del TUO iniettore (presa in prima pagina) e che riporto qui sotto, dove si vede chiaramente che l'iniettore e l'ugello sono perfettamente in asse, che la molla di tenuta è entrata in sede e che il foro praticato sul collettore è più vicino a quello dell'iniettore a benzina (rispetto a quello nella mia foto), cosa che ha permesso all'iniettore GPL di NON sbattere contro quel supporto di ferro sulla sinistra:
http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/330_vialle_iniettore1.jpg

Tutto questo, spiegherebbe anche la causa di quelle perdite di GPL che ho sentito all'inizio, poco dopo aver ritirato la macchina dopo l'installazione dell'impianto e che poi sono state "sistemate" per tentativi, riassemblando i tubi di raccordo in modo da forzare meno gli iniettori (che già erano fuori asse per loro conto:evil:).

Una delle prove che si potrebbe fare per confermare o escludere le ipotesi di cui sopra, sarebbe smontare completamente gli iniettori, chiudendo ermeticamente i fori con dei tappi in gomma o smontare quella barretta di ferro per fare spazio e raddrizzarli, facendoli così entrare perfettamente nella loro sede.
Facendo un giro in questo modo, se spariscono le irregolarità di funzionamento, è certo che il problema era quello.

Nel caso si riesca ad indentificare nella perdita di tenuta degli iniettori la causa e quella barretta sui quali sbattono non si possa spostare e/o eliminare, l'unica strada percorribile è che venga acquistato un colletore nuovo e rifatto tutto il lavoro di foratura, questa volta più in alto.

Ho chiesto a Francesco delucidazioni sul motivo per cui i fori non erano stati fatti un po' più in alto (evitando così il disassamento con l'iniettore) e mi ha risposto che ciò avrebbe cambiato l'angolo di iniezione dell'ugello di 10-15 gradi.:eek:
Guardando però le foto del collettore, la variazione dell'angono facendo il buco 2-3 mm più su, non mi pare sia di 10-15 gradi ma molto, molto meno, forse 2 o 3.:-s
E comunque, se nel tuo ha eseguito i fori più in alto (correttamente), vuol dire che si poteva fare, anche perché il tuo impianto mi pare che vada alla grande! :rolleyes:

Pertanto, tale giustificazione mi pare quantomeno curiosa visto l'impianto fatto a te.:-k

Tu che ne pensi?

Comunque, anche se a questo punto non si può dire che Francesco sia un asso in quanto a precisione[-X (visto anche l'errato dimensionamento del serbatoio GPL che mi sporge 3-4 cm e non mi fa abbassare completamente il pianale del bagagliaio....#-o), mi sembra una persona disponibile e se c'è stato un errore nel montaggio, sono sicuro che vi porrà rimedio, in un modo o nell'altro.

Sono aperto a qualsiasi consiglio e soluzione. :rolleyes:

Grazie
Saluti
Daniele

ROX
25-10-2009, 00:34
Ciao Rox,

ricordi quei tentennamenti ed incertezze del motore della mia bimba che in BMW hanno diagnosticato essere dovuti ad aspirazione d'aria?

Beh, ho provato a cambiare la valvola di regolazione della pressione, le tubazioni e le guarnizioni dei collettori di aspirazione ma la situazione è peggiorata. #-o

Dove prima a benzina andava discretamente, va male e dove prima andava maluccio a GPL ora mi va in recovery, si accende la spia gialla motore e lo stesso va a 4-5 cilindri! :evil:](*,)


Interessante come upgrade!!! :-k#-o




Si vede chiaramente come la forchetta (molla di blocco) dell'iniettore, mentre a destra lo ha agganciato ed è entrata all'interno della sede metallica, a sinistra, visto che è storto, non riesce ad agganciarlo e a tenerlo in sede.

Ma il dubbio che siano stato RImontati a caxxo non ti è venuto per nulla? :-k Secondo te, un iniettore inclinato in quel modo come fa tenere? E se lo fosse stato già prima, come faceva la macchina ad andarti bene (sbaglio o mi sei venuto dietro sul raccordo non propriamente a passo d'uomo)??? :-k




Comunque, anche se a questo punto non si può dire che Francesco sia un asso in quanto a precisione[-X

Sbagliare è umano e se veramente ha sbagliato non è il tipo da tirarsi indietro nel provvedere a risolvere...




(visto anche l'errato dimensionamento del serbatoio GPL che mi sporge 3-4 cm e non mi fa abbassare completamente il pianale del bagagliaio....#-o)


mah, qui non so se ridere o piangere. Franco ti ha spiegato davanti a me qual è stato il "problema". Il serbatoio l'ha ordinato esattamente come il mio perchè entrambi eravamo certi che le e46 avessero tutte l'identico vano ruota di scorta. Quando poi nel montarlo si è accorto che quello della berlina è meno profondo di qualche cm, ti ha proposto (ero presente) di sostituirlo con il modello un pò più basso. Per cui ti ha chiesto di scegliere fra i 2cm di sollevamento del pianale o una leggera minore autonomia con una bombola un pò più bassa.

Tu se non sbaglio hai risposto di lasciarla com'era e che avresti trovato un bordino di gomma o simile per fare da spessore a tutto il perimetro del pianale, rendendolo così uniforme.

Ora, più che darti la disponibilità a sostituirlo con il modello più basso, che cosa doveva fare, prenderlo a martellate per abbassarlo??? Boh... #-o#-o#-o




mi sembra una persona disponibile e se c'è stato un errore nel montaggio, sono sicuro che vi porrà rimedio, in un modo o nell'altro.


Appunto... allora invece di scrivere il tema, perchè non prendi un appuntamento direttamente con Franco per risolvere il tutto??? #-o:-k

jdaniele
25-10-2009, 19:36
Interessante come upgrade!!! :-k#-o
Si, infatti!
Però siccome ancora cammina, almeno a benza, vorrei fargli rifare la mappa per scarburarla ancora un po'.
Poi finalmente potrò lasciarla sempre sotto casa...perché non camminerà più...:razz:



Ma il dubbio che siano stato RImontati a caxxo non ti è venuto per nulla?

Certo che si, tant'è vero che l'ho fatta ricontrollare per sicurezza al meccanico prima di scrivere qui.
Il meccanico mi ha detto che PRIMA di smontare gli iniettori li ha osservati bene ed ha preso nota di tutti i collegamenti.
E' stato li che si è accorto di questa inclinazione anomala.
Lui non se la sente di forzare ulteriormente l'iniettore ad entrare perché già sbatte a sufficienza su quel supporto in ferro (che non so a cosa serva).
E' il rail per caso?
Potrebbe anche aver segnato male i collegamenti tra i tubi che arrivano agli iniettori, ma in questo ultimo caso dovrebbe non accendersi proprio o andare malissimo da subito.
Invece, venerdì mattina sono arrivato a GPL fino in ufficio e,anche se con quel tremore strano al motore, mi ci ha portato.
Il fatto è che da Albano è tutta discesa fino al raccordo, e sul raccordo non l'ho tirata affatto perché volevo prima provarla a sforzo minimo (c'era anche traffico).

Al ritorno invece, sul GRA gli ho dato una tiratina (neanche tanto) e subito il tremore è diventato forte e poi si è trasformato in rumore a 4-5 cilindri e si è accesa la spia motore.
HO accostato, spento il motore, riacceso e lasciato a benzina e sono riuscito ad arrivare fino a casa.
Quindi, in pratica, andando buoni buoni, ancora cammina (irregolare) a GPL, ma come c'è un po' di sforzo, per una salita o perché la si tira un po', diventa inutilizzabile.



:-k Secondo te, un iniettore inclinato in quel modo come fa tenere?

E' la stessa cosa che si è chiesto il meccanico prima di smontarlo e mi sono chiesto anch'io quando l'ho visto rimontato...:-k
E' probabile che il gommino di tenuta sia premuto bene da un lato (dove la forchetta aggancia l'iniettore) mentre sia premuto ovviamente meno dal lato opposto, con tutta una "scala di grigi" nel mezzo.
Evidentemente fino ad un certo carico di lavoro tiene maluccio, oltre permette una trafilazione eccessiva di aria/GPL, impedendo di fatto al motore di funzionare.
Almeno così ho immaginato.
Mi ha detto Francesco che la pressione dell'impianto è di 5 Bar, quindi una qualsiasi tenuta precaria può inficiare il corretto funzionamento.
Probabilmente, bastano 1 o 2 decimi di mm più fuori o più dentro per cambiare il punto critico di funzionamento.
Oggi ho voluto provare a muovere il primo iniettore (o il 6°), l'unico accessibile, proprio per rendermi conto di quanto gioco ha nella sede.
Beh, sono riuscito a muoverlo un po', almeno qualche decimo, nonostante sia aggianciato da un lato.
Quindi è possibile anche che prima dello smontaggio, gli iniettori fossero leggermente più forzati all'interno della sede rispetto a come sono ora, con tutti i pro ed i contro del caso.:-k
Ciò può spiegare altrettanto bene il peggioramento avuto dopo il rimontaggio quanto il gommino viziato nella forma e girato.



E se lo fosse stato già prima, come faceva la macchina ad andarti bene (sbaglio o mi sei venuto dietro sul raccordo non propriamente a passo d'uomo)??? :-k

Si, verissimo, la macchina andava molto, molto bene appena ritirata.:mrgreen:
Confermo in toto ed ho fatto anche i complimenti a Francesco al telefono.
Però nessuno ci ha messo le mani prima di accorgermi, di li a qualche giorno, che perdeva GPL.:-k
Quindi la macchina tirava ma perdeva GPL proprio dalla zona iniettori.
Sembra una contraddizione, eppure è così. :rolleyes:

Poi la portai da Francesco per risolvere il problema e, se la memoria non mi inganna, fu proprio quella sera che la ritirai che mi accorsi ad 1 km da casa che il motore non perdeva più ma girava male a seguito di un'ora di traffico ed una guida un po' sportiva nell'ultimo tratto di strada.
Non era più rotondo e liscio come l'olio ma ha iniziato a tremare moderatamente ma più che percettibilmente.

La mattina dopo, a freddo, il difetto sembrava scomparso per poi riapparire sempre al ritorno dall'ufficio, quindi macchina calda dopo circa 20 minuti sul GRA + una 20ina di minuti di fila in salita, prima-seconda.
Da quel momento si è ripetuto più o meno regolarmente nelle stesse condizioni di affaticamento.

Per dovere di cronaca, nel momento in cui il motore girava "ruvido", se passavo a benzina, tale tremore si attenuava enormemente ma tuttavia non scompariva proprio del tutto.
Segno che il problema riguardava componenti in comune tra GPL e benza.
La trafilazione di aria è compatibile con entrambi i casi, ma forse il GPL è più sensibile ad una errata miscelazione aria/combustibile, pertanto la sensazione era più marcata usando esso.



Sbagliare è umano e se veramente ha sbagliato non è il tipo da tirarsi indietro nel provvedere a risolvere...

Ma si Rosario, non ho lo metto in dubbio e te l'ho scritto anche in privato.:wink:



mah, qui non so se ridere o piangere.

A chi lo dici... Facciamoci una risata sopra, va! :lol:



Franco ti ha spiegato davanti a me qual è stato il "problema". Il serbatoio l'ha ordinato esattamente come il mio perchè entrambi eravamo certi che le e46 avessero tutte l'identico vano ruota di scorta. Quando poi nel montarlo si è accorto che quello della berlina è meno profondo di qualche cm, ti ha proposto (ero presente) di sostituirlo con il modello un pò più basso. Per cui ti ha chiesto di scegliere fra i 2cm di sollevamento del pianale o una leggera minore autonomia con una bombola un pò più bassa.

Per essere più precisi sono 0 cm nella parte verso i sedili ed a salire 3-4 cm nella parte verso l'apertura del bagagliaio. OK, 2 cm di media! :mrgreen:



Tu se non sbaglio hai risposto di lasciarla com'era e che avresti trovato un bordino di gomma o simile per fare da spessore a tutto il perimetro del pianale, rendendolo così uniforme.


Certo Rosario, gli ho risposto di lasciarla così perché ormai ero venuto a ritirarla e non era in grado di sistemarla "li per li" e ci sarebbe voluto qualche giorno per studiare che tipo di materiale metterci e come conformarlo (dato che il profilo è curvilineo).
Considerato che la cosa non comprometteva ne il funzionamento dell'impianto ne l'uso del baule (se non il fastidio di vederlo traballante), ho preferito "optare" per questa soluzione.



Ora, più che darti la disponibilità a sostituirlo con il modello più basso, che cosa doveva fare, prenderlo a martellate per abbassarlo??? Boh... #-o#-o#-o


Chiamarmi appena riscontrato il problema (e comunque prima di farmi arrivare li) per mettermi al corrente della cosa e chiedermi che intezioni avessi?
Sistemare lui il pianale così che lo trovassi già a posto al ritiro?
Lo so, lo so, chiedo troppo....!:razz:



Appunto... allora invece di scrivere il tema, perchè non prendi un appuntamento direttamente con Franco per risolvere il tutto??? #-o:-k
L'ho già chiamato venerdì mattina e mi ha dato disponibilità per martedì prossimo nel pomeriggio.
"Il tema" l'ho scritto per cercare di essere più chiaro possibile nel riportare ciò che ho rilevato. :rolleyes:
Mi dispiace averti costretto a leggerlo tutto.:redface:
Come avrai capito anche da questo ultimo post non ho il dono della sintesi! :lol:

Rosario, vorrei ringraziarti pubblicamente per tutti i consigli tecnici che mi hai dato da quando ci conosciamo e per la tua estrema, proverbiale disponibilità e pazienza nell'affrontare anche problematiche complesse. =D>
Sono sicuro che risolveremo anche i problemi che affliggono attualmente la mia bimba....:wink:

Saluti
Daniele

ROX
25-10-2009, 19:45
:eek:

Dimmi la verità, tu hai un passato da romanziere :lol:#-o

Io invece sono molto sintetico:

Vai da Franco e fatti sistemare sto caxxo d'impianto, sia che l'abbia installato male, sia che l'abbia rimontato male il tuo meccanico, a questo punto poco importa!!! :wink:

Ciao

ROX
28-10-2009, 23:00
Ma il dubbio che siano stato RImontati a caxxo non ti è venuto per nulla? :-k


mi autoquoto perchè ho ricevuto alcune foto da Franco che ho il piacere di pubblicare:


1° iniettore correttamente installato e senza problemi di "ingombro", con il fermo perfettamente inserito:

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/Iniettore.jpg


qui sotto si nota che l'iniettore non sbatte da nessuna parte, se inserito correttamente:

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/iniettore2.jpg



questo è un particolare del tubicino (come dovrebbe essere) che va infilato dentro l'iniettore (delicatamente)

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/tubo1.jpg


questo invece è quello che è successo ad uno dei tuoi tubicini a causa dell'errato rimontaggio dell'iniettore:

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/tubo2.jpg

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/tubo3.jpg



Direi che ogni commento è superfluo. :sad::rolleyes:#-o

jdaniele
29-10-2009, 09:56
Ciao Rosario,

grazie di aver pubblicato le immagini!

Da una parte sono felice perché Francesco è riuscito a spostare il rail quel tanto che basta per non farlo toccare dagli iniettori.
Dall'altra meno, perché già ieri mi aveva accenato di quel tubicino schiacciato ma pensavo che il danno fosse meno grave.

Guardandolo in foto mi pare di capire che sia molto rischioso tentare di ricondizionarlo.

Correggimi se sbaglio, ma credo sia stato indebolito troppo dallo schiacciamento e se non sostituito avrò sempre il dubbio che possa ristorcersi di nuovo, ostruendo il passaggio di GPL o creando un punto di infiltrazione di aria.

Vorrei ringraziare pubblicamente Francesco che sta facendo un ottimo lavoro, meticoloso e di precisione, per ricontrollare pezzo per pezzo l'impianto e sistemarlo ove necessario. =D>

Ha fatto anche bene a fare le foto, così le mostrerò al mio meccanico....:confused:#-o

Ammesso che gli iniettori siano arrivati al mio meccanico già un po' storti e con la forchetta che prendeva a metà, il rimontaggio peggiorativo ed il danno di schiacciamento non vi sono dubbi che possano essere attribuiti a lui.

:sadomaso


Per ora comunque, quello che mi interessa di più è che si risolva.

Grazie di nuovo Rosario!
A metà mattinata chiamo Francesco per avere notizie...:wink:

A presto.
Daniele

ROX
29-10-2009, 14:09
Guardandolo in foto mi pare di capire che sia molto rischioso tentare di ricondizionarlo.

Correggimi se sbaglio, ma credo sia stato indebolito troppo dallo schiacciamento e se non sostituito avrò sempre il dubbio che possa ristorcersi di nuovo, ostruendo il passaggio di GPL o creando un punto di infiltrazione di aria.



Assolutamente va cambiato, ormai si è deformato in quella posizione e sarebbe impossibile riportarlo com'era... purtroppo però bisogna rismontare il collettore...

GTT
01-11-2009, 13:22
Ed ecco le foto del mio impianto:

http://img248.imageshack.us/img248/5760/img0802s.jpg (http://img248.imageshack.us/i/img0802s.jpg/)
http://img248.imageshack.us/img248/6629/img0804s.jpg (http://img248.imageshack.us/i/img0804s.jpg/)
http://img248.imageshack.us/img248/9481/img0809s.jpg (http://img248.imageshack.us/i/img0809s.jpg/)
http://img204.imageshack.us/img204/5987/img0812s.jpg (http://img204.imageshack.us/i/img0812s.jpg/)

GTT
01-11-2009, 13:24
Non fate caso alla mancanza della copertura BMW in plastica del vano iniettori perchè la macchina me l'hanno venduta senza quella copertura e sinceramente non l'ho mai comprata.

ROX
01-11-2009, 13:36
Non fate caso alla mancanza della copertura BMW in plastica del vano iniettori perchè la macchina me l'hanno venduta senza quella copertura e sinceramente non l'ho mai comprata.


prendila, costa sui 15€ scontata... inserisci dei prigionieri sopra il rail benzina, regolando dei dati che facciano da battuta, in modo da regolare l'altezza giusta, ed è fatta! Anche l'occhio vuole la sua parte, inoltre anche tutti i connettori e gli iniettori stessi vengono "protetti" da mani non affidabili, in qualsiasi occasione (anche un tagliando)... :wink:


Il commutatore dove l'hai fatto mettere?
Come ti va a gpl? Consumi?

GTT
01-11-2009, 14:30
Commutatore:

http://img441.imageshack.us/img441/4686/img0800s.jpg (http://img441.imageshack.us/i/img0800s.jpg/)

A consumi siamo sui 7 km/l su percorso misto collinare con piedino non sempre leggero.
A GPL è semplicemente... perfetta...

marco.bmw
15-11-2009, 19:36
Ciao a tutti,

sono nuovo e vi faccio subito una domanda perché ho urgenza di prendere una decisione.
Dopo lunghe valutazioni, ho deciso si mettere un Vialle sulla mia *nuova* BMW 330xi del 2001 (ex ALFA 156 1.8 TS GPL ICOM LIQUIDO quasi PERFETTO). Preventivo 2350 tutto compreso, con ciambella da 61 litri lordi.
Dopo qualche giorno dalla prenotazione, l'installatore, mi ha ricontattato per dirmi che quell'impianto non è omologabile sul mio motore. Onestamente lui è stato più dettagliato, probabilmente non ci sarebbero problemi con il 2.5 litri oppure se fosse euro2. Ma il mio motore, euro3, non è compreso tra quelli omologati. Ora dovrei ripiegare su qualcos'altro, ma ci tenevo a mettere Vialle e vorrei capire se c'è sotto effettivamente qualche problema di omologazione, dato che ho visto che nel forum ce ne sono già... Chiedo scusa in anticipo se ho sbagliato nel modo di usare il forum o se non sono riuscito a trovare la risposta tramite la ricerca.. Ringrazio anticipatamente chi sarà in grado di dirmi qualcosa... Ciao, Marco

Cruel Intentions
15-11-2009, 19:41
tranquillo, appena si connette l'utente ROX ti darà subito una risposta esaustiva.

jdaniele
15-11-2009, 20:38
Onestamente lui è stato più dettagliato, probabilmente non ci sarebbero problemi con il 2.5 litri oppure se fosse euro2. Ma il mio motore, euro3, non è compreso tra quelli omologati. Ciao, Marco

Ciao Marco,

premetto che ROX saprà rispondere adeguatamente alla tua domanda.

Io faccio solo una riflessione: il tuo installatore ti ha detto che con euro2 non ci sarebbero problemi. Io ho un euro4, 330 XI e non ho avuto problemi.
Per l'euro3 che ha fatto Vialle, ha saltato il turno?! :razz:

ROX ha una 330 XI touring del 2002 ma non so se sia stata immatricolata prima o dopo marzo, perché in quel mese si è cambiato da euro3 ad euro4.

Attendiamo pazientemente ROX... :mrgreen:

Saluti
Daniele

jdaniele
15-11-2009, 20:49
Comunque a Vallelunga mi piacerebbe guidare con questo stile...:lol:

1LWZv7crI58

marco.bmw
15-11-2009, 22:32
Ciao Daniele,

subito mi è stato detto che se fosse stata euro 4 non era fattibile, perché l'omologazione R115 che il Vialle ha già non è ancora 'nota' alle nostre Motorizzazioni. Dopo una breve verifica ho avuto l'ok per la mia euro 3. Poi, a quanto ho capito, c'era un incongruenza nella documentazione Vialle per cui da una parte sembrava che fosse ok, ma poi, verificando sul certificato di omologazione originale, il mio motore e la relativa norma antinquinamento che ho sul libretto non è compresa. Questa certificazione andrebbe bene fino a 2500cc, ma non per il 3000cc... Premesso che ho appena cominciato a sentire questo tipo di 'informazioni', non so se ho capito tutto perfettamente o se l'ho riferito correttamente, ma posso ripassare da lui per riparlarci.. Prevedo che dovrò farmi una cultura anche su questo, ormai ho capito che in questo paese per fare quello che è normale nel resto d'Europa devi sempre rimboccarti le maniche..

Cruel Intentions
15-11-2009, 22:35
Prevedo che dovrò farmi una cultura anche su questo, ormai ho capito che in questo paese per fare quello che è normale nel resto d'Europa devi sempre rimboccarti le maniche..
questa frase è bellissima e verissima.
mi stai già simpatico!

marco.bmw
15-11-2009, 22:43
Anche la tua firma da domani finirà sul mio armadio dell'ufficio.. :wink:

jdaniele
16-11-2009, 00:20
Ciao Daniele,

...dopo una breve verifica ho avuto l'ok per la mia euro 3. ....Prevedo che dovrò farmi una cultura anche su questo, ormai ho capito che in questo paese per fare quello che è normale nel resto d'Europa devi sempre rimboccarti le maniche..

Ciao Marco,

quindi hai risolto se non ho capito male?! :rolleyes:

Bene, bene, sono contento! =D>

Per l'ultima frase, non posso che darti ragione. :lol:#-o

A presto.
Daniele

marco.bmw
16-11-2009, 01:04
No, non ho risolto. Forse mi sono spiegato male.. Ho solo dettagliato meglio com'è andata la cosa, ovvero che avevo avuto l'ok iniziale per poi sentirmi dire che non è omologabile..
Ciao, Marco

ROX
16-11-2009, 02:18
Ciao Daniele,

subito mi è stato detto che se fosse stata euro 4 non era fattibile, perché l'omologazione R115 che il Vialle ha già non è ancora 'nota' alle nostre Motorizzazioni. Dopo una breve verifica ho avuto l'ok per la mia euro 3. Poi, a quanto ho capito, c'era un incongruenza nella documentazione Vialle per cui da una parte sembrava che fosse ok, ma poi, verificando sul certificato di omologazione originale, il mio motore e la relativa norma antinquinamento che ho sul libretto non è compresa. Questa certificazione andrebbe bene fino a 2500cc, ma non per il 3000cc... Premesso che ho appena cominciato a sentire questo tipo di 'informazioni', non so se ho capito tutto perfettamente o se l'ho riferito correttamente, ma posso ripassare da lui per riparlarci.. Prevedo che dovrò farmi una cultura anche su questo, ormai ho capito che in questo paese per fare quello che è normale nel resto d'Europa devi sempre rimboccarti le maniche..


ciao e benvenuto.... purtroppo è vero. Per un problema burocratico, alcune motorizzazioni rompono le palle per il collaudo. So che alcuni hanno risolto andando in un'altra motorizzazione.

A livello tecnico inutile dire che non hai problemi, il motore è identico fra euro 2,3,4. La mia è euro 4.

Il suggerimento che posso darti è di dire all'installatore di sentire il commerciale Vialle per l'Italia per sapere come si sono comportati di recente a BG... :wink:


PS: Ma 2350 a cui devi ancora togliere l'incentivo, ho capito bene?

yomo
16-11-2009, 06:42
ciao scusate l intromissione per Marco.bmw mi sembra strano nn sia omologabile io gl impianti li monto e l ho montato ultimamente su un hammer nuovo con motore 6cilindri 3.7 ti posso dire che la tua e fattibile invece di un vialle allora prova ad informarti nella tua zona x montare un impianto icom è uguale altrimenti monta un impianto normale landi o brc il primo su bmw l ho montato tranquillamente dal 318 fino al mio x5 4.4 se vuoi contattarmi tanto sei a 30 km circa da me mandami un mp a yomo-17@libero.it col tuo num di tel

marco.bmw
16-11-2009, 20:03
Ciao a tutti,

in particolare a ROX, a cui mi sono 'ispirato' per scegliere Vialle e che mi ha già risposto in modo abbastanza esauriente.
2350 sono al lordo dell'incentivo, netti sono 1850 euro.
Icom non è proprio uguale :wink:, anche se io mi ci sono trovato molto bene.
Oggi ho risentito l'installatore, che mi ha inviato la documentazione in suo possesso.
La strada 'normale' non sarebbe percorribile perché l'omologazione disponibile è fino a 2497 cc.
Mi ha detto che possiamo tentare la strada dell'omologazione R115, che pure esiste per questo impianto sul mio motore ma con le seguenti problematiche:
- verificare se la motorizzazione di Bg la 'digerisce'
- seguire alla lettera il manuale di installazione e omologazione R115 olandese che prevede: 1-serbatoio da 55lt, 2-presa di carica a vista sulla carrozzeria e di tipo olandese (da usare poi con adattatore), 3-una non meglio identificata targhetta inamovibile da sistemare non so bene dove..
Quello che non capisco è sulla base di cosa è stato omologato questo impianto sulle vetture di cui ho letto anche in questo forum se non c'è il certificato di omologazione. Non ci potrebbero essere problemi in futuro, ad esempio in caso di incidente?
Se mi spiegate come allegare files condivido i due documenti pdf che mi hanno inviato.
Rox, ho visto le tue foto, dall'installazione deduco che non è stata montato secondo l'R115 o sbaglio?

Le alternative al Vialle proposte dall'installatore sono:
- Prins, ma costerebbe 2550
- Zavoli, a circa 1950-500.
Di Zavoli ne ha fatto proprio una 330 valvetronic qualche giorno fa e mi ha detto che va bene.
Ma entrambi sono gassosi ed io ero orientato sul liquido.

Ciao, Marco

ROX
16-11-2009, 20:18
Ciao a tutti,

in particolare a ROX, a cui mi sono 'ispirato' per scegliere Vialle e che mi ha già risposto in modo abbastanza esauriente.
2350 sono al lordo dell'incentivo, netti sono 1850 euro.
Icom non è proprio uguale :wink:, anche se io mi ci sono trovato molto bene.
Oggi ho risentito l'installatore, che mi ha inviato la documentazione in suo possesso.
La strada 'normale' non sarebbe percorribile perché l'omologazione disponibile è fino a 2497 cc.
Mi ha detto che possiamo tentare la strada dell'omologazione R115, che pure esiste per questo impianto sul mio motore ma con le seguenti problematiche:
- verificare se la motorizzazione di Bg la 'digerisce'
- seguire alla lettera il manuale di installazione e omologazione R115 olandese che prevede: 1-serbatoio da 55lt, 2-presa di carica a vista sulla carrozzeria e di tipo olandese (da usare poi con adattatore), 3-una non meglio identificata targhetta inamovibile da sistemare non so bene dove..
Quello che non capisco è sulla base di cosa è stato omologato questo impianto sulle vetture di cui ho letto anche in questo forum se non c'è il certificato di omologazione. Non ci potrebbero essere problemi in futuro, ad esempio in caso di incidente?
Se mi spiegate come allegare files condivido i due documenti pdf che mi hanno inviato.
Rox, ho visto le tue foto, dall'installazione deduco che non è stata montato secondo l'R115 o sbaglio?

Le alternative al Vialle proposte dall'installatore sono:
- Prins, ma costerebbe 2550
- Zavoli, a circa 1950-500.
Di Zavoli ne ha fatto proprio una 330 valvetronic qualche giorno fa e mi ha detto che va bene.
Ma entrambi sono gassosi ed io ero orientato sul liquido.

Ciao, Marco


Ciao Marco, come ti dicevo, ho sentito parlare del problema di omologazione in alcune motorizzazioni molto fiscali, però in questi casi è molto più facile e sbrigativo cambiare motorizzazione (eventualmente anche città) che tutto il resto.

Ti faccio un esempio: oggi Franco ha finito di installare un 130i 265 cv ad un cliente che è sceso da Firenze. L'auto è stata collaudata a Roma senza problemi.

Questa è la via secondo me più sbrigativa, l'altra è quella che già ti avevo suggerito, ovvero altro installatore Vialle (a Bg c'è anche Missaggia che li monta) ovvero sentire sempre per il tramite dell'installatore, direttamente la Vialle per avere tutta la documentazione necessaria.

Per piacere lascia stare targhette, prese di carico a vista :eek:, attacchi olandesi :eek::eek:, e quant'altro ti hanno suggerito...

PS: In questi casi conta anche il rapporto che c'è fra motorizzazione ed installatore, quando ci sono anni di fiducia e di installazioni, è difficile che si mettano a rompere le scatole... :wink:

gaspa
16-11-2009, 23:02
Ti faccio un esempio: oggi Franco ha finito di installare un 130i 265 cv ad un cliente che è sceso da Firenze. L'auto è stata collaudata a Roma senza problemi.


Anche se non mi sono ancora presentato nella sezione apposita del forum (devo trovare un po' di tempo per fare le foto...), ci tenevo a raccontarvi della piacevole giornata passata oggi da Franco mentre terminava l'installazione dell'impianto; spero di poter postare nel fine settimana un resoconto fotografico dell'ottimo lavoro svolto.
Un grande ringraziamento anche a ROX che ci ha aiutati a risolvere a tempo di record un problema nella mappatura.
Alla fine con Franco abbiamo fatto un giro nei dintorni dell'officina per testare l'impianto (che traffico!) e parlato di varie cose, non solo di auto e gpl: semplicemente una persona squisita.
Posso già dirvi che l'auto sembra andare molto bene, in autostrada non ho notato differenze rispetto alla benzina. Da domani la utilizzerò in città e cercherò di valutare i consumi; con la benzina ero sugli 8km/l.
Un saluto a tutti,
Lorenzo

ROX
16-11-2009, 23:08
Anche se non mi sono ancora presentato nella sezione apposita del forum (devo trovare un po' di tempo per fare le foto...), ci tenevo a raccontarvi della piacevole giornata passata oggi da Franco mentre terminava l'installazione dell'impianto; spero di poter postare nel fine settimana un resoconto fotografico dell'ottimo lavoro svolto.
Un grande ringraziamento anche a ROX che ci ha aiutati a risolvere a tempo di record un problema nella mappatura.
Alla fine con Franco abbiamo fatto un giro nei dintorni dell'officina per testare l'impianto (che traffico!) e parlato di varie cose, non solo di auto e gpl: semplicemente una persona squisita.
Posso già dirvi che l'auto sembra andare molto bene, in autostrada non ho notato differenze rispetto alla benzina. Da domani la utilizzerò in città e cercherò di valutare i consumi; con la benzina ero sugli 8km/l.
Un saluto a tutti,
Lorenzo


:lol: ciao Lorenzo, peccato non averti incontrato, ma oggi giornataccia... complimenti, gran bella macchina (l'avevo vista durante la lavorazione).

Magari posta qualche foto, e quando torni a Roma fatti sentire che prendiamo un caffè!

Rosario

gaspa
16-11-2009, 23:33
:lol: ciao Lorenzo, peccato non averti incontrato, ma oggi giornataccia... complimenti, gran bella macchina (l'avevo vista durante la lavorazione).

Magari posta qualche foto, e quando torni a Roma fatti sentire che prendiamo un caffè!

Rosario

Credo che ci sentiremo presto in privato se hai un po' di tempo... Franco mi ha raccontato delle altre modifiche che hai fatto alla tua vettura ed ero interessato ad avere qualche info in più, in particolare da chi hai fatto fare i lavori.
Pensavo di tornare a Roma tra 2-3 settimane per far ricontrollare i parametri dopo aver "allenato" la centralina in tutte le condizioni.

L'auto l'ho presa a settembre (è del 2006) dopo aver venduto una 330cd E46 a seguito di un'incidente :sad:. Due auto così diverse ma in grado di dare entrambe delle emozioni.

ROX
17-11-2009, 00:01
Credo che ci sentiremo presto in privato se hai un po' di tempo... Franco mi ha raccontato delle altre modifiche che hai fatto alla tua vettura ed ero interessato ad avere qualche info in più, in particolare da chi hai fatto fare i lavori.
Pensavo di tornare a Roma tra 2-3 settimane per far ricontrollare i parametri dopo aver "allenato" la centralina in tutte le condizioni.

L'auto l'ho presa a settembre (è del 2006) dopo aver venduto una 330cd E46 a seguito di un'incidente :sad:. Due auto così diverse ma in grado di dare entrambe delle emozioni.


mi spiace per il 330... chiama quando vuoi, nessun problema, Luca Mondello (il preparatore, Ice71 sul forum) conosce bene il tuo motore, lo aveva nel 130i l'utente m3wannabe e lo ha tutt'ora nella Z4... rimappata in entrambi i casi... :mrgreen:

ROX
18-11-2009, 23:22
Ciao a tutti,

in particolare a ROX, a cui mi sono 'ispirato' per scegliere Vialle e che mi ha già risposto in modo abbastanza esauriente.
2350 sono al lordo dell'incentivo, netti sono 1850 euro.
Icom non è proprio uguale :wink:, anche se io mi ci sono trovato molto bene.
Oggi ho risentito l'installatore, che mi ha inviato la documentazione in suo possesso.
La strada 'normale' non sarebbe percorribile perché l'omologazione disponibile è fino a 2497 cc.
Mi ha detto che possiamo tentare la strada dell'omologazione R115, che pure esiste per questo impianto sul mio motore ma con le seguenti problematiche:
- verificare se la motorizzazione di Bg la 'digerisce'
- seguire alla lettera il manuale di installazione e omologazione R115 olandese che prevede: 1-serbatoio da 55lt, 2-presa di carica a vista sulla carrozzeria e di tipo olandese (da usare poi con adattatore), 3-una non meglio identificata targhetta inamovibile da sistemare non so bene dove..
Quello che non capisco è sulla base di cosa è stato omologato questo impianto sulle vetture di cui ho letto anche in questo forum se non c'è il certificato di omologazione. Non ci potrebbero essere problemi in futuro, ad esempio in caso di incidente?
Se mi spiegate come allegare files condivido i due documenti pdf che mi hanno inviato.
Rox, ho visto le tue foto, dall'installazione deduco che non è stata montato secondo l'R115 o sbaglio?

Le alternative al Vialle proposte dall'installatore sono:
- Prins, ma costerebbe 2550
- Zavoli, a circa 1950-500.
Di Zavoli ne ha fatto proprio una 330 valvetronic qualche giorno fa e mi ha detto che va bene.
Ma entrambi sono gassosi ed io ero orientato sul liquido.

Ciao, Marco


Forse questo ti può aiutare:

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/Vialle_conformit.jpg

marco.bmw
19-11-2009, 01:01
Grazie ROX!

Lo mando subito al mio installatore e vedo cosa riesco a fare.

Tanto per prepararmi al peggio, che alternativa mi consigliate?
Io con l'Icom mi sono trovato bene, la pompa mi è durata 110.000km (3 anni), ho chiesto anche al mio vecchio installatore di farmi un preventivo per questo e per il gassoso ROMANO che pure mi funziona molto bene da 40.000 km su un Alfa 145.
Non è che sono allergico al gassoso, ma mi girano le palle pagare il bollo per 231 cavalli e perderne qualcuno.... :wink:


Ciao,
Marco

yomo
19-11-2009, 09:34
ciao la icom da gennaio ha cambiato le pompe (le ha modificate monta le bosch se nn erro) in più si bruciava l 80% e il pressostato ora ha migliorato il tutto e hanno aggiunto il filtro sul tubo rifornimento che nn fa male

marco.bmw
19-11-2009, 11:51
Per quanto mi risulta, il mio impianto del 2006 aveva già una pompa Bosch ed il filtro sulla carica del gas. Il pressostato non so, ma funziona bene, come pure tutto sommato la pompa, che mi è durata 110.000km facendo gaso ovunque in Italia, anche se non è stato bello sborsare 500 euro per cambiarla...

ROX
19-11-2009, 12:14
ciao la icom da gennaio ha cambiato le pompe (le ha modificate monta le bosch se nn erro) in più si bruciava l 80% e il pressostato ora ha migliorato il tutto e hanno aggiunto il filtro sul tubo rifornimento che nn fa male



Per quanto mi risulta, il mio impianto del 2006 aveva già una pompa Bosch ed il filtro sulla carica del gas. Il pressostato non so, ma funziona bene, come pure tutto sommato la pompa, che mi è durata 110.000km facendo gaso ovunque in Italia, anche se non è stato bello sborsare 500 euro per cambiarla...



Sono anni che si dice che le pompe Icom siano state sostituite, migliorate, modificate, ecc. fatto sta che dai commenti che si leggono sul web, ancora oggi, impianti installati pochi mesi fa hanno avuto e continuano ad avere problemi. Inoltre non lo ritengo tecnologicamente all'altezza di Vialle per il discorso della taratura, che non avviene mediante un file di calibrazione, ma mediante il diverso dimensionamento degli ugelli di iniezione... e per quanto funzionante, a mio modesto avviso la precisione di iniezione non sarà mai pari a quella di una centralina che regola i tempi al ms.

Infatti oltre al proplema "pompe" si legge spesso anche di difficoltà di taratura, di cambio ugelli con altri di diversa misura, ecc. insomma, secondo me è un'altra storia.

marco.bmw
19-11-2009, 13:56
Sebbene il mio Icom vada bene, concordo sul fatto che Vialle, almeno sulla carta, è tecnologicamente tutta un'altra cosa. Spero davvero di riuscire a risolvere i problemi burocratici e poterlo montare..

Scarface
19-11-2009, 14:06
Sono anni che si dice che le pompe Icom siano state sostituite, migliorate, modificate, ecc. fatto sta che dai commenti che si leggono sul web, ancora oggi, impianti installati pochi mesi fa hanno avuto e continuano ad avere problemi. Inoltre non lo ritengo tecnologicamente all'altezza di Vialle per il discorso della taratura, che non avviene mediante un file di calibrazione, ma mediante il diverso dimensionamento degli ugelli di iniezione... e per quanto funzionante, a mio modesto avviso la precisione di iniezione non sarà mai pari a quella di una centralina che regola i tempi al ms.

Infatti oltre al proplema "pompe" si legge spesso anche di difficoltà di taratura, di cambio ugelli con altri di diversa misura, ecc. insomma, secondo me è un'altra storia.


quoto Rox. Il mio impianto dopo 40000 km è sempre andato bene, ma chiaramente sono dovuto tornare molte volte dall'installatore prima di trovare la giusta taratura (e chi ci dice che sia quella ottimale?).
2 anni fa il vialle ancora non era tornato e poi per praticità, visto che l'installatore è vicino casa, ho scleto ICOM.
Se tornassi indietro prenderei Vialle.

gaspa
22-11-2009, 18:44
Ecco un po' di foto dell'impianto GPL Vialle su 130i a testimonianza dell'ottimo lavoro di Franco:

http://www.tonioworld.net/immagini1/images/477088Vialle_130i_01.jpg

http://www.tonioworld.net/immagini1/images/379052Vialle_130i_02.jpg

http://www.tonioworld.net/immagini1/images/145147Vialle_130i_03.jpg

http://www.tonioworld.net/immagini1/images/289670Vialle_130i_04.jpg

http://www.tonioworld.net/immagini1/images/227521Vialle_130i_05.jpg

http://www.tonioworld.net/immagini1/images/995000Vialle_130i_06.jpg

http://www.tonioworld.net/immagini1/images/303727Vialle_130i_07.jpg

http://www.tonioworld.net/immagini1/images/596508Vialle_130i_08.jpg

fasolini6
22-11-2009, 18:47
Che bello un 130i a gas!

weekdgl
22-11-2009, 19:04
non hanno fatto il 130d? ben gli sta...così uno si intraversa col GPL senza collettori sporchi :mrgreen:
sapete se qualcuno ha fatto un impianto a iniezione liquida sull'n54 (x35i)?

ROX
22-11-2009, 19:19
Bella Lorenzo, non l'avevo vista completa!!! :wink:

Peccato che abbiano eliminato il vano ruota ](*,)](*,)](*,)

ROX
22-11-2009, 19:20
sapete se qualcuno ha fatto un impianto a iniezione liquida sull'n54 (x35i)?


l'N54 è iniezione diretta, se ne sta chiacchierando qui: http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?t=175102 (http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?t=175102&highlight=gpl+335)

Icom ha un impianto che sulla carta sarebbe installabile, ma aspettiamo con ansia qualcuno che faccia da cavia... :lol:

marco.bmw
02-12-2009, 23:16
Ciao ragazzi,

volevo aggiornarvi sull'ormai Vialle 'mancato' della mia 330xi. Non per mancanza di fiducia verso il mio installatore, ma, seguendo i vostri consigli, ho cercato di avere informazioni anche da qualcun altro, per capire se qualche diversa motorizzazione fosse meno fiscale, ma ho avuto risposte poco rassicuranti.
Ho preferito quindi non rischiare di trovarmi con l'impianto non collaudato o comunque non omologato e ho lasciato perdere. Ho appena ritirato la mia 330xi con uno Zavoli AliseiN. Per ora ho risparmiato 400 euro sul Vialle con i quali comprerò un pò di GPL.. La prima, seppur breve, impressione è che vada molto bene, tra l'altro ho concordato di montare la nuova centralina che dialoga con l'OBD dell'auto e corregge la taratura in automatico. Vi saprò dire.. Per quanto riguarda il montaggio, altrettanto ineccepibile, fa piacere vedere che c'è ancora gente a cui piace lavorare bene. Per ora i miei complimenti al Garage Delta. :-) Ora spero di poter reperire il software, almeno in versione demo o ridotta, per guardare ogni tanto se i correttori gas si spostano... Grazie ancora per le rapide risposte che comunque mi avete dato. Ci risentiremo sicuramente, magari in qualche altro topic del forum. Saluti, Marco :wink:

ROX
02-12-2009, 23:23
Ciao ragazzi,

volevo aggiornarvi sull'ormai Vialle 'mancato' della mia 330xi. Non per mancanza di fiducia verso il mio installatore, ma, seguendo i vostri consigli, ho cercato di avere informazioni anche da qualcun altro, per capire se qualche diversa motorizzazione fosse meno fiscale, ma ho avuto risposte poco rassicuranti.
Ho preferito quindi non rischiare di trovarmi con l'impianto non collaudato o comunque non omologato e ho lasciato perdere. Ho appena ritirato la mia 330xi con uno Zavoli AliseiN. Per ora ho risparmiato 400 euro sul Vialle con i quali comprerò un pò di GPL.. La prima, seppur breve, impressione è che vada molto bene, tra l'altro ho concordato di montare la nuova centralina che dialoga con l'OBD dell'auto e corregge la taratura in automatico. Vi saprò dire.. Per quanto riguarda il montaggio, altrettanto ineccepibile, fa piacere vedere che c'è ancora gente a cui piace lavorare bene. Per ora i miei complimenti al Garage Delta. :-) Ora spero di poter reperire il software, almeno in versione demo o ridotta, per guardare ogni tanto se i correttori gas si spostano... Grazie ancora per le rapide risposte che comunque mi avete dato. Ci risentiremo sicuramente, magari in qualche altro topic del forum. Saluti, Marco :wink:


Beh, l'importante alla fine è che vada bene... resto perplesso davanti ai problemi che hai trovato, io non mi sarei arreso a questi cavilli burocratici.

Cmq aggiornaci sul comportamento dell'impianto e delle differenze che trovi rispetto al funzionamento a benzina... a proposito quanto consumi a benzina?

PS: Metti pure qualche foto!!!

jdaniele
03-12-2009, 10:58
Ciao ragazzi,

volevo aggiornarvi sull'ormai Vialle 'mancato' della mia 330xi. Non per mancanza di fiducia verso il mio installatore, ma, seguendo i vostri consigli, ho cercato di avere informazioni anche da qualcun altro, per capire se qualche diversa motorizzazione fosse meno fiscale, ma ho avuto risposte poco rassicuranti.
Ho preferito quindi non rischiare di trovarmi con l'impianto non collaudato o comunque non omologato e ho lasciato perdere. Ho appena ritirato la mia 330xi con uno Zavoli AliseiN. Per ora ho risparmiato 400 euro sul Vialle con i quali comprerò un pò di GPL.. La prima, seppur breve, impressione è che vada molto bene, tra l'altro ho concordato di montare la nuova centralina che dialoga con l'OBD dell'auto e corregge la taratura in automatico. Vi saprò dire.. Per quanto riguarda il montaggio, altrettanto ineccepibile, fa piacere vedere che c'è ancora gente a cui piace lavorare bene. Per ora i miei complimenti al Garage Delta. :-) Ora spero di poter reperire il software, almeno in versione demo o ridotta, per guardare ogni tanto se i correttori gas si spostano... Grazie ancora per le rapide risposte che comunque mi avete dato. Ci risentiremo sicuramente, magari in qualche altro topic del forum. Saluti, Marco :wink:

Ciao Marco,

anche se non hai un Vialle sono contento che tu sia rimasto comunque soddisfatto dello Zavoli, sia per l'installazione sia per la resa.

Ora finalmente puoi goderti l'auto senza preoccuparti troppo della spesa "carburante".

Complimenti!
Saluti
Daniele

anoter
03-12-2009, 18:15
bell'impianto davvero certo che dal mio brc sono andati avanti. Sapete se la vialle può gasare una x5 4.8is???

ROX
03-12-2009, 18:25
bell'impianto davvero certo che dal mio brc sono andati avanti. Sapete se la vialle può gasare una x5 4.8is???


Upgrade in vista? :-k:mrgreen:

anoter
03-12-2009, 19:11
no è di un mio amico cmq avrei trovato una 740 che non mi dispiace proprio

anoter
03-12-2009, 19:12
andando sul sito landi mi da non gasabile , sai se viallle ha osato???

anoter
03-12-2009, 19:16
tipo questa http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=161179621

anoter
03-12-2009, 19:17
o questa http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=167974667&asrc=fa

anoter
03-12-2009, 19:19
motore n62n sapete chi me la può gasare??? sarei veramente interessato

gaspa
03-12-2009, 22:12
Ecco la statistica con l'ultimo pieno sul 130i con impianto Vialle:
quasi 45 litri di gpl
260km percorsi tutti in città
velocità media 26km/h
media circa 5,8km/l (a benzina ero a un po' meno di 8km/l, però con il gpl uno si lascia andare un po' di più... :wink:)

Cruel Intentions
03-12-2009, 23:01
tipo questa http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=161179621


o questa http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=167974667&asrc=fa

la 2° bellissima, ma solo con chilometraggio certificato :mrgreen:

ROX
04-12-2009, 00:08
Ecco la statistica con l'ultimo pieno sul 130i con impianto Vialle:
quasi 45 litri di gpl
260km percorsi tutti in città
velocità media 26km/h
media circa 5,8km/l (a benzina ero a un po' meno di 8km/l, però con il gpl uno si lascia andare un po' di più... :wink:)


i primi pieni è abbastanza normale... si fanno tutte le prove possibili... :lol:

ROX
04-12-2009, 00:09
andando sul sito landi mi da non gasabile , sai se viallle ha osato???


in teoria sarebbe fattibile con 2 centraline (ognuna gestisce max 6 cilindri). Però non so se ci siano problemi di omologazione o altro... cmq chiedo! :wink:



no è di un mio amico cmq avrei trovato una 740 che non mi dispiace proprio


sappi che però non si può mettere la ciambella purtroppo... perchè la batteria viene estratta verso il vano tuota di scorta, e sopra la batteria c'è un montante del telaio...

anoter
04-12-2009, 08:03
ad esempio so che brc gasa tranquillamente gli 8 cilindri però con inpianto gassoso. il problema è che sul sito me la da non gasabile sapete dirmi il perchè???

anoter
04-12-2009, 08:07
il 735 8 cilindri(mai visto) si mentre il 740 sempre 8 cilindri non gasabile guardate qui http://www.landi.it/layout.jsp?idz=10036&idtp=163&lang=2#marca

marco.bmw
04-12-2009, 23:34
Ciao a tutti,

a benzina l'ho usata poco, l'ho tenuta quasi ferma in attesa di gasarla, dato che per lavoro giro molto ed ho continuato ad usare la 156 Icom. Comunque con la 330 a benzina avevo fatto tra i 8 e gli 11 km/l su percorso misto autostrada/urbano, con piede medio. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dal fatto che, a meno di non usare tutti i 231 cv, comunque consuma abbastanza poco di più della mia Alfa 1.8 :-) A gas per ora mi pare che la macchina vada come a benzina, a breve vi dirò il anche consumo esatto. Non capisco perché, da parte dei produttori di impianti, ci sia poca onestà sul consumo a gas. A parità di prestazioni sarebbe normale aspettarsi a gas il 30% di consumo in più, perchè questa è la differenza di potere calorico tra GPL e benzina. Forse sarebbe il caso di cominciare a parlare di pubblicità ingannevole quando si dichiarano "Prestazioni come a benzina e consumi tra il 5 ed il 10% superiori". Se si consuma meno è solo perchè si ha il piede più leggero o perché è tarato appena più magro, ma ovviamente il motore va di meno. Ditemi se mi sbaglio.. Appena riesco metto anche qualche foto. Ciao ciao, Marco
BMW 330xi Touring 2001 Zavoli Alisei Adaptive

erdos
08-12-2009, 20:37
In settimana preventivo Vialle per 318 ti con ciambella sotto il pianale. Vi terrò informati.

jdaniele
10-12-2009, 12:00
Salve a tutti,

giovedì scorso sono stati sostituiti tutti gli iniettori GPL del mio impianto Vialle in quanto si ipotizzava una perdita (http://www.bmwpassion.com/forum/showpost.php?p=3446580&postcount=22).

Il buon Francesco Di Serio (l'installatore, per chi ancora non lo conoscesse) ha fatto un ottimo lavoro.

Qui di seguito qualche foto delle fasi di smontaggio e rimontaggio.

Questi sono i due iniettori, vecchio a sinistra e nuovo a destra.
Visivamente sembrano identici a meno di un puntino di diverso colore sulla testa (non visibile in foto).
http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6814.JPG


Primo iniettore appena montato...placcato oro!:cool:
I diamanti sono incastonati sull'altro lato....:lol:

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6815.JPG


Operazione delicata di reinserimento dei tubi di distribuzione GPL, resa non facile dall'angusto spazio in cui lavorare.
http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6816.JPG


Vista di insieme a metà dell'opera.

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6817.JPG



Un bel primo piano al nuovo arrivato.

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6818.JPG


Vengono sostituiti uno ad uno (e non tutti insieme) per ridurre al minimo gli spostamenti dei tubi di distribuzione dalla posizione originale, riducendo quasi a zero il rischio di forzare gli o-ring di tenuta durante le manovre.
I tubi infatti sono discretamente rigidi, ed una volta trovata la posizione (e la piegatura) ottimale è consigliabile lasciarli in quella posizione.

Ci siamo quasi....:popcorn:

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6819.JPG


Ultime fasi del montaggio e verifica....

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6842.JPG


Montaggio ultimato! :biggrin:=D>
Qui si vede molto bene il punto colorato in azzurro proprio al centro della testa dell'iniettore.

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6849.JPG


L'impianto funziona molto bene e non ho avuto più problemi di ingolfamento dopo lunghe soste, anche se, per essere onesti, nell'ultimo periodo prima della sostituzione, tali problemi si erano molto ridotti.

Ulteriori approfondimenti sullo stato di funzionamento della mia bimba, seguiranno in questo thread (http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?t=175118).

Comunque grazie ancora a Francesco (ed al suo assistente) per l'ottimo lavoro svolto, tutto completamente in garanzia. :mrgreen:=D>

Saluti
Daniele

dot.miglio
10-12-2009, 14:43
Salve a tutti,

giovedì scorso sono stati sostituiti tutti gli iniettori GPL del mio impianto Vialle in quanto si ipotizzava una perdita (http://www.bmwpassion.com/forum/showpost.php?p=3446580&postcount=22).

Il buon Francesco Di Serio (l'installatore, per chi ancora non lo conoscesse) ha fatto un ottimo lavoro.

Qui di seguito qualche foto delle fasi di smontaggio e rimontaggio.

Questi sono i due iniettori, vecchio a sinistra e nuovo a destra.
Visivamente sembrano identici a meno di un puntino di diverso colore sulla testa (non visibile in foto).
http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6814.JPG


Primo iniettore appena montato...placcato oro!:cool:
I diamanti sono incastonati sull'altro lato....:lol:

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6815.JPG


Operazione delicata di reinserimento dei tubi di distribuzione GPL, resa non facile dall'angusto spazio in cui lavorare.
http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6816.JPG


Vista di insieme a metà dell'opera.

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6817.JPG



Un bel primo piano al nuovo arrivato.

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6818.JPG


Vengono sostituiti uno ad uno (e non tutti insieme) per ridurre al minimo gli spostamenti dei tubi di distribuzione dalla posizione originale, riducendo quasi a zero il rischio di forzare gli o-ring di tenuta durante le manovre.
I tubi infatti sono discretamente rigidi, ed una volta trovata la posizione (e la piegatura) ottimale è consigliabile lasciarli in quella posizione.

Ci siamo quasi....:popcorn:

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6819.JPG


Ultime fasi del montaggio e verifica....

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6842.JPG


Montaggio ultimato! :biggrin:=D>
Qui si vede molto bene il punto colorato in azzurro proprio al centro della testa dell'iniettore.

http://www.digitalab.net/Sections/BMW/100_6849.JPG


L'impianto funziona molto bene e non ho avuto più problemi di ingolfamento dopo lunghe soste, anche se, per essere onesti, nell'ultimo periodo prima della sostituzione, tali problemi si erano molto ridotti.

Ulteriori approfondimenti sullo stato di funzionamento della mia bimba, seguiranno in questo thread (http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?t=175118).

Comunque grazie ancora a Francesco (ed al suo assistente) per l'ottimo lavoro svolto, tutto completamente in garanzia. :mrgreen:=D>

Saluti
Daniele


Sono contento che il tutto si sia risolto, però devo dire che come qualità sti impianti lasciano un pò a desiderare, troppi iniettori che perdono, possibile che lamdi bec o altro abbaino tutti piu o meno gli stessi problemi?:-k

ROX
10-12-2009, 14:47
Sono contento che il tutto si sia risolto, però devo dire che come qualità sti impianti lasciano un pò a desiderare, troppi iniettori che perdono, possibile che lamdi bec o altro abbaino tutti piu o meno gli stessi problemi?:-k


C'è stata una partita di iniettori di tipo VIOLA difettosa. Vialle ha subito comunicato la cosa e si è resa disponibile per le sostituzioni in garanzia. I miei ad esempio sono ancora gli originali, c'è stata proprio una finestra temporale di fabbricazione (se non sbaglio quelli prodotti nel 2° trimestre 2009) difettosa di fabbrica.

PS: Gli iniettori sono prodotti da Siemens... :wink:

dot.miglio
10-12-2009, 14:52
C'è stata una partita di iniettori di tipo VIOLA difettosa. Vialle ha subito comunicato la cosa e si è resa disponibile per le sostituzioni in garanzia. I miei ad esempio sono ancora gli originali, c'è stata proprio una finestra temporale di fabbricazione (se non sbaglio quelli prodotti nel 2° trimestre 2009) difettosa di fabbrica.

PS: Gli iniettori sono prodotti da Siemens... :wink:


No beh il difetto ci sta, è che non riesco a capacitarmi del fatto che praticamente tutte le case produttrici di impianti a gpl, hanno avuto problemi di tenuta sugli iniettori!! Non sto recriminando il vostro singolo impianto, sia ben chiaro, il mio è un dscorso su vasta scala. Come gia saprai, in officina da me siamo incappati spesso in questi problemi!

ROX
10-12-2009, 14:59
No beh il difetto ci sta, è che non riesco a capacitarmi del fatto che praticamente tutte le case produttrici di impianti a gpl, hanno avuto problemi di tenuta sugli iniettori!! Non sto recriminando il vostro singolo impianto, sia ben chiaro, il mio è un dscorso su vasta scala.


Boh su questo non ti so rispondere... non se neanche se sia un problema di assemblaggio o di materiale utilizzato...


PS: Novità piccanti sugli ID.... =P~ per ora top secret

anoter
10-12-2009, 16:30
Boh su questo non ti so rispondere... non se neanche se sia un problema di assemblaggio o di materiale utilizzato...


PS: Novità piccanti sugli ID.... =P~ per ora top secret

ma per caso ti sei informato sul 740 motore n62n?? si può fare qualcosa???

ROX
10-12-2009, 16:32
ma per caso ti sei informato sul 740 motore n62n?? si può fare qualcosa???


Avevo chiesto a Franco, ma mi sa che s'è dimenticato... in compenso ha appena sfornato un 730... =P~

Appena lo sento glielo ricordo...

anoter
10-12-2009, 18:04
Avevo chiesto a Franco, ma mi sa che s'è dimenticato... in compenso ha appena sfornato un 730... =P~

Appena lo sento glielo ricordo...


grazie appena hai notizie fammi sapere

Piro330i
11-12-2009, 01:33
io ROX sto ancora aspettando Patrizio per la sostituzione...mannaggia...una cosa semmai curiosa. L'altro giorno ho fatto il pieno e il benzinaio mi diceva che aveva avuto un carico molto buono (in genere la pressione degli altri carichi mi diceva era a 15 e questo superava i 30...mi disse che questo carico avevo molto propano!!! Possibile o sbaglio col butano!!!????). Sarà possibile in un certo senso creare GPL stile benzina Vpower? Era una domanda che volevo fare da tanto...

ROX
13-12-2009, 20:33
Finalmente in arrivo l'impianto VIALLE per i motori ID: :cool:

Nel funzionamento a gpl la centralina lpe7 comanda la chiusura delle elettrovalvole poste sull'unità selezione carburante sul circuito benzina e apre il condotto gpl. Il carburante viene spinto tramite la pompa del gpl situata all'interno del serbatoio alla pompa alta pressione originale benzina; il gpl viene così iniettato ad alta pressione utilizzando gli elettropiezoiniettori benzina.

Inoltre sarà prevista la partenza diretta a GPL!!! =D>


Chi si fa il primo 335i? :mrgreen:

ROX
13-12-2009, 20:34
sto ancora aspettando Patrizio per la sostituzione...


Ma perchè l'installatore non può cambiarti gli inettori da solo? :-k

Cruel Intentions
13-12-2009, 20:37
Chi si fa il primo 335i? :mrgreen:

chissà come reagiranno le pompe di alta pressione che si rompono già a benzina ](*,)

ROX
13-12-2009, 20:41
chissà come reagiranno le pompe di alta pressione che si rompono già a benzina ](*,)


Il problema non è stato risolto?

Cruel Intentions
13-12-2009, 20:48
il mio amico con 335i ha ancora problemi con la pompa nuova. a volte ci mette 5/6 secondi a mettere in moto

weekdgl
13-12-2009, 21:28
il mio amico con 335i ha ancora problemi con la pompa nuova. a volte ci mette 5/6 secondi a mettere in moto
che io sappia adesso come adesso (2008 e 2009) ce ne son molto meno, comunque è un problema relativo al gpl, visto che comunque se non funziona non va a benzine e neanche a gpl...
a che pressioni si aggira l'n54 come iniezione?

punkeroso
14-12-2009, 00:02
Finalmente in arrivo l'impianto VIALLE per i motori ID: :cool:

Nel funzionamento a gpl la centralina lpe7 comanda la chiusura delle elettrovalvole poste sull'unità selezione carburante sul circuito benzina e apre il condotto gpl. Il carburante viene spinto tramite la pompa del gpl situata all'interno del serbatoio alla pompa alta pressione originale benzina; il gpl viene così iniettato ad alta pressione utilizzando gli elettropiezoiniettori benzina.

Inoltre sarà prevista la partenza diretta a GPL!!! =D>


Chi si fa il primo 335i? :mrgreen:
Credo che questa faccina esprima esattamente il mio stato d'animo: :mrgreen:

Spero di sentire presto riscontri positivi! Intanto spero di tornare il prima possibile a godere come si deve del mio impianto Vialle...!

Piro330i
17-12-2009, 20:31
Il problema non è stato risolto?


guarda è un casino il mio installatore non è in grado e vuole che lo faccia Patrizio...il quale gli ha chiesto di togliere gli iniettori e vedere se perdono.... Il mio installatore mi ha detto che ora facciamo una lettera di rimostranze alla Vialle....caxxxxxxvolo

ROX
18-12-2009, 00:02
guarda è un casino il mio installatore non è in grado e vuole che lo faccia Patrizio...il quale gli ha chiesto di togliere gli iniettori e vedere se perdono.... Il mio installatore mi ha detto che ora facciamo una lettera di rimostranze alla Vialle....caxxxxxxvolo


mah, secondo me quello è compito dell'installatore, ci si rivolge all'assistenza in caso di problemi più gravi... :rolleyes:

ROX
18-12-2009, 00:08
2 foto di un'altra bestiolina appena sfornata da Franco: :cool:


http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/bmw730_iniettori.jpg

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/bmw730_comm1.jpg

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/bmw730_comm2.jpg

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/bmw730_bomb1.jpg

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/bmw730_bomb2.jpg

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/bmw730_carico1.jpg

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/bmw730_carico2.jpg

punkeroso
24-12-2009, 13:27
Rieccomi...
finalmente il buon Franco mi ha montato una centralina nuova di pacca così che il mio 6 cilindri possa tornare di nuovo a bruciare GPL, ma i problemi non finiscono qui!
Una volta montata la centralina siamo andati alla ricerca della mappa che avevo sotto prima che mi si rompesse la centralina, con la quale la macchina andava benissimo!
Ci siamo spulciati tutti le email tra Franco e la Vialle e sono uscite fuori 4 mappe per la mia macchina:
la prima, in ordine cronologico, non rimane nemmeno in moto a minimo (!!!);
la seconda aggira il problema commutando la macchina a benzina a minimo;
la terza è la mappa per il 320 M54 (2200cc 170cv) mentre la mia monta l'M52TU (2000cc 150cv);
la quarta è una mappa dove c'è scritto che è il 10% più grassa...ma non si capisce bene rispetto a cosa e con quella mappa mi si è addirittura accesa la spia dei gas di scarico.
Per il momento monto la mappa del 320 M54 con la quale la macchina va bene, i tempi di iniezione sono buoni, l'unico problema è che, con un filino di gas, magari anche costante, il motore si affoga tendendo a spegnersi...
Tra ieri ed oggi avrò fatto 300km, immagino che i correttori lambda siano tornati alla normalità, quindi il problema è da ricercarsi altrove...
Che brutta sensazione di deja vu!
Faccio una ipotesi:
il mio motore ha ancora l'acceleratore a filo, immagino quindi ci sia un sensore che indichi alla centralina in che posizione sia la farfalla, in modo da iniettare più o meno carburante. Se quel sensore si fosse in qualche modo guastato, premendo leggermente il gas la farfalla si aprirebbe tanto da far passare più aria, ma la centralina non se ne accorgerebbe. Così facendo il motore si affoga e magari si spegne anche...
Voi che ne dite?
Potrebbe essere questo il problema o è da ricercare nella mappa a gas?
Ovviamente, con la vecchia centralina e la vecchia mappa (si, ma qual'era?) la macchina non presentava questo difetto...
L'ideale sarebbe riesumare la centralina e fare un bel dump della calibratura...

Ciao

ROX
24-12-2009, 13:36
Rieccomi...
finalmente il buon Franco mi ha montato una centralina nuova di pacca così che il mio 6 cilindri possa tornare di nuovo a bruciare GPL, ma i problemi non finiscono qui!
Una volta montata la centralina siamo andati alla ricerca della mappa che avevo sotto prima che mi si rompesse la centralina, con la quale la macchina andava benissimo!
Ci siamo spulciati tutti le email tra Franco e la Vialle e sono uscite fuori 4 mappe per la mia macchina:
la prima, in ordine cronologico, non rimane nemmeno in moto a minimo (!!!);
la seconda aggira il problema commutando la macchina a benzina a minimo;
la terza è la mappa per il 320 M54 (2200cc 170cv) mentre la mia monta l'M52TU (2000cc 150cv);
la quarta è una mappa dove c'è scritto che è il 10% più grassa...ma non si capisce bene rispetto a cosa e con quella mappa mi si è addirittura accesa la spia dei gas di scarico.
Per il momento monto la mappa del 320 M54 con la quale la macchina va bene, i tempi di iniezione sono buoni, l'unico problema è che, con un filino di gas, magari anche costante, il motore si affoga tendendo a spegnersi...
Tra ieri ed oggi avrò fatto 300km, immagino che i correttori lambda siano tornati alla normalità, quindi il problema è da ricercarsi altrove...
Che brutta sensazione di deja vu!
Faccio una ipotesi:
il mio motore ha ancora l'acceleratore a filo, immagino quindi ci sia un sensore che indichi alla centralina in che posizione sia la farfalla, in modo da iniettare più o meno carburante. Se quel sensore si fosse in qualche modo guastato, premendo leggermente il gas la farfalla si aprirebbe tanto da far passare più aria, ma la centralina non se ne accorgerebbe. Così facendo il motore si affoga e magari si spegne anche...
Voi che ne dite?
Potrebbe essere questo il problema o è da ricercare nella mappa a gas?
Ovviamente, con la vecchia centralina e la vecchia mappa (si, ma qual'era?) la macchina non presentava questo difetto...
L'ideale sarebbe riesumare la centralina e fare un bel dump della calibratura...

Ciao


Prima di ogni cosa facciamo fare una calibratura perfetta, poi si ragiona su eventuali difetti... lascia stare le mappe provate a caso, si prende quella di base e si lavora su quella!!!

punkeroso
24-12-2009, 16:32
Prima di ogni cosa facciamo fare una calibratura perfetta, poi si ragiona su eventuali difetti... lascia stare le mappe provate a caso, si prende quella di base e si lavora su quella!!!
Il fatto è che quella di base, che immagino sia la prima che la vialle ha mandato a Franco, nemmeno tiene la macchina in moto!

erdos
18-01-2010, 17:10
Il fatto è che quella di base, che immagino sia la prima che la vialle ha mandato a Franco, nemmeno tiene la macchina in moto!

Hai risolto?
A fine febbraio tocca a me!

punkeroso
18-01-2010, 18:53
Hai risolto?
A fine febbraio tocca a me!
Anche tu da Franco?
Vai tranquillo, non ti potrebbe capitare installatore migliore, poi sulle BMW non ha rivali!
Per quanto riguarda i miei problemi, diciamo che ho risolto, ora ho su la mappa per l'M54 2200cc 170cv pur avendo l'M52 da 150cv. La macchina va bene, corre come correva prima che si guastasse la centralina, quindi immagino avesse questa stessa mappa sotto.
L'ideale sarebbe rifare i tests in marcia con il computer come ho fatto con ROX la scorsa volta, per vedere se i valori di iniezione sono buoni anche sotto carico.
Dovrò tornare da Franco comunque per correggere quei piccoli problemi che ho al minimo che, sono sicuro, siano causati da una non perfetta taratura della valvola a farfalla che, ahimè, sulla mia è ancora a filo. Comunque questo non c'entra nulla con la mappa, avevo intenzione di pulire corpo farfallato e motorino del minimo anche prima che si rompesse la centralina perchè avvertivo delle incertezze a minimo.
Ad ogni modo, tienici aggiornati!
Ciao

ROX
18-01-2010, 22:57
Anche tu da Franco?
Vai tranquillo, non ti potrebbe capitare installatore migliore, poi sulle BMW non ha rivali!
Per quanto riguarda i miei problemi, diciamo che ho risolto, ora ho su la mappa per l'M54 2200cc 170cv pur avendo l'M52 da 150cv. La macchina va bene, corre come correva prima che si guastasse la centralina, quindi immagino avesse questa stessa mappa sotto.
L'ideale sarebbe rifare i tests in marcia con il computer come ho fatto con ROX la scorsa volta, per vedere se i valori di iniezione sono buoni anche sotto carico.
Dovrò tornare da Franco comunque per correggere quei piccoli problemi che ho al minimo che, sono sicuro, siano causati da una non perfetta taratura della valvola a farfalla che, ahimè, sulla mia è ancora a filo. Comunque questo non c'entra nulla con la mappa, avevo intenzione di pulire corpo farfallato e motorino del minimo anche prima che si rompesse la centralina perchè avvertivo delle incertezze a minimo.
Ad ogni modo, tienici aggiornati!
Ciao


Ne parlavamo oggi con Franco, un giorno di questi ci mettiamo daccordo e rifacciamo i rilievi stradali... :wink:

punkeroso
19-01-2010, 11:55
Ne parlavamo oggi con Franco, un giorno di questi ci mettiamo daccordo e rifacciamo i rilievi stradali... :wink:
Magari, quando vuoi, tanto in questo periodo sono quasi sempre a casa a studiare, il 2 ho un esame ](*,)
Basta un fischio qui sul thread o in pm!
Ciao

wappax
20-01-2010, 00:15
Ciao a tutti, innanzitutto mi scuso per l'intrusione.. ho infatti una Mazda 3 1.6 :redface: praticamente nuova. Eh insomma il serie1 non me lo potevo permettere, anche se sarebbe stato il mio obiettivo :wink:
Comunque, volevo riportare la mia breve esperienza con un Vialle Lpi e chiedere un consiglio, vedendo che il livello è alto.
Ho fatto installare l'impianto a Pr dall'unico autorizzato in provincia, ma la macchina ha dei vuoti in accelerazione, in particolare da basso numero di giri, che la rendono inutilizzabile a Gpl. Questi buchi sono indipendenti da quanto pigi sull'acceleratore e assomigliano molto a una situazione in cui mi ero trovato con la mia vecchia auto quando si erano danneggiati i fili delle candele, seppur meno "violenti" (nell'altra auto a volte erano mini-esplosioni!).
Ho già portato la macchina in officina una volta per una ricontrollata generale, avendo temuto che avessero invertito i collegamenti tra gli iniettori benz/gpl, ma sembrano a posto. Hanno anche accorciato i tubicini che vanno sugli iniettori alla minima lunghezza possibile.
Adesso l'installatore ha contattato il tecnico, credo Sig. Patrizio, che vorrebbe fare delle modifiche alla mappa per cercare di risolvere il problema. Questo è esattamente quello che non vorrei[-X! Vialle costruisce impianti su misura per il modello di auto e questo è uno dei motivi per cui ho scelto questo impianto, in modo da ridurre al minimo la possibilità di errore umano.
A qualcuno viene in mente una possibile causa di questo comportamento dell'impianto?
Io avevo pensato anche a trafilaggi d'aria da qualche parte che smagrissero la miscela, ma l'installatore ha escluso subito questa eventualità :-k.
Mi sto scervellando per trovare qualche soluzione da proporre prima di ritoccare la mappa. Help!!! ](*,)](*,)](*,)

ROX
20-01-2010, 01:07
Ciao a tutti, innanzitutto mi scuso per l'intrusione.. ho infatti una Mazda 3 1.6 :redface: praticamente nuova. Eh insomma il serie1 non me lo potevo permettere, anche se sarebbe stato il mio obiettivo :wink:
Comunque, volevo riportare la mia breve esperienza con un Vialle Lpi e chiedere un consiglio, vedendo che il livello è alto.
Ho fatto installare l'impianto a Pr dall'unico autorizzato in provincia, ma la macchina ha dei vuoti in accelerazione, in particolare da basso numero di giri, che la rendono inutilizzabile a Gpl. Questi buchi sono indipendenti da quanto pigi sull'acceleratore e assomigliano molto a una situazione in cui mi ero trovato con la mia vecchia auto quando si erano danneggiati i fili delle candele, seppur meno "violenti" (nell'altra auto a volte erano mini-esplosioni!).
Ho già portato la macchina in officina una volta per una ricontrollata generale, avendo temuto che avessero invertito i collegamenti tra gli iniettori benz/gpl, ma sembrano a posto. Hanno anche accorciato i tubicini che vanno sugli iniettori alla minima lunghezza possibile.
Adesso l'installatore ha contattato il tecnico, credo Sig. Patrizio, che vorrebbe fare delle modifiche alla mappa per cercare di risolvere il problema. Questo è esattamente quello che non vorrei[-X! Vialle costruisce impianti su misura per il modello di auto e questo è uno dei motivi per cui ho scelto questo impianto, in modo da ridurre al minimo la possibilità di errore umano.
A qualcuno viene in mente una possibile causa di questo comportamento dell'impianto?
Io avevo pensato anche a trafilaggi d'aria da qualche parte che smagrissero la miscela, ma l'installatore ha escluso subito questa eventualità :-k.
Mi sto scervellando per trovare qualche soluzione da proporre prima di ritoccare la mappa. Help!!! ](*,)](*,)](*,)


Intanto ti tranquillizzo sul "toccare la mappa", anzi, è esattamente il contrario!!! Ricordiamoci che non esiste un motore (con stesso codice) uguale all'altro, per cui anche se i file di calibrazione sono dedicati "a quel motore" avere una calibrazione ad hoc per la propria auto è un pregio, non un difetto.
Naturalmente non si chiede senza che ci sia una particolare esigenza/problema, perchè al 99% va bene il file predisposto dalla casa. Ma ci possono essere casi in cui la carburazione differisce eccessivamente dallo standard per cui bisogna ritoccarla ad hoc.

Venendo al tuo problema spiega meglio i sintomi perchè non è molto chiaro. Che intendi per vuoti in accelerazione? Che mentre sale di giri perde colpi, si affoga o scendono i giri?

wappax
22-01-2010, 14:54
Quello che dici sulla mappa mi tranquillizza. La mia paura è che, una volta rimappata, la macchina vada apparentemente bene, ma che la miscela non sia perfetta e che alla non così lunga le mie sedi valvola, già geneticamente a rischio, cedano prematuramente.
Spiego meglio come fa la macchina: in particolare a basso numero di giri, appena sfioro l'acceleratore mi dà una botta indietro, poi comincia a riprendere. Se schiaccio a fondo l'acceleratore assomiglia quasi a un colpo di freno. Ad accelerazione costante sento dei seghettamenti, mentre a velocità costante sento che non gira perfettamente regolare. Quest'ultima cosa è poco avvertibile, comunque facendoci attenzione si sente.
Anche a macchina in folle al minimo, appena schiacci il pedale fa un vuoto, poi sale di giri.
Sento inoltre un ritardo nella risposta, cioè da quando schiaccio a quando la macchina comincia a spingere.
A benzina va perfettamente e la macchina ha 9000km!

jdaniele
22-01-2010, 16:48
...
Spiego meglio come fa la macchina: in particolare a basso numero di giri, appena sfioro l'acceleratore mi dà una botta indietro, poi comincia a riprendere. Se schiaccio a fondo l'acceleratore assomiglia quasi a un colpo di freno. Ad accelerazione costante sento dei seghettamenti, mentre a velocità costante sento che non gira perfettamente regolare. Quest'ultima cosa è poco avvertibile, comunque facendoci attenzione si sente.
Anche a macchina in folle al minimo, appena schiacci il pedale fa un vuoto, poi sale di giri.
Sento inoltre un ritardo nella risposta, cioè da quando schiaccio a quando la macchina comincia a spingere.
A benzina va perfettamente e la macchina ha 9000km!
Ti segnalo questa discussione in quanto molti dei sintomi che hai evidenziato sembrano simili a quanto da me rilevato:
http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?t=175118

Saluti
Daniele

ROX
22-01-2010, 17:56
Quello che dici sulla mappa mi tranquillizza. La mia paura è che, una volta rimappata, la macchina vada apparentemente bene, ma che la miscela non sia perfetta e che alla non così lunga le mie sedi valvola, già geneticamente a rischio, cedano prematuramente.
Spiego meglio come fa la macchina: in particolare a basso numero di giri, appena sfioro l'acceleratore mi dà una botta indietro, poi comincia a riprendere. Se schiaccio a fondo l'acceleratore assomiglia quasi a un colpo di freno. Ad accelerazione costante sento dei seghettamenti, mentre a velocità costante sento che non gira perfettamente regolare. Quest'ultima cosa è poco avvertibile, comunque facendoci attenzione si sente.
Anche a macchina in folle al minimo, appena schiacci il pedale fa un vuoto, poi sale di giri.
Sento inoltre un ritardo nella risposta, cioè da quando schiaccio a quando la macchina comincia a spingere.
A benzina va perfettamente e la macchina ha 9000km!


mmmhhh detto così ho paura che sia un problema "idraulico" e non di mappa... ovvero di direzionamento errato degli ugelli degli iniettori o della eccessiva lunghezza dei tubicini a valle degli iniettori... magari se fai qualche foto si potrebbe dire di più...

wappax
23-01-2010, 19:56
Ti segnalo questa discussione in quanto molti dei sintomi che hai evidenziato sembrano simili a quanto da me rilevato:
http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?t=175118

Saluti
Daniele

Ciao, ho letto tutta la discussione che mi hai segnalato e l'ho trovata davvero interessante . Come si vede dalle foto anch'io ho gli iniettori viola, con il pallino blu.

Ho notato un'altra faccenda: quando accendo la macchina alla mattina, a benzina, impiega circa 4-5 secondi per andare in moto, quando prima dell'installazione l'accensione era praticamente istantanea :confused:(accendo con il bottone perchè ho la chiave elettronica, quindi mi accorgo più facilmente dei tempi rispetto a una chiave tradizionale).






Rox, non sono riuscito a quotare la tua ultima risposta, fai conto che l'abbia fatto.. :wink:
Anch'io ho paura che sia un problema "idraulico". I tubicini a valle degli iniettori sono già stati accorciati "che più di così non si può..":-s, almeno così mi hanno riferito, perchè purtroppo non ho avuto la possibilità di assistere alle operazioni.

Ho fatto un video con audio (qualità scadente) dove si può sentire il vuoto che si crea accelerando a gpl:

http://www.youtube.com/watch?v=zXjyM54sSSg

Il tic-tac che si sente è la freccia, ho urtato la leva quando ho commutato e me ne sono accorto a filmato già caricato su Youtube :redface:.

Le foto... sono qui:

http://picasaweb.google.com/wappax/VIALLELPISUMAZDA3?authkey=Gv1sRgCMOW6IKxwJ2ItgE&feat=directlink

E qui:
http://img689.imageshack.us/img689/122/230110gplm3008.jpg
http://picasaweb.google.com/lh/photo/eSO7dA-He4v-LSySdCtXQQ?authkey=Gv1sRgCMOW6IKxwJ2ItgE&feat=directlink
http://img96.imageshack.us/img96/1130/230110gplm3009.jpg
http://img694.imageshack.us/img694/521/230110gplm3010.jpg

http://img188.imageshack.us/img188/489/230110gplm3011.jpg

http://img502.imageshack.us/img502/2165/230110gplm3012.jpg

http://img188.imageshack.us/img188/4364/230110gplm3013.jpg

http://img188.imageshack.us/img188/6131/230110gplm3017.jpg

http://img188.imageshack.us/img188/9770/230110gplm3004.jpg

http://img121.imageshack.us/img121/1729/230110gplm3018.jpg

http://img689.imageshack.us/img689/2656/230110gplm3005.jpg



http://img96.imageshack.us/img96/1529/230110gplm3002.jpg
Lunedì mattina devo riportare la macchina dall'installatore, il quale ha promesso di sistemarla in giornata, compresa la ricostruzione del pianale baule lasciato impietosamente in balìa di se stesso.. le foto parlano da sole ](*,) Martedì la riporta al collaudo, perchè la scorsa volta non hanno rilasciato l'adesivo da incollare al libretto. Martedì sera dovrebbero ridarmela. Mah..#-o

http://picasaweb.google.com/lh/photo/eSO7dA-He4v-LSySdCtXQQ?authkey=Gv1sRgCMOW6IKxwJ2ItgE&feat=directlinkhttp://picasaweb.google.com/lh/photo/eSO7dA-He4v-LSySdCtXQQ?authkey=Gv1sRgCMOW6IKxwJ2ItgE&feat=directlink


http://picasaweb.google.com/lh/photo/eSO7dA-He4v-LSySdCtXQQ?authkey=Gv1sRgCMOW6IKxwJ2ItgE&feat=directlink

jdaniele
24-01-2010, 02:10
Ciao, ho letto tutta la discussione che mi hai segnalato e l'ho trovata davvero interessante . Come si vede dalle foto anch'io ho gli iniettori viola, con il pallino blu.

Ho notato un'altra faccenda: quando accendo la macchina alla mattina, a benzina, impiega circa 4-5 secondi per andare in moto, quando prima dell'installazione l'accensione era praticamente istantanea :confused:(accendo con il bottone perchè ho la chiave elettronica, quindi mi accorgo più facilmente dei tempi rispetto a una chiave tradizionale).

Dato che hai letto la discussione avra visto in questo post (http://www.bmwpassion.com/forum/showpost.php?p=3446580&postcount=22) che il problema dell'accensione faticosa potrebbe essere dovuto ad una perdita di un iniettore, che a sua volta fa accumulare del GPL nei cilindri quando la macchina è in sosta.
Non è detto che sia quello ma potrebbe essere una possibilità.
Forse proprio il gas che rimane nei tubicini, piano piano siscarica nei cilindri, e quando la mattina tenti di accenderla rimane ingolfata finchè tutto il gas in eccesso non è stato smaltito.
Infatti se sommi il gas accumulato + la benza che viene iniettata quando parti, raggiungi un rapporto aria/combustibile completamente sballato.
A suo tempo mi fecero fare una prova:
- staccare uno dei due tubi che portano il GPL dal regolatore di pressione al rail, così da far uscire tutto il GPL.
- poi vai a benza per 1-2 gg e vedi se ti ricapita il problema la mattina.
Se n



Rox, non sono riuscito a quotare la tua ultima risposta, fai conto che l'abbia fatto.. :wink:
Anch'io ho paura che sia un problema "idraulico". I tubicini a valle degli iniettori sono già stati accorciati "che più di così non si può..":-s, almeno così mi hanno riferito, perchè purtroppo non ho avuto la possibilità di assistere alle operazioni.

Ho fatto un video con audio (qualità scadente) dove si può sentire il vuoto che si crea accelerando a gpl:

http://www.youtube.com/watch?v=zXjyM54sSSg

Interessante il video e la qualità non mi sembra così scadente.=D>
Per logica in effetti, quando premi il pedale dell'acceleratore accadono due cose:
1) la valvola a farfalla si apre per far passare più aria
2) la centralina aumenta i tempi di apertura degli iniettori così da far passare più GPL.
Mentre però l'aria arriva subito al motore, la pressione maggiore dovuta all'aumento dei tempi di iniezione evidentemente ci mette un po' per distribuirsi per tutta la lunghezza dei tubicini ed arrivare all'ugello di uscita.
Quindi per qualche decimo di secondo al motore arriva poco carburante rispetto all'aria aspirata.
Almeno così me lo spiego.
Un bel problemino da risolvere.
Una domanda, ma non c'era proprio spazio per installarli direttamente sui collettori, anche a scapito dell'estetica?



...compresa la ricostruzione del pianale baule lasciato impietosamente in balìa di se stesso.. le foto parlano da sole ](*,) Mah..#-o
http://picasaweb.google.com/lh/photo/eSO7dA-He4v-LSySdCtXQQ?authkey=Gv1sRgCMOW6IKxwJ2ItgE&feat=directlink
anche a me è stata consegnata la macchina con il pianale non fissato e più alto... :-s

Saluti
Daniele

wappax
25-01-2010, 13:10
Stamattina ho portato la macchina dall'installatore. Gli ho riferito del ritardo in accensione e lui stesso ha detto che forse c'è qualche iniettore che perde, senza che glielo suggerissi. Mezzo punto riguadagnato a fronte dei 1000 da recuperare :biggrin:
Gli ho spiegato anche che i tubicini mi sembravano troppo lunghi (ho letto da qualche parte che devono essere <6cm, quando i miei sono, così a occhio, quasi il triplo..) e mi ha detto che li hanno già accorciati. Per quanto riguarda l'estetica non mi interessa particolarmente, possono anche mettermi gli iniettori leopardati/zebrati alternativamente e i tubicini fuxia :cool:, a me basta che la macchina vada bene almeno come a benzina. Se poi andrà ancora meglio tanto di guadagnato!

wappax
28-01-2010, 15:59
Aggiornamento della situazione:
martedì sera sono andato a riprendere la macchina e sembra funzionare bene. Purtroppo non ho potuto testarla al meglio causa neve e causa il fatto che dopo 5km dalla partenza dall'installatore sono scivolato e ho preso un marciapiede.... #-o](*,)
Tra poco vado a ritirarla dal meccanico, che ha cambiato un braccetto dello sterzo che si era leggermente piegato. Mah.. dice che la colpa della sbandata è del controllo di stabilità, che sulla neve è come benzina sul fuoco. Secondo me ho fatto una c_zz_t_ io, comunque si va avanti.
Chiusa la sventurata parentesi ecco gli interventi all'impianto:
-3 ore del tecnico di Bologna, accorso appositamente per risolvere il guaio =D>, lavorando principalmente sulla mappa
-tubicini ulteriormente accorciati
-non ho capito bene, ma avrebbe aggiunto un collegamento elettrico (un filo) che elimina il problema dell'accensione lenta al mattino
-pianale baule ripristinato, con montaggio di una tavola di legno sagomata, forata in corrispondenza della pompa e ricoperta della moquette originale, sostenuta da 4 piedi in legno
-pulsante di commutazione ancora sballonzolante, probabilmente la plastica con cui è fatta la plancia non è compatibile con il superattack utilizzato; a questo punto lo fisso io in qualche maniera e pace

Stasera la provo per bene sull'asciutto, anche se le prime impressioni mi sono sembrate buone. Sicuramente non è più potente rispetto alla benzina, ma non è cosa di cui mi interessi molto.

jdaniele
28-01-2010, 16:30
Aggiornamento della situazione:
martedì sera sono andato a riprendere la macchina e sembra funzionare bene. Purtroppo non ho potuto testarla al meglio causa neve e causa il fatto che dopo 5km dalla partenza dall'installatore sono scivolato e ho preso un marciapiede.... #-o](*,)
Tra poco vado a ritirarla dal meccanico, che ha cambiato un braccetto dello sterzo che si era leggermente piegato. Mah.. dice che la colpa della sbandata è del controllo di stabilità, che sulla neve è come benzina sul fuoco. Secondo me ho fatto una c_zz_t_ io, comunque si va avanti.
Chiusa la sventurata parentesi ecco gli interventi all'impianto:
-3 ore del tecnico di Bologna, accorso appositamente per risolvere il guaio =D>, lavorando principalmente sulla mappa
-tubicini ulteriormente accorciati
-non ho capito bene, ma avrebbe aggiunto un collegamento elettrico (un filo) che elimina il problema dell'accensione lenta al mattino
-pianale baule ripristinato, con montaggio di una tavola di legno sagomata, forata in corrispondenza della pompa e ricoperta della moquette originale, sostenuta da 4 piedi in legno
-pulsante di commutazione ancora sballonzolante, probabilmente la plastica con cui è fatta la plancia non è compatibile con il superattack utilizzato; a questo punto lo fisso io in qualche maniera e pace

Stasera la provo per bene sull'asciutto, anche se le prime impressioni mi sono sembrate buone. Sicuramente non è più potente rispetto alla benzina, ma non è cosa di cui mi interessi molto.

Ottimo Wappax!
Mi dispiace per il marciapiede, cavolo. :confused:
Sono contento che il problema del ritardo si sia risolto.
Facci sapere poi come va sull'asciutto.

Un saluto.
Daniele

wappax
31-01-2010, 16:52
Mi hanno ridato la macchina giovedì pomeriggio e l'ho usata in questi giorni per un 200km circa (e un 200€ in meno precisi nel portafoglio#-o).

Ecco le impressioni di guida:
A Gpl funziona abbastanza bene, ma non ha la fluidità di quando gira a benzina. In particolare riprendendo da sotto i 2000 giri con marce alte la spinta non arriva subito, ma c'è ancora un piccolo tentennamento, che a benzina non c'è. Oltre i 2000 probabilmente c'è, ma è praticamente inavvertibile.
Dopo aver percorso un tratto a velocità costante, se affondo il pedale sento ancora una piccola incertezza, se lo riaffondo ancora funziona bene :-k. Formazione di ghiaccio?
Per quanto riguarda la potenza massima mi sembra che ad alti giri la spinta sia la stessa, sotto circa i 3000 è certamente più brillante a benzina. La promessa di Vialle di aumentare le prestazioni rispetto alla benzina credo si riferisca esclusivamente al caso in cui gli iniettori siano montati direttamente sul collettore di aspirazione, senza tubicini o giri strani.
Considerando che mi sono autoimposto di non superare, di norma, i 4000, onde preservare il più possibile le mie tenere sedi valvole, ciò potrebbe diventare fastidioso :confused:
Il ritardo all'accensione è sparito: schiaccio il bottone ed è in moto.
Ho dato una sbirciata sotto il cofano e gli iniettori sono stati spostati e leggermente avvicinati ai cilindri (foto non ancora scattate, ma in arrivo!).

Ulteriori osservazioni:
Non so se la cosa sia correlata, ma in una partenza "quasi-sprint" a gpl il controllo di trazione è entrato in funzione e mi ha dato una bella e inaspettata rallentata. Un amico che tempo fa ha lavorato in Landi mi ha detto che a volte con gpl/metano i dispositivi elettronici di sicurezza possono fare i capricci. A qualcuno di voi risulta o è mai capitato?

Una piccola, piacevole sorpresa è stata che il computer di bordo continua a segnare l'autonomia residua a benzina, senza calare (se non per quel poco che consumo in partenza) durante la marcia a gpl. Mi era stato detto che i km residui indicati sarebbero diminuiti (andando a gpl) per poi ripristinarsi dopo spegnimento e riaccensione della macchina. Beh.. meglio così! :cool:

Ieri ho fatto il pieno e, quando il benzinaio ha aperto il tappino di rifornimento, ha cominciato a uscire qualche sbuffo di gpl :eek:. Dopo una decina di secondi e qualche nuvoletta la perdita si è fermata, però mi ha consigliato di far verificare la valvola perché è una cosa che normalmente non deve succedere.. Spero solo che non ci sia sovrapressione e che la valvola di sicurezza, in tal caso, faccia il suo dovere.

punkeroso
15-02-2010, 14:01
Ciao a tutti ragazzi.
Venerdì, finalmente sono stato da Franco che mi ha pulito il corpo farfallare e la valvola del minimo e sistemato una cosina con la riserva del gpl.
Ora la macchina gira benissimo, i giri non calano più dando piccoli colpi di acceleratore, i cambi marcia sono più fluidi; prima ripremendo il gas dopo un cambio marcia sembrava come se per un istante la macchina frenasse.
Vi do giusto un'idea dello spettacolo che si vedeva guardando fuori dall'officina:
http://img199.imageshack.us/img199/2348/100212104914.th.jpg (http://img199.imageshack.us/i/100212104914.jpg/)

Ciao

Il_Simo
25-02-2010, 00:48
vi racconto le mie impressioni.
ho montato questo impianto su un ibiza 1.4 75 cv.
premetto che sono della provincia di livorno ma che visto che gente qui ci si era trovata bene mi sono fidato e sono andato a roma a montare questo impianto.
beh è stato un errore.
la prima volta dopo una settimana che gliela avevo lasciata per l'impianto la vado a riprendere e la riporto a casa, ma dopo qualche giorno mi accorgo che al minimo non gira bene ogni tanto borbotta e a freddo non parte bene come se fosse ingolfata. chiamo il meccanico e mi dice che molto probabilmente sono gli iniettori del gpl che sono difettosi, quindi mi metto d'accordo e un giorno torno a roma (3° viaggio) che me li sostituisce in mattinata. fatto il lavoro, il risultato era peggio di prima, il borbottio era molto piu marcato si rimane che gliela devo lasciare però per piu tempo perche così la può provare con calma.
gliela riporto lasciandogliela per una settimana, quando la riprendo sembra andare meglio, ci giro per una settimanetta e mi accorgo (d'altra parte certe cose si vedono provandola via via) che non parte bene: prima dell'impianto al primo colpo partiva ora al terzo e con fatica. stasera ho notato che al minimo ogni tanto continua a borbottare. lo noto perche prima dell'impianto era un orologio e non aveva mai avuto certi sintomi.
ormai non dico piu niente al meccanico perche a roma non ci torno piu, altrimenti co sto gpl ci perdo un sacco di soldi.
se dovessi dare un voto darei un bel 4
questa è la mia esperienza, posso dire di aver buttato praticamente 1500 euro

jdaniele
25-02-2010, 08:05
vi racconto le mie impressioni.
ho montato questo impianto su un ibiza 1.4 75 cv.
premetto che sono della provincia di livorno ma che visto che gente qui ci si era trovata bene mi sono fidato e sono andato a roma a montare questo impianto.
beh è stato un errore.
la prima volta dopo una settimana che gliela avevo lasciata per l'impianto la vado a riprendere e la riporto a casa, ma dopo qualche giorno mi accorgo che al minimo non gira bene ogni tanto borbotta e a freddo non parte bene come se fosse ingolfata. chiamo il meccanico e mi dice che molto probabilmente sono gli iniettori del gpl che sono difettosi, quindi mi metto d'accordo e un giorno torno a roma (3° viaggio) che me li sostituisce in mattinata. fatto il lavoro, il risultato era peggio di prima, il borbottio era molto piu marcato si rimane che gliela devo lasciare però per piu tempo perche così la può provare con calma.
gliela riporto lasciandogliela per una settimana, quando la riprendo sembra andare meglio, ci giro per una settimanetta e mi accorgo (d'altra parte certe cose si vedono provandola via via) che non parte bene: prima dell'impianto al primo colpo partiva ora al terzo e con fatica. stasera ho notato che al minimo ogni tanto continua a borbottare. lo noto perche prima dell'impianto era un orologio e non aveva mai avuto certi sintomi.
ormai non dico piu niente al meccanico perche a roma non ci torno piu, altrimenti co sto gpl ci perdo un sacco di soldi.
se dovessi dare un voto darei un bel 4
questa è la mia esperienza, posso dire di aver buttato praticamente 1500 euro

Ciao Simo,

mi dispiace veramente molto per la disavventura.

Io abito a circa 50 km dall'installatore e sono dovuto tornarci più volte come forse avrai letto nei miei post precedenti.
Il disagio c'è stato ma, confrontato al tuo, non è paragonabile visto che avrai percorso più di 2400 km...#-o

Certo, scegliere un installatore così lontano è stata una scelta molto coraggiosa visti i rischi insiti nella distanza e nel tipo di lavoro.:rolleyes:

Ora non so se il tuo impianto l'abbia montato dallo stesso installatore dove sono andato io, ma non importa, perché guarda, da quello che sento in giro, il lavoro raramente riesce perfetto al primo colpo.

C'è sempre qualche piccolo (o grande) aggiustamento da fare, taratura e/o difettosità di qualche componente.

Il mio consiglio a questo punto è, se il primo installatore non è riuscito pienamente nell'intento di farla funzionare correttamente (nonostante ci abbia messo le mani più volte), di cercarne un altro, magari più vicino a te.

Certo, perdere la garanzia mi farebbe "rodere" non poco...](*,)

Scusa, mi togli una curiosità?
Ma riguardo i difetti che tu ancora riscontri, che cosa ti ha detto l'installatore?
Possibile che non si possano eliminare?

Sai, a volte, alcuni difetti della macchina li senti solo a gas, nel senso che il GPL li accentua e permette di percepirli.
Questo per dirti che se l'impianto è stato montato a regola d'arte, potrebbe esserci qualche difetto estraneo all'impianto che a benza è talmente lieve da non essere quasi percepibile.

Comunque Simo, hai tutta la mia solidarietà.
Fammi sapere cosa deciderai....

Saluti
Daniele

Il_Simo
25-02-2010, 11:17
ho scoperto che da poco (quando l'ho montato io non c'era) dalle mie parti c'è un installatore vialle. immagino che la garanzia me la possano fare tutti un po come avviene nelle concessionarie.

l'installatore dove sono andato io è Di Serio.
Il fatto all'accenzione stenti parecchio mi sembra strano visto che le auto partono a benzina quindi boh, fatto sta che prima partiva bene e dopo l'impianto no.

Rafale
27-02-2010, 14:52
l'auto va in moto a benzina ..se hai problemi di accensione non dovrebbero dipendere dall'impianto,ma potrebbero benissimo esser stati causati durante l'installazione (il classico connettorino lasciato mezzo scollegato ,un filo strappato,un manicotto lesionato sull'aspirazione..)

quando si monta un impianto si lavora in zona collettori,vicinoi ai cablaggi dell'impianto accensione..un'occhiata supplementare in caso di problemi manifesti è d'obbligo :confused:

ROX
27-02-2010, 15:18
vi racconto le mie impressioni.
ho montato questo impianto su un ibiza 1.4 75 cv.
premetto che sono della provincia di livorno ma che visto che gente qui ci si era trovata bene mi sono fidato e sono andato a roma a montare questo impianto.
beh è stato un errore.
la prima volta dopo una settimana che gliela avevo lasciata per l'impianto la vado a riprendere e la riporto a casa, ma dopo qualche giorno mi accorgo che al minimo non gira bene ogni tanto borbotta e a freddo non parte bene come se fosse ingolfata. chiamo il meccanico e mi dice che molto probabilmente sono gli iniettori del gpl che sono difettosi, quindi mi metto d'accordo e un giorno torno a roma (3° viaggio) che me li sostituisce in mattinata. fatto il lavoro, il risultato era peggio di prima, il borbottio era molto piu marcato si rimane che gliela devo lasciare però per piu tempo perche così la può provare con calma.
gliela riporto lasciandogliela per una settimana, quando la riprendo sembra andare meglio, ci giro per una settimanetta e mi accorgo (d'altra parte certe cose si vedono provandola via via) che non parte bene: prima dell'impianto al primo colpo partiva ora al terzo e con fatica. stasera ho notato che al minimo ogni tanto continua a borbottare. lo noto perche prima dell'impianto era un orologio e non aveva mai avuto certi sintomi.
ormai non dico piu niente al meccanico perche a roma non ci torno piu, altrimenti co sto gpl ci perdo un sacco di soldi.
se dovessi dare un voto darei un bel 4
questa è la mia esperienza, posso dire di aver buttato praticamente 1500 euro


Faccio qualche considerazione:

1) errare è umano, nessuno naturalmente ha mai detto che è impossibile sbagliare o che l'impianto Vialle sia la perfezione assoluta per tutte le macchine/motorizzazioni.

2) Certamente nel tuo caso la distanza non aiuta, ma, Franco non è il tipo da eludere le proprie responsabilità, e probabilmente se l'avessi richiamato ti pagava anche la benzina per tornare subito indietro.

3) L'affermazione "aver buttato 1500€" mi sembra come minimo esagerata, posto che lamenti un "borbottìo" al minimo, ma non hai un impianto completamente inutilizzabile.

Cmq al mio rientro (devo partire per una settimana) mi impegno personalmente a fartela analizzare molto attentamente, perchè il fatto che il problema si manifesti sempre dopo la consegna (quindi dopo tot. km) mi fa pensare ad una mappa non perfetta che via via sposta i tempi di iniezione, con le conseguenze che lamenti... :wink:

marco.bmw
27-02-2010, 21:04
Ciao Simo,

se è colpa del GPL, la macchina parte male a benzina in due casi:

1 - gli iniettori perdono.
2 - i correttori si sono spostati per seguire una mappa non perfetta.

Dato che gli iniettori sono nuovi e mi pare di aver capito che ti sono stati anche cambiati, quoto ROX andando per la seconda ipotesi. Tantopiù che ha iniziato ad andar male dopo un pò..

Se vai per un pò a benzina e la messa in moto va a posto, puoi escludere la prima ipotesi e concentrarti sulla mappatura.

Se la messa in moto è difficoltosa solo dopo un pò di ore che l'auto è ferma, ma se la riaccendi subito è ok, allora sono gli iniettori che perdono.

Ciao,
Marco

Il_Simo
28-02-2010, 01:55
l impianto ovviamente non è inutilizzabile rimane il fatto che l auto non funzioni bene almeno bene quanto funzionava prima dell impianto.
deto questo ci sono stati i successivi viaggi che ovviamente e giustamente sono a carico mio ma che comunque pesano.

il fatto che gli iniettori perdano ci può stare anche se mi è stato assicurato che questi non perdono.

per quanto riguarda la mappatura ti riferisci alla mappatura del gas o della benza?

marco.bmw
28-02-2010, 22:19
Ciao Simo,

mi riferisco alla mappatura GPL. Se questa non è corretta, la centralina benzina (che non sa che stai andando a GPL) tenta di aggiustarla modificando i suoi correttori, col risultato che però si sballa a benzina.
Ovviamente le mie erano le due ipotesi più probabili, perché il tuo installatore gode di buona fama, quindi non dovrebbe aver commesso 'pasticci', ma errare è umano.
Non capisco però perchè dici che è inutilizzabile a GPL. Comunque, usandola per almeno 200-300 km solo a benzina l'avviamento è andato a posto? Ciao, Marco

Il_Simo
01-03-2010, 23:34
per ora ci ho fatto un 100 km ma per ora nessun miglioramento
cmq metterò uno di quei prodotti per pulire gli iniettori farò un pieno di benzina e vedrò se migliorerà la cosa

v-one
09-03-2010, 20:02
Venerdi' mi consegnano la vettura con l'impianto installato.
Speriamo che non succeda quello che e' successo a Il_Simo.:confused:
In ogni caso ho notato guardando il kit che gli iniettori non sono di colore viola come quelli che ho visto nelle varie installazioni ma sono un marroncino chiaro.:-k
Mi e' stato detto che cambia la portata, vi risulta?
Premetto che la centralina e' un lp7 e il mio motore e' un 325 quindi n52.

ROX
09-03-2010, 20:06
Venerdi' mi consegnano la vettura con l'impianto installato.
Speriamo che non succeda quello che e' successo a Il_Simo.:confused:
In ogni caso ho notato guardando il kit che gli iniettori non sono di colore viola come quelli che ho visto nelle varie installazioni ma sono un marroncino chiaro.:-k
Mi e' stato detto che cambia la portata, vi risulta?
Premetto che la centralina e' un lp7 e il mio motore e' un 325 quindi n52.


si, cambia la portata...

v-one
09-03-2010, 20:42
Ciao Rox,che ne pensi di questo cambio iniettori?
Mi hanno detto che hanno una portata maggiore e oltre quello gli hanno mandato una piccola centralina con cablaggio che non ho capito bene a cosa serva che si deve installare solo su bmw.Ti risulta?
Sono indicazioni che ha dato il tecnico vialle all'installatore.

ROX
09-03-2010, 21:00
Ciao Rox,che ne pensi di questo cambio iniettori?
Mi hanno detto che hanno una portata maggiore e oltre quello gli hanno mandato una piccola centralina con cablaggio che non ho capito bene a cosa serva che si deve installare solo su bmw.Ti risulta?
Sono indicazioni che ha dato il tecnico vialle all'installatore.


Tutto corretto, non ti preoccupare, ogni motore in base alla potenza specifica per cilindro ha l'iniettore corretto, ce ne sono 6 varianti. La piccola centralina altro non è che una scatolina con dei relé che serve ad alimentare la centralina principale dai 12V switched.

v-one
09-03-2010, 21:50
Nel weekend posto qualche foto.
Avete fatto una prova al banco rulli dopo l'installazione?

v-one
19-04-2010, 11:59
Ciao ragazzi,
ho montato da poco piu’ di un mese l’impianto gpl by vialle.
Utilizzato il kit specifico per la mia vettura (e90 325i 160kw) e devo dire che l’auto da subito mi ha dato qualche problemino di strappi in erogazione.
Il tecnico Vialle ha ritenuto di spostare gli iniettori mettendoli sotto al condotto di aspirazione e non sopra come vengono montati solitamente.
La spiegazione e’ stata perche il gas tocca il condotto e si gela.
Devo pero’ dire che pur avendo migliorato questa anomalia ancora persiste.
Adesso mettendosi ad una velocita’ costante in autostrada intorno ai 3500 rpm e accelerando, la vettura presenta dei piccoli mancamenti impercettibili
e poi si riprende senza problemi. Il gasista mi ha detto che potrebbe essere un problema di mancate accensioni e di sostituire le candele.
Voi cosa ne pensate?

ROX
19-04-2010, 12:13
Ciao ragazzi,
ho montato da poco piu’ di un mese l’impianto gpl by vialle.
Utilizzato il kit specifico per la mia vettura (e90 325i 160kw) e devo dire che l’auto da subito mi ha dato qualche problemino di strappi in erogazione.
Il tecnico Vialle ha ritenuto di spostare gli iniettori mettendoli sotto al condotto di aspirazione e non sopra come vengono montati solitamente.
La spiegazione e’ stata perche il gas tocca il condotto e si gela.
Devo pero’ dire che pur avendo migliorato questa anomalia ancora persiste.
Adesso mettendosi ad una velocita’ costante in autostrada intorno ai 3500 rpm e accelerando, la vettura presenta dei piccoli mancamenti impercettibili
e poi si riprende senza problemi. Il gasista mi ha detto che potrebbe essere un problema di mancate accensioni e di sostituire le candele.
Voi cosa ne pensate?


Posta una foto del vano motore e te lo dico subito: per come ho capito ha usato il cosiddetto "sistema Italia", quindi iniettori con i tubi di prolunga. Ebbene il problema è proprio lì, i tubicini sulle nostre danno problemi, e raccomando di non farli installare dall'inizio di questo 3D. Inoltre l'ingegnere capo olandese della Vialle mi ha personalmente confermato che quei tubi, in ogni caso non dovrebbero mai superare i 7cm, altrimenti si creano dei vuoti d'aria nel tubo.

La "giustificazione" che ti hanno dato del congelamento è una stupidaggine, quella casomai avviene se l'iniettore non è ben direzionato, ma fra iniettore diretto sul collettore e iniettore con prolunga, a livello di ugello sul collettore non cambia assolutamente nulla. :wink:

v-one
19-04-2010, 12:27
Ciao Rox,
nessun tubo di prolunga, condotto forato e iniettore montato direttamente sull'aspirazione esattamente come le foto che hai postato tu solo che adesso li hanno tolti da sopra e li hanno montati da sotto per avvicinarsi di piu' alle valvole.
Lo stesso installatore ha montato un X3 3.0i che ha un collettore diverso e non ha avuto nessun problema.

ROX
19-04-2010, 12:32
Ciao Rox,
nessun tubo di prolunga, condotto forato e iniettore montato direttamente sull'aspirazione esattamente come le foto che hai postato tu solo che adesso li hanno tolti da sopra e li hanno montati da sotto per avvicinarsi di piu' alle valvole.
Lo stesso installatore ha montato un X3 3.0i che ha un collettore diverso e non ha avuto nessun problema.


Fammi capire hanno montato gli iniettori a testa in giù quindi?!? La puoi fare una foto?

Williams
19-04-2010, 13:13
L'X3 su cui hanno montato il Vialle è il mio e in effetti hanno installato l'impianto proprio come in foto essendo lo stesso motore e infatti va davvero bene l'auto, non c'è nessuna differenza di erogazione da benzina a GPL.
Potrei mettere qualche foto di come hanno messo il serbatoio sotto il piano del baule.
Ieri però mi sono accorto che si sono dimenticati di rimontarmi la barra duomi che avevano smontato per riuscire più facilmente a montare gli iniettori.

v-one
19-04-2010, 14:13
Appena posso posto le foto.
Il problema non e' su come li hanno montati perche' li avevano montati sopra come hanno fatto a williams o a te rox ma strappava molto di piu'. Adesso e' molto rientrato il problema ma devo capire perche' continua a farlo.
Non vorrei sia un problema di mappa.

v-one
19-04-2010, 14:18
Fammi capire hanno montato gli iniettori a testa in giù quindi?!? La puoi fare una foto?

Esatto li hanno montati a testa in giu' e devo dire che come installazione non vedi nulla non sembra quasi che ci sia installato il gpl, se funziona non e' male..
Il tecnico vialle mi ha detto che ne ha fatte altre sparse per l'Italia e cosi vanno molto bene.
Non capisco perche' la mia dia questi problemi.](*,)
Dimenticavo... a benza non da problemi

ROX
19-04-2010, 15:05
Esatto li hanno montati a testa in giu' e devo dire che come installazione non vedi nulla non sembra quasi che ci sia installato il gpl, se funziona non e' male..
Il tecnico vialle mi ha detto che ne ha fatte altre sparse per l'Italia e cosi vanno molto bene.
Non capisco perche' la mia dia questi problemi.](*,)
Dimenticavo... a benza non da problemi


Interessante la soluzione, perchè effettivamente sulle vostre che hanno lo spazio sotto il collettore, è fattibile, però per regola quegli iniettori dovrebbero lavorare al massimo in orizzontale, non a testa in giù...

Non credo sia un problema di mappa, gli strappi sono quasi sempre dovuti a problemi "idraulici"

ROX
19-04-2010, 15:06
L'X3 su cui hanno montato il Vialle è il mio e in effetti hanno installato l'impianto proprio come in foto essendo lo stesso motore e infatti va davvero bene l'auto, non c'è nessuna differenza di erogazione da benzina a GPL.
Potrei mettere qualche foto di come hanno messo il serbatoio sotto il piano del baule.
Ieri però mi sono accorto che si sono dimenticati di rimontarmi la barra duomi che avevano smontato per riuscire più facilmente a montare gli iniettori.


metti qualche foto anche tu, compreso il vano motore! :wink:

v-one
19-04-2010, 15:31
Si appena posso li inserisco.
Ho visto che gli ugelli interni spruzzano a 90° rispetto all'asse iniettore.
E nel mio caso direttamente sulle valvole, non capisco che problema idraulico possa essere:-k
Se non si potevano inserire a testa in giu' perche' il tecnico Vialle ha fatto cosi'?
Non e' che si tratti di un problema elettrico?

ROX
19-04-2010, 16:01
Si appena posso li inserisco.
Ho visto che gli ugelli interni spruzzano a 90° rispetto all'asse iniettore.
E nel mio caso direttamente sulle valvole, non capisco che problema idraulico possa essere:-k
Se non si potevano inserire a testa in giu' perche' il tecnico Vialle ha fatto cosi'?
Non e' che si tratti di un problema elettrico?


Che vuol dire, nel tuo caso direttamente sulle valvole? Ha per caso messo quei tubicini che si infilano dentro il collettore per avvicinarsi alle valvole?

v-one
19-04-2010, 16:11
No niente tubicini..volevo dire che il getto e' piu' vicino alle valvole

ROX
19-04-2010, 16:19
No niente tubicini..volevo dire che il getto e' piu' vicino alle valvole


Suppongo che per fare un lavoro del genere abbia dovuto per forza smontare il collettore, anche perchè diversamente installarli sotto sarebbe stato impossibile. Quindi a collettore smontato, credo che abbia fatto anche la prova idraulica (spruzzare acqua dentro gli ugelli per valutare l'effettva direzione del getto).

Se tutto questo è stato fatto credo che problemi idraulici non dovrebbero essercene.

Però continua a non tornarmi qualcosa, perchè da sopra li hanno spostati sotto? Per quale motivo? E come hanno fatto? Ti hanno tappato i buchi precedentemente fatto sui collettori? :-k

v-one
19-04-2010, 16:26
Esatto, hanno smontato il collettore eseguito la prova idraulica e poi hanno tappato i buchi sopra.
Li hanno montati sotto perche' si sono accorti che smontando il collettore gli ugelli non spruzzavano correttamente al fondo e il collettore curvando creava un po' di gelo sullo stesso.

ROX
19-04-2010, 16:30
Esatto, hanno smontato il collettore eseguito la prova idraulica e poi hanno tappato i buchi sopra.
Li hanno montati sotto perche' si sono accorti che smontando il collettore gli ugelli non spruzzavano correttamente al fondo e il collettore curvando creava un po' di gelo sullo stesso.


OK, diciamo quindi che li hanno originariamente posizionati male (troppo a destra guardando il motore), che il foro che avrebbero dovuto rifare sopra cadeva troppo vicino a quello già fatto, per cui hanno cercato di metterci una toppa così. :wink:

A questo punto l'unica cosa che mi viene in mente è davvero il fatto che l'iniettore non dovrebbe lavorare a testa in giù, a meno che non ci siano anche altri problemi... i buchi li hanno tappati bene ed evitando che del materiale si sia accumulato all'interno del collettore? Quel motore è anche Valvetronic, quindi una perdita nel collettore è fatale... ma a benzina hai detto che è perfetta?

v-one
19-04-2010, 16:36
Si nessun problema a benza.
Non credo che li abbiano forati male anche perche' come ti avvevamo precedentemente detto li hanno fatti su un X3 3.0 e non ha dato nessun problema.
Il collettore sul 325 n52 b25 e' diverso dall'n52 b30 e l'istallazione da sopra, da quello che mi ha detto il tecnico Vialle e non il gasista, da dei problemi.

v-one
19-04-2010, 16:42
Hai un riferimento Vialle in Olanda o qualcuno a cui si possa chiedere delucidazioni?

ROX
19-04-2010, 17:13
Si nessun problema a benza.
Non credo che li abbiano forati male anche perche' come ti avvevamo precedentemente detto li hanno fatti su un X3 3.0 e non ha dato nessun problema.
Il collettore sul 325 n52 b25 e' diverso dall'n52 b30 e l'istallazione da sopra, da quello che mi ha detto il tecnico Vialle e non il gasista, da dei problemi.



E' vero che ha un codice diverso, ma la forma è esattamente quella (cambierà qualche stupidaggine), sinceramente mi sembra molto strana questa "spiegazione". Quale tecnico Vialle?

v-one
19-04-2010, 17:31
Un tecnico di Bologna che conosce anche Di serio

ROX
19-04-2010, 17:53
Un tecnico di Bologna che conosce anche Di serio


Sarà Patrizio probabilmente... boh facci sapere come si evolve la situazione... :-k

Williams
19-04-2010, 19:32
Ecco le foto del mio impianto (X3 3.0i):
iniettori montati:
http://img683.imageshack.us/img683/5568/19042010105.jpg

http://img10.imageshack.us/img10/3161/19042010104.jpg

Centralina impianto GPL:

http://img24.imageshack.us/img24/3641/19042010103.jpg

Da qui partono i tubi che portano il GPL agli iniettori:

http://img227.imageshack.us/img227/3945/19042010102.jpg

Particolare del montaggio degli iniettori:

http://img52.imageshack.us/img52/184/19042010101.jpg

Baule attualmente:

http://img517.imageshack.us/img517/2787/19042010099.jpg

Williams
19-04-2010, 19:39
Ciambella montata sotto al pianale:

http://img191.imageshack.us/img191/972/19042010098w.jpg

Batteria spostata lateralmente:

http://img706.imageshack.us/img706/5982/19042010100.jpg

Pulsantino commutazione benzina-GPL:

http://img130.imageshack.us/img130/4805/19042010097.jpg

In conclusione mi pare un ottimo impianto, se installato bene è davvero il massimo, si viaggia bene spendendo poco e senza nessuna perdita di prestazioni. Dal montaggio ho già fatto quasi 3.000 km senza nessun problema e non ci si accorge che l'auto passa da benzina a GPL se non guardando il pulsantino Vialle.

ROX
19-04-2010, 19:46
OK, il tuo è il 3.0 M54 come il mio, invece l'utente v-one ha il motore N52, il cui collettore è diverso dal nostro, queste ad esempio sono di un 130i che è praticamente lo stesso motore, v-one se posti qualche foto paragoniamo anche il collettore:

http://www.tonioworld.net/immagini1/images/477088Vialle_130i_01.jpg

http://www.tonioworld.net/immagini1/images/379052Vialle_130i_02.jpg

v-one
19-04-2010, 20:57
Finalmente sono riuscito a postare le foto.
Ti confermo che il tecnico e' Patrizio.

Vano motore

http://img10.imageshack.us/img10/4506/dscn2412p.jpg

Centralina

http://img248.imageshack.us/img248/673/dscn2413.jpg

Particolare iniettore
http://img401.imageshack.us/img401/2103/dscn2414c.jpg



Condotto chiuso

http://img641.imageshack.us/img641/3562/dscn2416e.jpg

ROX
19-04-2010, 22:02
Che dire, a vederlo così, direi STUPENDO. L'unica controndicazione che vedo è che per qualsiasi manutenzione sugli iniettori devi smontare il collettore. Per il resto è praticamente invisibile e puoi anche rimettere la copertura (l'hai tolta per fare le foto?)

Però, come vedi il collettore (la sua forma) è esattamente la stessa del 3.0 N52. Franco ne ha fatti 2 così, un 730i ed un 130i, entrambi non hanno avuto nessun problema, per cui escluderei il fatto che ci siano problemi ad installarli in alto.

Piuttosto guardando le tue foto si nota che su 4° 5° e 6° cilindro avevano fatto i fori di sopra, mentre invece vanno fatti un pò inclinati, altrimenti non si può mettere il supporto dell'antipolline, e probabilmente è stato quello che gli ha fatto cambiare posizione.

Riguardo il tuo problema se tutto il resto è OK, non mi viene in mente altro che l'iniettore a testa sotto.

v-one
20-04-2010, 11:12
Lo sapevamo anche noi che bisognava inclinare gli ultimi due iniettori (manule vialle) ma abbiamo visto che non toccava con la parte superiore, allora chiedendo a Patrizio li abbiamo mantenuti in posizione verticale.
Considera che ho girato per piu’ di due settimane con gli iniettori in posizione verticale e rimaneva parecchio spazio sopra.
Se i due collettori hanno codici diversi significa che ci sono delle diversita’ anche minime.
In ogni caso devo cercare di capire perche’ genera questi impercettibili mancamenti mantenendo una velocita’ costante e accellerendo successivamente.
Se non e’ un problema idraulico, perche’ come hai potuto vedere, gli iniettori sono posizionati vicinissimo alle valvole
Oggi o domani al max monteremo le candele nuove e vedremo come si comporta, altrimenti si dovra’ rivedere la mappa.
Non vedo altre strade…

ROX
21-04-2010, 01:04
Lo sapevamo anche noi che bisognava inclinare gli ultimi due iniettori (manule vialle) ma abbiamo visto che non toccava con la parte superiore, allora chiedendo a Patrizio li abbiamo mantenuti in posizione verticale.
Considera che ho girato per piu’ di due settimane con gli iniettori in posizione verticale e rimaneva parecchio spazio sopra.
Se i due collettori hanno codici diversi significa che ci sono delle diversita’ anche minime.
In ogni caso devo cercare di capire perche’ genera questi impercettibili mancamenti mantenendo una velocita’ costante e accellerendo successivamente.
Se non e’ un problema idraulico, perche’ come hai potuto vedere, gli iniettori sono posizionati vicinissimo alle valvole
Oggi o domani al max monteremo le candele nuove e vedremo come si comporta, altrimenti si dovra’ rivedere la mappa.
Non vedo altre strade…


ah ok, evidentemente sulla 3 c'è più spazio della 1. Ora che ricordo anche sul 730i non c'è stato bisogno di metterli inclinati.

Dai uno sguardo a questo:

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/iniettoricapovolti.jpg

v-one
21-04-2010, 10:43
Interessante dove hai trovato questo documento?
E' una specifica Vialle o e' generica?
Di che iniettori stiamo parlando?
Lo giro a Patrizio via e-mail, anche perche' lui mi ha detto che non ci sono problemi a montarli a testa in giu'. Li ha montati lui insieme al gasista.

v-one
21-04-2010, 11:30
ah ok, evidentemente sulla 3 c'è più spazio della 1. Ora che ricordo anche sul 730i non c'è stato bisogno di metterli inclinati.

Dai uno sguardo a questo:

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/iniettoricapovolti.jpg

Risposta di Patrizio:

"ma questo e' dell manuale per l'impianto LPfi che utiliza la pompa ad 1 velocita,quindi non e' valido per l'impianto installato sulla tua bmw."

Iniziavo a preoccuparmi....:confused:

ROX
21-04-2010, 12:16
Interessante dove hai trovato questo documento?
E' una specifica Vialle o e' generica?
Di che iniettori stiamo parlando?
Lo giro a Patrizio via e-mail, anche perche' lui mi ha detto che non ci sono problemi a montarli a testa in giu'. Li ha montati lui insieme al gasista.


E' documento ufficiale Vialle LPfi ("fi" sta per "flex installation"), riguarda i nostri iniettori e varie raccomandazioni relative alle varie possibilità di montaggio, quando queste non sono prescritte da kit appositi. Quindi diciamo che sono regole generali di montaggio, proprio perchè la direzione di Vialle è un pò quella di dare più libertà di installazione, con vari step di mappe, ecc... (i kit appositi costano troppo :wink:)



Risposta di Patrizio:

"ma questo e' dell manuale per l'impianto LPfi che utiliza la pompa ad 1 velocita,quindi non e' valido per l'impianto installato sulla tua bmw."

Iniziavo a preoccuparmi....:confused:


Secondo me la formazione di vapori di gas a causa della posizione dell'iniettore non dipende dalla velocità della pompa, ma al massimo dalla pressione del rail (che deve essere più o meno costante), poi ognuno ragiona con la propria testa. Io spero vivamente che risolvi, perchè sarebbe un'ulteriore possibilità di installazione.

v-one
21-04-2010, 13:56
In ogni caso Patrizio ha chiesto in Vialle e se loro hanno dato l'ok all'installazione e' inutile che ci spacchiamo la testa su congetture inutili.
Concordi?
Inoltre non e' la prima auto che ha fatto con gli iniettori con questo orientamento.
L'installazione e' avvenuta con il tecnico Vialle presente tutto il giorno e comunque la vettura aveva il problema dei mancamenti, ancor piu' accentuati, quando gli iniettori erano montati a testa in su.
Appena ho novita' in merito,spero positive, scrivero' sul forum in modo da informare tutti sui pregi e difetti di questo impianto relativi ad una vettura come la mia.

ROX
21-04-2010, 14:24
In ogni caso Patrizio ha chiesto in Vialle e se loro hanno dato l'ok all'installazione e' inutile che ci spacchiamo la testa su congetture inutili.
Concordi?
Inoltre non e' la prima auto che ha fatto con gli iniettori con questo orientamento.
L'installazione e' avvenuta con il tecnico Vialle presente tutto il giorno e comunque la vettura aveva il problema dei mancamenti, ancor piu' accentuati, quando gli iniettori erano montati a testa in su.
Appena ho novita' in merito,spero positive, scrivero' sul forum in modo da informare tutti sui pregi e difetti di questo impianto relativi ad una vettura come la mia.


Non sono congetture, visto che sono presenti su un manuale ufficiale, con tanto di motivazione tecnica.

Il fatto che tutto sia avvenuto con l'approvazione Vialle, per lo meno ti dà la tutela in caso di problemi... facci sapere :wink:

v-one
21-04-2010, 14:29
Non sono congetture, visto che sono presenti su un manuale ufficiale, con tanto di motivazione tecnica.

Il fatto che tutto sia avvenuto con l'approvazione Vialle, per lo meno ti dà la tutela in caso di problemi... facci sapere :wink:

Sono congetture perche' sul manuale ufficiale della versione lpi non esiste da nessuna parte l'angolazione di montaggio che mi hai fatto vedere.

Se la trovi giramela cosi posso contestarla, diversamente ci dobbiamo attenere a cio' che ci dice Vialle

ROX
21-04-2010, 14:51
Sono congetture perche' sul manuale ufficiale della versione lpi non esiste da nessuna parte l'angolazione di montaggio che mi hai fatto vedere.

Se la trovi giramela cosi posso contestarla, diversamente ci dobbiamo attenere a cio' che ci dice Vialle


Allora, seguimi:

sul manuale/istruzioni di montaggio che trovi per il singolo codice motore non troverai mai scritto "non montare gli iniettori capovolti" semplicemente perchè sono loro a dirti come montarli, con tanto di foto. A tal proposito, vai a guardare le istruzioni di montaggio per il tuo motore e dimmi se gli iniettori sono capovolti o meno...

Questo che ti ho postato io, invece è tratto da un documento generico Vialle (quindi NON riferito alla singola auto/motore), che riguarda tutte le raccomandazioni da seguire per le varie possibilità di installazione LPi (flex installation). Su questo documento ci sono elencate TUTTE le possibili installazioni degli iniettori, con flange e senza, con tubi di prolunga e senza, direttamente sul collettore, ecc...

Ora a prescindere se questa sia o meno la causa del tuo malfunzionamento (spero per te di no), è innegabile che quanto scritto parla chiaro e NON sia interpretabile, anzi la traduzione che hanno fatto in italiano è forse troppo ferrea rispetto a ciò che è scritto in inglese, dove invece hanno usato il condizionale (non dovrebbero essere montati così). D'altronde gli iniettori sono esattamente i nostri, perchè non cambiano in nessuna versione di LPi, quindi se il problema dei vapori di gas esiste, c'è poco da fare congetture.

Io resto della mia prima idea, ovvero che in prima battuta gli iniettori di sopra sono stati mal posizionati (può capitare benissimo), ed era impossibile spostarli di pochi mm, perchè i fori ormai fatti non te lo permettono, per cui li hanno spostati di sotto.

v-one
21-04-2010, 15:05
Una cosa e' certa la vettura deve andare bene a costo di sostituire il collettore con un nuovo e riforare da sopra.
Adesso faremo una prova con candele nuove e mappa nuova e si vedra'...il resto sono solo parole.....

ROX
21-04-2010, 15:08
Una cosa e' certa la vettura deve andare bene a costo di sostituire il collettore con un nuovo e riforare da sopra.
Adesso faremo una prova con candele nuove e mappa nuova e si vedra'...il resto sono solo parole.....


good luck!

v-one
23-04-2010, 11:27
L’installazione con gli iniettori sotto collettore (capovolti) puo’ essere tranquillamente effettuata. Sulle versioni LPI non esistono controindicazioni.
Vi allego due schemi Vialle dove identifica il posizionamento su un 4 e 6 cilindri

http://img72.imageshack.us/img72/9477/22507314.jpg
http://img291.imageshack.us/img291/9126/2250611.jpg

ROX
23-04-2010, 13:13
Sulle versioni LPI non esistono controindicazioni.

A costo di ripeterlo fino al 2011, insisto, perchè a me piace dare sempre informazioni precise, corrette ed aggiornate, anche se il tuo impianto dovesse in futuro andare perfettamente. Perchè qua non leggiamo solo io e te.

Hai presente a che data risalgono i documenti che hai postato? Trattasi di 318 e46 e di 6 cilindri M52, parliamo di ante 2000.

Ti risulta così strano che Vialle si sia accorta che questo tipo di installazione possa dare dei problemi e quindi OGGI la raccomandazione generale sia di non installarli in questo modo???

Anch'io ho letto per la prima volta questa raccomandazione in questo documento, ed essendo stato rilasciato in data 23-11-2009 suppongo che sia in assoluto il più aggiornato e recente. Spero che sia definitivamente chiaro.

Potrei capire se non ci fosse neanche una motivazione tecnica, ma è spiegato abbastanza chiaramente, di seguito la traduzione letterale della parte in inglese:

"Gli iniettori non dovrebbero essere montati capovolti. Quando non c'è flusso di GPL, in un vano motore caldo, ci sarà formazione di vapore. Questi vapori sono difficili da eliminare nel caso in cui gli iniettori sono montati capovolti. Questo potrebbe portare tentennamenti mentre passi a GPL."

Che oltretutto differisce dalla loro traduzione italiana:

"Gli iniettori non possono essere installati capovolti. Questo potrebbe creare formazione di vapori di gas e tentennamenti durante la marcia."


Poi ripeto, non è detto che questo sia il motivo del tuo problema, ma l'attuale raccomandazione di montaggio è questa, non si scappa.


http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/iniettoricapovolti1.jpg

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/iniettoricapovolti2.jpg

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/iniettoricapovolti.jpg

v-one
23-04-2010, 14:02
Innanzitutto i documenti sono del 2000 e del 2001 basta leggere e non ante 2000.
Altra cosa stai dicendo che il tecnico Vialle continua a commettere degli errori nell'installazione perche' non e' la prima vettura che e' fatta cosi, ne ha fatta una proprio ieri e funziona benissimo.
Quindi, abbi pazienza, o tu lavori in Vialle e ne sai piu' del tecnico oppure chiederei che le proprie opinioni personali stiano fuori da quelle tecniche e si lasci svolgere il lavoro a chi ne sa di piu'.

ROX
23-04-2010, 14:35
Innanzitutto i documenti sono del 2000 e del 2001 basta leggere e non ante 2000.
Altra cosa stai dicendo che il tecnico Vialle continua a commettere degli errori nell'installazione perche' non e' la prima vettura che e' fatta cosi, ne ha fatta una proprio ieri e funziona benissimo.
Quindi, abbi pazienza, o tu lavori in Vialle e ne sai piu' del tecnico oppure chiederei che le proprie opinioni personali stiano fuori da quelle tecniche e si lasci svolgere il lavoro a chi ne sa di piu'.


Fai una cosa, installati l'impianto in santa pace e non mi disturbare oltre. E la prossima volta invece di chiedere aiuto in un povero forum, chiedi direttamente ai tecnici Vialle e a chi ne sa di più, che nessuno si diverte a perdere tempo dietro le tue domande, che non vogliono risposta.

Se ancora credi che un documento ufficiale Vialle siano mie opinioni personali, provo a scrivere in cirillico o arabo antico, forse lo capisci meglio.

E per tua notizia i "tecnici" Vialle sono essere umani a cui qualcuno ha spiegato qualcosa. :wink:

Chiuso il discorso.

massdp
15-07-2010, 01:31
Ciao ragazzi,
ho montato da poco piu’ di un mese l’impianto gpl by vialle.
Utilizzato il kit specifico per la mia vettura (e90 325i 160kw) e devo dire che l’auto da subito mi ha dato qualche problemino di strappi in erogazione.
Il tecnico Vialle ha ritenuto di spostare gli iniettori mettendoli sotto al condotto di aspirazione e non sopra come vengono montati solitamente.
La spiegazione e’ stata perche il gas tocca il condotto e si gela.
Devo pero’ dire che pur avendo migliorato questa anomalia ancora persiste.
Adesso mettendosi ad una velocita’ costante in autostrada intorno ai 3500 rpm e accelerando, la vettura presenta dei piccoli mancamenti impercettibili
e poi si riprende senza problemi. Il gasista mi ha detto che potrebbe essere un problema di mancate accensioni e di sostituire le candele.
Voi cosa ne pensate?
ciao,
ho il tuo stesso problema...
proprio l'altro giorno mi parlavano di un N52 a torino con lo stesso mio problema!

Noi saremmo orientati verso un problema elettrico, puoi vedere tutta la vicenda qui:
http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?t=193182

Per il resto, ho visto che c'è stata un po' di tensione con ROX...è inutile incazzarsi tra di noi...ROX non sarà un tecnico nè un meccanico, ma ha tanta esperienza sia diretta (sulla sua bmw) che indiretta (tramite quello che mi sembra di capire sia ormai un guru del bmw viallizzato!) che molto spesso puo' essere l'elemento risolutivo.

Credo (spero) che riusciremo a venirne a capo, sia perchè mi fido ciecamente del mio installatore, sia perchè, da quello che sto constatando, vialle fornisce un'adeguata assistenza, anche se con tempistiche migliorabili.

teniamoci aggiornati.
sabato il tecnico vialle dovrebbe provare la mia bmw.

ps: hai un mp...hai provato a cambiare candele per caso?

v-one
15-07-2010, 09:32
Si tratta della mia vettura, pensa che mi hanno cambiato il collettore rimettendoli da sopra ma il problema persiste da mesi....sono stufo.
Mandami un messaggio privato con il tuo numero di telefono che ti chiamo e ti spiego.
Ciao

massdp
15-07-2010, 11:04
Si tratta della mia vettura, pensa che mi hanno cambiato il collettore rimettendoli da sopra ma il problema persiste da mesi....sono stufo.
Mandami un messaggio privato con il tuo numero di telefono che ti chiamo e ti spiego.
Ciao
no dai non ci posso credere...ormai sono mesi.
Ti ho mandato un mp con il mio numero.
A questo punto se devo passare mesi di via crucis preferisco far smontare vialle e mettere un gassoso. E la cosa dovrà avvenire ovviamente senza spendere un euro in piu' di quello che ho già pagato.
Se non hanno ancora risolto fino ad ora dubito che possano trovare la soluzione, per quanto credo e spero che l'esperienza maturata sulla tua possa essere messa a servizio della mia evitando magari di continuare a bucare o a montare e smontare il collettore.
Il mio installatore è un santo, lo ha già fatto diverse volte.

batmobile
15-07-2010, 11:15
Ma capire che il gas è quasi sempre un errore pare difficile?:mrgreen:
Scherzi a parte, secondo l'adac tedesco 8 utenti su 10 a gas si lamentano di problemi, e sommando viaggi apposta, femri auto, lavori etc, vanifichi molto del risparmio, e il fegato non si paga...

Williams
15-07-2010, 11:22
Ma capire che il gas è quasi sempre un errore pare difficile?:mrgreen:
Scherzi a parte, secondo l'adac tedesco 8 utenti su 10 a gas si lamentano di problemi, e sommando viaggi apposta, femri auto, lavori etc, vanifichi molto del risparmio, e il fegato non si paga...

Non sarei così drastico, io ho fatto montare il Vialle dallo stesso installatore di v-one e mi sono trovato benissimo ha funzionato benissimo fin da subito tanto che il giorno dopo montato l'impianto sono partito per un viaggetto e ho fatto 3.000 km in una settimana senza nessun problema. Adesso sono a 8.000 km fatti a GPL e ho risparmiato un bel pò, oltretutto a Torino si può circolare anche con i blocchi del traffico e forse in tutto il Piemonte i veicoli trasformati a GPL hanno l'esenzione dal bollo per 5 anni ma su questo non sono ancora sicuro.

batmobile
15-07-2010, 11:25
Non sarei così drastico, io ho fatto montare il Vialle dallo stesso installatore di v-one e mi sono trovato benissimo ha funzionato benissimo fin da subito tanto che il giorno dopo montato l'impianto sono partito per un viaggetto e ho fatto 3.000 km in una settimana senza nessun problema. Adesso sono a 8.000 km fatti a GPL e ho risparmiato un bel pò, oltretutto a Torino si può circolare anche con i blocchi del traffico e forse in tutto il Piemonte i veicoli trasformati a GPL hanno l'esenzione dal bollo per 5 anni ma su questo non sono ancora sicuro.
tu e Rox siete 2, chi ha proiblemi ben di più, quindi raramente va come a te, spesso no.

punkeroso
15-07-2010, 11:34
tu e Rox siete 2, chi ha proiblemi ben di più, quindi raramente va come a te, spesso no.
Siamo almeno in 3 :mrgreen:
Io, dopo qualche peripezia, e parecchia sfiga (l'unica centralina vialle guasta è capitata a me!!) ho una macchina che definire un gioiello è riduttivo!
Ormai avrò all'attivo 40k km a gpl!!

batmobile
15-07-2010, 11:52
Siamo almeno in 3 :mrgreen:
Io, dopo qualche peripezia, e parecchia sfiga (l'unica centralina vialle guasta è capitata a me!!) ho una macchina che definire un gioiello è riduttivo!
Ormai avrò all'attivo 40k km a gpl!!
peripezie...

massdp
15-07-2010, 13:25
Ma capire che il gas è quasi sempre un errore pare difficile?:mrgreen:
Scherzi a parte, secondo l'adac tedesco 8 utenti su 10 a gas si lamentano di problemi, e sommando viaggi apposta, femri auto, lavori etc, vanifichi molto del risparmio, e il fegato non si paga...
pensare di modificare l'alimentazione di un'auto ed illudersi di non avere problemi è utopia. E' chiaro che dipende dal tipo di problemi riscontrati, spesso risolvibili con piccole tarature e/o accorgimenti, altre volte purtroppo piuù gravi.
Sapevo perfettamente ed avevo messo in conto (l'ho anche scritto) qualche problema. E sono certo che anche questo si risoverà, fosse anche con la disinstallazione del vialle ed il montaggio di un gassoso.
In ogni caso queste esperienze serivranno a vialle, che era e resta un ottimo impianto, a migliorare lo sviluppo dei suoi prodotti.
L'azienda è seria e lo stiamo vedendo per come ci stanno seguendo, dunque speriamo che questa serietà si confermi anche se, e sottolineo se, e quando si dovesse insieme (noi e loro) decidere che l'impianto sull'N52 da questo tipo di problema, che piu' passa il tempo e piu' mi convinco che si tratti di incompatibilità della centralina bmw con quella vialle.

Per il resto, stai tranquillo che tutti i problemi ti passano quando vai a pagare il pieno e vedi quello con il bmw benzina o diesel che sia far partire il rid del mutuo da 80/90 euro e tu "te ne esci" con la ricarica telefonica da 25 euro!!!:mrgreen:

massdp
15-07-2010, 13:26
Non sarei così drastico, io ho fatto montare il Vialle dallo stesso installatore di v-one e mi sono trovato benissimo ha funzionato benissimo fin da subito tanto che il giorno dopo montato l'impianto sono partito per un viaggetto e ho fatto 3.000 km in una settimana senza nessun problema. Adesso sono a 8.000 km fatti a GPL e ho risparmiato un bel pò, oltretutto a Torino si può circolare anche con i blocchi del traffico e forse in tutto il Piemonte i veicoli trasformati a GPL hanno l'esenzione dal bollo per 5 anni ma su questo non sono ancora sicuro.
il tuo motore non è un N52 vero?

ROX
15-07-2010, 14:09
il tuo motore non è un N52 vero?


No, il suo è un M54. E' molto strana questa cosa che vi sta capitando sinceramente, Franco ha installato un 130i ed un 730i che vanno perfettamente (iniettori in alto e senza tubi). Considerando che la componentistica è la stessa, escluderei problemi di compatibilità elettrica. Io sono sempre per il problema idraulico, ma tutto può essere. :rolleyes:

batmobile
15-07-2010, 14:15
pensare di modificare l'alimentazione di un'auto ed illudersi di non avere problemi è utopia. E' chiaro che dipende dal tipo di problemi riscontrati, spesso risolvibili con piccole tarature e/o accorgimenti, altre volte purtroppo piuù gravi.
Sapevo perfettamente ed avevo messo in conto (l'ho anche scritto) qualche problema. E sono certo che anche questo si risoverà, fosse anche con la disinstallazione del vialle ed il montaggio di un gassoso.
In ogni caso queste esperienze serivranno a vialle, che era e resta un ottimo impianto, a migliorare lo sviluppo dei suoi prodotti.
L'azienda è seria e lo stiamo vedendo per come ci stanno seguendo, dunque speriamo che questa serietà si confermi anche se, e sottolineo se, e quando si dovesse insieme (noi e loro) decidere che l'impianto sull'N52 da questo tipo di problema, che piu' passa il tempo e piu' mi convinco che si tratti di incompatibilità della centralina bmw con quella vialle.

Per il resto, stai tranquillo che tutti i problemi ti passano quando vai a pagare il pieno e vedi quello con il bmw benzina o diesel che sia far partire il rid del mutuo da 80/90 euro e tu "te ne esci" con la ricarica telefonica da 25 euro!!!:mrgreen:

ma girare con un mezzo con problemi, corse a sistemarlo, e sempre il terrore che tale postmontaggio invalidi la garanzia se c'è ancora, e sapendo che spesso gli errori di installazione fanno saltare il motore, beh non vale la differenza, se fai meno di 30k km anno, piuttosto vivi meglio con una auto più piccola, alla tua portata.

v-one
15-07-2010, 15:06
No, il suo è un M54. E' molto strana questa cosa che vi sta capitando sinceramente, Franco ha installato un 130i ed un 730i che vanno perfettamente (iniettori in alto e senza tubi). Considerando che la componentistica è la stessa, escluderei problemi di compatibilità elettrica. Io sono sempre per il problema idraulico, ma tutto può essere. :rolleyes:

Molto strano e' vero ma e' cosi fino a oggi avro cambiato almeno 15 calibrazioni,sostituito il collettore,sostituito le candele, non mi resta altro che sbatterla contro un muro oppure cambiare impianto....:-k
William ed io siamo andati insieme dallo stesso installatore a lui funziona a me no...chi spiega il perche' e' un mago....

massdp
15-07-2010, 15:28
Molto strano e' vero ma e' cosi fino a oggi avro cambiato almeno 15 calibrazioni,sostituito il collettore,sostituito le candele, non mi resta altro che sbatterla contro un muro oppure cambiare impianto....:-k
William ed io siamo andati insieme dallo stesso installatore a lui funziona a me no...chi spiega il perche' e' un mago....
non solo, collettore nuovo fatto forare direttamente in olanda, iniettori reinstallati sulla parte superiore sotto il controllo vialle...ormai il problema idraulico è da escludere.

Sarebbe interessante avere i riferimenti delle centraline vialle che montano la serie 1 e la serie 7 che ha fatto franco per confrontarle con le nostre

ROX
15-07-2010, 15:35
Molto strano e' vero ma e' cosi fino a oggi avro cambiato almeno 15 calibrazioni,sostituito il collettore,sostituito le candele, non mi resta altro che sbatterla contro un muro oppure cambiare impianto....:-k
William ed io siamo andati insieme dallo stesso installatore a lui funziona a me no...chi spiega il perche' e' un mago....


Beh, una prima risposta è che avete 2 motori molto diversi...

ROX
15-07-2010, 15:37
non solo, collettore nuovo fatto forare direttamente in olanda, iniettori reinstallati sulla parte superiore sotto il controllo vialle...ormai il problema idraulico è da escludere.

se è così, alzo le mani... :eek:



Sarebbe interessante avere i riferimenti delle centraline vialle che montano la serie 1 e la serie 7 che ha fatto franco per confrontarle con le nostre


La centralina non è mai cambiata, cambiano solo i file di calibrazione. Il mistero si infittisce :-k

v-one
15-07-2010, 15:37
non solo, collettore nuovo fatto forare direttamente in olanda, iniettori reinstallati sulla parte superiore sotto il controllo vialle...ormai il problema idraulico è da escludere.

Sarebbe interessante avere i riferimenti delle centraline vialle che montano la serie 1 e la serie 7 che ha fatto franco per confrontarle con le nostre

esatto non volevo dilungarmi troppo nel post.....comunque visto che ci siamo...
si... ho fatto forare il collettore nuovo direttamente in Olanda con le dime per essere sicuro che le posizioni di foratura siano state fatte correttamente, abbiamo fatto un test idraulico prima del montaggio, perfetto.
aggiornata la mappa.
Messa in strada per 70 km tutto ok poi ha ricominciciato a seghettare a velocita' costante, spenta la vettura e riaccesa continua ad andar male ....non capisco...

massdp
15-07-2010, 15:46
ma girare con un mezzo con problemi, corse a sistemarlo, e sempre il terrore che tale postmontaggio invalidi la garanzia se c'è ancora, e sapendo che spesso gli errori di installazione fanno saltare il motore, beh non vale la differenza, se fai meno di 30k km anno
non mi sono spiegato.
Vado a gpl da piu' di 15 anni.
I problemi, se ci sono stati, si sono manifestati all'inizio.
Dopo è stata SOLO normale manutenzione, che nei gassosi si chiama "cambio filtri e pulizia iniettori" per una spesa di una trentina di euro ogni 20/30k km e nell'iniezione liquida neanche esiste.
percorsi piu' di 100k km con la prima, più di 100k km con la seconda.
Calcoli alla mano in tre anni e mezzo con la golf ho recuperato il consto dell'impianto e risparmioato ulteriori 3k euro.

piuttosto vivi meglio con una auto più piccola, alla tua portata.
Anche qui, non è questo il punto.
Senza voler entrare nel merito, perchè non è questo il 3d e perchè sono discorsi fatti ormai fino allo sfinimento, ti dico semplicemente che per me i soldi spesi sulle auto sono soldi mal spesi, a quel punto DOVENDO comprarmi una macchina e non volendo, e sottolineo "non volendo" e non "non potendo", buttare troppi soldi e men che meno indebitarmi, ho deciso di spendere 20k per un 'auto.
A quel punto potevo scegliere tra una punto nuova super accessoriata o un mezzo usato, come quello che ho preso.
In questo modo credo di aver speso meno peggio i miei 20k euro.

v-one
15-07-2010, 15:47
Beh, una prima risposta è che avete 2 motori molto diversi...

Ok ma il 130 e il mio non sono poi cosi tanto diversi o sbaglio?

In ogni caso non e' un problema idraulico proprio per quello che ho scritto sopra.

massdp
15-07-2010, 15:48
se è così, alzo le mani... :eek:




La centralina non è mai cambiata, cambiano solo i file di calibrazione. Il mistero si infittisce :-k
15 file di calibrazione provati da v-one, mentre io sono SOLO a tre.
Il mio grafico parla chiaro: mancate iniezioni.
A questo punto tutto porta a pensare che la centralina vialle non riesca a "dialogare" con quella bmw, molto più "intelligente".

v-one
15-07-2010, 15:49
15 file di calibrazione provati da v-one, mentre io sono SOLO a tre.
Il mio grafico parla chiaro: mancate iniezioni.
A questo punto tutto porta a pensare che la centralina vialle non riesca a "dialogare" con quella bmw, molto più "intelligente".

quoto

ROX
15-07-2010, 16:10
15 file di calibrazione provati da v-one, mentre io sono SOLO a tre.
Il mio grafico parla chiaro: mancate iniezioni.
A questo punto tutto porta a pensare che la centralina vialle non riesca a "dialogare" con quella bmw, molto più "intelligente".


Ma ragazzi, non c'è nessun dialogo, la centralina Vialle legge semplicemente i tempi di iniezione dai vari iniettori ed a sua volta spara i valori ai propri iniettori, come in tutti gli impianti attuali.

Se fosse un problema "congenito" non ci sarebbe alcun N52 circolante senza problemi con Vialle, invece non è così...

Piuttosto che non vi sia qualche falso contatto nel collegamento con gli iniettori? O sulla centralina? O che qualche iniettore sia difettoso? A questo punto bisogna pensare alle cose più strane.

Ad es. sono riusciti a capire se le mancate inezioni avvengono sempre sugli stessi cilindri o meno?

v-one
15-07-2010, 16:12
Ma ragazzi, non c'è nessun dialogo, la centralina Vialle legge semplicemente i tempi di iniezione dai vari iniettori ed a sua volta spara i valori ai propri iniettori, come in tutti gli impianti attuali.

Se fosse un problema "congenito" non ci sarebbe alcun N52 circolante senza problemi con Vialle, invece non è così...

Piuttosto che non vi sia qualche falso contatto nel collegamento con gli iniettori? O sulla centralina? O che qualche iniettore sia difettoso? A questo punto bisogna pensare alle cose più strane.

Ad es. sono riusciti a capire se le mancate inezioni avvengono sempre sugli stessi cilindri o meno?

Peccato che la lettura non e' lineare

ROX
15-07-2010, 16:18
Peccato che la lettura non e' lineare


che intendi?

v-one
15-07-2010, 16:33
il fw base della centralina gas ha un funzionamento lineare (confermato da vialle)
la nostra ECU utilizza delle strategie diverse e l'andamento nel tempo puo' cambiare.
infatti da me inizialmenente i correttori sono ok e poi non si capisce per quale motivo vanno fuori posto.
Non capisco perche' il 130 che mensionavi non ha problemi.
Potresti per piacere chiedere a Di serio come ha cablato i pin della centralina gas.
Dove va a prendere i segnali di alimentazione della centralina gas.
Non vorrei che gli arrivi un segnale di alimentazine digitale in pwm alla centralina vialle e lei non gestisca bene la tensione di alimentazione.

ROX
15-07-2010, 17:17
il fw base della centralina gas ha un funzionamento lineare (confermato da vialle)
la nostra ECU utilizza delle strategie diverse e l'andamento nel tempo puo' cambiare.
infatti da me inizialmenente i correttori sono ok e poi non si capisce per quale motivo vanno fuori posto.
Non capisco perche' il 130 che mensionavi non ha problemi.
Potresti per piacere chiedere a Di serio come ha cablato i pin della centralina gas.
Dove va a prendere i segnali di alimentazione della centralina gas.
Non vorrei che gli arrivi un segnale di alimentazine digitale in pwm alla centralina vialle e lei non gestisca bene la tensione di alimentazione.


OK per l'alimentazione mi informo e vi faccio sapere.

Per quanto riguarda i segnali sugli iniettori e lo spostamento dei correttori, l'unica motivazione valida a mio avviso è che la calibrazione non sia corretta. Ricordiamoci sempre che se i correttori sono già spostati per qualche motivo (ad es. si è camminato a gas con una calibrazione non perfetta, quando si fanno le rilevazioni, le facciamo con un riferimento già spostato! :wink:

Ma errori memorizzati in OBD? Mancate accensioni su quali cilindri? Sempre gli stessi?

v-one
15-07-2010, 17:55
OK per l'alimentazione mi informo e vi faccio sapere.

Per quanto riguarda i segnali sugli iniettori e lo spostamento dei correttori, l'unica motivazione valida a mio avviso è che la calibrazione non sia corretta. Ricordiamoci sempre che se i correttori sono già spostati per qualche motivo (ad es. si è camminato a gas con una calibrazione non perfetta, quando si fanno le rilevazioni, le facciamo con un riferimento già spostato! :wink:

Ma errori memorizzati in OBD? Mancate accensioni su quali cilindri? Sempre gli stessi?


Grazie 1000!

di calibrazioni ne ho provate 15, ma ne ho altre due che mi aspettano :mrgreen:
rido per non piangere,
nel mio caso non ho mancate accensioni ma solo ritardi di iniettata ogni tanto.....

massdp
15-07-2010, 18:07
Ad es. sono riusciti a capire se le mancate inezioni avvengono sempre sugli stessi cilindri o meno?
ne ha collegati due, l'1 e il 4, ed hanno mostrato il difetto (cfr il grafico postato qui http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?t=193182&page=4)
collegheremo gli altri per vedere se fanno lo stesso difetto

ROX
16-07-2010, 00:33
ne ha collegati due, l'1 e il 4, ed hanno mostrato il difetto (cfr il grafico postato qui http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?t=193182&page=4)
collegheremo gli altri per vedere se fanno lo stesso difetto


Dunque, da quel grafico si evince che i tempi di iniezione a gpl, per un attimo vanno a zero.

La primissima cosa da capire sarebbe se, in quel preciso momento (potete vederlo nell'altra schermata, quella di monitoring in alto a sinistra), i tempi benzina si azzerano pure. Se così fosse, sarebbe chiaramente un problema di "lettura" dei tempi, quindi un problema elettrico, un falso contatto, un'interferenza o quant'altro.

Se invece a fronte dei tempi azzerati a gpl, i tempi a benzina risultano normali in quell'istante, allora il problema è chiaramente nella calibrazione, un bug nel file o un malfunzionamento della centralina.

Almeno per logica, io indagherei in questa direzione.

massdp
16-07-2010, 00:48
Dunque, da quel grafico si evince che i tempi di iniezione a gpl, per un attimo vanno a zero.

La primissima cosa da capire sarebbe se, in quel preciso momento (potete vederlo nell'altra schermata, quella di monitoring in alto a sinistra), i tempi benzina si azzerano pure. Se così fosse, sarebbe chiaramente un problema di "lettura" dei tempi, quindi un problema elettrico, un falso contatto, un'interferenza o quant'altro.

Se invece a fronte dei tempi azzerati a gpl, i tempi a benzina risultano normali in quell'istante, allora il problema è chiaramente nella calibrazione, un bug nel file o un malfunzionamento della centralina.

Almeno per logica, io indagherei in questa direzione.
dal grafico mi sembra di vedere che i tempi di iniezione benzina siano regolari (linea marrone)

ROX
16-07-2010, 01:09
dal grafico mi sembra di vedere che i tempi di iniezione benzina siano regolari (linea marrone)


Si, hai ragione, mi era sfuggito. Però quell' "iniezione benzina" dovrebbe essere la media di tutti gli iniettori, io farei il confronto per singolo iniettore, altrimenti la media potrebbe restare valorizzata anche se un iniettore va a zero...

massdp
18-07-2010, 20:58
OK per l'alimentazione mi informo e vi faccio sapere
novità?
il mio installatore col tecnico vialle ha passato il weekend praticamente a far prove e verifiche.
Provate mappe di tutti i tipi, mappe universali, iniettori di taglia diversa, verifiche con l'oscilloscopio, collettore rismontato (quarta volta) per dirigere diversamente il getto, provate candele di tipo diverso.
Zero assoluto.
Sembra che oltre alla mia bmw ed a quella di v-one ci sia anche una x3 che ha gli stessi problemi.

ROX
18-07-2010, 22:21
novità?
il mio installatore col tecnico vialle ha passato il weekend praticamente a far prove e verifiche.
Provate mappe di tutti i tipi, mappe universali, iniettori di taglia diversa, verifiche con l'oscilloscopio, collettore rismontato (quarta volta) per dirigere diversamente il getto, provate candele di tipo diverso.
Zero assoluto.
Sembra che oltre alla mia bmw ed a quella di v-one ci sia anche una x3 che ha gli stessi problemi.


Ho chiesto a Franco, mi ha detto di aver usato lo "scatolotto" perchè altrimenti anche sul 130i c'era l'avviso sull'assorbimento. Per quanto riguarda l'alimentazione non si ricorda esattamente dove l'ha presa, perchè le ha fatte diversi mesi fa e sono solo 2 impianti. Però in linea di massima mi ha detto di aver seguito quanto consigliato dalle istruzioni.

Io però continuerei ad indagare nella direzione che avete già preso. Se c'è un'interruzione nei tempi di iniezione del cilindro 1, guarda cosa succede ai tempi di iniezione benzina dello stesso cilindro. Lì c'è la risposta!!!

Io comunque proverei a cambiare la centralina...

v-one
19-07-2010, 11:07
Ho chiesto a Franco, mi ha detto di aver usato lo "scatolotto" perchè altrimenti anche sul 130i c'era l'avviso sull'assorbimento. Per quanto riguarda l'alimentazione non si ricorda esattamente dove l'ha presa, perchè le ha fatte diversi mesi fa e sono solo 2 impianti. Però in linea di massima mi ha detto di aver seguito quanto consigliato dalle istruzioni.

Io però continuerei ad indagare nella direzione che avete già preso. Se c'è un'interruzione nei tempi di iniezione del cilindro 1, guarda cosa succede ai tempi di iniezione benzina dello stesso cilindro. Lì c'è la risposta!!!

Io comunque proverei a cambiare la centralina...


Ho parlato pochi minuti fa' con Palada, il quale mi diceva che voleva provare a montare la vecchia centralina Vialle che aveva un sw base meno sensibile.
La LPE-7 gestisce le extra iniettate ma sembrerebbe in maniera non corretta.
Infatti nel mio caso alle volte gli iniettori benzina danno una extra iniettata, che il gas non effettua...vi tengo informati

Sai che centralina e' stata montata sul 130?

ROX
19-07-2010, 12:20
Ho parlato pochi minuti fa' con Palada, il quale mi diceva che voleva provare a montare la vecchia centralina Vialle che aveva un sw base meno sensibile.
La LPE-7 gestisce le extra iniettate ma sembrerebbe in maniera non corretta.
Infatti nel mio caso alle volte gli iniettori benzina danno una extra iniettata, che il gas non effettua...vi tengo informati

Sai che centralina e' stata montata sul 130?


La centralina LPi7 è sempre la stessa, non è cambiata, perchè tu attualmente che centralina avresti? :-k

Ciò che cambia è appunto il SW di base e la calibrazione. Anche in caso di sporadiche iniezioni di benzina (2-fuel) è sempre stabilito nel file di calibrazione, non dall'HW o dal SW di base. :wink:

v-one
19-07-2010, 13:23
Io ho la LPE-7..
Non saprei dirti cosa determini le extrainiettate ma a detta di Palada il problema e nel sw base di base quindi vorrebbe provare a montale le LPE6.6.
Quello che non capisco e' perche' la mia vettura dopo aver montato il nuovo collettore con le calibrazioni andava bene e dopo aver percorso circa 70 km ha iniziato nuovamente a seghettare a velocita' costante.
Altra cosa che ho notato alzando il cofano motore dopo avere percorso qualche km il terzo iniettore toccandolo con la mano scalda decisamente meno dei primi due.
I condotti di aspirazione, invece, si scaldano piu' o meno allo stesso modo.

massdp
19-07-2010, 14:52
La centralina LPi7 è sempre la stessa, non è cambiata, perchè tu attualmente che centralina avresti? :-k

Ciò che cambia è appunto il SW di base e la calibrazione. Anche in caso di sporadiche iniezioni di benzina (2-fuel) è sempre stabilito nel file di calibrazione, non dall'HW o dal SW di base. :wink:
infatti abbiamo entrambi la LPi7.
L'ultima prova appunto consisterà nel montare la centralina precedente, ovvero la LPi 6.6.
Siccome il cablaggio è differente, stanno preparando un interfaccia, almeno per far solo la prova e verificare se va a posto.
Se poi il difetto scompare si provvederà al cambio completo sia della centralina che del cablaggio.

Credo sia veramente l'ultima prova da fare perchè le hanno provate davvero tutte.

ROX
19-07-2010, 15:03
infatti abbiamo entrambi la LPi7.
L'ultima prova appunto consisterà nel montare la centralina precedente, ovvero la LPi 6.6.
Siccome il cablaggio è differente, stanno preparando un interfaccia, almeno per far solo la prova e verificare se va a posto.
Se poi il difetto scompare si provvederà al cambio completo sia della centralina che del cablaggio.

Credo sia veramente l'ultima prova da fare perchè le hanno provate davvero tutte.


Ma un'altra centralina Lpe7 è stata provata?

massdp
19-07-2010, 18:17
Ma un'altra centralina Lpe7 è stata provata?
un attimo.
io credevo che lpi7 e lpe7 fossero la stessa cosa...a questo punto non so che dirvi.
so solo che proveranno una lp(e qualcosa) 6.6 anzichè una lp(e qualcosa) 7

ROX
19-07-2010, 18:43
un attimo.
io credevo che lpi7 e lpe7 fossero la stessa cosa...a questo punto non so che dirvi.
so solo che proveranno una lp(e qualcosa) 6.6 anzichè una lp(e qualcosa) 7


Allora Lpi7 è diciamo il "sistema", Lpe7 è il modello di centralina (quella attuale ed ultima), la precedente centralina era la 6.6 che è incompatibile con i sw base e le calibrazioni della 7.

Se addirittura vogliono provare una 6.6, suppongo che abbiano già provato un'altra 7 senza successo... :-k

v-one
20-07-2010, 09:05
Allora Lpi7 è diciamo il "sistema", Lpe7 è il modello di centralina (quella attuale ed ultima), la precedente centralina era la 6.6 che è incompatibile con i sw base e le calibrazioni della 7.

Se addirittura vogliono provare una 6.6, suppongo che abiano già provato un'altra 7 senza successo... :-k

Da me non e' stata provata un'altra lpe-7 ma lo faremo appena Palada viene a Torino. Se non dovesse andare proveremo la 6.6.
In ogni caso continuo a non capire perche' il terzo iniettore e piu' freddo rispetto agli altri

v-one
23-07-2010, 22:13
Oggi mi e' stato detto che il problema e' dovuto ad un malfunzionamento delle bobine.
Hanno notato che il problema di leggero mancamento in fase di accellerazione oltre che ha velocita' costante si manifesta anche quando la vettura va a benzina.
Lo stesso Palada ha constatato questo...
Avevo fatto da poco una diagnosi in BMW e' mi era stato detto che le bobine erano ok, voi sapete dirmi come posso verificare lo stato di ogni singola bobina in maniera piu' precisa?In modo da poter escludere anche questo..

massdp
23-07-2010, 23:44
Oggi mi e' stato detto che il problema e' dovuto ad un malfunzionamento delle bobine.
Hanno notato che il problema di leggero mancamento in fase di accellerazione oltre che ha velocita' costante si manifesta anche quando la vettura va a benzina.
Lo stesso Palada ha constatato questo...
Avevo fatto da poco una diagnosi in BMW e' mi era stato detto che le bobine erano ok, voi sapete dirmi come posso verificare lo stato di ogni singola bobina in maniera piu' precisa?In modo da poter escludere anche questo..
1) oscilloscopio
oppure
2) ne compri una nuova e con la santa pazienza provi la nuova al posto di ciascuna delle altre, sperando che la bobina difettosa sia solo una

ma...credevo fossero problemi di congelamento anche a te...

v-one
24-07-2010, 13:44
Sembra non sia dovuto al gas...
Mi sono informato in bmw, costano sui 300 euro tutte e 6.
Mi sta venendo voglia di cambiarle tutte.
Vi faro' sapere

Rafale
24-07-2010, 18:23
è buona norma cambiare la serie completa..quando una o piu' cedono per deterioramento,le altre seguono a breve..almeno risparmi qualcosa sulla manodopera :cool:
l'alimentazione a gpl rende piu' visibili i malfunzionamenti delle bobine,immagino per la richiesta di un anticipo di accensione leggermente maggiore..

ROX
25-07-2010, 02:15
immagino per la richiesta di un anticipo di accensione leggermente maggiore..


No è proprio la miscela che ha bisogno di più energia per essere accesa.

jdaniele
25-07-2010, 02:49
No è proprio la miscela che ha bisogno di più energia per essere accesa.

ROX, io penso di avere un problema simile con le bobine.

Sai qual'è la cosa che non mi torna molto?

Allora, venerdì tornavo come di consueto dal lavoro.
Come al solito dopo circa 30-40 min di funzionamento più o meno decente del motore (con un filo di gas), inizia gradualmente ad accentuarsi il ritardo sull'acceleratore, e compaiono i primi seghettamenti evidenti che si sentono molto bene in 3° tra i 700 ed i 1900 giri.
In 4° si sente il motore che balbetta (trema come se facesse fatica ad accendere la miscela).

Ok, fino a qui nulla di nuovo.:-s

Però questa volta ho voluto spenderci qualche minuto in più.

Sono passato a benzina e nello stesso momento i seghettamenti così accentuati sono quasi spariti ed il motore girava più regolare (non perfetto ma neanche così irregolare che sembra che da un momento all'altro si debba spegnere!).
Ho fatto circa 2 km così, provando con l'acceleratore tiri (moderati) e rilasci.
Poi sono ripassato a GPL e......seghettamenti ridotti anche li, molto meno di prima.

Quindi ne deduco che in questo passaggio tra GPL-BENZA-GPL qualcosa deve essere cambiato.
Ho ipotizzato che la centralina GPL resetti qualche parametro di funzionamento quando passa a benzina. Possibile?

Forse, e dico forse, visto che questa mappa tiene conto della sonda lamba, non vorrei che qualcosa durante il funzionamento man mano si sfasi fino a creare una miscela molto magra che queste vecchie bobine neanche riescono ad accendere bene.

Cioè, potrebbe essere un problema composito.

Un'altra cosa che ho pensato è, come ipotizzava massdp, un problema di congelamento e/o temperatura dei condotti.
Il passare a benzina potrebbe aver ripristinato una temperatura accettabile nelle tubazioni di aspirazione e quindi quando sono ripassato a GPL non vi erano più le condizioni sfavorevoli, almeno per i primi minuti.

Comunque una cosa è certa e ci faccio caso tutti i giorni: quando la macchina è accesa da 5 min risponde molto meglio che dopo aver percorso una 20ina di km in una mezz'ora.

A brevissimo, come sai, comprerò una interfaccia diagnostica OBD-II perché mi sono stufato di ipotizzare (ma soprattutto di guidare una macchina che non funge regolare ed ha bisogno di una mano).

Sto valutando quale sia l'interfaccia migliore come rapporto qualità/prezzo.

A presto.
Saluti
Daniele

ROX
25-07-2010, 16:15
Quindi ne deduco che in questo passaggio tra GPL-BENZA-GPL qualcosa deve essere cambiato.
Ho ipotizzato che la centralina GPL resetti qualche parametro di funzionamento quando passa a benzina. Possibile?

Quello che succede in questo frangente è che i tempi di iniezione ed i correttori, se ci sono significative differenze fra le carburazioni dei 2 carburanti, vengono spostati. Quindi passando a benzina, ipotizzando che a gpl eri magro, i tempi di iniezione vengono ridotti. Subito dopo ripassando a gpl, nel primo periodo, i tempi tenderanno ad aumentare, ma all'inizio avrai più o meno gli stessi tempi della carburazione benzina.



Forse, e dico forse, visto che questa mappa tiene conto della sonda lamba, non vorrei che qualcosa durante il funzionamento man mano si sfasi fino a creare una miscela molto magra che queste vecchie bobine neanche riescono ad accendere bene.

Ma tu hai la mia stessa mappa che non ricordo più? Io alla fine ho staccato la rilevazione della sonda da parte dell'impianto gpl. La ritengo una interferenza superflua. Solo la centralina benzina deve decidere la carburazione in base a tutti gli elementi e sensori, l'altra deve agire di conseguenza in base alla sola corretta conversione dei tempi e basta. Casomai stacchiamo il cavetto anche da te...



Un'altra cosa che ho pensato è, come ipotizzava massdp, un problema di congelamento e/o temperatura dei condotti.
Il passare a benzina potrebbe aver ripristinato una temperatura accettabile nelle tubazioni di aspirazione e quindi quando sono ripassato a GPL non vi erano più le condizioni sfavorevoli, almeno per i primi minuti.

si, potrebbe aver fatto "sciogliere" princìpi di congelamento


Comunque una cosa è certa e ci faccio caso tutti i giorni: quando la macchina è accesa da 5 min risponde molto meglio che dopo aver percorso una 20ina di km in una mezz'ora.

è strano che il problema si presenti solo nel traffico, perchè alla fine non cambiamolto ai fini del funzionamento. Cioè, se c'è congelamento c'è comunque anche in autostrada.

Cmq le tue bobine che sono quelle poco costose, le cambierei senza problemi, male non gli fa certo. Inoltre ho letto diverse volte che le bobine nuovo tipo, rispetto a quelle mie e dei vecchi M54 pre 2003 sono molto meno affidabili e longeve.

La mia ormai è a quota 190k km di cui 70k a gpl, e pensa che bobine e sensori alberi sono ancora originali. :rolleyes:

Quando potete poi, montate delle candele all'iridio che in caso di gpl e/o mappa sono consigliate per la maggiore resistenza alle alte temperature e alla minore richiesta di energia per l'accensione (elettrodi più fini, da 0,4 o 0,6 mm)

jdaniele
25-07-2010, 23:24
Quello che succede in questo frangente è che i tempi di iniezione ed i correttori, se ci sono significative differenze fra le carburazioni dei 2 carburanti, vengono spostati. Quindi passando a benzina, ipotizzando che a gpl eri magro, i tempi di iniezione vengono ridotti. Subito dopo ripassando a gpl, nel primo periodo, i tempi tenderanno ad aumentare, ma all'inizio avrai più o meno gli stessi tempi della carburazione benzina.

Ok, grazie.



Ma tu hai la mia stessa mappa che non ricordo più? Io alla fine ho staccato la rilevazione della sonda da parte dell'impianto gpl. La ritengo una interferenza superflua. Solo la centralina benzina deve decidere la carburazione in base a tutti gli elementi e sensori, l'altra deve agire di conseguenza in base alla sola corretta conversione dei tempi e basta. Casomai stacchiamo il cavetto anche da te...

Si la mappa è la stessa. Ok, proviamo a staccarlo. Voglio vedere se ci sono differenze (in positivo spero).




si, potrebbe aver fatto "sciogliere" princìpi di congelamento

Ed ammesso che ciò sia esatto, cosa si può fare per evitare tale stato anomalo?





è strano che il problema si presenti solo nel traffico, perchè alla fine non cambiamolto ai fini del funzionamento. Cioè, se c'è congelamento c'è comunque anche in autostrada.

Quarda, venerdì non c'era traffico, o meglio non ce ne era molto e come ti dicevo sono andato con un filo di gas, senza tirare le marce, a velocità più o meno costante, sia sul raccordo che sull'ardeatina a parte qualche rallentamento.

Quando invece c'è la vera coda sull'appia (10-15 min semifermo), come ti dicevo, a volte sento il motore che sembra andare a 5 cilindri (macchina che traballa) quando sono fermo al semaforo.
E non è la prima volta che mi capita. Ovviamente sono a GPL.




Cmq le tue bobine che sono quelle poco costose, le cambierei senza problemi, male non gli fa certo. Inoltre ho letto diverse volte che le bobine nuovo tipo, rispetto a quelle mie e dei vecchi M54 pre 2003 sono molto meno affidabili e longeve.

Si, per scrupolo ho chiesto ad Andrea (di Patriarca) di farmi un preventivo ma non mi ha ancora risposto. Se no le prendo li dove ti ho detto in PM.



La mia ormai è a quota 190k km di cui 70k a gpl, e pensa che bobine e sensori alberi sono ancora originali. :rolleyes:

Beh, io i sensori li cambiai ma i miei alla fine erano buoni perché non ebbi alcun miglioramento. Infatti me li sono conservati....:lol:

Ok, Grazie ROX.

Ciao
Daniele

massdp
26-07-2010, 11:41
infatti abbiamo entrambi la LPi7.
L'ultima prova appunto consisterà nel montare la centralina precedente, ovvero la LPi 6.6.
Siccome il cablaggio è differente, stanno preparando un interfaccia, almeno per far solo la prova e verificare se va a posto.
Se poi il difetto scompare si provvederà al cambio completo sia della centralina che del cablaggio.

Credo sia veramente l'ultima prova da fare perchè le hanno provate davvero tutte.
provato a cambiare centraline, nulla.
Il problema è il congelamento.
Ho percorso 1.000km nel weekend.
Con le ultime modifiche, grazie all'inesauribile pazienza del mio installatore, sembra che la macchina vada meglio, ma purtroppo ogni tanto seghetta ancora. Segno che le modifiche hanno ridotto notevolmente la formazione di ghiaccio, che tuttavia è ancora presente.

A prescindere da come andrà a finire, credo che un'azienda che voglia stare seriamente sul mercato, non possa e non debba autorizzare trasformazioni su motori, leggasi N52 della BMW, di cui non è certa del perfetto funzionamento.
E non è neanche serio, a mio giudizio, fare letteralmente "impazzire" gli installatori - e vi posso garantire che la competenza, la professionalità e la pazienza del mio installatore è praticamente infinita - per cercare le soluzioni, seppur supportati da un tecnico disponibile quale si è dimostrato quello inviato da Vialle, ma che ovviamente non puo' fare miracoli.

Tuttavia, ad un certo punto, se dopo decine (e vado per difetto) di prove effettuate, il problema del congelamento continua, un atteggiamento serio da parte di un'azienda dovrebbe condurre a:
1) riconoscere probabilmente una certa superficialità nell'aver dichiarato "gasabile con vialle" un certo tipo di motore
2) autorizzare l'installatore a smontare l'impianto per consentirgli di montarne un altro (sebbene non sia l'impianto che io vorrei sulla mia auto, visto che ho voluto e scelto vialle)
3) fare dello sviluppo per risolvere il problema, senza nel frattempo tenere un'auto, un cliente ed un installatore in stand by
4) a soluzione trovata, provare a convincere il cliente a reinstallare vialle che, sia chiaro, per me e per tanta altra gente era e rimane un ottimo impianto.

Sono certo che una soluzione si troverà, ma intanto mi tengo la mia bmw che, seppur migliorata grazie alla perizia dell'installaotre, non va come dovrebbe andare.
E non voglio neanche immaginare se avessi trovato un installatore di quelli che si prendono i soldi e ti piantano con i problemi...

jdaniele
26-07-2010, 11:58
provato a cambiare centraline, nulla.
Il problema è il congelamento.
Ho percorso 1.000km nel weekend.
Con le ultime modifiche, grazie all'inesauribile pazienza del mio installatore, sembra che la macchina vada meglio, ma purtroppo ogni tanto seghetta ancora. Segno che le modifiche hanno ridotto notevolmente la formazione di ghiaccio, che tuttavia è ancora presente.



Qualcuno riesce a spiegarmi meglio il meccanismo del congelamento?

Dove avviene? Tra iniettore e valvola? Cosa accade quando si forma del ghiaccio sulle pareti del collettore?

In altre parole, il motore seghetta perché la nebulizzazione di GPL va ad attaccarsi alle pareti e non arriva più all'interno del cilindro?
Si forma talmente tanto ghiaccio che il collettore diventa un frigo-bar (utile nella stagione estiva! :lol:)?

Insomma, tecnicamente cosa accade? :-k

Saluti
Daniele

ROX
26-07-2010, 12:00
provato a cambiare centraline, nulla.
Il problema è il congelamento.
Ho percorso 1.000km nel weekend.
Con le ultime modifiche, grazie all'inesauribile pazienza del mio installatore, sembra che la macchina vada meglio, ma purtroppo ogni tanto seghetta ancora. Segno che le modifiche hanno ridotto notevolmente la formazione di ghiaccio, che tuttavia è ancora presente.

A prescindere da come andrà a finire, credo che un'azienda che voglia stare seriamente sul mercato, non possa e non debba autorizzare trasformazioni su motori, leggasi N52 della BMW, di cui non è certa del perfetto funzionamento.
E non è neanche serio, a mio giudizio, fare letteralmente "impazzire" gli installatori - e vi posso garantire che la competenza, la professionalità e la pazienza del mio installatore è praticamente infinita - per cercare le soluzioni, seppur supportati da un tecnico disponibile quale si è dimostrato quello inviato da Vialle, ma che ovviamente non puo' fare miracoli.

Tuttavia, ad un certo punto, se dopo decine (e vado per difetto) di prove effettuate, il problema del congelamento continua, un atteggiamento serio da parte di un'azienda dovrebbe condurre a:
1) riconoscere probabilmente una certa superficialità nell'aver dichiarato "gasabile con vialle" un certo tipo di motore
2) autorizzare l'installatore a smontare l'impianto per consentirgli di montarne un altro (sebbene non sia l'impianto che io vorrei sulla mia auto, visto che ho voluto e scelto vialle)
3) fare dello sviluppo per risolvere il problema, senza nel frattempo tenere un'auto, un cliente ed un installatore in stand by
4) a soluzione trovata, provare a convincere il cliente a reinstallare vialle che, sia chiaro, per me e per tanta altra gente era e rimane un ottimo impianto.

Sono certo che una soluzione si troverà, ma intanto mi tengo la mia bmw che, seppur migliorata grazie alla perizia dell'installaotre, non va come dovrebbe andare.
E non voglio neanche immaginare se avessi trovato un installatore di quelli che si prendono i soldi e ti piantano con i problemi...


Quindi torniamo al punto di partenza: problema idraulico. Io sono sempre stato di questa idea.

Ragazzi gli iniettori anche sugli N52 vanno installati di sopra e senza tubicini e caxxate varie. Vi ricordo che c'è in giro un 730i ed un 130i (che tra l'altro incontrerò proprio oggi perchè passa da Roma a salutarmi) che vanno alla perfezione (ma non sono le uniche che io sappia) ed al primo colpo, senza alcun inconveniente.

Se il problema è di congelamento la soluzione è solo UNA: dirigere bene gli iniettori, non ci sono altre soluzioni.

Oggi vi farò altre foto dettagliate dell'esatto posizionamento ed inclinazione degli iniettori sul 130i. Più di questo non posso.

ROX
26-07-2010, 12:03
Qualcuno riesce a spiegarmi meglio il meccanismo del congelamento?

Dove avviene? Tra iniettore e valvola? Cosa accade quando si forma del ghiaccio sulle pareti del collettore?

In altre parole, il motore seghetta perché la nebulizzazione di GPL va ad attaccarsi alle pareti e non arriva più all'interno del cilindro?
Si forma talmente tanto ghiaccio che il collettore diventa un frigo-bar (utile nella stagione estiva! :lol:)?

Insomma, tecnicamente cosa accade? :-k

Saluti
Daniele


il getto di gas sbatte sempre sullo stesso punto e si crea congelamento. Suppongo che poi ad un certo punto si sciolga anche tutto in una volta e quindi ci si trovi anche una miscela satura (grassa) di carburante. Mentre negli altri frangenti sarà magra (o proprio insufficiente) sui relativi cilindri perchè il gas non arriva proprio a destinazione.

v-one
26-07-2010, 12:06
il getto di gas sbatte sempre sullo stesso punto e si crea congelamento. Suppongo che poi ad un certo punto si sciolga anche tutto in una volta e quindi ci si trovi anche una miscela satura (grassa) di carburante. Mentre negli altri frangenti sarà magra (o proprio insufficiente) sui relativi cilindri perchè il gas non arriva proprio a destinazione.

Rox scusami,
io ho fatto forare il collettore in Olanda e il getto e’ perfetto…adesso provo a cambiare anche le bobine come mi hanno detto.
Ma se il problema persiste….che facciamo?

ROX
26-07-2010, 12:13
Rox scusami,
io ho fatto forare il collettore in Olanda e il getto e’ perfetto…adesso provo a cambiare anche le bobine come mi hanno detto.
Ma se il problema persiste….che facciamo?


Potrebbero benissimo essere problemi differenti, nulla di strano che da te siano le bobine, ma perchè mi parlavi di un iniettore più freddo? :rolleyes:

Io non voglio trarre conclusioni affrettate, anche perchè mi sembra assurdo che abbiano forato loro il collettore ed abbiano commesso imperfezioni. Però occhio che quando i supportini (le basette dove si infilano gli iniettori) non sono rivettate perfettamente rischiano di ruotare leggermente da sole, infatti è bene assicurarle con un pò di mastice anche.

Io so solo che se se problemi idraulici non ce ne sono le macchine vanno sempre alla perfezione, e non potrebbe essere diversamente. Purtroppo è la fase più delicata in assoluto, ed è la complicazione maggiore rispetto ad un impianto gassoso classico, dove la direzione del getto è molto meno importante :confused:

v-one
26-07-2010, 13:50
Potrebbero benissimo essere problemi differenti, nulla di strano che da te siano le bobine, ma perchè mi parlavi di un iniettore più freddo? :rolleyes:

Io non voglio trarre conclusioni affrettate, anche perchè mi sembra assurdo che abbiano forato loro il collettore ed abbiano commesso imperfezioni. Però occhio che quando i supportini (le basette dove si infilano gli iniettori) non sono rivettate perfettamente rischiano di ruotare leggermente da sole, infatti è bene assicurarle con un pò di mastice anche.

Io so solo che se se problemi idraulici non ce ne sono le macchine vanno sempre alla perfezione, e non potrebbe essere diversamente. Purtroppo è la fase più delicata in assoluto, ed è la complicazione maggiore rispetto ad un impianto gassoso classico, dove la direzione del getto è molto meno importante :confused:

L'iniettore piu' freddo era solo una mia impressione misurando la temperatura con un sensore ad infrarossi mi dava circa 50 °C su tutte e 6.
Gli iniettori sono stati fissati anche con il mastice.
In ogni caso montero' delle bobine nuove e vi faro' sapere, forse non riesco prima di settembre.

jdaniele
26-07-2010, 15:19
il getto di gas sbatte sempre sullo stesso punto e si crea congelamento. Suppongo che poi ad un certo punto si sciolga anche tutto in una volta e quindi ci si trovi anche una miscela satura (grassa) di carburante. Mentre negli altri frangenti sarà magra (o proprio insufficiente) sui relativi cilindri perchè il gas non arriva proprio a destinazione.

Grazie ROX, come sempre sei preparatissimo! =D>

ROX
29-07-2010, 17:53
Come vi avevo accennato, ho incontrato quel mio amico con il 130i viallizzato e con l'occasione mi sono fatto un bel giretto, tartassandola per bene al limitatore e provando anche riprese da basso numero di giri e marce alte. Nessun tipo di problema. Lui ha circa 70k km, di cui se non sbaglio 30k a gpl. Ultimamente mi ha riferito di notare qualche seghettamento in riprese autostradali, che prima non c'erano. Gli ho consigliato di cambiare le candele perchè ancora originali... non so se lo sapevate ma gli N52 hanno già candele all'iridio appositamente sviluppate dalla NGK per quel motore, con una forma più allungata del solito, quindi se doveste cambiarle, restate sulle originali.

Le foto in realtà le avevo già, ma le ripropongo, dalla posizione rispetto alla copertura potete valutare differenze rispetto ai vostri.

130i:

http://www.tonioworld.net/immagini1/images/477088Vialle_130i_01.jpg


730i:

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/bmw730_iniettori.jpg

massdp
30-07-2010, 12:00
Come vi avevo accennato, ho incontrato quel mio amico con il 130i viallizzato e con l'occasione mi sono fatto un bel giretto, tartassandola per bene al limitatore e provando anche riprese da basso numero di giri e marce alte. Nessun tipo di problema. Lui ha circa 70k km, di cui se non sbaglio 30k a gpl. Ultimamente mi ha riferito di notare qualche seghettamento in riprese autostradali, che prima non c'erano. Gli ho consigliato di cambiare le candele perchè ancora originali... non so se lo sapevate ma gli N52 hanno già candele all'iridio appositamente sviluppate dalla NGK per quel motore, con una forma più allungata del solito, quindi se doveste cambiarle, restate sulle originali.

Le foto in realtà le avevo già, ma le ripropongo, dalla posizione rispetto alla copertura potete valutare differenze rispetto ai vostri.

130i:

http://www.tonioworld.net/immagini1/images/477088Vialle_130i_01.jpg


730i:

http://i575.photobucket.com/albums/ss195/ROX1/AUTO/Vialle/bmw730_iniettori.jpg
quindi seghetta anche lui!!?!?!?!?!?!!?:eek:

ROX
30-07-2010, 12:06
quindi seghetta anche lui!!?!?!?!?!?!!?:eek:


Ho scritto, sporadicamente, in autostrada, in riprese, ha notato qualche leggera mancanza. Ma solo da qualche migliaio di km.

Ciò significa che è sicuramente un problema relativo alla manutenzione, 70k km di cui la metà a gpl sono tanti.

Anche io 1000 km fa riscontravo mancate accensioni ripetute in 5° a 6000 giri. Ho cambiato le candele dopo 50k km e si è risolto.

Come detto tante volte il gpl amplifica eventuali problemi di accensione, perchè ha bisogno di maggiore energia per essere acceso. Quindi se una bobina/candela non è perfetta a gpl manifesterà certamente prima che a benzina eventuali difetti.

Piro330i
04-08-2010, 22:50
salve amici, ciao ROX. Io avevo analogo problema del congelamento.....infatti Patrizio me lo ha risolto direzionando meglio iniettore e tubicino di prolunga nel collettore...Io però avevo solo problema di accensione proprio perchè formandosi ghiaccio quando si fermava la macchina e si scioglieva....ripartiva ingolfato... ora tutto ok Mi sembra che un piccolo impuntamento di notarlo quando arrivo intorno a 120km/h solo un piccolo impuntamento quando salgo piano piano....
Rox è mia intenzione finalmente di andare per settembre da Luca di rimappa....mi potresti ridare il cell via mp? Ho quasi 60.000km dici sia il caso di andare di cambio candele? Magari se mi dai il codice me le procure anche su ebay dato che in conce le farebbero pagare a peso d'oro....a presto amici=D>

ROX
05-08-2010, 02:20
salve amici, ciao ROX. Io avevo analogo problema del congelamento.....infatti Patrizio me lo ha risolto direzionando meglio iniettore e tubicino di prolunga nel collettore...Io però avevo solo problema di accensione proprio perchè formandosi ghiaccio quando si fermava la macchina e si scioglieva....ripartiva ingolfato... ora tutto ok Mi sembra che un piccolo impuntamento di notarlo quando arrivo intorno a 120km/h solo un piccolo impuntamento quando salgo piano piano....
Rox è mia intenzione finalmente di andare per settembre da Luca di rimappa....mi potresti ridare il cell via mp? Ho quasi 60.000km dici sia il caso di andare di cambio candele? Magari se mi dai il codice me le procure anche su ebay dato che in conce le farebbero pagare a peso d'oro....a presto amici=D>


Ciao caro, assolutamente, candele e filtro aria nuovi... per la tua come accennavo prima, le candele originali sono già all'iridio, ovvero le NGK ILZFR6D11, quindi ti consiglio assolutamente di restare su queste. Non so quanto costano in concessionaria, ma su ebay il miglior prezzo che ho trovato è questo (80€ spedite):

http://cgi.ebay.it/NGK-ILZFR6D11-Zundkerze-1208-BMW-E90-E60-E61-E91-E92-Z4-/290458040237?cmd=ViewItem&pt=Autoteile_Zubeh%C3%B6r&hash=item43a0a5f7ad

Ti mando numero in PM... :wink:

jdaniele
06-08-2010, 02:54
Salve a tutti.

In questo thread (http://www.bmwpassion.com/forum/showpost.php?p=4338840&postcount=269) trovate alcuni aggiornamenti relativi all'analisi che sto facendo per risolvere i problemi di seghettamento. :wink:

Saluti
Daniele

v-one
30-08-2010, 10:27
Ciao a tutti e buon rientro dalle ferie per chi ci e’ gia’ stato o per chi come me e' rientrato oggi.
Dopo aver sostituito le bobine il problema persiste.
In citta’ sembra andar bene, ma appena percorro qualche km a velocita’ costante e successivamente accellero’ ecco presentarsi puntuale il seghettamento.
Ricapitolando gli interventi che sono stati effettuati sono:

-Forato collettore in Olanda con dima.
-Provate svariate calibrazioni… l’ultima quella che sembra vada meglio e’ quella del 190 kw.
-Sostituite candele non con NGK ma con Bosch specifiche per la mia vettura cod. 0 242 236 510 (javascript:;) (Candela accensione Doppio platino)
Esiste anche il modello 0 242 240 655 (javascript:;) (Candela accensione Gas GNC platino-iridio/GPL)
Trovate maggiori dettagli:
http://ecat-online.bosch.de/toc/it/0000JQMtdy2EZFvaBeR6jpkP-47:-1.srv?view=VIndexFramesetJsp

Mi e’ stato detto da Patrizio che l’impianto deve funzionare anche con le candele originali quindi in un utilizzo anche a benzina , l’installatore ha optato per le candele in versione doppio platino.
Mi viene il dubbio leggendo quello che avete scritto che utilizzate tutti la versione platino-iridio o sbaglio?

punkeroso
30-08-2010, 13:27
Ciao a tutti e buon rientro dalle ferie per chi ci e’ gia’ stato o per chi come me e' rientrato oggi.
Dopo aver sostituito le bobine il problema persiste.
In citta’ sembra andar bene, ma appena percorro qualche km a velocita’ costante e successivamente accellero’ ecco presentarsi puntuale il seghettamento.
Ricapitolando gli interventi che sono stati effettuati sono:

-Forato collettore in Olanda con dima.
-Provate svariate calibrazioni… l’ultima quella che sembra vada meglio e’ quella del 190 kw.
-Sostituite candele non con NGK ma con Bosch specifiche per la mia vettura cod. 0 242 236 510 (http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:;) (Candela accensione Doppio platino)
Esiste anche il modello 0 242 240 655 (http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:;) (Candela accensione Gas GNC platino-iridio/GPL)
Trovate maggiori dettagli:
http://ecat-online.bosch.de/toc/it/0000JQMtdy2EZFvaBeR6jpkP-47:-1.srv?view=VIndexFramesetJsp

Mi e’ stato detto da Patrizio che l’impianto deve funzionare anche con le candele originali quindi in un utilizzo anche a benzina , l’installatore ha optato per le candele in versione doppio platino.
Mi viene il dubbio leggendo quello che avete scritto che utilizzate tutti la versione platino-iridio o sbaglio?
Dici che sono state provate varie calibrazioni, io credo che ne andrebbe adattata una alla tua vettura.
Credo che i tuoi seghettamenti siano dovuti ad una miscela troppo magra. Come accennato da ROX qualche post fa, ogni mappa per il vialle ha 2 punti di taratura, a minimo ed in ultima marcia a 120, se non ricordo male. Quando parli di velocità costante, magari è proprio dove cade il secondo punto di taratura. Evidentemente questo è troppo magro, oltre il limite in cui la centralina riuscirebbe a compensare e l'effetto di tale miscela è quello da te descritto.
Quello che dovrebbe fare il tuo installatore è misurare i tempi di iniezione a velocità costante a benzina e paragonarli con quelli a gpl; sicuramente saranno superiori, misurarne la differenza e chiedere alla vialle di aumentare i tempi di iniezione a gpl di quella percentuale sulla tua attuale mappa.
Usi un filtro dell'aria sportivo? Azzardo anche un test per verificare la cosa: prova a "tappare" il filtro dell'aria, magari appoggiandoci sopra un foglio di cartone bucato qua e là, in modo da impedire l'afflusso di troppa aria e rifai i test.
Tienici aggiornati
Ciao

v-one
30-08-2010, 17:16
Dici che sono state provate varie calibrazioni, io credo che ne andrebbe adattata una alla tua vettura.
Credo che i tuoi seghettamenti siano dovuti ad una miscela troppo magra. Come accennato da ROX qualche post fa, ogni mappa per il vialle ha 2 punti di taratura, a minimo ed in ultima marcia a 120, se non ricordo male. Quando parli di velocità costante, magari è proprio dove cade il secondo punto di taratura. Evidentemente questo è troppo magro, oltre il limite in cui la centralina riuscirebbe a compensare e l'effetto di tale miscela è quello da te descritto.
Quello che dovrebbe fare il tuo installatore è misurare i tempi di iniezione a velocità costante a benzina e paragonarli con quelli a gpl; sicuramente saranno superiori, misurarne la differenza e chiedere alla vialle di aumentare i tempi di iniezione a gpl di quella percentuale sulla tua attuale mappa.
Usi un filtro dell'aria sportivo? Azzardo anche un test per verificare la cosa: prova a "tappare" il filtro dell'aria, magari appoggiandoci sopra un foglio di cartone bucato qua e là, in modo da impedire l'afflusso di troppa aria e rifai i test.
Tienici aggiornati
Ciao

Le abbiamo provate tutte, il tecnico Vialle ha eseguito un monitoraggio specifico per la mia vettura andando a farsi personalizzare direttamente in Olanda le calibrazioni, sono mesi che la vettura presenta questi problemi ](*,)

Se non risolviamo al piu presto, ordineremo un impianto diverso.

v-one
30-08-2010, 17:17
Dimenticavo... il problema si presenta a velocita' costante a qualsiasi andatura

Piro330i
04-09-2010, 20:46
Ciao caro, assolutamente, candele e filtro aria nuovi... per la tua come accennavo prima, le candele originali sono già all'iridio, ovvero le NGK ILZFR6D11, quindi ti consiglio assolutamente di restare su queste. Non so quanto costano in concessionaria, ma su ebay il miglior prezzo che ho trovato è questo (80€ spedite):

http://cgi.ebay.it/NGK-ILZFR6D11-Zundkerze-1208-BMW-E90-E60-E61-E91-E92-Z4-/290458040237?cmd=ViewItem&pt=Autoteile_Zubeh%C3%B6r&hash=item43a0a5f7ad

Ti mando numero in PM... :wink:


Ciao ROXsario:wink:, ho ordinato le candele dove mi hai indicato e sono arrivate a tempo di record, stessa cosa filtro aria K&N che è il solito messo l'anno scorso (almeno ora ne ho due uguali). Ho fissato con Luca per mercoledi, con un amico che verrà per il suo 325i (purtroppo non gasabile come vorrebbe). Sai che le candele in conce alla fine costano 80€ :mrgreen::mrgreen::mrgreen: dici sono le stesste NGK rimarchiate BMW? Se hai qualche consiglio da darmi per mappatura o da dire cmq a Luca, prego fammi sapere. Sai per noi non so se influisce col GPL ma al mio amico col benzina Luca ha detto addirittura di fare il pieno con la benzina del distributore che usa abitualmente, dato che la personalizzazione delle centralina è davvero "personalizzata".....Attendo se puoi qualche tuo consiglio da persona esperta e competente:biggrin:

ROX
05-09-2010, 17:24
Ciao ROXsario:wink:, ho ordinato le candele dove mi hai indicato e sono arrivate a tempo di record, stessa cosa filtro aria K&N che è il solito messo l'anno scorso (almeno ora ne ho due uguali). Ho fissato con Luca per mercoledi, con un amico che verrà per il suo 325i (purtroppo non gasabile come vorrebbe). Sai che le candele in conce alla fine costano 80€ :mrgreen::mrgreen::mrgreen: dici sono le stesste NGK rimarchiate BMW? Se hai qualche consiglio da darmi per mappatura o da dire cmq a Luca, prego fammi sapere. Sai per noi non so se influisce col GPL ma al mio amico col benzina Luca ha detto addirittura di fare il pieno con la benzina del distributore che usa abitualmente, dato che la personalizzazione delle centralina è davvero "personalizzata".....Attendo se puoi qualche tuo consiglio da persona esperta e competente:biggrin:


Ciao, senti Luca cosa ti dice e stai tranquillo, non posso certo darti io consigli sul suo pane quotidiano... :lol:

Il discorso benzina è importante per l'anticipo massimo, quindi se mappi con la 98 ricordati poi che con la 95 non dovrai mai esagerare con il pedale... e se non la usi è anche meglio... :wink: