PDA

Visualizza Versione Completa : Problema perdita capelli...come agire?



cescoevo
09-05-2008, 01:49
Il problema del diradamento e della perdita di capelli penso che riguardi diverse persone...anche se non tutte per fortuna.
Volevo sapere voi (coloro che hanno di questi problemi)come vi comportate...se usate dei prodotti per contrastare la caduta, quali prodotti, come vi trovate, se avete una buona ricrescita ecc...

Insomma tutto ciò che c'è da sapere sull'argomento...:wink:

Brais
09-05-2008, 01:56
Io ormai sono rassegnato a diventare stempiato #-o :sad:

tetsuo
09-05-2008, 06:48
l'unico prodotto che sembra funzionare bene (senza entrare nel campo dei medicinali veri e propri) è il bioscalin.

fasolini6
09-05-2008, 07:25
Per me la tricologia non è una scienza esatta, solo pagliativi. Andate dai dermatologi!

Unowen
09-05-2008, 07:49
Come pastiglie c'è la propecia, come lozione il minoxidil. ci vuole costanza e prenderli per molto tempo.

Cmq a me la calvizie non interessa, c'è me la tengo e non sarà lei a togliermi il sonno la notte, dio ha fatto poche teste perfette, le altre le ha coperte :wink:

fasolini6
09-05-2008, 07:50
Come pastiglie c'è la propecia, come lozione il minoxidil. ci vuole costanza e prenderli per molto tempo.

Cmq a me la calvizie non interessa, c'è me la tengo e non sarà lei a togliermi il sonno la notte, dio ha fatto poche teste perfette, le altre le ha coperte :wink:

Ciulli lo stesso vero?:cool:

Biemmer
09-05-2008, 07:58
Ragazzi, ma non è che la causa sono le paure che rimettete quando camminate di traverso:biggrin: :biggrin: :biggrin:

skiteach
09-05-2008, 08:00
Qui se vogliamo torniamo paradossalmente al discorso della chirurgia estetica.
Anche se nessuno ha parlato di trapianto alla Silvio :mrgreen: , mi incuriosisce parecchio sapere che c'è chi perde i capelli e se ne fa un cruccio poichè, a prescindere dal fatto che oggi il "pelato" va molto di moda, evidentemente chi patisce questa patologia ha problemi ad accettarsi.
Non che questo sia un difetto, per carità, c'è chi non si accetta esteticamente e chi invece, come nel mio caso, non si accetta caratterialmente con la differenza che nel secondo caso non c'è nulla da fare e quindi alla fine ci si convive !

guddrum
09-05-2008, 08:15
io per fortuna non ho di questi problemi... noto che a 30 anni, tutti i miei amici o non ne hanno, o cominciano a perderli visibilmente...

rostam
09-05-2008, 09:55
anche se il problema nn mi riguarda (ce li ho, ma quasi tutti bianchi), volevo riportarvi due esperienze :
1 un amico farmaco è senza e mi ha detto : se c'era qualcosa pensi che nn l'avrei usato io?
2 un amico 30enne, ha fatto il trapianto è resistito un paio di anni poi è tornato alla normalità, nn riusciva a convivere con qualcosa di nn suo in testa (quindi problemi di psiche nn di attecchimento della "protesi"
3 altro amico 45enne trapiantato e dopo qualche anno ritorna alla normalità (di nuovo problemi di accettazione "protesi"
quindi secondo me bisogna nn farne un dramma, comunque tutte le attività umane relative alla vita quotidiana nn sono compromesse x niente anzi si pensi a quanti soldi si risparmiano x shampoo, balsamo, parrucchiere ecc. poi da studi nn meglio precisati l'uomo calvo risulti avere un 'attività sessuale moooolto + attiva rispetto ad un capelluto :wink:

cescoevo
09-05-2008, 09:56
Come pastiglie c'è la propecia, come lozione il minoxidil. ci vuole costanza e prenderli per molto tempo.

Cmq a me la calvizie non interessa, c'è me la tengo e non sarà lei a togliermi il sonno la notte, dio ha fatto poche teste perfette, le altre le ha coperte :wink:
Bella questa...non l'avevo mai sentita:mrgreen:

Comunque è vero che bisogna accettarsi...ma se fosse possibile ritardare perlomeno la caduta sarebbe già una buona cosa...

Qualcuno può portare la propria esperienza sull'uso di vari tipi di prodotti sia pastiglie che sostanze da applicare sulla cute (minoxidil, bioscalin, crescina...)?

cescoevo
09-05-2008, 09:58
Per me la tricologia non è una scienza esatta, solo pagliativi. Andate dai dermatologi!
Perchè? Dici che il dermatologo ha soluzioni migliori del tricologo per la caduta dei capelli?

skiteach
09-05-2008, 10:00
Bella questa...non l'avevo mai sentita:mrgreen:

Comunque è vero che bisogna accettarsi...ma se fosse possibile ritardare perlomeno la caduta sarebbe già una buona cosa...

Qualcuno può portare la propria esperienza sull'uso di vari tipi di prodotti sia pastiglie che sostanze da applicare sulla cute (minoxidil, bioscalin, crescina...)?



Si, io !
Mi sono spalmato una pastiglia blu sul cuoio capelluto ed ho viaggiato per due giorni con i capelli che sembrava fossero stati pettinati con i petardi !!! :mrgreen: :mrgreen:

Darkside
09-05-2008, 10:07
io ho una paura maledetta.....

cescoevo
09-05-2008, 12:13
io ho una paura maledetta.....
Non sei l'unico...io già li sto perdendo:sad:

tretrecinque
09-05-2008, 12:19
A mio parere l'unico vero rimedio è farsene una ragione, trovo che molte persone stiano meglio senza che con i capelli, inoltre c'è il vantaggio di dire addio per sempre al barbiere :wink:

Night
09-05-2008, 12:32
Primo: l'unica cosa che ferma la caduta dei capelli è... il pavimento.

Per lavoro seguo un gruppo attivo nel settore della tricologia e della produzione, del commercio e dell'innesto di protesi ed epitesi del capillizzio e vi assicuro che i trattamenti, al limite, ritardano la caduta ma fermarla è impossibile.

Quanto alle protesi, sono usatissime. Potrei farvi i nomi di almeno 10 persone che conoscete tutti e che non direste mai usano una protesi, ma che incrocio ogni 15 giorni perché vengono a fare le sedute igeniche (cambio della protesi, rasatura dei 4 peli cresciuti sotto, scrub della pelata, etc.): calciatori, attori, star (sia uomini che donne) e così via.
Per quanto molto usate, le protesi non sfondano presso il grande pubblico perché sono molto costose. Fate conto che un etto di capelli può venire a costare anche € 150,00/180,00 a cui aggiungere tutta la manodopera necessaria per produrre la protesi finita.

Oggi come oggi quasi tutti i capelli usati vengono dalla Cina o dall'India in quanto in Europa non vi sono più donatori, mentre la produzione può essere cinese (e le protesi cinesi costano poco ma fanno schifo), oppure italiana (che costano di più ma durano di più).

Dicevo che cmq è costoso in quanto le protesi sono fatte "ad personam", singolarmente e praticamente a mano. Inoltre non si può averne solo una in quanto si deteriorerebbe troppo presto; per tale ragione è necessario avere almeno 3 protesi (ma ci sono persone che arrivano ad averne anche 10) e la spesa media si aggira intorno a € 5/7.000,00 all'anno (compresi tutti i trattamenti).

A fronte di un aumento costante di persone che le usano (e vi assicuro che vedere una bellissima ragazza di 16 anni, che ha bisogno di una protesi a causa di una chemioterapia ultraggressiva, vi fa capire quanto siete fortunati a stare bene), i clienti che cessano l'utilizzo sono pochissimi, quantificabili nel 2/3% all'anno.

Oltre a questo, non saprei cosa dirvi, ma se avete domande sono a disposizione.

Federico

skiteach
09-05-2008, 12:36
Primo: l'unica cosa che ferma la caduta dei capelli è... il pavimento.

Per lavoro seguo un gruppo attivo nel settore della tricologia e della produzione, del commercio e dell'innesto di protesi ed epitesi del capillizzio e vi assicuro che i trattamenti, al limite, ritardano la caduta ma fermarla è impossibile.

Quanto alle protesi, sono usatissime. Potrei farvi i nomi di almeno 10 persone che conoscete tutti e che non direste mai usano una protesi, ma che incrocio ogni 15 giorni perché vengono a fare le sedute igeniche (cambio della protesi, rasatura dei 4 peli cresciuti sotto, scrub della pelata, etc.): calciatori, attori, star (sia uomini che donne) e così via.
Per quanto molto usate, le protesi non sfondano presso il grande pubblico perché sono molto costose. Fate conto che un etto di capelli può venire a costare anche € 150,00/180,00 a cui aggiungere tutta la manodopera necessaria per produrre la protesi finita.

Oggi come oggi quasi tutti i capelli usati vengono dalla Cina o dall'India in quanto in Europa non vi sono più donatori, mentre la produzione può essere cinese (e le protesi cinesi costano poco ma fanno schifo), oppure italiana (che costano di più ma durano di più).

Dicevo che cmq è costoso in quanto le protesi sono fatte "ad personam", singolarmente e praticamente a mano. Inoltre non si può averne solo una in quanto si deteriorerebbe troppo presto; per tale ragione è necessario avere almeno 3 protesi (ma ci sono persone che arrivano ad averne anche 10) e la spesa media si aggira intorno a € 5/7.000,00 all'anno (compresi tutti i trattamenti).

A fronte di un aumento costante di persone che le usano (e vi assicuro che vedere una bellissima ragazza di 16 anni, che ha bisogno di una protesi a causa di una chemioterapia ultraggressiva, vi fa capire quanto siete fortunati a stare bene), i clienti che cessano l'utilizzo sono pochissimi, quantificabili nel 2/3% all'anno.

Oltre a questo, non saprei cosa dirvi, ma se avete domande sono a disposizione.

Federico



Ma cribbio !!! Con tutti capelli che ho in testa potrei diventare billionario....da ora in poi ogni volta che andrò dal parrucchiere me li farò mettere in un sacchetto e te li porterò......anche solo 100 € all'etto vanno benissimo !!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Night
09-05-2008, 12:38
Ma cribbio !!! Con tutti capelli che ho in testa potrei diventare bilionario....da ora in poi ogni volta che andrò dal parrucchiere me li farò mettere in un sacchetto e te li porterò......anche solo 100 € all'etto vanno benissimo !!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
bisogna vedere che tipo di capelli hai e quanto sono lunghi... Sotto i 10Cm non chiamare nemmeno perchè, epr fare le protesi, si utilizza solo la parte centrale del capello, tagliando le due estremità ;)

Federico

skiteach
09-05-2008, 12:40
bisogna vedere che tipo di capelli hai e quanto sono lunghi... Sotto i 10Cm non chiamare nemmeno perchè, epr fare le protesi, si utilizza solo la parte centrale del capello, tagliando le due estremità ;)

Federico


Fede......li ho tagliati l'anno scorso che mi arrivavano a metà schiena ora li ho appena appoggiati alle spalle ma tra un annetto giuro che ti chiamo.......(pensavo di fare una battuta prima...invece è vero :eek: )

Darkside
09-05-2008, 12:42
Ma cribbio !!! Con tutti capelli che ho in testa potrei diventare billionario....da ora in poi ogni volta che andrò dal parrucchiere me li farò mettere in un sacchetto e te li porterò......anche solo 100 € all'etto vanno benissimo !!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

:mrgreen::mrgreen::mrgreen:

beato te

giowin
09-05-2008, 12:43
Io me li tengo così come sono.
Se ne stanno andando ma....non me ne frega proprio niente! :wink:
Con o senza capelli....le giornate trascorrono tutte allo stesso modo...:mrgreen:

cescoevo
09-05-2008, 13:27
Primo: l'unica cosa che ferma la caduta dei capelli è... il pavimento.

Per lavoro seguo un gruppo attivo nel settore della tricologia e della produzione, del commercio e dell'innesto di protesi ed epitesi del capillizzio e vi assicuro che i trattamenti, al limite, ritardano la caduta ma fermarla è impossibile.

Quanto alle protesi, sono usatissime. Potrei farvi i nomi di almeno 10 persone che conoscete tutti e che non direste mai usano una protesi, ma che incrocio ogni 15 giorni perché vengono a fare le sedute igeniche (cambio della protesi, rasatura dei 4 peli cresciuti sotto, scrub della pelata, etc.): calciatori, attori, star (sia uomini che donne) e così via.
Per quanto molto usate, le protesi non sfondano presso il grande pubblico perché sono molto costose. Fate conto che un etto di capelli può venire a costare anche € 150,00/180,00 a cui aggiungere tutta la manodopera necessaria per produrre la protesi finita.

Oggi come oggi quasi tutti i capelli usati vengono dalla Cina o dall'India in quanto in Europa non vi sono più donatori, mentre la produzione può essere cinese (e le protesi cinesi costano poco ma fanno schifo), oppure italiana (che costano di più ma durano di più).

Dicevo che cmq è costoso in quanto le protesi sono fatte "ad personam", singolarmente e praticamente a mano. Inoltre non si può averne solo una in quanto si deteriorerebbe troppo presto; per tale ragione è necessario avere almeno 3 protesi (ma ci sono persone che arrivano ad averne anche 10) e la spesa media si aggira intorno a € 5/7.000,00 all'anno (compresi tutti i trattamenti).

A fronte di un aumento costante di persone che le usano (e vi assicuro che vedere una bellissima ragazza di 16 anni, che ha bisogno di una protesi a causa di una chemioterapia ultraggressiva, vi fa capire quanto siete fortunati a stare bene), i clienti che cessano l'utilizzo sono pochissimi, quantificabili nel 2/3% all'anno.

Oltre a questo, non saprei cosa dirvi, ma se avete domande sono a disposizione.

Federico
Tu di cosa ti occupi? Comunque se dovessi perderli anche tutti non credo che ricorrerei alla protesi...

Per ora mi basterebbe contrastare la caduta...fare in modo che stiano su il più possibile:biggrin:

Qualcuno usa particolari prodotti e si trova bene? Com'è il Minoxidil?

lorenzo 61
09-05-2008, 13:38
Non perdete tempo dietro a ste cose. Cadono? Ok, pazienza.
Io sono la terza generazione di pelati!

giowin
09-05-2008, 13:40
Non perdete tempo dietro a ste cose. Cadono? Ok, pazienza.
Io sono la terza generazione di pelati!
=D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D>

Night
09-05-2008, 13:40
Tu di cosa ti occupi? Comunque se dovessi perderli anche tutti non credo che ricorrerei alla protesi...

Per ora mi basterebbe contrastare la caduta...fare in modo che stiano su il più possibile:biggrin:

Qualcuno usa particolari prodotti e si trova bene? Com'è il Minoxidil?
Controllo di gestione, gestione dei flussi informativi, organizzazione, etc.

Federico :)

taninorover
09-05-2008, 14:33
PREMETTO CHE TUTTO QUELLO CHE MI ACCINGO AD ENUCLEARE ha delle basi scientifiche.Tra l'altro insieme a mio padre (un preside molto rinomato)ho avuto la possibilita' di partecipare ad una serie di meeting (dove si è parlato del diradamento) tenutisi a Lione, e a cui hanno preso parte molti studiosi, tricologi, di tutta europa.A ulteriore conferma di quello che mi accingo a dire, mi va di precisare che:
1)mio padre gia' a 30 anni non aveva più capelli(anche mio nonno)
2)io che sono in cura da quanto ne avevo 22 , e che mi accingo a compierne 27 ,anche se con piccole stempiature, ancora li tengo.


Innanzitutto bisogna distinguere 2 ipotesi:
1) alopecia androgenetica(ossia calvizia genetica).
2)dai diradamenti dovuti a fattori non legati al nostro dna.

NEL PRIMO CASO(CHE è IL MIO):ad oggi l'unico farmaco che ritarda ,dico ritarda, la caduta è il minoxidil(tra l'altro in una recente puntata di tgsalute cio' è stato confermato dal tricologo intervistato.)
nel mio caso bisogna versarne sul cuoio capelluto 2 ml prima di andare a letto.lo so è noioso ma funziona.
inoltre sarebbe opportuno utilizzare uno shampo della linea pharcos , li vendono in farmacia al tuorlo d'uovo.(costa parecchio).poi la ciliegina sulla torta è rappresentata dall'utilizzo di una compressa a sera prima di andare a letto di integratori ad hoc.
in questo primo caso (alopecia genetica),utilizzare le fialette in farmacia non serve(a parte che costano centinaia di euro)


NEL SECONDO CASO ,(DIRADAMENTO NON GENETICO), DOVUTO AD ESEMPIO ALL'UTILIZZO DEL CAPPELLO PER GLI APPARTENENTI ALLE FORZE ARMATE, BASTERA' TOGLIERLO E FARE UNA CURA ALMENO TRIMESTRALE CON FIALETTE IN FARMACIA(ESEMPIO CRESCINA).




CONCLUDENDO è EMERSO CHE IN GENERALE FAVORISCONO IL DIRADAMENTO(GENETICO E NON), l'sposizione a sole nelle ore calde, utilizzo di phono, gli shampi troppo frequenti, le stirature chimiche, il sale contenuto nel mare(dannosissimo)...
i gel (che complicano l'afflusso di ossigeno al bulbo....
ed anche il troppo sesso.
è chiaro che scherzavo per quanto riguarda l'attivita' sessuale.

SE VORRETE qualche altro chiarimento fatemi sapere, ciao a presto:mrgreen:

cescoevo
09-05-2008, 14:49
PREMETTO CHE TUTTO QUELLO CHE MI ACCINGO AD ENUCLEARE ha delle basi scientifiche.Tra l'altro insieme a mio padre (un preside molto rinomato)ho avuto la possibilita' di partecipare ad una serie di meeting (dove si è parlato del diradamento) tenutisi a Lione, e a cui hanno preso parte molti studiosi, tricologi, di tutta europa.A ulteriore conferma di quello che mi accingo a dire, mi va di precisare che:
1)mio padre gia' a 30 anni non aveva più capelli(anche mio nonno)
2)io che sono in cura da quanto ne avevo 22 , e che mi accingo a compierne 27 ,anche se con piccole stempiature, ancora li tengo.


Innanzitutto bisogna distinguere 2 ipotesi:
1) alopecia androgenetica(ossia calvizia genetica).
2)dai diradamenti dovuti a fattori non legati al nostro dna.

NEL PRIMO CASO(CHE è IL MIO):ad oggi l'unico farmaco che ritarda ,dico ritarda, la caduta è il minoxidil(tra l'altro in una recente puntata di tgsalute cio' è stato confermato dal tricologo intervistato.)
nel mio caso bisogna versarne sul cuoio capelluto 2 ml prima di andare a letto.lo so è noioso ma funziona.
inoltre sarebbe opportuno utilizzare uno shampo della linea pharcos , li vendono in farmacia al tuorlo d'uovo.(costa parecchio).poi la ciliegina sulla torta è rappresentata dall'utilizzo di una compressa a sera prima di andare a letto di integratori ad hoc.
in questo primo caso (alopecia genetica),utilizzare le fialette in farmacia non serve(a parte che costano centinaia di euro)


NEL SECONDO CASO ,(DIRADAMENTO NON GENETICO), DOVUTO AD ESEMPIO ALL'UTILIZZO DEL CAPPELLO PER GLI APPARTENENTI ALLE FORZE ARMATE, BASTERA' TOGLIERLO E FARE UNA CURA ALMENO TRIMESTRALE CON FIALETTE IN FARMACIA(ESEMPIO CRESCINA).




CONCLUDENDO è EMERSO CHE IN GENERALE FAVORISCONO IL DIRADAMENTO(GENETICO E NON), l'sposizione a sole nelle ore calde, utilizzo di phono, gli shampi troppo frequenti, le stirature chimiche, il sale contenuto nel mare(dannosissimo)...
i gel (che complicano l'afflusso di ossigeno al bulbo....
ed anche il troppo sesso.
è chiaro che scherzavo per quanto riguarda l'attivita' sessuale.

SE VORRETE qualche altro chiarimento fatemi sapere, ciao a presto:mrgreen:
Preparatissimo!!
Senti io sto prendendo delle pastiglie tutte le mattine...c'è scritto di assumerne 2 al giorno e possibilmente entrambe a colazione...le pastiglie sono le Phytophanere Capelli e Unghie. Mentre prima prendevo altre pastiglie che andavano prese 2 volte al giorno, ma una in corrispondenza di ognuno dei pasti principali...non sò perchè questa differenza.

Shampoo uso Bioscalin Fortificante con Biogenina.

Mi consigli di provare con Minoxidil? E pastiglie vanno bene quelle che sto prendendo secondo te?

Comunque anche il mio "problema" è dovuto a fattori genetici...

cescoevo
09-05-2008, 14:51
Dimenticavo: il Minoxidil può avere effetti collaterati?

cescoevo
09-05-2008, 14:52
Controllo di gestione, gestione dei flussi informativi, organizzazione, etc.

Federico :)
Però.........sei laureato? Economia?

vale46
09-05-2008, 16:01
ragazzi vi va di dire anche la vostra età? anche perchè un conto è iniziare a perderli a 40 anni, un conto è averne già pochissimi a 20.

Nel mio caso non ho un solo parente che abbia i capelli, quindi sono rassegnato. Però a 25 anni diciamo che il diradamento è tutto sommato normale, infatti sono solo leggermente stempiato agli angoli (classici).

Solo una volta ho preso la propecia (o finasteride) per qualche mese, ma poi ho interrotto quindi non ho riscontri.

La cosa che mi sono imposto di fare è di rasarli al più presto. Infatti inizio già sin da ora a farmene una ragione e sopratutto abituo l'occhio a vedermi senza capelli.

Mi rifiuto di comprare prodotti anti-caduta perchè:
1) sono palliativi
2) al massimo rallentano
3) costano un botto.

Sopratutto riferito all'ultimo punto, chiudo con una frase. Meglio avere pochi capelli in testa e tante macchine veloci in garage che non il contrario :D

KILLER QUEEN
09-05-2008, 16:02
Io ormai sono rassegnato a diventare stempiato #-o :sad:

siamo in due


Io me li tengo così come sono.
Se ne stanno andando ma....non me ne frega proprio niente! :wink:
Con o senza capelli....le giornate trascorrono tutte allo stesso modo...:mrgreen:
bravo giowin. ne ho pochi anch io a 29 anni, e per anni, anche a 15 quando li avevo "fulgidi e lunghi ":D avevo le pare. sono pian piano caduti, stanno cadendo, dalla mia ho la sfortuna di avere un cranio abnorme, mezzo storto, orripilante, ma che ce vuoi fa, peggio de così, ho cose peggiori di cui vergognarmi o preoccuparmi!

NBz 318i
09-05-2008, 16:07
se qualcuno perde capelli, chiedete a me...... vi regalo un po' dei miei capelli (però sono biondi eh?).......ne ho troppi -.-'

KILLER QUEEN
09-05-2008, 16:11
se qualcuno perde capelli, chiedete a me...... vi regalo un po' dei miei capelli (però sono biondi eh?).......ne ho troppi -.-'
ok, e io ti regalo qualche ciuffo di miei peli pubici per ringraziarti. ok?

bateyes
09-05-2008, 16:12
ok, e io ti regalo qualche ciuffo di miei peli pubici per ringraziarti. ok?

:haha:haha:haha

vale46
09-05-2008, 16:19
ok, e io ti regalo qualche ciuffo di miei peli pubici per ringraziarti. ok?


devi dare un pò di reputazione in giro prima di poterla dare di nuovo a KILLER QUEEN

ahahahahahahahahahaahhaahha

*lopez*
09-05-2008, 16:30
io sono alla montalbano......ma "me ne fotto" come me ne fotto e vado ingiro con un 320 i !!!! :mrgreen:
E' questione di abitudine......ovvio che uno preferisce averli, ma quando alla mattina ti fai la doccia, esci e sei già asciutto è una figata, soprattutto quando vedi la moglie che per 20 min. si phona e non è mai contenta :wink:

Maicol
09-05-2008, 16:34
L'unica cosa che ferma la caduta dei capelli è.......il pavimento!
Scherzi a parte, il minoxidil non costa tanto, ed è l'unico veramente efficace.
Il resto è marketing!

Maicol
09-05-2008, 16:35
ok, e io ti regalo qualche ciuffo di miei peli pubici per ringraziarti. ok?

Un mio amico sta pensando di trapiantarseli in testa: Effetto "cugino di campagna" assicurato!

KILLER QUEEN
09-05-2008, 16:37
digli che in fonte non dimentichi qualche tarzanello!!

AlexMi
09-05-2008, 16:43
Io non lo vedo un grosso problema da contrastare, molti uomini stanno bene calvi, e trovo penose soluzioni come trapianti o riducoli riporti.

Quando e se perderò i capelli mi raderò a 0

:wink:

*lopez*
09-05-2008, 16:46
Io non lo vedo un grosso problema da contrastare, molti uomini stanno bene calvi, e trovo penose soluzioni come trapianti o riducoli riporti.

Quando e se perderò i capelli mi raderò a 0

:wink:


ma no dai Alex ormai hai passato gli anta :mrgreen: stai tranquillo rimani così , non ci sono dubbi

El Nino
09-05-2008, 17:10
Io (24 anni) li ho ancora tutti però noto che comincio a perderne parecchi quando mi faccio la doccia.
Il problema sta nel fatto che ho la cute molto grassa e, con i capelli lunghi e ricci, basta un giorno che non li lavo e si trasfornano in "paglia"
Ho provato a prendere il Bioscalin in pastiglie ed effettivamente ne perdo meno.

P.S: Qualche consiglio per la cute grassa?

taninorover
09-05-2008, 20:20
Non Essere Così Pessimista..
Per Quanto Riguarda I Costi Eccessivi è Vero Per Le Fiale In Farmacia(esempio Crescina , Che Si Usa A Tempo Determinato.

Nel Tuo Caso Che Un Diradamento Prima Fase(piccole Stempiature),è Sufficiente Il Minoxidil (30 Euro Ogni 2 Mesi,che Si Prepara In Farmacia)
+ Shampo Pharcos Per Capelli Devitalizzati (da 200 Cl 20 Euro)

+compresse Che Fungono Da Integratore(esempio Proxizal 30 Compresse Sui 15 Euro.

Brais
09-05-2008, 20:27
La soluzione é:

macchinetta rasacapelli - spessore 3/6 mm.. Via andare :mrgreen:
Belli come i fiori :cool:

Unowen
09-05-2008, 20:37
Ciulli lo stesso vero?:cool:

Vero :cool:


ragazzi vi va di dire anche la vostra età? anche perchè un conto è iniziare a perderli a 40 anni, un conto è averne già pochissimi a 20.

Nel mio caso non ho un solo parente che abbia i capelli, quindi sono rassegnato. Però a 25 anni diciamo che il diradamento è tutto sommato normale, infatti sono solo leggermente stempiato agli angoli (classici).

Solo una volta ho preso la propecia (o finasteride) per qualche mese, ma poi ho interrotto quindi non ho riscontri.

La cosa che mi sono imposto di fare è di rasarli al più presto. Infatti inizio già sin da ora a farmene una ragione e sopratutto abituo l'occhio a vedermi senza capelli.

Mi rifiuto di comprare prodotti anti-caduta perchè:
1) sono palliativi
2) al massimo rallentano
3) costano un botto.

Sopratutto riferito all'ultimo punto, chiudo con una frase. Meglio avere pochi capelli in testa e tante macchine veloci in garage che non il contrario :D

Ho iniziato a perderli a 18 e me ne sono sempre strafregato


Io non lo vedo un grosso problema da contrastare, molti uomini stanno bene calvi, e trovo penose soluzioni come trapianti o riducoli riporti.

Quando e se perderò i capelli mi raderò a 0

:wink:

Ma tu hai gia una cerega enorme solo che non ti guardi mai allo specchio da dietro :mrgreen:


La soluzione é:

macchinetta rasacapelli - spessore 3/6 mm.. Via andare :mrgreen:
Belli come i fiori :cool:

Esatto la cosa piu giusta, e si scopre anche un insieme di sensazioni nuove, il caldo il freddo ecc senza contare che io no so neanche piu cosa siano i pettini

Brais
09-05-2008, 20:39
Esatto la cosa piu giusta, e si scopre anche un insieme di sensazioni nuove, il caldo il freddo ecc senza contare che io no so neanche piu cosa siano i pettini

Paradosso.. Io mi pettino lo stesso, in ricordo dei vecchi tempi :mrgreen: #-o

MuCcIo
09-05-2008, 21:05
Io ho il problema opposto, ne ho troppi.

lorenzo 61
09-05-2008, 21:57
Ci sono studi accreditati che metteno in relazione la caduta dei capelli con l'erotismo: al decremento dei capelli corrisponde un incremento della durata dell'erezione.
Coloro che ai 18 - 20 anni , come me, cominciano a perdere capelli saranno in grado, arrivati intorno ai 45 anni di reggere senza sforzo alcuno almeno 3 ore di prestazioni.
Fate voi.......

996GT3
09-05-2008, 22:30
L'unica cosa che aiuta è il Propecia. Aiuta, non fa ricrescere i capelli dove non ci sono già più.

CRISTIAN JO
09-05-2008, 22:33
Ci sono studi accreditati che metteno in relazione la caduta dei capelli con l'erotismo: al decremento dei capelli corrisponde un incremento della durata dell'erezione.
Coloro che ai 18 - 20 anni , come me, cominciano a perdere capelli saranno in grado, arrivati intorno ai 45 anni di reggere senza sforzo alcuno almeno 3 ore di prestazioni.
Fate voi.......

visto che io in sto periodo l'ho appeso al chiodo
spero almeno che mi ricrescano i capeli alllora :lol: :lol: :lol: :lol:

cescoevo
09-05-2008, 22:46
Ci sono studi accreditati che metteno in relazione la caduta dei capelli con l'erotismo: al decremento dei capelli corrisponde un incremento della durata dell'erezione.
Coloro che ai 18 - 20 anni , come me, cominciano a perdere capelli saranno in grado, arrivati intorno ai 45 anni di reggere senza sforzo alcuno almeno 3 ore di prestazioni.
Fate voi.......
eh eh...spero sia come dici tu! Io ho solo 21 anni e già ho pochi capelli....c'è anche un altro mio amico stessa età ed è msso molto peggio...lui è già alla fase "pelato a zero"....li ha solo dalle parti ormai...

Contrastare la caduta e ritardare di certo non mi dispiacerebbe....

pietro-bmw
09-05-2008, 22:53
anche se il problema nn mi riguarda (ce li ho, ma quasi tutti bianchi), volevo riportarvi due esperienze :
1 un amico farmaco è senza e mi ha detto : se c'era qualcosa pensi che nn l'avrei usato io?
2 un amico 30enne, ha fatto il trapianto è resistito un paio di anni poi è tornato alla normalità, nn riusciva a convivere con qualcosa di nn suo in testa (quindi problemi di psiche nn di attecchimento della "protesi"
3 altro amico 45enne trapiantato e dopo qualche anno ritorna alla normalità (di nuovo problemi di accettazione "protesi"
quindi secondo me bisogna nn farne un dramma, comunque tutte le attività umane relative alla vita quotidiana nn sono compromesse x niente anzi si pensi a quanti soldi si risparmiano x shampoo, balsamo, parrucchiere ecc. poi da studi nn meglio precisati l'uomo calvo risulti avere un 'attività sessuale moooolto + attiva rispetto ad un capelluto :wink:

quest'ultima parte mi sa un po' di quello che ha il pisello 10 cm e dice che le dimensioni non contano...............:wink:

pietro-bmw
09-05-2008, 22:54
Io ho il problema opposto, ne ho troppi.

e regalali...........:mrgreen:

CRISTIAN JO
09-05-2008, 22:58
:haha :haha :haha :haha peccato che non posso darti una rep piu sto marchingegno dice che devo darne un po' in giro :evil:


e regalali...........:mrgreen:

pietro-bmw
09-05-2008, 23:05
:haha :haha :haha :haha peccato che non posso darti una rep piu sto marchingegno dice che devo darne un po' in giro :evil:

basta il pensiero.................:mrgreen:

pietro-bmw
09-05-2008, 23:13
azzzz leggevo gli effetti collaterali del minoxidil non sono pochi, spero di non doverlo usare mai.............

CRISTIAN JO
09-05-2008, 23:14
azzzz leggevo gli effetti collaterali del minoxidil non sono pochi, spero di non doverlo usare mai.............

quali sono :-k :-k
psti il link con gli effetti collaterali:biggrin:

pietro-bmw
09-05-2008, 23:31
dolori toracici, battito cardiaco rapido, debolezza o vertigini,aumento di peso improvviso e non spiegabile,mani o piedi gonfi,irritazione al cuoio capelluto persistente e che peggiora, riduzioni drastiche delle dimensioni del pene.......

NBz 318i
10-05-2008, 00:10
dolori toracici, battito cardiaco rapido, debolezza o vertigini,aumento di peso improvviso e non spiegabile,mani o piedi gonfi,irritazione al cuoio capelluto persistente e che peggiora, riduzioni drastiche delle dimensioni del pene.......

ma è un medicinale o un virus? O.o

cescoevo
10-05-2008, 02:48
dolori toracici, battito cardiaco rapido, debolezza o vertigini,aumento di peso improvviso e non spiegabile,mani o piedi gonfi,irritazione al cuoio capelluto persistente e che peggiora, riduzioni drastiche delle dimensioni del pene.......
Ma non dire cazzate:mrgreen: Riduzioni drastiche delle dimensioni del pene...ah ah

Dai quali sono le reali controindicazioni del minoxidil?

guddrum
10-05-2008, 07:33
HAI PROBLEMI DI CAPELLI???



Ca.zzi tuoi ti tieni quelli!!!

Maicol
10-05-2008, 09:34
Io ho il problema opposto, ne ho troppi.

http://www.youtube.com/watch?v=BfpCUBMGFxk

in amicizia! :mrgreen:

Maicol
10-05-2008, 09:38
http://www.ingrossoblt.com/public/img_prod/foto1%20111_g.jpg

KILLER QUEEN
10-05-2008, 09:44
Io Sono Calvo E Biondo :(

Maicol
10-05-2008, 09:53
Io Sono Calvo E Biondo :(

tu sei calvo, ex biondo. Quindi sei migliorato. :wink:

cescoevo
10-05-2008, 11:15
http://www.ingrossoblt.com/public/img_prod/foto1%20111_g.jpg
:mrgreen: :mrgreen:

pietro-bmw
10-05-2008, 12:25
Ma non dire cazzate:mrgreen: Riduzioni drastiche delle dimensioni del pene...ah ah

Dai quali sono le reali controindicazioni del minoxidil?

sono quelli, l'ultimo effetto collaterale l'ho aggiunto io pero' stai attento.......:mrgreen::mrgreen:

KILLER QUEEN
10-05-2008, 12:34
io spero che cio' che scrive il grande lorenzo61, uomo di alti valori di cui mi fido ciecamente, sia vero!
a Lore', speriamo di tenere alta la bandiera!!

pietro-bmw
10-05-2008, 12:44
io spero che cio' che scrive il grande lorenzo61, uomo di alti valori di cui mi fido ciecamente, sia vero!
a Lore', speriamo di tenere alta la bandiera!!

spera, spera..........c'e' chi e' morto di speranza............:mrgreen::mrgreen:

taninorover
10-05-2008, 13:28
Io Utilizzo Il Minoxidil Da 2 Anni.è Chiaro Che è Per Sempre Un Farmaco, Ma Non Ho Riscontrato Nessuno Di Questi Effetti Collaterali.(tranne Un Po Di Prurito Al Cuoio Capelluto,che In Alcuni Casi Si Accentua....)comunque Uno Bello Shampo Pharcos Mette K.o. Il Prurito.

Per Quanto Riguarda L'aumento Del Battito è Errato.
In Quanto Anche Il Mio Tricologo Mi Ha Spiegato Che In Minoxidil Che Viene Mischiato Dal Farmacista Con L'alcool ,non Fa Altro Che Dilatare I Pori,all'interno Dei Quali C'è Il Bulbo....

Quindi Lo Stesso Tricologo Mi Consigliava Di Ridurre Il Dosaggio D'estate, Per Evitare Di Avere Qualche Abbassamento Di Pressione....altro Che Aumento Dei Battiti...

è Chiaro Che Se Si Soffre Di Qualche Patalogia , è Meglio Fare Prima Un Salto Dal Tricologo E Vedere Cosa Consiglia.

Io L'ho Fatto, Anche Se Sono Sano Come Un Pesce.(70 Euro Di Visita ,da Voi Saranno 50).

Forse Un 'altro Contro E Quello Relativo Al Membro.nel Mio Caso Da 15cm(valore Di Tutto Rispetto Sono Passato A 11)

E' Chiaro Che Scherzo..per Questo Ultimo Punto...

Brais
10-05-2008, 14:55
io spero che cio' che scrive il grande lorenzo61, uomo di alti valori di cui mi fido ciecamente, sia vero!
a Lore', speriamo di tenere alta la bandiera!!

Quando non si alzerà più, avrai seriamente di che preoccuparti :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :lol:

cescoevo
10-05-2008, 15:53
Io Utilizzo Il Minoxidil Da 2 Anni.è Chiaro Che è Per Sempre Un Farmaco, Ma Non Ho Riscontrato Nessuno Di Questi Effetti Collaterali.(tranne Un Po Di Prurito Al Cuoio Capelluto,che In Alcuni Casi Si Accentua....)comunque Uno Bello Shampo Pharcos Mette K.o. Il Prurito.

Per Quanto Riguarda L'aumento Del Battito è Errato.
In Quanto Anche Il Mio Tricologo Mi Ha Spiegato Che In Minoxidil Che Viene Mischiato Dal Farmacista Con L'alcool ,non Fa Altro Che Dilatare I Pori,all'interno Dei Quali C'è Il Bulbo....

Quindi Lo Stesso Tricologo Mi Consigliava Di Ridurre Il Dosaggio D'estate, Per Evitare Di Avere Qualche Abbassamento Di Pressione....altro Che Aumento Dei Battiti...

è Chiaro Che Se Si Soffre Di Qualche Patalogia , è Meglio Fare Prima Un Salto Dal Tricologo E Vedere Cosa Consiglia.

Io L'ho Fatto, Anche Se Sono Sano Come Un Pesce.(70 Euro Di Visita ,da Voi Saranno 50).

Forse Un 'altro Contro E Quello Relativo Al Membro.nel Mio Caso Da 15cm(valore Di Tutto Rispetto Sono Passato A 11)

E' Chiaro Che Scherzo..per Questo Ultimo Punto...
Ok ti ringrazio....sarà il caso di provare questo minoxidil! Se vedrò che il pene andrà sotto i 10cm sospenderò la cura:mrgreen: :mrgreen:

goldie
10-05-2008, 16:44
Imho gli uomini pelati hanno il loro fascino :wink:, credo anche che arrivati a certi livelli di diradamento sia una battaglia persa e sia meglio una bella rasata. Suggerisco invece di puntare su altre cose, ad esempio sullo sviluppo della muscolatura che nei calvi fa una gran bella figura :biggrin:

taninorover
10-05-2008, 19:45
IO PUNTEREI INOLTRE, SULLO SVILUPPO DI QUEL MUSCOLO di cui molti abbagliati dall'apparire, ignorano l'esistenza.(il cervello).


:razz:

Brais
10-05-2008, 21:24
Imho gli uomini pelati hanno il loro fascino :wink:, credo anche che arrivati a certi livelli di diradamento sia una battaglia persa e sia meglio una bella rasata. Suggerisco invece di puntare su altre cose, ad esempio sullo sviluppo della muscolatura che nei calvi fa una gran bella figura :biggrin:

Per muscolatura intendi quella che ho io ad altezza addominale? :rolleyes: :lol:

KILLER QUEEN
11-05-2008, 10:03
mi lo go sempre duro

BRIAN
11-05-2008, 14:14
Imho gli uomini pelati hanno il loro fascino :wink:, credo anche che arrivati a certi livelli di diradamento sia una battaglia persa e sia meglio una bella rasata. Suggerisco invece di puntare su altre cose, ad esempio sullo sviluppo della muscolatura che nei calvi fa una gran bella figura :biggrin:

beh per esempio, esistono delle parrucche stile playmobil. Vari colori.
Rigide al punto giusto da appoggiare come un casco sul comodino la sera.:razz:
Non penso siano molto differenti da certe acconciature utilizzate da legnosi ingellati.
Ecco la differenza è che almeno sono buffe, in quanto rigide come un casco, e rendono il protagonista a mio avviso simpatico.
A meno che non abbia prioprio la faccia ed il comportamento da ebete come uno che conosco io, e verso il quale solo un treno in corsa potrebbe rigirare la frittata.:confused:

Sai per conquistare una donna, che parrebbe gia una fatica oggi giorno, perchè non spingere uno dei tasti che fa impazzire voi...anziche tirare apparecchiature muscolatrici che ti rendono un gonfiotto.....?:lol:
una estroversa simpatia al di fuori degli schemi, può rendere un pelatone lo splendido del gruppo....imho :mrgreen::wink:

lorenzo 61
11-05-2008, 16:03
Per muscolatura intendi quella che ho io ad altezza addominale? :rolleyes: :lol:
Muscolo? questa è nuova#-o#-o:biggrin: io ho sempre pensato di avere un osso!!

tetsuo
11-05-2008, 18:52
Muscolo? questa è nuova#-o#-o:biggrin: io ho sempre pensato di avere un osso!!io ho un ORSO...un bozzo peloso e ferocemente affamato....




ah....si chiama PANZA?...ok, grazie!!:wink::wink:

cescoevo
12-05-2008, 01:22
e i pelati del forum come agiscono?
Rasata o vi lasciate crescere i capelli che crescono? ...per fortuna non sono ancora a quei livelli...

KILLER QUEEN
12-05-2008, 08:34
Rasata, Purtroppo.

vale46
13-05-2008, 13:55
Rasata, Purtroppo.


beh quando la calvizie è già avanzata direi per fortuna :wink:

io proprio ieri li ho tagliati cortissimi (saranno meno di mezzo cm), e credimi, lo sto facendo per abituarmi alla pelata :biggrin:

taninorover
13-05-2008, 18:55
perchè ci si abitua????:-k

mc 007
16-09-2010, 22:29
bella discussione,l'ho letta tutta,anch'io ho sto problemino delle stempiate,aggiunto a capelli grassi
qualcuno mi da' un suggerimento?

david1one
18-09-2010, 03:21
prova il restivoil fisiologico o il dermico,lo trovi in farmacia,se ti trovi bene fammi sapere.

Melo
18-09-2010, 03:49
I tre migliori dermatologi del mondo sono calvi... non bruciate i vostri soldi, meglio spenderi in "pelo" :D

mc 007
18-09-2010, 09:36
I tre migliori dermatologi del mondo sono calvi... non bruciate i vostri soldi, meglio spenderi in "pelo" :D

non ti do' torto,ma prima provare se si rimedia non costa tantissimo:wink:

beppinus
18-09-2010, 12:17
I tre migliori dermatologi del mondo sono calvi... non bruciate i vostri soldi, meglio spenderi in "pelo" :D

:mrgreen::mrgreen:

ma intendi "pelo" da attaccarsi in testa?

non so , tipo pippo baudo? :D

mc 007
18-09-2010, 13:09
fortissima

alex86
18-09-2010, 13:17
io utilizzo il ragaine 5% che è un medicinale a base di minoxidil, ormai sono 5 anni che faccio questa cura, appena ho iniziato, per i primi 2 anni, la cosa è migliorata esponenzialmente, ora si è stabilizzata, però la cosa importante è che non peggiora.

mc 007
18-09-2010, 13:30
ti sono ricresciuti i capelli o hai solo fermato la perdita?
spero sia la prima opzione

pietro-bmw
18-09-2010, 14:37
anche se il problema nn mi riguarda (ce li ho, ma quasi tutti bianchi), volevo riportarvi due esperienze :
1 un amico farmaco è senza e mi ha detto : se c'era qualcosa pensi che nn l'avrei usato io?
2 un amico 30enne, ha fatto il trapianto è resistito un paio di anni poi è tornato alla normalità, nn riusciva a convivere con qualcosa di nn suo in testa (quindi problemi di psiche nn di attecchimento della "protesi"
3 altro amico 45enne trapiantato e dopo qualche anno ritorna alla normalità (di nuovo problemi di accettazione "protesi"
quindi secondo me bisogna nn farne un dramma, comunque tutte le attività umane relative alla vita quotidiana nn sono compromesse x niente anzi si pensi a quanti soldi si risparmiano x shampoo, balsamo, parrucchiere ecc. poi da studi nn meglio precisati l'uomo calvo risulti avere un 'attività sessuale moooolto + attiva rispetto ad un capelluto :wink:

scommetto che lo scienziato che l'ha detto ha un bel melone.........:wink:

Maicol
18-09-2010, 14:54
ti sono ricresciuti i capelli o hai solo fermato la perdita?
spero sia la prima opzione

quoto il minoxidil, è l'unica cosa che arresta la caduta (in caso di calvizie congenita) ma non fa ricrescere i capelli già persi.

beppinus
18-09-2010, 15:31
attenzione a non usare prodotti che contengono cortisone , leggete bene le istruzioni 8-[

mc 007
18-09-2010, 15:32
almeno blocca,grazie;-)

mpfreerider
19-09-2010, 02:51
Sono parrrucchiere, ti dirò che ci sono tanti prodotti, ma la loro efficacia sta nella prevenzione, nel dare un rafforzamento e nello stimolare la circolarzione.

Per non perdere i capelli ci sono due soluzioni:
-non essere predisposto geneticamente
-non essere stressati

mc 007
19-09-2010, 12:58
io usavo queste capsule
http://www.milsing.org/vitamini-za-kosu-91.aspx
i capelli crescevano + velocemente,ma anche la barba cresceva il doppio

traduzione dal croato in italiano
http://translate.google.com/translate?js=n&prev=_t&hl=hr&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&sl=hr&tl=it&u=http://www.milsing.org/vitamini-za-kosu-91.aspx

gio120m
19-09-2010, 13:31
solo propecia combinato con minoxidil... e serve solo quando inizia la perdita... x rallentarla... costo circa 70€ mese

Silvernik1
19-09-2010, 14:18
solo propecia combinato con minoxidil... e serve solo quando inizia la perdita... x rallentarla... costo circa 70€ mese

Quoto....per spenere di meno però consiglio di comprare il Proscar e spezzare una pastigla a metà(mezza corrisponde ad una di propecia).Una scatola costa 9 euro,al posto dei 50 del Propecia!!!
Serve la ricetta medica,ma sono sostanzialmente la stessa pastiglia,solo che il Proscar viene utilizzato per combattere il tumore alla prostata e non come farmaco anticaduta(dove ovviamente speculano alla grande).
Ricordo che ci possono essere effetti collaterali tra i quali il calo della libido(riscontrato su circa il 10% dei consumatori di Finasteride Propecia),questi effetti comunque scompiono appena si sospende l'assunzione del farmaco,cmq..vist che ci sono correnti di pensiero separate,secondo me se riscontrate quelk tipo di problemi è meglio lasciar perdere subito.
Comunque l'accoppiata Finastride/Minoxidil al momento è il metodo migliore x contrastare l'avanzata dell'alopecia androgenetica(la calvizie:-) )..ovviamente non fa ricrescere i capelli ma ne rallenta la caduta!
Per cominciare qualsiasi cura però consultate un dermatologo/tricologo,perchè i sides di alcuni farmaci sono"importanti"..

cescoevo
19-09-2010, 14:26
Saranno ormai 2 anni passati che uso Minoxidil 5%...diciamo che probabilmente sta rallentando la caduta...ma non lo posso sapere dato che non so come sarei ora se non l'avessi usato in questi 2 anni.
Nei cambi di stagione prendo per circa un mese degli integratori alimentari specifici per i capelli, della Bioscalin.

mpfreerider
19-09-2010, 17:20
bella discussione,l'ho letta tutta,anch'io ho sto problemino delle stempiate,aggiunto a capelli grassi
qualcuno mi da' un suggerimento?

Capelli grassi, a parte prodotti appositi sciacqua mooolto dopo ogni shampoo e non lavarli spesso (ogni 2-3 giorni, se riesci).

mc 007
19-09-2010, 20:10
Capelli grassi, a parte prodotti appositi sciacqua mooolto dopo ogni shampoo e non lavarli spesso (ogni 2-3 giorni, se riesci).


grazie,li lavo ogni 3 giorni,non li ho propio grassissimi:wink:

Eagledare
19-09-2010, 20:45
il minoxidil èbuono sopratutto se usato tempestivamente, se poi abbinato ad una cura ormonale i risultati sono davvero speciali, solo che la pastiglia in pratica inibisce un po gli ormoni maschili e possono verificarsi effetti collaterali tipo crescita del seno e difficolta di erezione

mc 007
19-09-2010, 20:51
gli ormoni come dici tu possono dare noie,mio zio e' chimico e farmacista con ste cose ci lavora ogni giorno

ilbmwista
19-09-2010, 21:44
per quanto ne so io, c'è poco da fare, o si tratta di calvizia ereditata da qualche parente o per stress!

mc 007
19-09-2010, 21:53
ma perche' non casca la barba o i peli...propio i capelli

mpfreerider
19-09-2010, 22:01
gli ormoni come dici tu possono dare noie,mio zio e' chimico e farmacista con ste cose ci lavora ogni giorno
Esatto, fanno un po' effemminare:mrgreen:

per quanto ne so io, c'è poco da fare, o si tratta di calvizia ereditata da qualche parente o per stress!
:wink:


ma perche' non casca la barba o i peli...propio i capelli
questo me lo chiedo anche io!!!](*,)](*,)

mc 007
19-09-2010, 22:05
l'ho chiesto a mio zio e lui mi dici che i peli e barba usano degli enzini o robe simili diverse dai capelli,quindi + resistenti

comunque gia ci pensavo di eliminare del tutto la barba(scocciatura di radersi) per poi anche vedere se arriva + nutrimento ai capelli

con quelle capsule americane per rafforzare i capelli la barba mi cresceva quasi il doppio del normale,i capelli crescevano + velocemente,ma non ricrescevano

insomma di gillette ne consumavo di + ed il parrucchiere ci guadagnava di+:-)))

mpfreerider
19-09-2010, 22:08
Che nome hanno quelle capsule?


Io la barba invece la vorrei!!! Pensa che non ho nemmeno i baffi :mrgreen:, ma zero proprio!

mc 007
19-09-2010, 22:15
beato te che non hai barba e baffi,una seccatura in meno

ecco le capsule,una confezione costa se non erro 15 o 16 euro da noi in Croazia
http://translate.google.com/translate?js=n&prev=_t&hl=hr&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&sl=hr&tl=it&u=http://www.milsing.org/vitamini-za-kosu-91.aspx

gio120m
19-09-2010, 23:11
Quoto....per spenere di meno però consiglio di comprare il Proscar e spezzare una pastigla a metà(mezza corrisponde ad una di propecia).Una scatola costa 9 euro,al posto dei 50 del Propecia!!!
Serve la ricetta medica,ma sono sostanzialmente la stessa pastiglia,solo che il Proscar viene utilizzato per combattere il tumore alla prostata e non come farmaco anticaduta(dove ovviamente speculano alla grande).
Ricordo che ci possono essere effetti collaterali tra i quali il calo della libido(riscontrato su circa il 10% dei consumatori di Finasteride Propecia),questi effetti comunque scompiono appena si sospende l'assunzione del farmaco,cmq..vist che ci sono correnti di pensiero separate,secondo me se riscontrate quelk tipo di problemi è meglio lasciar perdere subito.
Comunque l'accoppiata Finastride/Minoxidil al momento è il metodo migliore x contrastare l'avanzata dell'alopecia androgenetica(la calvizie:-) )..ovviamente non fa ricrescere i capelli ma ne rallenta la caduta!
Per cominciare qualsiasi cura però consultate un dermatologo/tricologo,perchè i sides di alcuni farmaci sono"importanti"..







gossissimo errore... nel proscar la finasteride sta al centro della pastiglia e tagliandola (che poi andrebbe fatto x 4 e non per due) non si assumerà mai la giusta dose TUTTI I GIORNI di finasteride.... e la cosa importante è assumerla tutti i giorni ...tagliandola male sene assume un giorno di piu ... un giorno di meno... etc... cosi il valore nel sangue non sarà mai realmente stabile e l'efficacia sarà molto minore....

p.s. mio padre è medico...parole sue

pietro-bmw
19-09-2010, 23:15
il minoxidil èbuono sopratutto se usato tempestivamente, se poi abbinato ad una cura ormonale i risultati sono davvero speciali, solo che la pastiglia in pratica inibisce un po gli ormoni maschili e possono verificarsi effetti collaterali tipo crescita del seno e difficolta di erezione

non so' cosa odierei di piu', se ritrovarmi calvo o con una bella 4^ di seno..........:mrgreen::mrgreen:

gio120m
19-09-2010, 23:16
ma perche' non casca la barba o i peli...propio i capelli

perche nel cuoio capelluto ci sono dei recettori che in altre zone non sono presenti... la finasteride non fa altro che inibire il piu possibile la ricezione del testosterone da parte di questi ultimi... almeno mi par di aver capito cosi...

http://www.anagen.net/gener.htm

ecco qua

3355hotwheels_123
19-09-2010, 23:28
non so' cosa odierei di piu', se ritrovarmi calvo o con una bella 4^ di seno..........:mrgreen::mrgreen:

:mrgreen::mrgreen::mrgreen: bè magari con la 4 di seno potresti provare delle nuove soddisfazioni ...

mc 007
19-09-2010, 23:41
hahaha...cosi ti prendono per travestito

redi-one
19-09-2010, 23:45
occhio ragazzi leggete qui http://www.repubblica.it/salute/medicina/2010/06/21/news/allarme_per_il_farmaco_che_stoppa_la_calvizie_pd_p erche_fazio_non_risponde_-5584205/index.html?ref=search

Eagledare
19-09-2010, 23:47
non so' cosa odierei di piu', se ritrovarmi calvo o con una bella 4^ di seno..........:mrgreen::mrgreen:
in effetti sta pastiglia la usa il mio amico consapevole dei possibili efffetti, e dato gli ottimi risultati non vuole smettere fino a quando non inizierà qualche strano effetto indesiderato:mrgreen:

gio120m
19-09-2010, 23:49
sono effetti molto remoti... ci sono gia studi di 15anni di trattamento...io l'ho sempre usato e non ho ne tette ne cali di niente... ehehheh

mc 007
19-09-2010, 23:55
di che pastiglia parlate,nome e costo per favore

gio120m
19-09-2010, 23:56
propecia 50 euri al mese....

996GT3
20-09-2010, 00:42
occhio ragazzi leggete qui http://www.repubblica.it/salute/medicina/2010/06/21/news/allarme_per_il_farmaco_che_stoppa_la_calvizie_pd_p erche_fazio_non_risponde_-5584205/index.html?ref=search
In pratica tanto rumore per nulla. Non è altro che Finasteride, solo che come Propecia (nome commerciale del prodotto per i capelli) ha una diffusione marginale ha mi pare un dosaggio di 1mg, come Proscar (terapia prostatica) è molto usato e in dosaggio di 5mg. Quindi, se lo usano in tanti come Proscar a dosaggio 5 volte superiore con pochissime controndicazioni, non vedo dove stia il problema..

Silvernik1
20-09-2010, 19:47
gossissimo errore... nel proscar la finasteride sta al centro della pastiglia e tagliandola (che poi andrebbe fatto x 4 e non per due) non si assumerà mai la giusta dose TUTTI I GIORNI di finasteride.... e la cosa importante è assumerla tutti i giorni ...tagliandola male sene assume un giorno di piu ... un giorno di meno... etc... cosi il valore nel sangue non sarà mai realmente stabile e l'efficacia sarà molto minore....

p.s. mio padre è medico...parole sue

sai che era anche il mio dubbio???...ne ho parlato con i dermatologo il quale mi a detto che cmq la cura va continuata per sempre..di conseguenza..ance se un giorno ne prendi leggermente di più e un giorno leggermente di meno non cambia più di tanto.
PS:Dicono che per far cessare completamente gli effetti del farmaco sull organismo debbano passare circa un paio di settimane senza nessun tipo di assunzione,in poche parole..se salti un giono non dovresti mandare a puttane la cura(certo è he se salti 3 giorni,un giorno la predi,poi x altri 3 non la prendi iltutto va a farsi benedire,se invece salti un giorno in un mese nn è che si interrompe tutto di botto)..poi questo è quello che mi ha etto il dermatologo..

gio120m
20-09-2010, 19:52
se un giorno assumi 2 mg un giorno 0 un giorno 3 etc... non avrai mai il dosaggio corretto nel sangue...percio oltre a non avere gli effetti desiderati potresti andare incontro piu facilmente agli effetti collaterali descritti.... per inibire la ricezione del testosterone da parte dell'enzima di cui si parla serve quel dosaggio nel sangue.... costante... poi che ci abbiano lucrato sopra è un altro discorso... ma il dosaggio efficace per questo tipo di cura è quello e stop..... poi secondo me va anche bene che costi tanto.. infondo è un farmaco non essenziale... ma per la bellezza.... quindi va bene che costi non essendo questione di vita o di morte.... sono altri i farmaci che dovrebbero essere più alla portata di tutti....

SPONGBOB
20-09-2010, 20:32
Ciao ragazzi, leggendo il thread ahimè mi sento preso in causa :sad:, a 23 anni comincio già ad avere le stempiature più profonde ma intanto non si vedono evidenti segni di calvizia ed inoltre ho i primi capellini bianchi :evil::evil:
Un po mi pesa questa situazione, perchè non voglio immaginarmi senza neanche un capello!!! :rolleyes:

3355hotwheels_123
20-09-2010, 20:47
ragazzi, a leggere tutte le curette con fiale e pastiglie per preservare la criniera mi fà tornare un po indietro con gli anni, quando ai primi segnali di caduta le tentai tutte per far si che il diradamento non prendesse il sopravvento...Mi rivolsi perfino ad un centro tricologico, dove mi infinocchiarono per qualche mese con cure e shampoo del tutto inutili. Ora al ricordo del ragazzino quale ero, sorrido con un senso di tenerezza, ma all'epoca il problema lo vivevo abbastanza intensamente, anche perchè non erano tanto di moda i pelatini come adesso...
Se posso darvi un modesto consiglio, appurate la natura della perdita dei vostri capelli e se nasce da un fattore ormonale ( molti peli sul petto o sul resto del corpo ) non andate a buttare i vostri quattrini al vento perchè qualsiasi cura è un palliativo e imparate giorno dopo giorno ad accettarvi per come siete.
L'unico motivo per il quale ora vorrei indietro i miei capelli è funzionale, cioè per la protezione che offrono quando la temperatura è bassa, per il resto è tempo e soldi risparmiati :wink:

Eagledare
20-09-2010, 21:39
poi vi consiglio impacchi di uova (picchiettate abbastanza energicamente il cuoio capelluto con i polpastrelli)e se avete il problema dei capelli grassi prendete un ottimo shampoo, non uno da supermercato.. io presi all'epoca uno a base di avena

996GT3
21-09-2010, 08:39
se un giorno assumi 2 mg un giorno 0 un giorno 3 etc... non avrai mai il dosaggio corretto nel sangue...percio oltre a non avere gli effetti desiderati potresti andare incontro piu facilmente agli effetti collaterali descritti.... per inibire la ricezione del testosterone da parte dell'enzima di cui si parla serve quel dosaggio nel sangue.... costante... poi che ci abbiano lucrato sopra è un altro discorso... ma il dosaggio efficace per questo tipo di cura è quello e stop..... poi secondo me va anche bene che costi tanto.. infondo è un farmaco non essenziale... ma per la bellezza.... quindi va bene che costi non essendo questione di vita o di morte.... sono altri i farmaci che dovrebbero essere più alla portata di tutti....
Dunque, evitandovi tutti i discorsi di farmacocinetica e farmacodinamica, c'è da dire che durante una terapia farmacologica lo scopo è mantenere più o meno costante la concentrazione ematica del principio attivo. Rimane abbastanza costante anche se oggi ne assumo un capellino di più e domani un capellino di meno. Inoltre, già la dose di suo è un'approssimazione: mica pesiamo tutti uguale o abbiamo tutti le stesse caratteristiche fisiologiche.

Principio attivo al centro: più tardi controllo per scrupolo ma non mi pare che Proscar e Propecia siano compresse retard.
Se una compressa non è retard, ovvero studiata per disgregarsi a strati concentrici, è una cavolata dire che il principio stia al centro. Lo sapete come si realizza una compressa? Come dice la parola stessa è una polvere omogenea composta da principio attivo ed eccipienti che viene pressata da una comprimitrice. Tant'è che moltissime compresse hanno l'intacca per spezzarle, proprio per i motivi che vi ho detto.