lunedì , 18 dicembre 2017
Home » BMW Serie 2 » Crescita continua per BMW: un altro gennaio da record

Crescita continua per BMW: un altro gennaio da record

BMW Serie 2 Active Tourer

Subito dopo il record di vendite nel 2014, in cui il BMW Group ha consegnato più di due milioni di veicoli, l’anno 2015 ha segnato un +7,0% rispetto alle vendite dello stesso mese nello scorso anno.
Un totale di 142’154 BMW, MINI e Rolls-Royce sono stati consegnati ai clienti nel mese di gennaio, un nuovo massimo per il mese (prec. Anno. 132’906).

“Questo è un inizio positivo, sulla base del successo dello scorso anno.
Se guardiamo al futuro, puntiamo ad un’ulteriore crescita nel 2015, nonostante le ancora difficili condizioni economiche in alcuni mercati. Ci sono una serie di lanci di modelli strategici molto attesi in arrivo quest’anno ed il nostro obiettivo è quello di aumentare le vendite globali per il quinto anno consecutivo”.
Ian Robertson, Membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG responsabile delle vendite e marketing BMW.

Vediamo cosa accade gruppo per gruppo.

BMW
Le vendite sono state superiori rispetto a qualsiasi precedente gennaio: 124’561 vetture a marchio BMW sono state consegnate ai clienti, un plus del 6,3% rispetto allo stesso mese dello scorso anno (117’178).

Nello specifico ben 4’247 clienti hanno scelto la nuovissima BMW Serie 2 Active Tourer  e nel frattempo lo zoccolo duro di clienti alla ricerca di Serie 4 non molla la presa, con un totale di 8537 esemplari consegnati in tutto il mondo.

Il successo della famiglia BMW X continua
Un totale di 4’555 BMW X4 sono state vendute in gennaio, mentre la BMW X5 ha visto una crescita significativa delle vendite del 40,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (12’035 / prec. Anno. 8’540).
Le vendite della BMW X6, il nuovo SAV di Monaco, ha anch’esso mostrato una crescita positiva con 2’889 veicoli consegnati in tutto il mondo, 2,5% in più rispetto all’anno precedente (2.819).

Nel primo mese dell’anno, le vendite degli innovativi veicoli BMW i ammontano a 1’845.
In tutto il mondo, 1’416 dei clienti ha preso in consegna una BMW i3 mentre le vendite del BMW i8 in gennaio ammontano a 429.

MINI
Le vendite complessive di MINI sono superiori rispetto al passato mese di gennaio, con il marchio che raccoglie una crescita a due cifre pari al 12,0% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (17’373 / prec. anno. 15’510).

“Dopo il cambiamento del nostro modello principe, MINI punta a una crescita sostenibile nel 2015”,
ha dichiarato Peter Schwarzenbauer, Membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG responsabile per MINI, BMW Motorrad e Rolls-Royce.
“Le forti vendite della nuova MINI 3 porte e 5 porte che abbiamo avuto nel quarto trimestre hanno continuato nel nuovo anno e sono sicuro che questi ed altri nuovi modelli imminenti al lancio, daranno un ulteriore slancio alle vendite di MINI per tutto l’anno,”  ha aggiunto Schwarzenbauer.
Le vendite della nuova porta MINI 3 sono cresciute fino al 33,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, per un totale di 7’502 unità (anno prec. Anno. 5’616) ed il nuovo modello MINI 5 porte è stato consegnato ad un totale di 3’876 clienti in tutto il mondo.

 Seguendo la strategia di vendite equilibrati in tutto il mondo, il BMW Group ha visto aumentare le vendite in quasi tutte le regioni.Difatti le consegne di modelli BMW e MINI in Asia sono aumentate del 6,6% rispetto a gennaio dello scorso anno (54’188 / prec. anno. 50’841) con più mercati che contribuiscono alla crescita.

Le consegne in Cina sono aumentate del 7,9% (40’081 / prec. Anno. 37’137), mentre le vendite in Corea del Sud sono aumentate del 16,9% (4’045 / prec. Anno. 3’460).

 Nelle Americhe , si sono consegnate vetture a brand Mini e BMW per un totale di 27’450 (anno prec. anno. 25’977 / + 5,7%).
Le vendite negli Stati Uniti sono state pari a 22’209, con un incremento del 6,8% (prec. Anno. 20’796). In Brasile le vendite sono cresciute di un significativo 18,5%, con un totale di 1’139 consegne ai clienti (prec. anno. 961).

La crescita positiva vista in Europa, nel 2014 continua nel mese di gennaio con un + 8,5% sullo stesso mese dello scorso anno. Un totale di 55’676 nuovi veicoli BMW e MINI sono stati consegnati ai clienti nel mese di gennaio (prec. Anno. 51’333).

L’anno è iniziato molto positivamente per BMW Motorrad .
Un totale di 6’263 maxi-scooter e moto sono state consegnate ai clienti, un incremento delle vendite del 15,2% rispetto a gennaio dello scorso anno (prec. Anno. 5’438).

 

Vendite del BMW Group a gennaio 2015 in sintesi

  In gennaio 2015 Rispetto all’anno precedente
BMW Group Automobiles 142.154 + 7,0%
BMW 124.561 + 6,3%
MINI 17.373 + 12,0%
BMW Motorrad 6263 + 15,2%

 

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW sta pensando di rendere MINI un brand totalmente elettrico

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInSarà il brand unicamente elettrico di BMW ...

Recensione della BMW 430i Gran Coupè: perchè è meglio della Serie 3

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInNon compresa dal mercato   BMW è ...