domenica , 24 settembre 2017
Home » Moto » BMW Serie K e Serie R dal 2003 al 2011: richiamo per il mozzo posteriore

BMW Serie K e Serie R dal 2003 al 2011: richiamo per il mozzo posteriore

K1200S
BMW Motorrad ha avviato il processo di richiamo per i  modelli K e R prodotti dal novembre 2003 ad aprile 2011  a causa di un problema con la flangia sul mozzo della ruota posteriore.
Questo richiamo interesserà 367.000 motociclette in tutto il mondo, di cui 43.425 unità negli Stati Uniti. Secondo BMW, delle crepe potrebbero svilupparsi nella flangia della ruota posteriore, se i bulloni del disco freno o del gruppo ruota, vengono serrati eccessivamente durante la manutenzione.
BMW sostituirà le flange delle ruote in alluminio con un componente in acciaio temprato.

Non abbiamo ancora i dati ufficiali per BMW Europa, ma per quanto riguarda BMW Motorrad USA, la campagna di ritiro è stata ufficializzata con la National Highway Traffic Administration (NHTSA Numero di campagna: 15V141000).
BMW inizierà le azioni di richiamo negli Stati Uniti a partire dal 21 aprile 2015.
BMW notificherà ai proprietari ed ai concessionari la sostituzione della flangia della ruota posteriore gratuitamente. I proprietari possono contattare il servizio clienti BMW North America al 1-800-525-7417 per ulteriori informazioni.

Il rapporto NHTSA descrive inoltre gli eventi che hanno portato alla campagna di ritiro.
Secondo BMW, è tutto da ricondurre al 6 Agosto 2014 a seguito di un incidente in Spagna dove una BMW R1200 RT del 2004 con un elevato chilometraggio ha accusato la perdita della ruota posteriore. La moto che del cliente è stata esaminata ulteriormente ed a gennaio 2015  è risultataessere in “buone condizioni generali, ed aveva eseguito regolare manutenzione” con la notifica di crepe conclusive nella flangia della ruota posteriore che si sono verificate a causa di “una coppia eccessiva applicata durante la manutenzione.”

Sempre in gennaio, BMW ha ispezionato 58 motociclette di relativi clienti (con 2.500 a 40.000 miglia su di loro) a Monaco di Baviera, in Germania e ne ha riscontrato tre con crepe sulla flangia.
Questi componenti sono stati testati in laboratorio ed anche per loro è risultato un serraggio eccessivo.

BMW ha quindi deciso il 5 febbraio 2015 di informare i clienti di una “azione di servizio.”
Spinto da una lettera all’autorità di regolamentazione tedesca, BMW ha deciso il 5 marzo di condurre un richiamo volontario.
BMW ha ricevuto una segnalazione di un incidente legato a questo problema con il pilota ed il passeggero con soli lividi ed abrasioni, per fortuna.

L’elenco completo con il numero di persone colpite negli Stati Uniti sono:

2005-2010 R1200GS (11.991 colpiti)
2006-2010 R1200GS Adventure (5238)
2007-2010 R1200R (1.920)
2005-2010 R1200RT (11.367)
2.007 R1200S (477)
2005-2007 R1200ST (555)
2005-2008 K1200S (3866)
2006 -2008 K1200R (1.373)
2.007 K1200R Sport (488)
2006-2008 K1200GT (3.057)
2009-2011 K1300S (1.289)
2010-2011 K1300R (4)
2009-2010 K1300GT (1.148)
2.006 HP2 Enduro (0)
2008-2009 HP2 Megamoto (93)
2008-2010 HP2 Sport (196)

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW si difende dalle accuse riguardo le emissioni del Diesel e su come funziona l’AdBlue

0shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg A causa delle ultime informazioni riportate ...

BMW Connected e le sue nuove meraviglie: uno sguardo sulle novità

0shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg BMW ha appena rilasciato un importante ...

  • alessio

    pero’………………in BMW se la tirano tanto…………………..e poi fanno una cappella del genere su moto costosissime……………..a questo punto siamo noi biemvuisti i coglioni che acquistiamo quuesto prodotto……………..

    • luciano

      parla per te……comprati un GUZZI…o un DUCATI….o un anonima giapponese…..e poi guarda se a distanza di ANNI ti richiamano…..questa è serieta’……peccato che è TEDESCA…..

    • aquilasolitaria

      Far circolare per dieci anni una moto potenzialmente pericolosa, può essere considerato motivo di revoca-licenza di costruzione motocicli. Altro che serietà !

      • Flanagan

        E’ chiaro che il richiamo e’ finalizzato al fatto che la difettosità e’ legata al fattore sicurezza …. non potevano fare altro per prevenire guai ben piu’ seri all’immagine del brand.

        piu’ che “serietà” a casa mia si chiama in un altro modo ….