sabato , 18 novembre 2017
Home » BMW NEWS » BMW Quad-Turbo Diesel: 410 CV e 800 Nm

BMW Quad-Turbo Diesel: 410 CV e 800 Nm

BMW Quad-Turbo Diesel B57S

BMW Quad-Turbo Diesel è l’espressione massima del diesel BMW. Il nuovo B57S eroga la straordinaria potenza di 410 CV ed 800 Nm di coppia.

BMW Quad-Turbo Diesel è l’espressione massima del diesel BMW. Il nuovo B57S eroga la straordinaria potenza di 410 CV ed 800 Nm di coppia. Circa un anno fa, avevamo anticipato l’utilizzo di una versione evoluta del mostruoso tri-turbo di BMW, ed ora tutto questo è realtà.  L’elemento portante del nuovo motore è una nuova tipologia di sovralimentazione a doppio stadio di nuova concezione, che consiste nell’utilizzo di due turbocompressori (VGT, Turbina a Geometria Variabile, NdR) che lavorano con i gas di scarico a bassa pressione, ed un altro gruppo turbocompressore – a geometria fissa – azionato dai  gas di scarico ad alta pressione; a tutto questo si aggiunge un elettro compressore, che aiuta nelle fasi di spunto iniziare per i due gruppi a bassa pressione. I tecnici BMW hanno realizzato così un 3,0 litri sei cilindri da 410 CV e con una coppia massima di 800 Nm.
Come valore di consumo per il nuovo Quad Turbo della BMW Serie 7, è stato dichiarato un laconico 5,8 litri per 100 km nel ciclo combinato.

Secondo i tecnici di Monaco, il nuovo BMW Quad-Turbo Diesel, si definisce un “V8 Fighter” dato che potrebbe anche fornire più coppia, il fattore limitante è qui data dalla trasmissione; l’automatico ad otto rapporti fornito da ZF è il sontuoso ZF8HP75 che ha una coppia massima tollerata in ingresso di 800 Nm. Il nuovo motore diesel, come il suo predecessore Tri-Turbo da 381 CV e 740 Nm è generalmente accoppiato a sistema quattro ruote motrici BMW xDrive.
BMW si propone con il nuovo diesel direttamente nei livelli di potenza della nuova Audi SQ7 V8 TDI che è spinta da un V8 4.0 litri Bi-Turbo da 435 CV e 900 Nm.

Più che nel cercare la massima prestazione, si è puntato sulla massima erogazione possibile. Ecco perchè il 90% della coppia massima è disponibile in un range di regime di funzionamento che vai dai 1’600 ai 4’000 rpm. Mentre la potenza massima è disponibile costantemente dai 3’000 ai 5’000 rpm. Restando con tutta la potenza massima disponibile già a 3’000 rpm, si recuperano molte energie che altrimenti verrebbero dissipate per attriti interni. BMW stima circa un recupero dell’80%.

Secondo i dati dichiarati, la nuova BMW 750d xDrive, copre la classica accelerazione da zero a 100 chilometri all’ora in 4,6 secondi.
Il nuovo BMW Quad-Turbo Diesel, basato sulla versione di punta del motore B57, dovrebbe debuttare anche nei cofani di BMW Serie 5 G30, BMW X5 , BMW X6 e BMW X7.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

La prossima BMW M3 G80: più cv e l’xDrive come optional?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInLa M3 più larga, più bassa e ...

Confronto: nuova BMW X5 G05 VS BMW X5 F15

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInDifferenze tra BMW X5 G05 VS BMW ...