giovedì , 21 settembre 2017
Home » BMW i » BMW Italia e Teatro alla Scala di Milano: un binomio vincente

BMW Italia e Teatro alla Scala di Milano: un binomio vincente

Alexander Pereira, sovrintendente del Teatro alla Scala e Sergio Solero, Presidente e AD di BMW Italia S.p.A.
Alexander Pereira, sovrintendente del Teatro alla Scala e Sergio Solero, Presidente e AD di BMW Italia S.p.A.

BMW Italia ha ampliato nel 2016 la sua partnership con il Teatro alla Scala divenendone Fondatore Sostenitore. Un sodalizio che affonda le sue radici nel 2002

BMW Italia ha ampliato nel 2016 la sua partnership con il Teatro alla Scala divenendone Fondatore Sostenitore. BMW Italia è partner del Teatro alla Scala dal 2002 in qualità di “Fornitore Ufficiale” e dal 2005 nella veste di “Partner Ufficiale della Serata Inaugurale”.

Tante le iniziative realizzate insieme nel corso degli anni, ad esempio per il lancio di nuovi prodotti, come le ultime tre generazioni della BMW Serie 7, la BMW i3 e la BMW i8, la prima vettura plug-in hybrid supersportiva del BMW Group. Quest’anno la nuova BMW 740e iPerformance, l’ammiraglia plug in hybrid di lusso del BMW Group, accompagnerà la Serata Inaugurale della stagione artistica 2016/2017, che vedrà in scena l’opera Madama Butterfly, di Giacomo Puccini, diretta per la prima della stagione dal Maestro Riccardo Chailly.

“Da più di 50 anni il BMW Group è attivo nel mondo della cultura con iniziative che rendono la nostra azienda unica nel panorama automotive e non solo. Diventare Fondatori Sostenitori nell’anno dei 100 anni del Gruppo e dei 50 in Italia ci sembrava un passaggio naturale e un segno tangibile del nostro impegno culturale e sociale in Italia, così come ci sembrava naturale proseguire il nostro impegno con il Teatro in qualità di “Fornitore Ufficiale” e “Partner Ufficiale della Serata Inaugurale”. A questa proficua partnership si aggiunge, dal 2014, il supporto per l’iniziativa “Grandi Opere per Piccoli”, che è stata recentemente rilanciata per la nuova stagione anche in virtù del grandissimo successo ottenuto lo scorso anno con oltre 30.000 presenze”.

Sergio Solero, Presidente e A.D., di BMW Italia S.p.A.

BMW Main Partner dell’iniziativa “Grandi Opere per Piccoli”

BMW supporta l’iniziativa “Grandi Opere per Piccoli” ideate e messe in scena dal Teatro alla Scala per avvicinare i bambini all’opera attraverso storie curate ed elaborate appositamente per il pubblico più giovane e curioso. Si tratta di riduzioni e rivisitazioni di opere per affascinare un mondo che ancora non è vicino alla lirica. Il nuovo ciclo si rivolge all’infanzia sia in forma “libera” di frequentazione con i familiari che in “forma organizzata” di frequentazione attraverso le scuole elementari e medie. Il progetto Grandi Opere per Piccoli aggiunge un altro tassello alla decennale tradizione di BMW in tema di iniziative culturali uniche in tutto il mondo.

Questa iniziativa si inserisce nei progetti ideati dal BMW Group per i più piccoli come ad esempio Junior Campus, progetto scientifico sull’educazione stradale e indirizzato alle scuole primarie, che in Italia prende forma nel BMW Family & Kids Tour, il roadshow itinerante che coinvolge i bambini di età compresa tra i 2 e i 14 anni e le loro famiglie presso le Concessionarie BMW con l’obiettivo di sensibilizzarli alla sicurezza stradale.

Cartella stampa completa

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW i Vision Dynamics – foto dal vivo dal Salone di Francoforte

9shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg La nuova BMW iVision Dynamics è ...

La BMW Concept X7 – le prime informazioni e novità sul modello

18shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg BMW ha appena svelato il suo ...